Australia Svizzera Serbia Norvegia Colombia SPA

agli schiavi da lei pugnalati alle spalle, che pagano il signoraggio bancario a Rothschid il Faraone, la Regina Gezabele II ha detto , 'luce Bombe atomiche? trionferà su tenebre'. Oggi Elisabetta in tv alle 15 gmt, 'è stato un anno difficile'
=============
IERI, IO SONO RIMASTO SCIOCCATO, PERCHé, NESSUNO MI HA MAI FATTO STUDIARE NEI LIBRI DI STORIA (ed io ho studiato la storia, in molti ambiti, molto seriamente) CHE IL VATIANO è STATO ed è tutt'ora, UN NEMICO del moderno Stato di ISRAELE, E QUINDI è anche, necessariamente, UN NEMICO DELLA BIBBIA! Che questo è stato il vero motivo per cui mi hanno tolto l'accolitato, dopo 31 anni, perché non possono essere così stupidi, da non accorgersi di avere un dossier di calunnie nelle loro mani contro di me!
YOU ARE MAKING A WORLD OF DIFFERENCE FOR ISRAEL. Dear LORENZO, Thanks to your help, 2015 was a truly incredible year of support for the People of Israel. Your overwhelming kindness and generosity has made a world of difference! United with Israel experienced tremendous growth, as the world's largest, pro-Israel grassroots movement, reaching millions of people every day, in every corner of the globe.
Together, we have been successful in fighting online incitement to terror and extreme anti-Israel media bias throughout the world. Thanks to your support, we spread positive messages about Israel - not only across the western world - but throughout the Far East, Asia and Africa, including many Arab and Muslim countries. You are truly making a world of difference for Israel! The enemies of Israel spend billions to spread lies, demonize Israel and incite to acts of terror. We cannot fight this battle alone. We need your support so that Israel can win this war. https://donate.unitedwithisrael.org/donate/g3?a=g3_eh_1224
Pubblicato il 16 dic 2015  New Video: UN Chief Admits UN Bias & Discrimination Against Israel
unwatch https://youtu.be/dVaTXU-ISsA
unwatch https://www.youtube.com/watch?v=dVaTXU-ISsA&feature=em-subs_digest
UN Secretary General Ban Ki-moon admits that Israel suffers from UN "bias" and even "discrimination." Speaking at the UN Headquarters in Jerusalem on August 16, 2013, in a session with students participating in Rishon Lezion College of Management’s Model UN program, Ban admitted the "unfortunate situation" that there is "some bias against Israel, Israeli people and government..." He added: "You have been criticized and you have been suffering from this bias -- and sometimes discrimination. I am urging member states that every and all member states are equal." Learn more: www.unwatch.org
====================
è se l'antismitismo ha sempre avuto, e sempre potrà avere degli alibi, in tutti i crimini di usura predazione satanismo, razzismo demoniaco omicidi Talmud segreto, dei farisei SpA Banche Centrali e del loro satanico magia nera Kabbalah, proprio negare agli ebrei una Patria, proprio questo significa continuare a perpetuare tali crimini di satanismo a livello mondiale!
è CHIARO, AI RICCHI MASSONI (ormai, una vera classe sociale nelle strutture più importanti dello Stato) ASSASSINI LADRI TRADITORI COMPLOTTISTI, a loro CONVIENE CONTINUARE A PERPETUARE TUTTO QUESTO delitto di sottrazione, alto tradimento, sovranità monetaria Banche CENTRALI!
===============================
io credo che se tu incominci a parlare a Dio? poi, vedrai che, senza che te ne accorgi ti troverai a parlare con Dio! e questo trovarti a parlare con Dio non rappresenterà per te una sorpresa, perché, in realtà, Dio è la Persona più amabile e benigna, che tu sempre hai avuto più vicino di tutti, sin dal momento del tuo concepimento ed anche prima, cioè parlo della tua vita, quando tu eri un cittadino del paradiso terrestre, cioè, prima di essere caduto anche tu, come me, nel peccato originale! NOI ABBIAMO TUTTI TRADITO IL SANTO JHWH, PER TROVARCI DECADUTI TUTTI IN QUESTA DIMENSIONE! e quando, tu ti troverai nel tuo cuore a parlare con Dio? poi, tu stesso dimostrerai che Maometto è stato un profeta satanico!

Intanto per ora dimostriamo, che, i miei cognati hanno dovuto cancellare ogni riferimento link, collegamento a me, e che mi hanno dovuto anche bannare, per poter continuare ad usure il loro  computer senza virus ( e perché il monitor si oscurava), e in questo non c'è niente di strano, percHé è soltanto una violazione dei satanisti sacerdoti Bush di satana della CIA e del NWO, che abusivamente sono dentro uno Stato ancora nominalmente sovrano la ITALIA, e non come la GERMANIA; INghilterra o FRANCIA, tutti Stati non più sovrani, infatti, in GERMANIA, la CIA può fare 30000 sacrifici umani, ogni anno, sull'altare di satana, impunemente, perché li fa insieme agli uomini politici di potere, più influenti, ed insieme ai massoni più ricchi della GERMANIA: che questo è un motivo, più che legittimo, per cui la LEGA ARABA si sente in dovere di distruggere la Europa: anche perché loro commettono i loro delitti in modo legale e non in modo occulto come fanno tutte le massonerie occidentali!!
=============
 quello che pensavano nel governo massonico mondiale di youtube, di me? [You Are Such A Noble Liar 187AUDIOHOSTEM ex direttore youtube master] ha detto  [ Dear Uncle Sam: [ You Are Famous For Outsourcing Employment Opportunities To The Middle East] [It Is Written ]/// for me: [You Are Such A Noble Liar] [Deny Yourself] si questo credevano di me, nel Governo massonico e mondiale di youtube, cioè, prima che troppe persone si sono fatte del male e troppe altre si sono fatte così male che non lo possono più raccontare! PERCHé, IO SONO UN MINISTERO POLITICO DEL REGNO CELESTE!
===============
QUESTO è UN GIOCO MORTALE ] [ IFuckingKillYouRapeU, IE, IHateNEWLAYOUT SACERDOTE DI SATANA AUTODICHIARATO LUI HA DETTO [[  watch?v=ftVOFLwSxCg  ]] AL MIO JewsxMessiahUniusRei [L'account Lorenzojhwh Mahdì ALLAH è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente.] MA, ANCHE IL CANALE JewsxMessiahUniusRei MI è STATO CANCELLATO, EPPURE, guarda caso il SISTEMA NON LO RICORDA PIù, perché gli ebrei satanisti non vorrebbero mai avere me, come loro messia umano.
ADESSO SONO I SATANISTI DELLA CIA CHE DECIDONO SE GLI EBREI POSSONO O NON POSSONO PIù AVERE UN LORO MESSIA.
IHateNEWLAYOUT è sempre youtube istituzione e questo è sempre un suo canale!
SuspendedYourtube https://www.youtube.com/user/SuspendedYourtube/about
V
JewsxMessiahUniusRei
[ cioè nel giorno che mi hanno chiuso questo canale] tutto questo è successo il 01/08/2013 circa.
E tutto questo non è un gioco, ma una realtà molto pericolosa, anche mortale in youtube, in tutto internet, che le persone normali non sanno come affrontare sul piano spirituale, essendo costoro, tutti operatori occulti del NWO, cioè satanisti, tutti operatori sul piano del soprannaturale diabolico! eD IO AVEVO ANCHE UN CANALE DAL NOME molto ELOQUENTE DI "Jezebel II queen IMF-NWO". Ovviamente, i sacerdoti di satana della CIA evitavano di parlare con me, perché, attraverso le parole scritte, io posso intuire le loro strutture mentali, i loro sistemi ideologici di significato ed i loro scopi!
Ecco perché il NWO ha ordinato loro di non parlarmi più, perché io ho sempre fatto a tutti loro del male! ora non ricordo se, io ho dato ad IHateNEWLAYOUT la risposta circa questo video che lui mi ha proposto
 https://www.youtube.com/watch?v=ftVOFLwSxCg  [[ RISPOSTA ]]
nel Paradiso Terrestre tutt'ora ci sono ancora tutte le specie animali estinte sul nostro pianeta, e ci sono anche animali necrofagi, ma, non ci sono carnivori! ECCO PERCHé NON ESISTE VIOLENZA NEL PARADISO TERRESTRE, MA TUTTO è STRAORDINARIAMENTE INTELLIGENTE, AL PUNTO CHE TU PUOI INTERLOQUIRE CON ANIMALI ECC.. e Dio continua a scendere ancora oggi, per giocare con gli uomini e le donne ogni pomeriggio nel PARADISO TERRESTRE! Ovviamente, secondo me, ci sono sempre delle persone che tradiscono, Dio per curiosità dell'albero della conoscenza del bene e del male, dato che noi abbiao bambini che nascono continuamente!
================
poi, era normale che, noi ci minacciassimo reciprocamente, e quell'infame codardo di Ihatenewlayout, tra l'altro loro sono impiegati di youtube, mi fece chiudere, ANCHE. il canale di MrUniversalMetafisic.
TRA LE TANTE COSE, LORO MI PRENDEVANO SEMPRE SERIAMENTE PERCHé HANNO AVUTO L'ORDINE DI SONDARE LE MIE POTENZIALITà DIVINE: LA FEDE!
synnek1 ie, youtube, ie, 187audiohostem -- questa è la verità, io non riesco, a divertirmi troppo con: Ihatenewlayout, perchè lui è: completamente rincoglionito, mentre: a te del cervello è rimasto ancora! .. lol. pensa?! lol. quell'imbecille lui crede che io ho il potere di ucciderlo.. e così mi ha fatto chiudere MrUniversalMetafisic.. ma, questo tutto lo possono vedere: "neanche l'inferno vuole gli imbecilli!"
UniusRei3   [ 666 -- ora ti faccio soffrire! ] gli dissi, perché Ihatenewlayout era un subalterno di synnek1, cioè, di colui che, io ho fatto licenziare come Direttore Generale di youtube: ed oggi, lui è diventato: 187audiohostem  [ ECCO PERCHé, POI, IL NWO SPAVENTATO DALLE CONSEGUENZE disastrose di una relazione con me, HA ORDINATO A TUTTI I SATANISTI DELLA CIA DI ISOLARMI E DI NON PARLARI PIù, DA QUESTO PUNTO DI VISTa, IO SONO SICURO CHE, SONO I COMPUTER DEL NWO A FINGERE DI LEGGERE I MIEI 110 BLOG, CHE IO NON SMETTO DI PERFEZiONARE: ugualmente, PERCHé IO HO I MIEI SCOPI: IL PRIMO DI TUTTI è: DIFENDERE ISRAELE E LA FEDE EBRAICA DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
Anche perché a me della religione delle Persone non importa molto? NO, NON MI IMPORTA PROPRIO PER NIENTE! IN REALTà è DALLO SCISMA DI ORIENTE nel 1000 d.C. CHE LA MIA CHIESA CATTOLICA NON è PIù RIUSCITA AD ASSESTARsI BENE SUL PIANO DELLE DISCIPLINA INTERNA! MENTRE CON I VATICANO SECONDO HA INCOMINCIATO A PRENDERE UNA INQUIETANTE POSIZIONE ERETICO-MODERNISTA!
=======================
QUESTA è UNA DELLE DUE MIE AMICHE, CHE, PIù CHE FORSE, I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA MI HANNO UCCISO IN YOUTUBE. MarlaMarleen posted a comment. Good morning UniusRei3. I can not comment on certain videos. But not always Yesterday, YouTube Has not approved 7-8 comments of mine. It was not spam, but originals :-) I use the translator rare. Often he disfigures the sense. I do not know what I'll think of all. The thing with the real names disturbs. Not personally by myself. But it's incredible to interference with private life. YouTube is a Google of stooges. But who's in fact behind Google? Now I must to work. --ANSWER -- SATANISTS MASTER YOUTUBE HA FATTO DEL MALE A QUESTA MIA AMICA TEDESCA. [[sharia NAZI. [MANE THECEL PHARES] CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB. [PAX ♰ ♰ AMEN] MANE THECEL PHARES. drink your poison, made ​​by yourself, alleluia. amen. Rei Unius King of Israel.
========================
NON HO ancora focalizzato se, quelli che mi leggono, tutte le volte, quando io apro un qualsiasi computer: 1. sono quelli della CIA Enlightened NWO Farisei Salafiti Governo massonico di youtube: soltanto, oppure, sono da una parte: 2. tutto il Regno dei morti maledetti di satana all'inferno, e dall'altra sono quelli felici e benedetti del Regno di Dio JHWH, ma, di una cosa io sono sicuro. sono sicuramente entrambe le categorie: anche perché per JHWH, come per il meta spazio, o per l'iperspazio di internet? le categorie di spazio e di tempo non sono le stesse categorie degli uomini, comunque i miei lettori? sono proprio una enorme quantità di creature!
=========================
NO! IO NON SONO UN CARISMATICO, NON UN MISTICO, NON SONO UN SENSITIVO, E NON SONO UN PROFETA, IO NON HO NULLA DI STRANO O DI SOPRANNATURALE, IO SONO SOLTANTO IL METAFISICO RE DI ISRAELE! E LA METAFISICA è UNA FUNZIONE POLITICA UNIVERSALE DELLA FEDE RAZIONALE FILOSOFICA TEOLOGICA SAPIENZIALE ED INTUITIVA, ED ANCHE IL RE SALOMONE ERA COME ME! QUESTA MIA è SOLTANTO UNA FUNZIONE RAZIONALE ED INTUITIVA DELLO SPIRITO UMANO, CHE SECONDO I PROGETTI DI DIO OGNI UOMO DOVREBBE AVERE! Dobbiamo ammettere e riconoscere, che ci sono tanti: delinquenti, salafiti, farisei, massoni, assassini, usurai, criminali che hanno paura di me: perché, sono tutti terribilmente angosciati da quello che la mia fede potrebbe fare loro! MA, COSA CI IMPORTA A NOI, DI TUTTO QUESTO?! NON C'è NESSUNA PERSONA ONESTA ED AMANTE DELLA GIUSTIZIA CHE POTREBBE MAI AVERE QUALCOSA DA TEMERE DA ME, PERCHé ANCHE IO COME TUTTI SONO STATO UN PECCATORE, E POI LO SANNO TUTTI, CHI TI AMA? NON TI RICORDERà MAI I TUOI ERRORI, E PER QUESTO, CHE, DIO TI AMA, E QUINDI è CERTO, ANCHE IO TI AMO! INFATTI SOLTANTO DI SATANA è DETTO CHE LUI è L'ACCUSATORE!
==============   ================
devono riconoscere formalmente l'autonomia e la sovranità delle provincie russofone! DOPOTUTTO NON POSSONO DIMENTICARE CHE LORO SONO I FIGLI D UN GOLPE DELLA CIA E DI UN TENTATO GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! Russia, Ue: Speriamo non sospenda zona libero scambio Cis con Ucraina: http://it.sputniknews.com/economia/20151224/1784603/zona-libero-scambio-russia-ucraina.html#ixzz3vGqDM91z
COME ARABI E FUORI LEGGE? TUTTI I PAESI ARABI SONO FUORI LEGGE SHARIA! Russia: Stiamo prendendo le misure necessarie per fermare contrabbando petrolio Daesh. La Russia sta implementando tutte le misure necessarie per contrastare il contrabbando di petrolio da parte del gruppo terroristico dell'Isis, noto anche come Daesh nei paesi arabi e fuorilegge in numerose nazioni tra cui la federazione, e spera che le altre nazioni cooperino con Mosca. Lo ha annunciato nel suo consueto briefing con la stampa la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova: http://it.sputniknews.com/mondo/20151224/1784707/russia-daesh-petrolio-contrabbando.html#ixzz3vGrEGKyv
NO! NO! è TUTTO LEGALE PER I PIRATI DEL "TESCHIO (USA) CON LE OSSA(UE)" QUESTO è UN SOLO PENE CAZZO SATANA 322 DELLA NATO CIOLA! DOVE USA è LA TESTA DI CAZZO, E UE SONO LE PALLE DELLA MERKEL! ] [ 24.12.2015 La presenza di truppe turche in Iraq è una violazione del diritto internazionale e della sovranità dell'Iraq, ha dichiarato oggi in apertura della sessione straordinaria della Lega Araba il segretario Nabil Elaraby: http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1784182/Elaraby-Diplomazia-Cairo-Daesh.html#ixzz3vGs2gQZB
=====================
SALMAN SAUDI ARABIA ] la cosa su cui tutti gli uomini migliori del genere umano, sono UNANIMEMENTE d'accordo, è che, esiste un solo principio VITALE ONNIPOTENTE Creatore Onniscente: infinitamente perfetto, Padrone di tutto l'universo, e che noi chiamiamo genericamente Dio: ALLAH JHWH BRAMA, ecc.. poi, su quale poi, possa essere il suo nome migliore? onestamente, questo non è un argomento entusiasmante per me! ma, se noi dobbiamo dire che, dio abbia voluto lui: avere dei: goym, dalit dhimmi schiavi tutti? POI DECADE IL CONCETTO DELLA SUA INFINITA SANTITA! e qindi, poi, non c'è alcun dubbio, il vero dio per la concezione di queste persone, può essere soltanto Satana! ED IO NON CREDO CHE, TU DOVRESTI TROPPO MERAVIGLIARTI DI SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME CON TUO FRATELLO, SE, TU TI OSTINI ANCORA A NON VOLER ESSERE IL MIO AMICO!
PERSECUTED CHURCH

SALMAN SAUDI ARABIA ] è TRISTE VEDERE tante PERSONE, per esempio: COME TUO FRATELLO, che per non voler essere felice insieme a noi, poi, ci lasciano prematuramente, per scendere all'inferno! IO, se tu sei d'accordo, io CREDO DI INVITARE PAPA BENEDETTO XVI ALLA MECCA, per il PROSSIMO 2016, A CELEBRARE UN NOSTRO FELICE SANTO NATALE! ANCHE PERCHé PER I MUSULMANI GESù DI BETLEMME è SEMPRE UN PROFETA DA ONORARE! cosa mi dici? è qualcosa che si può fare?
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] COME è peggiorata la tua situazione, tutte le volte, che tu hai rifiutato il mio invito? TU NON PUOI RESISTERE AL MIO PUNGOLO, PERCHé, TU NON HAI NESSUNA POSSIBILITà DI POTER FERMARE L'ESERCITO CINESE CHE IO TI MANDERò IN ARABIA SAUDITA!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] QUESTO MONDO PER IL SUO PECCATO, SI è GIà DISTRUTTO DA SOLO, PERCHé, I FARISEI DEL TALMUD BANCHE CENTRALI LO HANNO MALEDETTO! QUINDI, SE IO NON PERDONO IL MONDO, NON C'è, NON PUò ESISTERE UNA SPERANZA PER IL MONDO! MA, IL MONDO DEVE VENIRE DA ME, E DEVE ACCETTARE LA MIA LEGGE, E TU DEVI DARE L'ESEMPIO!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] questo tu devi capire del mistero di Unius REI [ il minuto che è trascorso non esiste più! il futuro non esiste ancora! io vivo soltanto nel presente! [ quindi se soltanto l'attimo presente è reale, io non mi posso vendicare, per tutto quello che è avvenuto nel passato! perché il passato per me non è mai esistito! ECCO PERCHé IO NON POSSO DELUDERE TUTTI COLORO CHE HANNO FIDUCIA IN ME! TUTTI COLORO CHE HANNO FIDUCIA IN ME, IO NON LI DELUDERò!
PERSECUTED CHURCH

SALMAN CINA RUSSIA ] [ QUESTA SODOMITICA INFESTAZIONE DEMONIACA ideologia Gender, NON POTRà MAI ESSERE SCONFITTA, FINCHé, QUESTA TRUFFA IDEOLOGICA DOGMATICA, DI UNA INDIMOSTRABILE TEORIA DELLA RELIGIONE PSEUDO SCIENTISTA, CONGIURA ALTO TRADIMENTO EVOLUZIONISTA, NON VERRà CONFUTATA! distruggila! VOI DISTRUGGETELA SUBITO!
PERSECUTED CHURCH

la Russia di PUTIN è diventata la Patria della civiltà mondiale! LORO HANNO GIà VINTO MORALMENTE LA GUERRA MONDIALE, CHE LA NATO E LA LEGA ARABA VOGLIONO REALIZZARE AD OGNI COSTO! Cattolici di Mosca: questo Natale non sarà l’ultimo. 24.12.2015) Rivolgendosi ai fedeli in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha detto che questo Natale potrebbe essere l’ulimo dell’umanità, perché l’attuale, caotico, stato del mondo segna l’inizio della “fine dei tempi”. Che cosa ne pensano i cattolici a Mosca? Sono tormentati dall'ansia? Con quali umori verranno in chiesa la notte del Natale? http://it.sputniknews.com/mondo/20151224/1782891/natale-cattolici-mosca.html#ixzz3vFAHJ3PS
PERSECUTED CHURCH
QUESTA è LA STORIA VERA DEL CORANO! è vero Adamo ed Eva: sono due musulmani che hanno parlato con Dio! è vero CHE Abele e Caino: sono due musulmani che hanno parlato con Dio! ecc.. ecc.. ecc.. CIOè, TUTTI I MUSULMANI PROFETI HANNO PARLATO CON DIO JHWH! ma, Maometto non ha MAI parlato con Dio, SIA perché, lui era un lussurioso, E SIA PERCHé, Maometto era anche un indemoniato pieno di spiriti guida! e la Parola INCREATA del CORANO, che è stata scritta dopo la morte di Maometto, è stato distrutto nelle sue prime tre pubblicazioni: AMEN! e questa è la storia tragica dei nazisti islamici sharia, tutti maniaci religiosi sauditi che vivono in Turchia ed in IRAN!
PERSECUTED CHURCH
il criminale sporco doppio gioco della turchia che difende daesh isis! ] I militari tedeschi temono che la Turchia possa abusare dei dati che riceve per colpire i curdi. "La causa è il doppio gioco che la Turchia sta conducendo, — scrive il settimanale. — Ankara ha messo a disposizione della coalizione otto aerei F-16 che di tanto in tanto partecipano ai raid congiunti contro DAESH. Tuttavia allo stesso tempo gli aerei della Turchia sferrano attacchi contro le milizie curde… alleate con gli USA, che in terra combattono contro gli islamisti nel Nord dell'Iraq e della Siria". http://it.sputniknews.com/mondo/20151205/1673192/Germania-esercito-missione.html#ixzz3vF0pAPc0
PERSECUTED CHURCH
LA INCOSTITUZIONALE SITUAZIONE PENSIONISTICA ITALIANA! Un pensionato su due in Italia è sotto i mille euro. PER IL FUTURO AVREMO Pensioni a rischio di assegno più magro. Quali sono le zavorre che hanno portato al collasso il sistema pensionistico? Ex ministri Fornero e Giovannini consideravano come pensioni ricche quelle di valore pari o superiore ai 2.800 euro lordi al mese. L'elenco è noto: baby pensioni, pensioni d'oro, pensioni privilegiate. Ma dovremmo pure riflettere sulle pensioni minime, anche se sarebbe altamente impopolare: come si può chiedere un sacrificio elevato ai nostri giovani che lavorano e pagano i contributi, mentre viene concessa una pensione — pur minima — a coloro che non hanno versato nulla? È una palese ingiustizia. A onor del vero, molteplici possono essere state le cause dei mancati versamenti; quella più odiosa è il lavoro in nero, pratica diffusa in Italia. http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1777579/pensioni-assegno-piu-magro.html#ixzz3vEzZPscn
PERSECUTED CHURCH

COSA IN PROPORZIONE HANNO FATTO GLI USA E TUTTI I LORO ALLEATI IN TRE ANNI? 1. HANNO PERMESSO ALLA TURCHIA DI COMPRARE IL PETROLIO DALLO ISIS, ED 2. HANNO PERMESSO ALLA TURCHIA DI RIEMPIRE IRAQ E SIRIA DI TERRORISTI SAUDITI, SALAFITI. QUINDI RICADE SU ERDOGAN LA RESPONSABILITà POLITICA DELLA TRAGEDIA E DEI GENOCIDI COMMESSI! Raid Russia in Siria, risultati in 6 giorni: 302 missioni e 1093 obiettivi colpiti. Nel periodo dal 18 al 23 dicembre le forze aeree russe di stanza in Siria per l'operazione contro i terroristi del Daesh (ISIS) e le formazioni islamiche radicali hanno compiuto 302 missioni di volo, durante le quali hanno bombardato 1.093 obiettivi militari, ha riferito il portavoce del ministero della Difesa, il generale Igor Konashenkov: http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1781680/Russia-Difesa-Governo.html#ixzz3vEvpEU8m
PERSECUTED CHURCH
LA TURCHIA HA COMMESSO UN DELITTO DI ISTIGAZIONE ALLA GUERRA MONDIALE DELIBERATAMENTE! LA TURCHIA DEVE SUBITO ESSERE ESPULSA DALLA NATO! 24.12.2015. Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”La Turchia conosceva l'ora e il luogo esatti del volo del bombardiere russo Su-24: lo testimoniano le dichiarazioni delle autorità turche, ha rilevato il ministero della Difesa russo. Lo Stato Maggiore turco ha ricevuto i dati dal comando dell'Aviazione americana, hanno dichiarato al dicastero militare russo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vEuv5glk
PERSECUTED CHURCH
24.12.2015. Russia trasmette a Francia dati su passaggio terroristi in Siria attraverso TurchiaLo Stato Maggiore della Federazione Russa ha presentato le prove alla parte francese sul passaggio dei combattenti islamici in Siria settentrionale per intervento diretto della Turchia affinchè gli uomini si unissero tra le fila del Daesh (ISIS), segnala RIA Novosti riferendosi al ministero della Difesa russo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vEuY6NAn
PERSECUTED CHURCH

Naufragio in Turchia, 8 morti, 6 sono bambini. LA TURCHIA PRENDE I SOLDI DALLA UE: UNIONE EUROPEA, IN VANATAGGIO DEI RIFUGIATI, EPPURE LI FA PARTIRE CONTINUAMENTE, MA, QUESTO è UN PUGNALARE UGULMENTE ALLE SPALLE, ANCHE GLI ALLEATI! I TURCHI SI SONO SPECIALIZZATI A TRADIRE TUTTI, PUGNALANDO TUTTI ALLE SPALLE! Naufragio in Turchia, 8 morti, 6 sono bambini
PERSECUTED CHURCH

L'ANTICRISTO IDEOLOGIA GENDER APRIRà UNA NUOVA ERA DI PERSECUZIONE ANTISEMITA E ANTICRISTIANA!
PERSECUTED CHURCH
CHI POTRà RIMANERE IN PIEDI DI FRONTE ALL'IRA DI JHWH? Prima Della Fine, Tutte Le Nazioni Contro Gerusalemme .. Dio JHWH mantiene LE SUE PROMESSE E non abbandona mai ISRAELE, certo, voi POTETE NON ACCOGLIERE LA RIVELAZIONE BIBLICA: è VERO, MA, CERTO IO PASSERò SUI VOSTRI CADAVERI! https://youtu.be/O-3w-8SrfpE
PERSECUTED CHURCH
Israele, Gentili e Armaghedon, VOI Guardate la potenza di Dio! Dio JHWH mantiene LE SUE PROMESSE E non abbandona mai ISRAELE https://www.youtube.com/watch?v=vKcMmupxdxI LA VERA STORIA DELLA BIBBIA E DI ISRAELE, certo, voi POTETE NON ACCOGLIERLA è VERO, MA CERTO IO PASSERò SUI VOSTRI CADAVERI! https://youtu.be/vKcMmupxdxI
PERSECUTED CHURCH
Teresa Neumann: Sarà questo il tempo di Caino 1999- 2017: rivelazioni sul futuro prossimo. [ IMPRESSIONANTE : è UN LINGUAGGIO SIMBOLICO, tipico del linguaggio pocalittico simbolico ] https://youtu.be/8xQEnMv4nxI Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana, che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore...
PERSECUTED CHURCH

contro i GUERRAFONDAI NATO CIA pravy Merkel sector Kiev ] Ucraina, min. Esteri francese: bisogna garantire accesso a osservatori Osce. Le autorità francesi sono preoccupate dalle continue tensioni in Ucraina orientale e hanno esortato tutte le parti in conflitto a fornire l'accesso completo a tutti i distretti della regione alla missione di monitoraggio dell'Osce.
Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri francese.
"Siamo preoccupati per le tensioni e sollecitiamo tutte le parti ad aderire al regime di cessate il fuoco, previsto dagli accordi di Minsk, e a garantire l'accesso totale agli osservatori dell'Osce", ha detto Alexandre Giorgini. http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1779980/ucraina-francia-osce-osservatori.html#ixzz3vEMmN0fG
PERSECUTED CHURCH
TUTTINCULO ALLA UE, dagli USA con amore! ] il volume di affari tra USA e Russia è aumentato! [ 24.12.2015 ] Gli USA hanno ordinato in Russia altri 20 propulsori missilistici RD-180Il consorzio americano “United Launch Alliance” (ULA), creato dalle compagnie “Boeing” e “Lockheed Martin”, ha ordinato ulteriori 20 propulsori missilistici RD-180. E' scritto sul sito dello stesso consorzio: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vELyhtA8
PERSECUTED CHURCH
LA REALTà DELL'INFERNO è CONFERMATA ED è CONFORME ALLA ESPERIENZA DI TUTTI I MISTICI ] Santa Teresa di Gesù conferma la realtà dell'inferno eterno https://youtu.be/4ZUAzoa9DHw LE VOCI DI SOTTOFONDO DEL VIDEO SONO STATE REGISTRATE, IN UN CUNICOLO A DIVERSI CHILOMETRI SOTTO TERRA!
Santa Teresa de Jesus confirma a realidade do inferno eterno https://youtu.be/yMabij20csw
Santa Teresa de Jesús confirma la realidad del infierno eterno https://youtu.be/jFl8AlzOD8Y
Siehe Höllenvision der hl. Theresia von Jesu https://youtu.be/-6XuBsSvNXQ
Sainte Thérèse de Jésus confirme la réalité de l'enfer éternel https://youtu.be/v0i_aRVJ9Fc
PERSECUTED CHURCH
giudizio delle nazioni E combattimento escatologico ] condanna del Falso Profeta Maometto [ Il regno dei mille anni ( simbolo del dominio DIVINO spirituale terrestre della Chiesa di Cristo, che sarà ininterrotto fino alla fine del mondo, semplicemente perché, la Chiesa non coincide con il VATICANO ) NON DEL DOMINIO POLITICO del potere religioso del VATICANO. Apocalisse 20. Vidi poi un angelo che scendeva dal cielo con la chiave dell'Abisso e una gran catena in mano. 2. Afferrò il dragone, il serpente antico - cioè il diavolo, satana - e lo incatenò per mille anni (TEMPO SIMBOLICO); 3. lo gettò nell'Abisso, ve lo rinchiuse e ne sigillò la porta sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni, fino al compimento dei mille anni. Dopo questi dovrà essere sciolto per un pò di tempo. 4. Poi vidi alcuni troni e a quelli che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. Vidi anche le anime dei decapitati a causa della testimonanza di Gesù e della parola di Dio, e quanti non avevano adorato la bestia e la sua statua e non ne avevano ricevuto il marchio (Apocalisse 13. 666 MICROCHIP) sulla fronte e sulla mano. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni; 5. gli altri morti invece non tornarono in vita fino al compimento dei mille anni. Questa è la prima risurrezione. 6. Beati e santi coloro che prendon parte alla prima risurrezione (i Pentecostali, cristiani biblici, nati di nuovo, i santi, anche se, noi li vediamo morire? loro non si vedono morire, perché non fanno la esperienza della morte, quindi i santi sono tra di noi e operano con la potenza di Dio! ). Su di loro non ha potere la seconda morte (DISINTEGRAZIONE DELL'INFERNO), ma saranno sacerdoti di Dio e del Cristo e regneranno con lui per mille anni.
Secondo combattimento escatologico ]
7. Quando i mille anni saranno compiuti (FRA 350 ANNI circa), satana verrà liberato dal suo carcere, 8. e uscirà per sedurre le nazioni ai quattro punti della terra, Gog e Magòg, per adunarli per la guerra contro ISRAELE: il loro numero sarà come la sabbia del mare. 9. Marciarono su tutta la superficie della terra e cinsero d'assedio l'accampamento dei santi e la città diletta Gerusalemme. Ma. un fuoco scese dal cielo e li divorò. 10. E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno di fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta Maometto: saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli. [ Il giudizio delle nazioni ] 11. Vidi poi un grande trono bianco e Colui che sedeva su di esso. Dalla sua presenza erano scomparsi la terra e il cielo senza lasciar traccia di sé. 12. Poi vidi i morti, grandi e piccoli, ritti davanti al trono. Furono aperti dei libri. Fu aperto anche un altro libro, quello della vita. I morti vennero giudicati in base a ciò che era scritto in quei libri, ciascuno secondo le sue opere. 13. Il mare restituì i morti, che, esso custodiva e la morte e gli inferi resero i morti da loro custoditi e ciascuno venne giudicato secondo le sue opere. 14. Poi la morte e gli inferi furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di fuoco. 15. E chi non era scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco. AMEN! E LA CHIESA DICA: "AMEN!" ALLELUIA "MARANATHA VIENI SIGNORE GESù!"
PERSECUTED CHURCH
QUINDI ANCHE I SACERDOTI DI SATANA CANNIBILI DELLA CIA, POSSONO SALVALSI ALL'ULTIMO SECONDO DELLA LORO VITA! Gesù di Betlemme dice: alla mistica Santa Faustina "più uno è criminale e peccatore e più ha diritto alla mia misericordia!" infatti (1447) "anche se un'anima fosse in decomposizione come un cadavere d umanamente non ci fosse nessuna possibilità di resurrezione e tutto fosse perduto, non sarebbe così per Dio!" Profezia di Santa Faustina circa la Fine dei Tempi e l'Armaghedòn (1447) "un miracolo della Divina Misericordia risusciterà quest'anima pentita!" QUINDI ANCHE I SACERDOTI DI SATANA CANNIBILI DELLA CIA, POSSONO SALVALSI ALL'ULTIMO SECONDO DELLA LORO VITA! https://youtu.be/XdBIUlJbfXY
PERSECUTED CHURCH
Gesù di Betlemme dice: alla mistica Santa Faustina "più uno è criminale e peccatore e più ha diritto alla mia misericordia!" Profezia di Santa Faustina circa la Fine dei Tempi e l'Armaghedòn https://www.youtube.com/watch?v=XdBIUlJbfXY
 SI! NOI POSSIAMO ODIARE GESù PER QUESTO, MA, io ho deciso di amarlo per questo! https://youtu.be/XdBIUlJbfXY
PERSECUTED CHURCH
IL sangue dei siriani è 666 SPA allah Mecca NWO FED SHARIA sangue sulle mani di tutti!
IL SISTEMA DOGMATICO RELATIVISMO GENDER DARWIN IDEOLOGIA REGIME MASSONICO SPA AZIONISTI ROTHSCHILD BANCHE CENTRALI è UN CANCRO DI RELIGIONE NEW AGE, CHE SI STA MANGIANDO IL CORPO SOCIALE MONDIALE: MA, ENLIGHTENED FARISEI BILDENBERG VENTRONI DALEMA, BERTINOTTI, ECC.. NON SONO SENZA UNA STRATEGIA DISEGNATA IN MODO PRECISO ATTRAVERSO I SECOLI: IL LORO OBIETTIVO NON è EDIFICARE ISRAELE CHE HA LE ORE CONTATE, MA è EDIFICARE SATANA, QUESTO è IL SPA NWO! Il risveglio dal Sogno Americano, gli USA oggi sono un paese senza identità. 23.12.2015 ( What they say about USA ) Dopo la seconda guerra Mondiale gli USA sono diventati una superpotenza globale ed hanno esercitato un ruolo egemonico. Alla fine del secolo scorso, dopo il collasso dell'Unione Sovietica, gli USA sono rimasti l'unica superpotenza. Oggi gli USA stanno vivendo un periodo di debolezza. http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1773391/fine-del-sogno-americano.html#ixzz3vDi3jx6f
PERSECUTED CHURCH
NON PUOI PICCHIARE UN PUBBLICO UFFICIALE DI POLIZIA, PERCHé, LUI RAPPRESENTA LO STATO: CIOè TUTTI NOI! CHI PICCHIA UN CARABINIERE è COME SE PICCHIASSE SE STESSO! NEW YORK, 24 DIC - Un afroamericano disarmato è stato ucciso a Detroit durante una lite con la polizia: un altro caso che rischia di innescare nuove proteste contro la violenza degli agenti. La vittima, Kevin Matthews, sarebbe stata affetta da schizofrenia.
PERSECUTED CHURCH
IDEOLOGIA SHARIA ] Arrestato in Tunisia Progettava attacchi contro i turisti, Fermato ha confessato aver pianificato attentati a ristoranti
IDEOLOGIA SHARIA ] Morti 2 feriti israeliani a Gerusalemme, uno accoltellato l'altro colpito da 'fuoco amico'. Sono morti due dei 3 israeliani feriti oggi durante un attacco palestinese alla Porta di Giaffa a Gerusalemme Est
PERSECUTED CHURCH
TACI DIAVOLO RITORNA NELLE TENEBRE! Ecco io vi ho dato il potere di calpestare e camminare sopra serpenti (SHARIA) e scorpioni (SPA FED), e su tutta la potenza del nemico (BILDENBERG) e nulla potrà farvi del male! (Luca 10,19) https://www.youtube.com/watch?v=rUdGEifV198 QUESTO EDIFICIO è PROTETTO DAL SIGNORE GESù CRISTO E TU DIAVOLO NON HAI NESSUN POTERE, TU DEVI ANDARTENE! NOI LA CHIESA TI COMANDIAMO DI ANDARTENE!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SHARIA ERDOGAN MERKEL SPA BUSH OBAMA NWO ] FERMATI SATANA! GESù è IL SIGNORE! Sarebbero almeno 100 i morti in Nigeria a causa dell'esplosione causata da un camion cisterna in un affollato distributore di gas, mentre decine di persone erano in fila per riempire le bombole da cucina per il Natale. E' avvenuto a Nnewi, comunità prevalentemente cristiana del sudest.
incendio è divampato verso le 11, quando il camion che aveva finito di scaricare gas allo stabilimento Chikason è ripartito senza aspettare il tempo di raffreddamento prescritto.
"L'incendio è esploso come una bomba e l'intera stazione di servizio è stata avvolta da un denso fumo nero, tra un'esplosione di bombole di gas da cucina", afferma un testimone.
PERSECUTED CHURCH
si, io LO DEVO AMMETTERE, c'è stato una volta, tanto tempo fa, un dio Allah buono e giusto, ma, oggi Satana Gufo SpA USA FED FMI, ha fatto di lui: un DHIMMI di ALLAH SCHIAVO! Ecco perché, tutti i musulmani del mondo oggi si inginocchiano davanti ad un demonio saudita salafita Caaba MECCA sharia il nazismo: genocidio a tutti allah akbar belzebul SARà GLORIFICATO!
PERSECUTED CHURCH
Benjamin Netanyahu [ per colpa della GEOPOLITICA degli USA stiamo soffrendo in tanti, in tutto il mondo! Vorrei alleviare le tue sofferenze, ma, ti sia di conforto il calore della mia amicizia eterna!
PERSECUTED CHURCH
questa è una vergogna per ONU, USA e UE, dal valore infamante universale! BARI, 23 DIC - "Questo è il quarto Natale che si trascorre in queste condizioni. E il fatto di essere in Italia non esime da privazioni e sofferenze. Non è facile, anche se si è qui". Lo dice all'ANSA il fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre accusato, con il marò Salvatore Girone, di aver ucciso nel 2012 due pescatori indiani scambiandoli per pirati. Latorre è in Italia, con un permesso speciale che scade il 16 gennaio, per curarsi dai postumi di un ictus. Salvatore Girone è invece a Nuova Delhi.
PERSECUTED CHURCH
ok! metteteli in galera per 5 anni, e fate, un embargo totale della comunità internazionale a questi maomettani assassini nazisti criminali sharia! Il sultano Hassanal Bolkiah ha 'vietato' il Natale nel suo piccolo Stato nel sud-est asiatico. Non è permesso neppure inviare auguri. Per i trasgressori è prevista una condanna fino a 5 anni di carcere.
PERSECUTED CHURCH
Con il decreto salva banche, il governo ha riversato sui risparmiatori le responsabilità di Bankitalia e Consob, che non hanno vigilato sulle azioni truffaldine di quattro istituti bancari sull’orlo del fallimento. Protesta del Comitato vittime del salvabanche contro Governo e Bankitalia. Cittadini, parlamentari dell'opposizione e associazioni in difesa dei consumatori, si sono dati appuntamento ieri in via Nazionale, nei pressi della sede di Bankitalia, per chiedere i rimborsi integrali dei risparmi, oltre alle dimissioni del governatore, Ignazio Visco: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778941/vittime-banche-bankitalia.html#ixzz3vAWFvpDW
PERSECUTED CHURCH
Yemen, L’Unhcr condanna l’Arabia Saudita, 23.12.2015. NON è CHE QUALCUNO, SI INTERROGA, circa, il FATTO CHE MAOMETTO è un falso profeta, uno dei criminali più pericolosi del genere umano, perché, il SUO CORANO (Parola increata), CHE, UN ALTRO pedofilo predone come lui HA FATTO SCRIVERE: molti molti anni dopo facendo distruggere le prime tre edizioni ( di una Parola divina increata ), PERCHé LUI è SALITO IN CIELO 7 ANNI DOPO LA SUA MORTE: da GERUSALEMME, cioè, che lui Maometto HA POTUTO FARE QUALCOSA DI SBAGLIATO? Stamani un altro missile yemenita, probabilmente rifornito dall’Iran, si è schiantato contro una base militare in territorio saudita. Condanna dell’Arabia Saudita da parte dell’UNHCR al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Prosegue in Yemen la contr'offensiva delle truppe anti saudite. Forze yemenite, con l'aiuto del movimento popolare Ansarolà, recuperano il controllo di una zona montuosa nella provincia di Taiz, sud-Ovest dello Yemen: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778630/yemen-unhcr-condanna-arabia-saudita.html#ixzz3vAP7KKuq
PERSECUTED CHURCH
Zakharova: Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi. QUESTA SITUAZIONE, da figura di merda, è COSì INFAMANTE PER LA UE, CHE, IO NON TROVO VOLGARITà EDEGUATE! 23.12.2015. L’UE sta spingendo l’Ucraina a violare gli obblighi bilaterali che il paese ha con la Russia e gli impegni sottoscritti nell’ambito dell’area di libero scambio dei paesi CSI, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. "Siamo veramente delusi, perché con insistenza e in buona fede abbiamo cercato di raggiungere un accordo. I nostri esperti hanno tenuto 16 round negoziali, ma non è servito a nulla. Come ora risulta, la disponibilità dell'UE e dell'Ucraina a rinviare di un anno l'applicazione delle clausole economico-commerciali dell'Accordo di asociazione era soltanto una manovra e un espediente tattico", — ha detto Zakharova. "Anzi, durante tutto questo periodo l'Ucraina ha apertamente continuato ad adattare energicmente la sua legislazione ai requisiti dell'Accordo di associaizone. L'UE ci chiudeva un occhio, limitandosi a pronunciare delle frasi banali sulla "scelta sovrana" del popolo ucraino. In realtà l'Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi bilaterali nei nostri confronti e i suoi impegni nel quadro dell'area di libero scambio dei paesi CSI, e a noi ci dicono che la situazione è "regolare" e che non dobbiamo reagire in alcun modo", — ha rilevato Maria Zakharova. Il 1 gennaio diventerà operativa l'area di libero scambio Ucraina-UE. Per difendere il proprio mercato la Russia sospende gli accordi di libero scambio, sottoscritti con l'Ucraina, ed è costretta a introdurre dei dazi su alcune merci ucraine: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1779271/Zakharova-Ucraina-associazione.html#ixzz3vAO9l9Bs
PERSECUTED CHURCH

23.12.2015. In una missiva riservata da parte dei commissari europei alla concorrenza, che il governo italiano potrebbe rendere pubblica, le ragioni del no dell'Europa all'uso del fondo di garanzia interbancaria per il salvataggio delle 4 banche popolari italiane: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANFQahw
Ue contro Italia: Le 4 banche salvate vendevano prodotti inadeguati: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANBK5mL
PERSECUTED CHURCH
dall'inferno Satana mi ha detto, che, il Corano non poteva essere dettato dai demoni, perché Maometto era un esorcista
PERSECUTED CHURCH
Tartari di Crimea, voltano spalle all’Ucraina, la Russia è meglio! 23.12.2015 Secondo il direttore dell’Agenzia federale per gli affari delle etnie, il blocco energetico della Crimea ha definitivamente frantumato le illusioni dei tartari di Crimea. Soltanto il 17% dei tartari di Crimea vede il proprio futuro insieme all'Ucraina, il resto si sta già integrando nella società russa, ha comunicato all'agenzia RIA Novosti il direttore dell'Agenzia federale per gli affari delle etnie Igor Barinov: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778589/Crimea-tartari-sondaggio.html#ixzz3vA96RPrb
IL DELIBERATO GIOCO PERICOLOSO DELLA NATO! Vladimir Putin evidenzia crescita del potenziale del complesso militare-industriale nazionale
Postazione missilistica Mk-41
Mosca ritiene schieramento dei lanciarazzi USA in Romania violazione trattato INF
Schianto caccia russo Su-24 al confine turco-siriano
Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”
http://it.sputniknews.com/#ixzz3vJIUZcsb
vpnmyol@ygkmih.org really you are Enightened Illuminati Rothschild? i am King ISRAEL Unius REI! Abu Antar [ said me ] Illuminati Link --> YGKMIH [ These recipients of your message have been processed by the mail server: vpnmyol@ygkmih.org; Failed; 5.4.3 (routing server failure)
======================
Iranian hackers breached US power grid, New York Dam. Security researcher Brian Wallace was on the trail of hackers who had snatched a California university’s housing files when he stumbled into a larger nightmare: Cyberattackers had opened a pathway into the networks running the United States power grid. Digital clues pointed to Iranian hackers. And Wallace found that they had already taken passwords, as well as engineering drawings of dozens of power plants, at least one with the title “Mission Critical.” The drawings were so detailed that experts say skilled attackers could have used them, along with other tools and malicious code, to knock out electricity flowing to millions of homes. Wallace was astonished. But this breach, The Associated Press has found, was not unique. About a dozen times in the last decade, sophisticated foreign hackers have gained enough remote access to control the operations networks that keep the lights on, according to top experts who spoke only on condition of anonymity due to the sensitive nature of the subject matter.
Watch Here. The public almost never learns the details about these types of attacks — they’re rarer but also more intricate and potentially dangerous than data theft. Information about the government’s response to these hacks is often protected and sometimes classified; many are never even reported to the government. These intrusions have not caused the kind of cascading blackouts that are feared by the intelligence community. But so many attackers have stowed away in the systems that run the US electric grid that experts say they likely have the capability to strike at will. And that’s what worries Wallace and other cybersecurity experts most. “If the geopolitical situation changes and Iran wants to target these facilities, if they have this kind of information it will make it a lot easier,” said Robert M. Lee, a former US Air Force cyberwarfare operations officer. “It will also help them stay quiet and stealthy inside.”
===============================
CAR: incoraggiamo Jeovani, Steven e Dieu Sintesi: la crisi iniziata a dicembre 2012 nella Repubblica Centrafricana ha lasciato segni indelebili nella vita di molti suoi cittadini, ma in particolare li ha lasciati nella vita di molti bambini come Jeovani, Steven e Dieu che hanno bisogno del nostro incoraggiamento.  Il 14 aprile 2013, nel pieno della crisi che ha coinvolto la Repubblica Centrafricana, un gruppo di ribelli Seleka ha sparato con un lanciarazzi contro una Chiesa Evangelica dei Fratelli nella capitale, Bangui. Le esplosioni hanno avuto un effetto devastante. Sette persone sono morte e almeno altre 33, tra cui i bambini Jeovani Mongounou (7 anni al momento dell'attacco), Steven (6) Malengou, e Dieu Fera Zinon (8) sono state ferite gravemente. Porte Aperte è stata coinvolta nella vita di queste tre giovani vittime con un ministero di presenza, fornendo protesi, e pagando le tasse scolastiche ai tre bambini. Recentemente ci siamo incontrati con loro per vedere come stanno. Jeovani durante l'attacco ha subito gravi lesioni ad entrambe le gambe e conseguentemente ha subito una doppia amputazione. Erroneamente abbiamo comunicato in un primo momento che aveva nove anni al momento dell'esplosione, ma poi abbiamo scoperto che ne aveva solo sette. Nonostante le operazioni e la ricezione delle protesi siano andate bene, ancora oggi Jeovani ha difficoltà notevoli e camminare risulta una sfida per lui. Necessita quindi di continue preghiere e di incoraggiamento. Sua mamma, separata dal marito e senza lavoro alla nostra precedente visita, ora ne ha trovato uno e ha potuto affittare un piccolo appartamento vicino alla scuola di Jeovani. Steven ha dovuto subire anche lui l'amputazione di una gamba a causa della gravità delle ferite riportate, ma si sta adattando bene alla protesi. I suoi genitori stanno lottando per mantenere la famiglia attraverso un piccolo commercio in cui sono impegnati. Dieu ha perso la gamba sinistra nell'esplosione, ma poco dopo ha perso anche sua mamma che era malata da tempo. Attualmente vive con suo padre, sua nonna e con due fratelli maggiori. La sua vita è molto difficile perché solo sua nonna, gestendo un negozietto, può contribuire alle necessità della famiglia. La cosa positiva è che Dieu sta compiendo buoni progressi di adattamento alla protesi ed è molto felice di essere in grado di muoversi e giocare nuovamente con i suoi amici.
"Scrivere loro una lettera sarà di grande sostegno spirituale, morale ed emotivo. Sarà la dimostrazione che fratelli da tutto il mondo si prendono cura di loro e che sono importanti per qualcuno. Continueremo a visitarli e a incoraggiarli!", ci riferisce un nostro collaboratore locale.
Scrivi anche tu una lettera a questi bambini seguendo le indicazioni presenti sul nostro sito.
=======================
For Akhmet, the warning to leave town didn’t come in a dream. “I received a phone call from a friend who works for the police. He informed me that I’d be in jail soon. We left our house in such a hurry that we forgot a lot of necessary things. The only thought in my mind was, ‘I need to protect my family and hide them somewhere!’” It was the last in a long string of persecution for this Central Asian family. “After I prayed to receive Christ and led my wife to the Lord, my parents abandoned me. They kicked me and my wife out. Later, I was repeatedly beaten by people who claimed to be Muslims. They told me that I had to renounce Jesus Christ. If not, I’d bitterly regret it.” Even his children suffered. Teachers gave them low marks in school no matter how well they performed. But relief came in the form of a secret Open Doors safe house that friends like you helped provide. Akhmet smiles despite the sadness. “We encountered peace here. We really feel safe, as if the harassment of our relatives and hatred from the police are thousands of miles away.” Your gifts keep believing families safe when they have no choice but to leave home for a period of time. Thanks for supporting Open Doors, because you’re giving the persecuted an escape to safety, a chance to get back on their feet… and you’re advancing God’s Kingdom where faith costs the most. Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
===============
Il Brunei bandisce il Natale. Secondo il sultano, “potrebbe danneggiare la fede dei musulmani”. I cristiani rischiano 5 anni di prigione. “Uccideteci tutti o lasciateci andare”
l gruppo jihadista Al Shabab assalta un bus per fare strage di cristiani. Ma i passeggeri islamici fermano la carneficina.
====================
Insegnanti alla mensa dei poveri. Un Natale amaro per 30mila docenti. Si tratta di supplenti che da settembre non vengono pagati. Lo sblocco degli stipendi solo a gennaio. E intanto c'è chi bussa alla porta della Chiesa
===========================
Three seriously wounded in Jerusalem Old City stabbing attack. Three people have been wounded in a stabbing attack early Wednesday afternoon at Jerusalem's Jaffa Gate, a popular tourist spot on the western side of the Old City. One of the victims is in critical condition, according to medical sources. The second victim is seriously injured and the third moderately. The victims received first aid at the scene from Magen David Adom (MDA) paramedics, and from there were transported to the capital's Hadassah Ein Kerem and Shaarei Tzedek hospitals. All three victims are in their 30s. The attack was carried out by two Arab terrorists. Border Policewomen stationed in the area opened fire on both of them, killing one and wounding the other, who was then promptly taken into custody.
Watch Here. Police are investigating emerging reports that the critically injured victim was in fact accidentally shot by security forces in the process of neutralizing the terrorists. Doctors at Hadassah Ein Kerem say he is in life-threatening condition and they are fighting for his life. ZAKA volunteer paramedic Shimi Grossman, who was at the scene, described it as particularly serious attack, describing how the two terrorists pounced upon their first two Jewish victims at the entrance to Jaffa gate, before being neutralized by security forces. The latest stabbing attack breaks a slight lull in Arab terrorism in the Israeli capital. Yesterday violence continued elsewhere however, with an Arab terrorist apprehended in Hevron as she attempted to stab soldiers stationed at the Cave of the Patriarchs.
Source: Arutz Sheva
========================
traditori nazisi fascisti maledetti! PREPARATEVI A MORIRE, PERCHé SIETE DIVENTATI DHIMMI SCHIAVI! WATCH: Muslim ‘Sharia Police’ Patrol the Streets of Germany! A German court has allowed sharia law police to patrol the streets of Wuppertal in order to ensure that ALL people adhere to Muslim religious law. Considering the large number of Muslim immigrants in Germany, this is not surprising. The immigrants have demanded the implementation of sharia law. What this means is no consumption of alcohol, no music, modest attire for women and strict adherence to the laws of Mohammed – just like in Iran and Saudi Arabia. Perhaps this should be taken as a warning to other countries who are bringing in scores of Muslim immigrants. Do you want sharia police patrolling the streets of your city, or anywhere in your country?
==========================
Labirinti sotterranei e nascondigli segreti: così i sacerdoti cattolici inglesi scampavano alle torture. In molte case e castelli di famiglie caloriche inglese esiste ancora un reticolo che proteggeva i preti durante la repressione di Elisabetta I. Molly Holzschlag. 23 dicembre 2015. Priest Holes (i nascondigli dei sacerdoti) è il termine che fu dato alle cavità per i sacerdoti che furono realizzate all’interno di moltissime case di cattolici durante la persecuzione, che ebbe inizio con il regno della Regina Elisabetta I, calvinista, nel 1558 (Vanillamagazine.it, 21 dicembre). Le leggi volte a perseguitare i cattolici che furono promulgate poco dopo l’incoronazione della sovrana divennero pericolose soltanto dopo la rivolta dei Papisti nel 1569 (Rising of the North), che costrinse la Regina ad applicare il pugno di ferro contro i cattolici presenti in Inghilterra. [ La Massoneria ha provato a distruggere la Chiesa? La storica della Chiesa Angela Pellicciari: i massoni studiavano strategie eversive per rovesciare il potere ecclesiastico.] PENE SEVERISSIME. La legge prevedeva pene crescenti in base al numero di infrazioni. Se un membro della Chiesa cattolica Romana veniva scoperto mentre celebrava i riti della propria fede veniva punito la prima volta con una multa, la seconda con un anno di carcere e la terza con il carcere a vita.
“GIURAMENTO DI SUPREMAZIA”
Nel caso in cui il sacerdote si fosse rifiutato di pronunciare il “Oath of Supremacy“, il “giuramento di supremazia” (cioè la supremazia della leggi civili su quelle religiose) richiesto a qualsiasi persona che ricoprisse una carica pubblica o ecclesiastica in Inghilterra, il suddito diveniva un alto traditore, con conseguenze facilmente immaginabili.
CONVERSIONI PERICOLOSE
Nel caso in cui un “Papista” fosse stato colto in flagrante durante la conversione di un anglicano (o credente in altre forme di protestantesimo), entrambi sarebbero stati giustiziati per alto tradimento. Nel mese di novembre del 1591 un sacerdote fu impiccato davanti alla porta di una casa a Gray Inn Fields per aver detto Messa il mese precedente.
NASCONDIGLI SEGRETI
Per scampare alle torture, nel XVII molti sacerdoti, con l’aiuto, di famiglie cattoliche, realizzarono dei nascondigli segreti all’interno di grandi case e castelli. Alle volte non veniva realizzato soltanto un nascondiglio per il prete, ma addirittura cappelle intere per officiare la messa in modo del tutto nascosto. Nelle case era presente spesso un nascondiglio anche soltanto per gli abiti da cerimonia, che venivano occultati in modo ancora più sicuro rispetto ad intere camere per le persone.
PERFUGI E LABIRINTI
Moltissimi di questi nascondigli, come spiega la ricostruzione di Vanilla Magazine, furono attribuiti ad un gesuita, Nicholas Owen (morto nel 1606), che dedicò la maggior parte della propria vita alla costruzione di questi luoghi per proteggere la vita dei sacerdoti perseguitati. Si trattava di pertugi di difficile accesso, spesso preceduti da antri labirintici, che riuscivano ad occultare efficacemente le persone che dovevano sfuggire agli ufficiali della corona.
LA CANONIZZAZIONE DI OWEN
Owen realizzò tantissimi nascondigli, ma non riuscì a nascondere se stesso dalla morte. A seguito della Congiura delle Polveri egli fu catturato a Hindlip Hall, nel Worcestershire, portato nella torre di Londra e torturato a morte, rifiutandosi di svelare l’ubicazione di anche solo uno dei suoi segreti. L’artigiano fu canonizzato da Paolo VI nel 1970, e ci sono molti che sostengono che alcuni dei suoi antri siano ancora da scoprire.
============================
 IDF Uncovers Major Hamas Bomb Laboratory. The Shin Bet uncovered a large Hamas terror cell, among whose members were Israeli citizens, which planned to carry out suicide bombings and other terror attacks in Israel, the security service revealed on Wednesday. The Shin Bet, alongside the IDF and Israel Police, have thus far arrested 25 Hamas operatives, the majority of them Al-Quds University in Abu Dis students, who they suspect were preparing to attack Israeli targets, the agency said in a statement. The arrests were carried out over the past few weeks. The service also uncovered a makeshift laboratory in Abu Dis, in east Jerusalem, which was being used to create the explosives necessary for bombing attacks. It said the cell was controlled by Hamas leadership in the Gaza Strip. “This case reveals and highlights again the involvement of the military arm of Hamas from the Gaza Strip, which operates continuously with the intent of carrying out mass-casualty attacks within Israel and the West Bank,” the Shin Bet said. Watch Here.     The Palestinian Authority recently warned of such a threat by Hamas against Israel, an official from within the PA told The Times of Israel last week. The PA’s warning was based on information gleaned from interrogations of Hamas operatives arrested by PA security services, which showed that the terror group’s leaders in Gaza and abroad have sent orders to local commanders to escalate their activities — from encouraging protests and stabbing attacks to more dramatic and deadly assaults on Israeli civilians. The ringleader of this terror plot uncovered by the Shin Bet was 24-year-old Ahmad Jamal Mousa Azzam from Qalqilya in the West Bank. Azzam was recruited by Hamas operatives from the Gaza Strip in order to set up a terror cell in the West Bank. The 24-year-old remained in constant contact with his controllers in the Strip, the Shin Bet said. Hamas taught Azzam, a student from Al-Quds University in Abu Dis with campuses in east Jerusalem and al-Birah, how to create explosive belts and vests, as well as improvised explosive devises which could be used against both civilians and security forces. Source: Times of Israel
===========================
SORRY my dear <Advisor@eTeacherHebrew.com> i not speak english, io non ho il tempo per imparare una lingua! Perché io sono un commentatore politico nascosto da youtube nella sua pagina di https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
io cerco un webmaster, che mi aiuta a posizionare bene i miei 110 blogspot, come http://gmos-ai.blogspot.com/
http://stellamarisdefinibusterrae.blogspot.com/
http://lorenzoJHWH.blogspot.com/
tutti siti che io ho realizzato per difendere i martiri cristiani e che io ho fatto anche e soprattutto per realizzare il regno delle 12 tribù di Israele.
ma, il NWO nasconde tutto quello che io faccio! my JHWH bless you too!
========================
Rocco Carbone La preghiera di Gesù e la moneta debito - https://youtu.be/-BkIJdgrbTU
https://www.youtube.com/watch?v=-BkIJdgrbTU&feature=youtu.be
PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU' PER SAPERNE DI PIU': http://www.simec.org/
Giacinto Auriti: << LE PAROLE ESSENZIALI...LA PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU', DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO, IN QUESTA FRASE STA L'ESSENZA, IL CUORE DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA...VISIONE UNIVERSALE DI DIRITTO SOCIALE CHE RIGUARDA LA COLLETTIVITA' DI TUTTI GLI STATI... A QUESTO PUNTO DOBBIAMO FARE UNA RIFLESSIONE...PER DARE AD OGNUNO IL PANE QUOTIDIANO...DARE DENARO PER COMPRARLO...DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA...IL CUORE E' GARANTIRE AD OGNUNO DENARO PER COMPRARE PANE...QUELLO CHE MANCA NON E' IL PANE...MA IL DENARO PER COMPRARLO, 50 MILIONI DI UOMINI MUOIONO DI FAME OGNI ANNO...QUANDO PARLA CRISTO E DICE: "DACCI IL  NOSTRO PANE QUOTIDIANO"...CHE VUOL DIRE NOSTRO ?...E' IL DIRITTO DI PRETENDERLO!... LA PROPRIETA' DEL PANE...QUANDO SI NEGA IL DIRITTO SI NEGA IL GODIMENTO GIURIDICO...LA MONETA STRUMENTO DI COSTO NULLO...IL VALORE E' UNA DIMENSIONE DEL TEMPO, CIOE' UNA PREVISIONE...ORO FATTO DI CARTA, PERCHE' BASTA LA CONVENZIONE...LA MONETA E' UNA FATTISPECIE GIURIDICA...CHI CREA IL VALORE DELLA MONETA NON E' CHI LA EMETTE MA CHI L'ACCETTA  http://youtu.be/-BkIJdgrbTU   >>   
Questo video - La preghiera di Gesù e la moneta debito - 25/8/2002 su SAUS TV  Clicca qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
e www.simec.org utili per conoscere la scuola monetaria auritiana.               
=========================
GLI USA STANNO TESTANDO LA DOCILITà DELLE NAZIONI, AD AGGREDIRE LA RUSSIA NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! NESSUNA NAZIONE DEVE CORRISPONDERE CITTADINI RUSSI AD USA! ANCHE I RUSSI HANNO TRIBUNALI PER CONDANNARE EVENTUALI REATI COMMESSI DAI SUOI CITTADINI! TUTTI COLORO CHE MI DISUBBIDISCONO SE LA DOVRANNO VEDERE CONTRO DI ME! In Israele arrestato un cittadino della Russia, Mosca chiede spiegazioni. 25.12.2015. Un cittadino della Russia è stato arrestato all’aeroporto internazionale Ben Gurion a Tel Aviv sulla base di un mandato spiccato dalle autorità USA. Mosca ha chiesto a Israele spiegazioni in merito e l’immediata visita consolare al detenuto. Israele deve spiegazioni esaurienti in merito ai motivi che hanno portato all'arresto del cittadino della Federazione Russa sulla base di un mandato delle autorità USA, ha dichiarato il ministero degli Esteri.
"Chiediamo di fornirci immediatamente tutte le informazioni sui motivi dell'arresto del cittadino russo e di organizzare urgentemetne una visita consolare al detenuto. Speriamo che le autorità israeliane non procedano all'estradizione di A.Ju. Burkov negli Stati Uniti, dove egli verrebbe sicuramente processato in maniera politicizzata e parziale, come è già capitato a molti altri cittadini russi", — dice il comunicato. Il ministero degli Esteri ha inoltre decisamente condannato il "nuovo caso di applicazione extraterritoriale della legge americana contro i cittadini della Federazione Russa". "Questa prassi, categoricamente inaccettabile, è diventata ormai cronica", — ha dichiarato il ministero. "Le autorità americane continuano a perseverare nella violazione delle relative norme del diritto internazionale, calpestando i legittimi diritti e interessi dei cittadini russi e ignorando la base bilaterale delle norme giuridiche volte a garantire il rispetto delle leggi. Ancora una volta dichiariamo con tutta responsabilità che ciò è un vicolo cieco che aggrava ulteriormente le relazioni russo-americane che già stanno vivendo — e non per colpa nostra — dei tempi difficili", — ha dichiarato il ministero degli Esteri: http://it.sputniknews.com/mondo/20151225/1787644/Israele-arresto-spiegazioni.html#ixzz3vMH60VH6

Vladic Isakov · Top Commenter
So where are the moderates Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist's. I say carpet bomb the Iraq syrian region get all the groups in one shot. After evacuating refugees and peaceful people. Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica.
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 Yes, there is not: are moderate Islamic shariah nazi terrorists: genocide at all infidels..
 only the Satanists 322: "skull and bones": CIA IMF, World Bank, worship the talmud, imperialism gay Gender, Obama BORN-Bildenberg, Freemasons, could do all this evil, OIC, UN, shariah nazi, for kill all dhimmis slaves, against all mankind, and kill Israel..
 soltanto i satanisti 322: "teschio con le ossa": CIA FMI, Banca Mondiale, culto talmud, Obama Gender, NATO-Bildenberg, massoni, potevano fare tutto questo male, shariah OIC, ONU, per dhimmi schiavi, contro tutto il genere umano
 si, non esistono: islamici moderati, sono tutti terroristi shariah nazi: genocidio a tutti gli infedeli.
======================
l'unico pericolo di questi ragazzi Gender, è che possono lavorare troppo con il buco di dietro!.. e poi facciamo Sodoma a tutti ideologia Gender a tutti nelle scuole per legge! ] in realtà qelo che serve ai popoli è la sovranità monetaria! SIANO I BENVENUTI TUTTI COLORO CHE PARLANO IN QUESTO MODO! ] [ confermano il primato di Syriza, il partito di sinistra radicale guidato da Alexis Tsipras, nei confronti di Nea Dimokratia, il partito di centro-destra del premier Antonis Samaras.
This is the logic of the shariah, throughout the Arab League are NAZIS without freedom of RELIGION! Without Reciprocity, Without Secularism, Without HUMAN RIGHTS! UN is the WHORE of SATAN ROTHSCHILD, that will kill Israel and JEWISH CHRISTIAN Civilization,... AND IF DEMOCRACY MEANT SOMETHING, FOR, THE PHARISEES ILLUMINATI BILDENBERG, WOULD NOT HAVE GONE TO MAKE THE GENOCIDE OF THE PEOPLE OF THE RUSSIAN-SPEAKING all innocent PEOPLE, IN DOMBASS! ]
New Isis appeal, kill unbelievers, spokesman for jihadists on Twitter, "in any way"] then where are the moderates that Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist. I say carpet bomb Syrian region Iraq get all in one fell swoop. After evacuating refugees and peaceful people.
questa è la logica della shariah, in tutta la LEGA ARABA, INFATTI, SONO NAZISTI SENZA LIBERTà DI RELIGIONE! SENZA RECIPROCITà, SENZA LAICITà, SENZA DIRITTI UMANI! ONU è LA PUTTANA DI SATANA ROTHSCHILD, CHE, UCCIDERà ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA.. E SE, LA DEMOCRAZIA SIGNIFICAVA QUALCOSA, PER, I FARISEI ILLUMINATI BILDENBERG, NON SAREBBERO ANDATI A FARE IL GENOCIDIO DEL POPOLO DEI RUSSOFONI NEL DOMBASS! ]
Nuovo appello Isis, uccidete miscredenti, Portavoce jihadisti su Twitter, "in qualunque modo" ] Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica.
=========================
Jordan has the military capacity to withstand an advance on its borders by the Islamic State, the Jordanian King asserted Sunday, after 11 members of the extremist group were arrested for an alleged terror plot in the Hashemite Kingdom.
“We have retaliated to several contacts over the past several months to those who have come across our borders or tried to come across our borders,” King Abdullah II said in an interview with CBS’s Sixty Minutes on Sunday. “So we have been somewhat aggressive to make sure our borders are defended.” He added that the kingdom’s borders were “extremely secure,” and noted that countries in the region were united in their determination to contain the jihadist threat in Syria and Iraq. “ISIS, I think, has triggered an understanding that its time for all of us to make up our minds on the fight of good against evil,” he said, using one of several acronyms for the group. “And this brings all of us together from all religions on different sides of the divide are we going to fight the good fight.” The Jordanian king went on to state that the threat posed by the Islamic State was unique, in the sense that the group funded itself and was not dependent on foreign factors.
Illustrative photo of Jordanian police. “They can produce within a year, in a year cycle, up to almost a billion dollars worth of oil derivatives that they are obviously selling at a low price about $30 barrel,” he said. “Which means they can pay a lot of foreign fighters come to their country. They can buy weapons.” Abdullah II contended that the Islamic State’s phenomenal surge could have been avoided, had the US and the international community taken action to track and dismantle the extremist group’s sources of revenue. “[The rise of the Islamic State] could have been prevented if the international community worked harder together to make sure funding and support to the original groups in Syria were not allowed to get to the extent that they were,” he said. “I think we could have done a better job in making sure that earlier on it was identified who the bad people were and action by the international community was taken not to allow that to happen.” A security official in Jordan said Sunday that police had arrested 11 members of the Islamic State. The suspects confessed to planning “terrorist operations” in the country, he said.
The 11 alleged IS members “admitted their links to the leadership of the Daesh organisation in Syria and that they were charged with carrying out terrorist operations in Jordan targeting a number of vital interests,” the official said, using the IS group’s Arabic acronym. Security forces were continuing their investigation into the group, the source added in comments published by state news agency Petra. Earlier this month, Israel told the US that should the extremist group start operating in neighboring Jordan, it will not hesitate to act, according to a Channel 2 TV report which cited diplomatic sources.
The report did not specify what actions Israel might take if Islamic State started impacting upon Jordan, but Israel is wary of its eastern neighbor being challenged by the brutal terror group, and would seek to guard against further inroads that would directly threaten Israel. Islamic State fighters near the border between Syria and Iraq. Israel has provided the US with intelligence and satellite images on Islamic State positions, as well as information on Westerners joining its ranks, to assist Washington in its ongoing operation against the Islamic State, reports earlier this month indicated.
The US has been working on building an international coalition to battle the terror group which has seized large swaths of territory in Iraq and Syria and driven thousands to flee. US President Barack Obama officially announced a campaign this month, largely comprising airstrikes, against the terror group and urged international and regional states to join in the effort. The US has launched over 100 airstrikes on the group’s positions since last month.
On Friday,the State Department named 55 countries, including Jordan, as partners in the international coalition against the Islamic State and as contributors in some form or another in the fight against the extremist group.
US Secretary of State John Kerry has also indicated there was a role for Iran in the fight, even as both Washington and Tehran have publicly ruled out direct cooperation. Prime Minister Benjamin Netanyahu speaks during an event marking 10 years to the Menachem Begin Heritage Center in Jerusalem on September 21, 2014. Prime Minister Benjamin Netanyahu has said Israel was doing its part in confronting worldwide jihadist terrorism, though not all of its efforts are known to the public and expressed Jerusalem’s full support for the American-led offensive against the Islamic State.
Amid reports that the West may consider easing sanctions on Iran in exchange for its help fighting the Islamic State, Netanyahu on Sunday lambasted such an arrangement as “absurd,” saying he’d never accept such a deal.
: Jordanian king says borders 'secure' from Islamic State | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX
TRA LA GIORDANIA SHARIAH, E ISIS SHARIAH, c'è soltanto unaa differenza di strategia, ma, il metodo nazista che nega la uguaglianza tra gli uomini è lo stesso! ] il pericolo mortale: imminente, della LEGA ARABA contro Israele, rimane tutto in piedi! ] Jordan ha la capacità militare di sopportare un anticipo ai suoi confini da parte dello Stato islamico, il re giordano affermato Domenica, dopo 11 membri del gruppo estremista sono stati arrestati per un presunto complotto terroristico nel Regno hashemita.
"Abbiamo vendicato a più contatti nel corso degli ultimi mesi, a coloro che hanno incontrato i nostri confini o cercato di incontrare i nostri confini," re Abdullah II ha detto in un'intervista con sessanta minuti di CBS di Domenica. "Così siamo stati un po 'aggressivo per assicurarsi che i nostri confini siano difesi." Ha aggiunto che i confini del regno erano "estremamente sicuro", e ha osservato che i paesi della regione sono stati uniti nella loro determinazione a contenere la minaccia jihadista in Siria e in Iraq. "ISIS, credo, ha innescato una comprensione che il suo tempo per tutti noi per rendere le nostre menti sulla lotta del bene contro il male", ha detto, utilizzando una delle diverse sigle per il gruppo. "E questo porta tutti noi insieme da tutte le religioni su diversi lati della divisione stiamo andando a combattere la buona battaglia." Il re giordano ha poi affermato che la minaccia rappresentata dallo Stato islamico era unico, nel senso che il gruppo stesso finanziato e non era dipendente da fattori estranei.
Foto illustrativa della polizia giordana. "Possono produrre entro un anno, in un ciclo anno, fino a quasi un miliardo di dollari di derivati ​​del petrolio che sono ovviamente vendendo ad un prezzo basso circa $ 30 al barile," ha detto. "Il che significa che possono pagare un sacco di combattenti stranieri vengono nel loro paese. Si possono comprare le armi. "Abdullah II sostenuto che impennata fenomenale dello Stato islamico avrebbe potuto essere evitata, ha avuto gli Stati Uniti e la comunità internazionale intrapreso azioni per monitorare e smantellare le fonti del gruppo estremista di reddito. "[L'ascesa dello Stato islamico] avrebbe potuto essere evitato se la comunità internazionale ha lavorato duro insieme per assicurarsi i finanziamenti e il sostegno ai gruppi originali in Siria non sono stati autorizzati a raggiungere la misura in cui essi erano," ha detto. "Penso che avremmo potuto fare un lavoro migliore nel fare in modo che in precedenza è stato identificato che le persone cattive sono state e sono state adottate misure da parte della comunità internazionale a non permettere che ciò accada." Un funzionario della sicurezza in Giordania ha detto Domenica che la polizia aveva arrestati 11 membri dello Stato islamico. I sospetti confessato di pianificazione "operazioni terroristiche" nel paese, ha detto.
Il 11 presunti membri IS "ha ammesso i loro legami per la leadership dell'organizzazione Daesh in Siria e che sono stati accusati di svolgere operazioni terroristiche in Giordania mira un certo numero di interessi vitali", ha detto il funzionario, utilizzando acronimo arabo del gruppo IS. Le forze di sicurezza stavano continuando la loro indagine nel gruppo, ha aggiunto la fonte in commenti pubblicati da agenzia di stampa statale Petra. All'inizio di questo mese, Israele ha detto che gli Stati Uniti se il gruppo estremista entrare in funzione nella vicina Giordania, non esiterà ad agire, secondo un rapporto Channel 2 TV che cita fonti diplomatiche.
Il rapporto non ha specificato quali azioni Israele potrebbe prendere se Stato islamico iniziato influenzando la Giordania, ma Israele è diffidare del suo vicino orientale messo in discussione da parte del gruppo terroristico brutale, e avrebbe cercato di evitare ulteriori incursioni che potrebbero minacciare direttamente Israele. Combattenti stato islamico vicino al confine tra Siria e Iraq. Israele ha fornito gli Stati Uniti con intelligenza e immagini satellitari sulle posizioni degli Stati islamici, così come informazioni su gli occidentali che unisce le sue fila, per assistere Washington nel suo funzionamento in corso contro lo Stato islamico, i rapporti all'inizio di questo mese indicato.
Gli Stati Uniti hanno lavorato sulla costruzione di una coalizione internazionale per combattere il gruppo terroristico che ha sequestrato vaste aree di territorio in Iraq e in Siria e migliaia spinti a fuggire. Il presidente Usa Barack Obama ha annunciato ufficialmente una campagna di questo mese, che comprende gran parte attacchi aerei, contro il gruppo terroristico e ha esortato gli stati internazionali e regionali a partecipare allo sforzo. Gli Stati Uniti hanno lanciato oltre 100 attacchi aerei sulle posizioni del Gruppo dal mese scorso.
Venerdì scorso, il Dipartimento di Stato ha nominato 55 paesi, tra cui la Giordania, come partner della coalizione internazionale contro lo Stato islamico e come collaboratori in una forma o un altro nella lotta contro il gruppo estremista.
Segretario di Stato americano John Kerry ha anche indicato c'era un ruolo per l'Iran nella lotta, anche come sia Washington e Teheran hanno pubblicamente escluso cooperazione diretta. Il primo ministro Benjamin Netanyahu parla durante una manifestazione di marcatura 10 anni per la Menachem Begin Heritage Center a Gerusalemme il 21 settembre 2014 il primo ministro Benjamin Netanyahu ha detto che Israele stava facendo la sua parte nell'affrontare il terrorismo jihadista in tutto il mondo, anche se non tutti i suoi sforzi sono noti al pubblico e ha espresso pieno sostegno di Gerusalemme per l'offensiva guidata dagli americani contro lo Stato islamico.
Tra i rapporti che l'Occidente può considerare alleggerire le sanzioni contro l'Iran in cambio del suo aiuto per combattere lo Stato islamico, Netanyahu la Domenica biasimato un accordo del genere come "assurda", dicendo che non aveva mai accettato un tale accordo.
: Re giordano dice confini 'sicura' da Stato islamico | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX
======================

KIEV, Yes! just bullies nazi Merkel Mogherini, of a boiata pretend democracy bildenberg Masonic rothschild troika GENDER gay lobby ideology imperialism sodom to all, usurocrazia BORN CIA i cannibali IMF Gmos, micro-chip into ass, without monetary sovereignty! 22 SEP-Ukrainian Government forces have begun the withdrawal of heavy weapons, including artillery, at 15 km from the area occupied by the separatists, as provided for in the agreement of 19 September in Minsk. This was announced by the spokesman for the Ukrainian Security Council Andrii Lisenko at a press conference in Kiev.

KIEV, si! proprio i bulli, della boiata di una finta democrazia massonica bildenberg rothschild troika GENDER ideologia, usurocrazia NATO CIA i cannibali FMI Gmos, micro-chip into ass, senza sovranità monetaria! 22 SET - Le forze governative ucraine hanno iniziato il ritiro delle armi pesanti, inclusa l'artiglieria, a 15 chilometri dalla zona occupata dai separatisti, come previsto dall'accordo di Minsk del 19 settembre. Lo ha annunciato il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino Andrii Lisenko in una conferenza stampa a Kiev.
=====================
Microsoft [living@live.it] sorry my dear [this is] my cell phone number: for the double pass, was picked up: stolen, here are the complicity of the telephone companies, that are in cahoots with the CIA, in fact the code sent to my phone has not been received by me!!
Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ questo è sicuro ] il mio numero di cellulare: per il doppio passaggio, è stato captato, qui ci sono le complicità delle compagnie telefoniche, che, sono in combutta con la CIA, infatti il codice inviato al mio cellulare non è stato recepito da me!!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
live.it] sorry my dear [I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! questi, 93.43.157.77 sono i criminali e lavorano da Bari! 93.43.157.77 [ ora, sono costretto a distruggere questo servizio mail! ] a cosa è servito il doppio passaggio?, perché tu non hai avvisato il mio telefono? come Bush 322 LaVey culto ti ha messo una pistola in cul*o?
Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! These 93.43.157.77 are criminals and work from Bari! 93.43.157.77 [now, I have to destroy this email service!] to what is served the double pass?, why, you haven't warned, my phone? as Bush CIA worship the 322 LaVey cannibals, did they put a gun in cul*orASS yours?
live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO!
live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO!
Account Microsoft Accedi [ Immetti il codice di sicurezza ] Se ******8054 corrisponde alle ultime 4 cifre del numero di telefono del tuo account, ti invieremo un codice. ] no, il mio codice lo ha ricevuto la CIA, ed a me non è giunto!

sarò bloccato per le prossime 24 ore! non posso più lavorare come commentatore politico! perché, io devo proteggermi dagli hacker della CIA! sorry ] ma a Re dell'Arabia Saudita Abdullah, io voglio dire: Caino ove è tuo fratello Abele?" 9 Allora il Signore disse a Caino: «Dov'è Abele, tuo fratello?». Egli rispose: «Non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?». 10 Riprese: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dal suolo! 11 Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello. 12 Quando lavorerai il suolo, esso non ti darà più i suoi prodotti: ramingo e fuggiasco sarai sulla terra». 13 Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! MA ADESSO COME FARò, A RIPRENDERE LE COMUNICAZIONI DEL MIO CELLULARE? I MESSAGGI DEL MIO CELLULARE TIM, LI RICEVE LA CIA.. E NON SEMPRE, MI VENGONO REINDIRIZZATI!
=====================
An IDF investigation has asserted that the military’s bombing of Rafah, in the southern Gaza Strip, in early August resulted in the deaths of 41 people — including 12 Hamas operatives — as opposed to figures recorded by health officials in the Strip, who pegged the number of Palestinians killed at 130.
The investigators said they had reached their conclusions based on Palestinian medical records and intelligence sources in the Gaza Strip, the news site NRG reported Monday. The IDF’s shelling in Rafah, which lasted for two days, was carried out after the body of IDF officer Lt. Hadar Goldin was snatched by Hamas operatives on August 1. Believing Goldin had been captured alive, the army responded with massive force in an effort to thwart his abductors, in accordance with the controversial Hannibal Directive, an IDF order under which soldiers are instructed to use massive force as a means to stymie an abduction attempt, even at the price of killing or wounding the soldier. Israel later determined that Goldin had been killed during the Hamas attack.
2nd. Lt. Hadar Goldin, 23 from Kfar Saba, killed in Gaza on August 1 (photo credit: AP Photo/ Ynet News)
The Hamas attack during which Goldin and two other soldiers were killed was initially believed to have breached a ceasefire shortly after it came into force. Hamas’s political leader, Khaled Mashaal, however, insisted that Hamas had never agreed to halt attacks against IDF forces inside of Gaza, a claim later supported by an Israeli government official. IDF investigators said the strikes on Rafah proved effective and resulted in a relatively low death count thanks to plans prepared by the army’s Gaza Division ahead of the war, NRG reported. The investigators, however, could not determine where Hamas had concealed Goldin’s body. On Tuesday, a three-member Israeli delegation was set to land in Cairo for indirect talks on extending the Israel-Hamas ceasefire, which ended the 50-day-long operation in the Gaza Strip. Israel’s two first demands at the talks will be that Hamas return the bodies of Goldin and a second soldier, Oron Shaul, and that it agree to disarm and have Gaza demilitarized, officials said. However, there is no expectation in Israel that Hamas will agree to disarm, Israeli political sources said Sunday, and thus no expectation that the talks will yield any significant breakthrough, at least at this stage. IDF disputes death toll after Rafah kidnap attempt | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/idf-disputes-death-toll-after-rafah-kidnap-attempt/#ixzz3E3fF8PLM
se, hamas non è stato distrutto? voi avete perso LA GUERRA! la Autorità Abbas PA, è squalificata politicamente! tutta la galassia jihadista: è: UN SOLO, Al-Qaeda SHARIAH ISIS, il demonio dio LUNA, è il Re ABD Allah shariah, in Sadi Arabia MECCA SHARIAH!.. e poiché, voi non potete fare niente DI MALE a lui? CERTO, sarà LUI, che, VI UCCIDERà!.. e tutto questo crimine ONU, non è colpa sua, è il suo dio666Allah che gli ha detto, di uccidere, tutti gli infedeli fino ai confini del mondo! ] AMEN [ Un'indagine IDF ha affermato che i bombardamenti dei militari di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, ai primi di agosto ha provocato la morte di 41 persone - tra cui 12 operativi di Hamas - a differenza di cifre registrate da funzionari della sanità nella Striscia, che ancorate al numero di palestinesi uccisi a 130. Gli investigatori hanno detto di aver raggiunto le loro conclusioni sulla base di cartelle cliniche palestinesi e fonti di intelligence nella Striscia di Gaza, il sito di notizie NRG riferito Lunedi. Il bombardamento dell'IDF a Rafah, che durò per due giorni, è stata effettuata dopo che il corpo di ufficiale dell'IDF Tenente Hadar Goldin è stato rapito da agenti di Hamas il 1 ° agosto Credere Goldin era stato catturato vivo, l'esercito ha risposto con forza enorme nel tentativo per contrastare i suoi rapitori, in conformità con la direttiva controversa Annibale, un ordine in base al quale i soldati dell'IDF sono istruiti ad usare la forza massiccia come un mezzo per ostacolare un tentativo di rapimento, anche a costo di uccidere o ferire il soldato. Israele in seguito stabilito che Goldin era stato ucciso durante l'attacco di Hamas.
2 °. Lt. Hadar Goldin, 23 da Kfar Saba, ucciso a Gaza il 1 ° agosto. L'attacco di Hamas durante il quale Goldin e altri due soldati sono stati uccisi stato inizialmente creduto di aver violato un cessate il fuoco poco dopo la sua entrata in vigore. Leader politico di Hamas, Khaled Mashaal, tuttavia, ha insistito che Hamas non aveva mai accettato di fermare gli attacchi contro le forze dell'IDF all'interno di Gaza, un reclamo successivamente sostenuto da un funzionario del governo israeliano. Investigatori IDF ha detto che gli attacchi di Rafah dimostrate efficaci e hanno portato in un conteggio di morte relativamente basso grazie a piani predisposti dal divisione dell'esercito a Gaza prima della guerra, NRG segnalato. Gli investigatori, però, non potevano determinare dove Hamas aveva nascosto il corpo di Goldin. Martedì scorso, una delegazione israeliana di tre membri è stato fissato ad atterrare al Cairo per colloqui indiretti estendere il cessate il fuoco tra Israele e Hamas, che si è concluso il 50-day-long operazione nella Striscia di Gaza. Due prime richieste di Israele ai colloqui saranno che Hamas restituire i corpi di Goldin e un secondo soldato, Oron Shaul, e che accetta di disarmare e avere demilitarizzata Gaza, hanno detto i funzionari. Tuttavia, non vi è alcuna aspettativa in Israele che Hamas accetterà di disarmo, fonti politiche israeliane hanno detto Domenica, e quindi nessuna aspettativa che i colloqui produrranno alcun passo avanti significativo, almeno in questa fase. IDF contesta bilancio delle vittime dopo il tentativo di rapimento di Rafah | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/idf-contenzioso-morte-toll-dopo-Rafah-rapimento-attempt/#ixzz3E3fF8PLM
I CANI ISLAMICI shariah ottomani sauditi salafiti, SENTONO L'ODORE DEL SANGUE, DI TUTTI GLI INFEDELI, INFATTI, LA GUERRA MONDIALE è VICINA! la emozione per i genocidi ed i massacri, e le annessioni teritoriali, per il loro nazismo sharia, che, possono essere fatti, per ingrandire la LEGA ARABA shariah: sono eccitanti! ] Isis lancia nuovo messaggio: "Uccidete tutti i miscredenti". In fuga dalla violenza jihadista, 130mila curdi siriani in Turchia
Afghanistan: talebani, avanti con Jihad. Integralisti respingono "processo elettorale americano"
=========================
OGGI, Mohamad SHARIAH è IL TERRORISTA SOTTO EGIDA ONU AMNESTY ] [ Israele: è Mohamad nome più diffuso. quindi, Non Yosef. ecco perché, Deputati arabi attaccano l'Anagrafe israeliana! MA, IO ATTACCHERò TUTTI LORO, E LI DEPORTERò IN SIRIA, SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE, CRIMINALIZZA LA SHARIAH, IN TUTTO IL MONDO! https://www.youtube.com/user/666GiudaicoMassonica/discussion
=======================
DAL MALEDETTO FALSO PROFETA, SHARIAH MAOMETTO, AD OGGI? NON è CAMBIATO NULLA! TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH, DEVE ESSERE STERMINATA! ] [ I jihadisti dell'Isis sono pronti a utilizzare donne yazidi fatte prigioniere come scudi umani contro i raid americani e francesi. Lo sostiene il Daily Telegraph, che cita le testimonianze di alcuni abitanti di zone occupate dal 'califfato' islamico. Fra i preparativi per contrastare i bombardamenti, i miliziani stanno inviando le loro famiglie fuori dai centri e nascondendo le armi nelle case più povere. Sarebbero stati evacuati anche i comandi Isis a Mosul, in Iraq, e a Raqqa, in Siria. https://www.youtube.com/user/666GiudaicoMassonica/discussion
PUTIN -- [ questo tutti lo dovrebbero capire ] --- mi piace salvare la vita, non soltanto degli israeliani, ma, anche, di tutti i popoli del mondo, soprattutto dei popoli: su cui è pianificata una congiura, come il popolo siriano, nel Dombass, ecc.. e se, qualcuno me lo impedirà, di proteggere i popoli? io lo colpirò! ma, io non posso lavorare per il MOSSAD, perché, questo Israele, senza sovranità monetaria, è una truffa massonica, un abominio del sistema più satanico rothschild 666 Baal il gufo talmud, un abominio di tutta la storia del genere umano, quindi, per salvare il genere umano Lega ARABA e Israele, in qualche modo, giuridicamente, devono essere distrutti insieme!
===================
bestie israeli masonic system, "dove è la 666 stella rothschild satana, della tua bandiera nella storia di Israele?" proprio i satanisti anglo-americani talmud agenda, vi hanno venduti, come carne da macello: new shoah, al king shariah salafis saudi arabia ABD Allah: allah akbar, morte a tutti gli infedeli, soprattuto se, sono massoni stupidi coglioni! ] ‘Exceptional’ gold medallion goes on display at Israel Museum. Scholars debate whether symbol on 7th century ornament found at base of Temple Mount is Torah scroll or four species
Read more: 'Exceptional' gold medallion goes on display at Israel Museum | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/exceptional-gold-medallion-goes-on-display-at-israel-museum/#ixzz3E4AZY3q9
===================
Rothschild parasite, Vampire, demon Pharaoh: Spa World Bank, 322, Marduk, Baal OWL Ja Bull ON, IMF, Spa, Gmos agenda, talmud, calendar, masonic system, as is sweet, the blood of the slaves, of your usurocrazia: banking seigniorage?
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
Rothschild parassita, vampiro Faraone, demonio: Spa Banca Mondiale, come è dolce il sangue dei popoli schiavi della tua usurocrazia?
==================
LaVey culto 322 Bush -- noi cerchiamo di capirci: "voi siete confusi: ultimamente! " perché, voi mi state a succhiare il cazzo: 24 ore: su 24 ore (e voi sapete che, cosa io voglio dire) per vedere, se, io posso essere un peccatore, che non potrebbe mai essere Unius REI, e poi, voi non fate entrare me: in drinkypoisonjhwhwins@gmail.com
evolutionxcrimeideological@gmail.com, ecc... ecc.. per togliere la vostra merda spam CIA per rubare i dati delle persone? voi dite, in gmail, che, le mie password sono sbagliate, e, questo, non è vero, Per il link di recupero, telefonici non funzionano! per i link di recupero in uniusrei3@gmail.com, poi, da un computer, si vede il messaggio, e, poi, contrariamente, dall'altro computer, nella stessa mail di: uniusrei3@gmail.com, poi, lo stesso messaggio: è invisibile! Cosa volete dimostrare? che, voi avete la tecnologia degli alieni, e gli alieni lavorano con voi, e noi dobbiamo avere paura?! OK, SE, POI, voi SIETE COSì SICURi, DI VINCERE QUESTA GUERRA MONDIALE, POI, PERCHé,voi SIETE DIVENTATI COSì INDECISI? PERCHé, IO HO DETTO CHE, VI FACCIO FARE, LA MORTE DEI TOPI SOTTO TERRA? aLLORA, voi SMETTETE DI FARE GLI IDIOTI E LASCIATEMI LAVORARE! Le promesse, che, io ho fatto a voi, anni fa, sono sempre valide, perché, la parola di Unius REI è legge eterna, non è la parola di un satanista, come voi, che è una parola, di satana, che, non vale niente! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
=================
perché, voi vi meravigliate? già alla battaglia di Lepanto 1600 d.C., tutto il genere umano, ha rischiato di scomparire, la minaccia è reale!! Ecco perché, la LEGA ARABA shariah, deve essere sterminata con armi atomiche, al più presto! questo è Maometto: il falso profeta esoterico idolatra, Shariah, con il mitra in mano! Soltanto ONU nazi OIC Ummah, Amnesty 322 Bush 666 Rothschild FMI Gmos NWO merdaAllah nazi: blasfemia apostasia pedofilia poligamia, potevano tradire il genere umano, fino a questo punto! Perché, i farisei Bildenberg, hanno detto: "Unius REI, si deve armare per difenere la sua vita, e noi dobbiamo ridere!" ] [ Yemen: ministero, 200 morti da giovedì, 460 feriti. Combattimenti tra miliziani sciiti e rivali sunniti
22 SET - "Conquisteremo la vostra Roma, spezzeremo le croci e faremo schiave le vostre donne, con il permesso di Allah": è un brano dell'audio messaggio dell'Isis, rivolto idealmente a Roma in quanto centro storico della cristianità e quindi dell'Occidente, contenute in un messaggio in arabo e tradotto in varie lingue tra cui l'inglese, dal portavoce dello Stato islamico, Abu Muhammad al Adnani, diffuso sui social network.m/user/politicalUniusREI/discussion
=================
VOI POTETE ESPELLERE I MUSULMANI! MA, SOLTANTO UNO Sciocco ESPELLEREBBE I CRISTIANI, ANCHE LORO SONO Ebrei, E SONO STATI UCCISI AL POSTO degli Ebrei, IN TUTTA LA LEGA ARABA! E perche, VOI VOLETE FARE UNA NAZIONE DI NAZISTI TALMUD? CERT,O DIO JHWH, VI PUNIREBBE! IL MIO SPIRITO SANTO VI ABBANDONERà! e Perche, Voi vi volete privare di Soldati Cristiani, il Che, devono morire per SALVARE Israel? Hanno affrontato la morte sfuggendo Ai Trafficanti di Schiavi ISLAMICI, Nel Sinai EGIZIANO,.. Voi non li potete respingere, Perche, la guerra Contro la LEGA ARABA E inevitabile, e Perché, Senza annessioni territoriali Israel, scomparirà! DEVE Essere annesso Tutto il deserto Egiziano Fino all'istmo di Suez! ] QUESTA e Una Superficie minima, per affrontare la guerra Mondiale con QUALCHE speranza di Sopravvivenza! ] AMERICANI SAUDITI? TRADIRANNO! [In drammatico sentenza, la Corte Suprema respinge le politiche di Israele contro i migranti illegali, ministro dell'Interno dice che 'non può accettare' la decisione che ribalta la gestione dello stato di migranti africani, poiche 'significherebbe la fine di Israele come un ebreo, stato democratico'. Con Marissa Newman 22 settembre 2014, i migranti africani protestano fuori dal centro di detenzione Holot nel sud di Israele. 17 febbraio 2014 Marissa Marissa Newman Newman è un editor ultime notizie al Times di Israele. In una sentenza storica, la Corte Suprema abbattuto "legge infiltrato" della Knesset il Lunedi, ha dichiarato che la prassi di migranti africani in strutture nel sud di Israele per un massimo di un anno era illegale, e ha ordinato allo Stato di scatto al centro Holot contestata entro 90 giorni. Il ministro dell'Interno Gideon Sa'ar ha detto che potrebbe "non accettare il verdetto della Corte Suprema," che, se attuato, significherebbe "non avremo uno Stato democratico ebraico perché i nostri confini saranno invasi... con infiltrati illegali." Lui ha detto che il tribunale aveva "fatto un errore" e che la Knesset avrebbe ora dovuto passare la legislazione impedire la Corte Suprema di intervenire sulla questione. La decisione drammatica è stata anche aspramente contrastata da diversi destra Knesset membri che sostenevano che la legge infiltrato era stato fondamentale nel prevenire ulteriori gran numero di migranti che entrano in Israele dai paesi come l'Etiopia, Eritrea e Sudan, e ha detto che la magistratura stava legando le mani della Knesset. Un gruppo speciale di nove giudici della Corte Suprema hanno votato le due misure, con l'appello a limitare la detenzione dei migranti che ricevono una maggioranza 6-3, mentre la decisione di chiudere Holot è stato approvato dal sette dei nove giudici.
La decisione di annullare la "legge infiltrato" ripristinato la precedente legislazione migrante illegale, in base al quale i migranti possono essere detenuti per un massimo di 60 giorni. La decisione del tribunale ha adottato la posizione dei gruppi per i diritti umani e abbattuto un ricorso presentato a nome dei residenti del sud di Tel Aviv, dove molti migranti vivono e dove affermano i residenti veterani che temono per la loro sicurezza. La corte ha sostenuto che la detenzione dei migranti esteso era una violazione dei loro diritti. "Infiltrati non perdono il loro diritto alla loro piena dignità a venire in questo paese con ogni mezzo necessario," la decisione di lettura. "Loro non hanno versato il loro [diritto di] dignità quando entrano custodia o le strutture di detenzione, e il loro diritto alla dignità supporti pienamente, anche se il loro arrivo nel paese era attraverso l'immigrazione clandestina." Likud ministro Sa'ar, in un'intervista Channel 2, replicato che "gli israeliani hanno diritti, anche," e ha affermato che la decisione del tribunale, se attuata, avrebbe cambiato radicalmente la natura fondamentale di Israele. "Lo Stato non può accettare una situazione in cui non ha strumenti per affrontare infiltrati illegali." Lo Stato ha sostenuto che la maggior parte di decine di migliaia di migranti già in Israele, e centinaia di migliaia potenzialmente pronte a venire, sono alla ricerca di vantaggi economici, gruppi per i diritti sostengono che i migranti sono in realtà dei richiedenti asilo. La decisione del tribunale ha dichiarato che, mentre gli incentivi economici possono aver giocato un ruolo nella loro decisione di venire in Israele, i pericoli significativi poste al loro benessere nei loro paesi d'origine - tra Eritrea e Sudan - non poteva essere ignorato. Migranti africani si riuniscono durante una protesta in Levinsky Park di Tel Aviv il 07 gennaio 2014 La decisione ha osservato, inoltre, che al 30 giugno 2014, ci sono stati 48.212 gli immigrati in Israele, ma che il flusso costante è sceso in modo significativo nel 2013 in risposta, Sa'ar, che è impostato per lasciare il governo e prendersi una pausa dalla politica nel mese di ottobre, ha proposto un emendamento del governo alla legge fondamentale costituzionale sulla dignità umana che ancorare la questione in legge israeliana e avrebbe reso intoccabile dalla Corte Suprema. Il ministero dell'Interno ha detto che avrebbe valutare tutte le possibilità legali per aggirare la sentenza di Lunedi. Il ministro degli Interni Gideon Sa'ar tiene una conferenza stampa il 17 settembre 2014, annunciando che si dimetterà sia dal cabinet e la Knesset dopo le festività ebraiche. Il ministro dell'Interno ha osservato che, poiché la legge infiltrazione è stata approvata dalla Knesset nel 2013, consentendo la detenzione prolungata dei migranti, il numero di migranti che lasciano il paese aveva triplicato - sottolineando l'efficacia della legge. Sa'ar ha telefonato il primo ministro Benjamin Netanyahu per informarlo della decisione, non appena il giudice lo ha rilasciato, e ha chiesto una discussione d'urgenza sull'argomento. Housing ministro Uri Ariel, degli ortodossi-nazionalista Casa festa ebraica, ha detto la Corte Suprema "ha rotto un nuovo record oggi a girare le spalle dello Stato di Israele." "E 'difficile credere che la Corte Suprema avrebbe danneggiato la capacità di Israele di proteggere se stessa dal fenomeno di infiltrazione ", ha detto Uriel. "A cosa serve la recinzione di confine, quando ogni infiltrato sa che la Corte Suprema è legare le mani dello Stato, e non sarà in grado di fare nulla." "Questo è un giorno buio per lo stato di diritto in Israele," ha aggiunto. Fellow ebreo Casa MK Ayelet Shaked, che dirige il caucus Knesset sui migranti, ha dichiarato: "Oggi la vita di centinaia di migliaia di israeliani sono state distrutte." "La Corte Suprema [effettivamente] ha invitato tutti i cittadini dell'Africa per venire in Israele. Si danneggiato la sicurezza dello Stato, e la sicurezza dei residenti del sud di Tel Aviv, e calpestato il ramo legislativo. "Come Sa'ar, Shaked impegnato a rivedere la legge fondamentale sulla dignità umana, tagliando così fuori la giurisdizione della Corte Suprema sulla questione. I firmatari della questione - l'Associazione dei Diritti Civili in Israele, la hotline per i rifugiati e migranti, Assaf - organizzazione umanitaria per i rifugiati e richiedenti asilo in Israele, Kav LaOved, Medici per i Diritti Umani-Israele e Amnesty International-Israele - ha salutato l' decisione e ha invitato il governo a riformare i servizi di infrastruttura e sanitari esistenti nelle zone dove vivono i richiedenti asilo, e incoraggiano l'assunzione di migranti. "La Corte ha oggi chiaramente, ancora una volta, in modo categorico e inequivocabile, che la politica verso i richiedenti asilo non può basarsi esclusivamente sulla detenzione di massa di persone innocenti o completo disprezzo della questione," le Ong ha detto in una dichiarazione congiunta. Una protesta contro la sentenza della Corte Suprema era previsto per 21:00 a Tel Aviv. Una dichiarazione dalla israeliano Immigrazione Policy Center ha mantenuto la decisione di "porre fine alle speranze dei residenti del sud di Tel Aviv, e ad ogni processo di rimozione degli infiltrati." E ha chiesto al governo di "agire rapidamente per creare un'alternativa alla la legge, che raggiungerà i suoi obiettivi di legge:. la rimozione dei infiltrati lavoro mentre assisteva e valutare le richieste dei richiedenti asilo, una minoranza all'interno gli infiltrati, che sono eleggibili "La legge infiltrato, approvata dalla Knesset nel mese di dicembre 2013, è stato l'ultimo di una serie di misure volte a giro di vite sulle africani entrano nel paese illegalmente, che Israele dice costituisce una minaccia per il carattere ebraico dello stato. L'anno scorso, Israele ha lanciato un giro di vite su quello che ha detto erano 60.000 clandestini immigrati africani, arrotondamenti e deportando 3.920 entro la fine dell'anno, e la costruzione di una recinzione hi-tech lungo il confine con l'Egitto. Gruppi per i diritti umani così come gli stessi migranti hanno messo in scena diverse grandi proteste, opponendosi alla politica israeliana di tenere i migranti per un massimo di un anno nella struttura Holot e per protestare contro le condizioni dei migranti lì. Nel mese di gennaio, decine di migliaia di migranti e attivisti hanno marciato a Tel Aviv per diversi giorni per protestare contro la politica del governo. Holot, che ha aperto lo scorso anno come una struttura per contenere i migranti in attesa della loro espulsione, ospita 2.400 persone. I migranti vengono inviati lì per ordine del Ministero degli Interni. In drammatico sentenza, la Corte Suprema respinge le politiche di Israele, contro gli immigrati clandestini | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/in-dramatic-ruling-supreme-court-rejects-israels-policies-on-illegal-migrants/#ixzz3E4ggFdjJ
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
===========================
VOI POTETE ESPELLERE I MUSULMANI! MA, SOLTANTO UNO SCIOCCO ESPELLEREBBE I CRISTIANI, ANCHE LORO SONO EBREI, E SONO STATI UCCISI AL POSTO DEGLI EBREI, IN TUTTA LA LEGA ARABA! E PERCHé VOI VOLETE FARE UNA NAZIONE DI NAZISTI TALMUD? CERTO DIO JHWH, VI PUNIREBBE! IL MIO SPIRITO SANTO VI ABBANDONERà! e perché, voi vi volete privare di soldati cristiani, che, devono morire per salvare Israele? Hanno affrontato la morte sfuggendo ai trafficanti di schiavi ISLAMICI, Nel Sinai egiziano,.. voi non li potete respingere, perché, la guerra contro la LEGA ARABA è inevitabile, e perché, senza annessioni territoriali Israele, scomparirà! deve essere annesso tutto il deserto Egiziano fino all'istmo di Suez! ] Questa è una superficie minima, per affrontare la guerra mondiale con qualche speranza di sopravvivenza! ] AMERICANI SAUDITI? TRADIRANNO! [ In dramatic ruling, Supreme Court rejects Israel’s policies on illegal migrants, Interior minister says he ‘can’t accept’ decision which overturns state’s handling of African migrants, since ‘it would mean the end of Israel as a Jewish, democratic state’. By Marissa Newman September 22, 2014, African migrants protest outside Holot detention center in southern Israel. February 17, 2014. Marissa Newman Marissa Newman is a breaking news editor at The Times of Israel. In a landmark ruling, the Supreme Court knocked down the Knesset’s “infiltrator law” on Monday, declared that the practice of holding African migrants in facilities in southern Israel for up to a year was illegal, and ordered the state to shutter the contested Holot center within 90 days. Interior Minister Gideon Sa’ar said he could “not accept the verdict of the Supreme Court,” which, if implemented, would mean “we won’t have a Jewish democratic state because our borders will be overrun… with illegal infiltrators.” He said the court had “made a mistake” and that the Knesset would now have to pass legislation preventing the Supreme Court from intervening on the issue. The dramatic decision was also bitterly opposed by several right-wing Knesset members, who maintained that the infiltrator law had been critical in preventing further vast numbers of migrants entering Israel from countries such as as Ethiopia, Eritrea and Sudan, and said the judiciary was tying the hands of the Knesset. A special panel of nine Supreme Court justices voted on the two measures, with the appeal to limit the detention of migrants receiving a 6-3 majority, while the decision to close Holot was approved by seven of the nine justices.
The decision to annul the “infiltrator law” reinstated the earlier illegal migrant legislation, under which migrants can be held for up to 60 days. The court decision adopted the position of human rights groups and shot down an appeal submitted on behalf of the residents of southern Tel Aviv, where many migrants live and where veteran residents claim they fear for their safety. The court maintained that the extended detention of migrants was a violation of their rights. “Infiltrators do not lose their right to their full dignity in coming to this country by any means necessary,” the decision read. “They do not shed their [right to] dignity when they enter custody or the holding facilities, and their right to dignity fully stands even if their arrival to the country was through illegal immigration.”
Likud minister Sa’ar, in a Channel 2 interview, countered that “Israelis have rights, too,” and claimed that the court decision, if implemented, would dramatically change the basic nature of Israel. “The state cannot accept a situation where it has no tools to deal with illegal infiltrators.” The state has argued that most of tens of thousands of migrants already in Israel, and hundreds of thousands potentially poised to come, are looking for economic benefits, rights groups contend that the migrants are actually asylum-seekers. The court decision stated that while economic incentives may have played a role in their decision to come to Israel, the significant dangers posed to their well-being in their home countries — including Eritrea and Sudan — could not be ignored. African migrants gather during a protest in Levinsky Park in Tel Aviv on January 07, 2014. The decision also noted that as of June 30, 2014, there were 48,212 migrants in Israel, but that the steady flow had dropped significantly in 2013. In response, Sa’ar, who is set to leave the government and take a break from politics in October, proposed a government amendment to the constitutional Basic Law on human dignity which would anchor the issue in Israeli law and would make it untouchable by the Supreme Court. The Interior Ministry said it would evaluate all the legal possibilities to outflank Monday’s ruling. Minister of Interior Gideon Sa’ar holds a press conference on September 17, 2014, announcing he will resign from both the cabinet and the Knesset after the Jewish holidays. The interior minister noted that since the infiltration law was passed by the Knesset in 2013, allowing the prolonged detention of migrants, the number of migrants leaving the country had tripled – underlining the effectiveness of the law. Sa’ar phoned Prime Minister Benjamin Netanyahu to inform him of the decision as soon as the court issued it, and called for an emergency discussion on the subject. Housing Minister Uri Ariel, of the Orthodox-nationalist Jewish Home party, said the Supreme Court “broke a new record today on turning its back on the state of Israel.” “It’s hard to believe the Supreme Court would harm Israel’s ability to protect itself from the phenomenon of infiltration,” Uriel said. “What use is the border fence when every infiltrator knows that the Supreme Court is tying the hands of the state, and it won’t be able to do anything.” “This is a dark day for the rule of law in Israel,” he added. Fellow Jewish Home MK Ayelet Shaked, who heads the Knesset caucus on migrants, declared: “Today the lives of hundreds of thousands of Israelis were destroyed.” “The Supreme Court [effectively] called on all the citizens of Africa to come to Israel. It harmed the security of the state, and the security of the residents of southern Tel Aviv, and trampled on the legislative branch.” Like Sa’ar, Shaked pledged to revise the Basic Law on human dignity, thus cutting off the Supreme Court’s jurisdiction on the matter. The petitioners of the issue — the Association of Civil Rights in Israel, the Hotline for Refugees and Migrants, Assaf – Aid Organization for Refugees and Asylum Seekers in Israel, Kav LaOved, Physicians for Human Rights-Israel and Amnesty International-Israel — hailed the decision and called on the government to reform the existing infrastructure and health services in the areas where the asylum-seekers live, and encourage the hiring of migrants. “The Court made it clear today, once more, in a categorical and unequivocal manner, that the policy toward asylum-seekers cannot be solely based on mass detention of innocent people or complete disregard of the issue,” the NGOs said in a joint statement. A protest against the Supreme Court ruling was scheduled for 9 p.m. in Tel Aviv. A statement from the Israeli Immigration Policy Center maintained the decision “put an end to the hopes of the residents of south Tel Aviv, and to any process of removing the infiltrators.” It called on the government to “act quickly to forge an alternative to the law, which will reach its legal objectives: the removal of the labor infiltrators while assisting and evaluating the requests of the asylum seekers, a minority within the infiltrators, who are eligible.” The infiltrator law, approved by the Knesset in December 2013, was the latest in a series of measures aimed at cracking down on Africans entering the country illegally, which Israel says poses a threat to the state’s Jewish character. Last year, Israel launched a crackdown on what it said were 60,000 illegal African immigrants, rounding up and deporting 3,920 by the end of the year, and building a hi-tech fence along the border with Egypt. Human rights groups as well as the migrants themselves have staged several large protests, opposing the Israeli policy to hold migrants for up to a year in the Holot facility and protesting the conditions of the migrants there. In January, tens of thousands of migrants and activists marched in Tel Aviv for several days to protest the government policy. Holot, which opened last year as a facility to hold the migrants pending their deportation, houses 2,400 people. Migrants are sent there by order of the Interior Ministry. In dramatic ruling, Supreme Court rejects Israel's policies on illegal migrants | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/in-dramatic-ruling-supreme-court-rejects-israels-policies-on-illegal-migrants/#ixzz3E4ggFdjJ
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
================
è INDISPENSABILE ESSERE CORAGGIOSI, BISOGNA, FARE TERMINARE QUESTA SATANICA RELIGIONE ISLAMICA.. IO HO DETTO, A KING ABD aLLAH SAUDI ARABIA: " TU RIMUOVI LA SHARIAH, E LEGA ARABA HA RISPOSTO, SE, TU NON MI UCCIDI? IO TI UCCIDERò!" Islamic State massacres 160 captured Syrian soldiers. Four Egyptian men were beheaded by a Sinai-based terror group for allegedly spying for Israel. Members of the Ansar Bayt al-Maqdis said in a video released Thursday that they killed the men because they had been spying for Israel’s Mossad agency. The headless bodies were found in the Sinai earlier this month, Reuters reported citing security sources. The video shows men in black masks beheading the accused collaborators as they kneeled on the ground, according to Reuters.
The terror group said that the men provided intelligence to Israel used in a July airstrike on northern Sinai, in which three Ansar Bayt al-Maqdis fighters were killed. The Egyptian army said at the time of the strike that no Israeli aircraft had been in Egyptian airspace.
Two of the executed men served time in Israeli jails for smuggling, and two had said the Mossad had paid them for information, the group asserted in the video.
Read more: Sinai terrorists behead four accused of spying for Israel | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/sinai-terrorists-behead-four-accused-of-spying-for-israel/#ixzz3E4lhijXE
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
USA NATO, LEGA ARABA --- HANNO SPENTO UN FIAMMIFERO (I CRIMINI: INEVITABILI DI ASSAD), INCENDIANDO UNA FORESTA (SCATENANDO LA GALASSIA JIHADISTA NEL MONDO!) ORA ISRAELE, CAMMINA SULLE MINE! INVECE DI FARE SUBIRE AGLI ALTRI LA SUA MUSICA? è ISRAELE CHE DEVE BALLARE: LA MUSICA DEGLI ALTRI! MASSONI BILDENBERG FARISEI ILLUMINATI POLITICI TALMUD? NON AVREBBERO DOVUTO TRADIRE ISRAELE, E TUTTO IL GENERE UMANO: IN QUESTO MODO!
US says no ‘trading’ nuclear concessions for Iran help on IS. Talks on Tehran’s atomic program to continue on sidelines of UN General Assembly meeting
US says no 'trading' nuclear concessions for Iran help on IS http://www.timesofisrael.com/us-says-no-trading-nuclear-concessions-for-iran-help-on-is/#ixzz3E4nVBSnP
Israel ‘furious’ with White House for leak on Syria strike
Jerusalem considers administration’s confirmation of Israeli air attack on missile stores to be ‘scandalous’; TV analyst warns US risks starting ‘major flare-up’
Israel 'furious' with White House for leak on Syria strike | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/israel-furious-with-white-house-for-leak-on-syria-strike/#ixzz3E4ml0aIv
Le sanzioni UE contro, la Russia sono “immorali” per la Duma, E PER UNIUS REI! ] Il presidente della Duma (camera bassa del Parlamento russo) Sergej Naryshkin ritiene che le sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia siano “immorali”.
Secondo lui, due settimane fa, in risposta alla tregua nel sud-est grazie al piano di pace proposto dal presidente Vladimir Putin, l'Unione Europea ha preparato il nuovo pacchetto di sanzioni antirusse.
Ha osservato che a minare la credibilità nel continente europeo non si è iniziato “ieri, ma gli eventi in Ucraina hanno dato un forte impulso ad una campagna antirussa senza precedenti." Secondo lui, questa situazione è diretta "da oltre oceano."
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/Le-sanzioni-UE-contro-la-Russia-sono-immorali-per-la-Duma-9890/
La causa della crisi in Ucraina è stata la pesante interferenza dell'Unione Europea e degli Stati Uniti negli affari interni di questo Paese.
Lo ha sostenuto il rappresentante permanente della Russia all'OSCE Andrej Kelin.
"Hanno incoraggiato il colpo di stato a febbraio a Kiev e l'operazione militare nella parte orientale del Paese, che ha provocato 3mila vittime e centinaia di migliaia di rifugiati costretti ad abbandonare le proprie case," -ha rilevato il diplomatico.
Secondo Kalin, a Washington stanno ora cercando di scaricare la propria colpa sugli altri, tra cui la Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/La-crisi-ucraina-provocata-dagli-USA-e-UE-7874/
Le preoccupazioni della rappresentante dell'OSCE per la libertà dei media Dunja Mijatovic per la sorte del quotidiano Avdet pubblicato dal Majlis dei tatari della Crimea sono inverosimili.
Lo hanno dichiarato al ministero degli Esteri russo.
Al dicastero della diplomazia russa hanno ricordato che la Mijatovic è consapevole del fatto che il Majlis e il suo giornale sono stati ripetutamente messi in guardia contro appelli pubblici per attività estremiste.
I rimproveri della Mijatovic sembrano strani sullo sfondo del silenzio sui fatti più importanti per la libertà di espressione in Crimea: per la prima volta nella storia moderna è stata riconosciuta come ufficiale la lingua tartara e c'è stata la piena riabilitazione del popolo tartaro di Crimea, hanno fatto notare al ministero degli Esteri russo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/Mosca-ritiene-di-parte-comunicato-stampa-OSCE-su-censura-a-tatari-di-Crimea-7850/
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
PUTIN voi vi dovete vergognare, per interessi geopolitici, e militari, ognuno, DI VOI NATO USA, ECC.. si coltiva i suoi assassini criminali shariah! ALLEATEVI TRA DI VOI, questa volta invece, E SPINGETE ALL'INFERNO LA LEGA ARABA, TUTTA INTERA! Non vi potete sbranare tra di voi, per lasciare a questi mostri libertà di manovra! ] 22 settembre 2014, 20:29
La Russia avanza idee nei negoziati sul programma nucleare iraniano
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/La-Russia-avanza-idee-nei-negoziati-sul-programma-nucleare-iraniano-5301/
ALGERI, 22 SET - Un gruppo legato all'Isis ha rivendicato oggi con un video il rapimento di un francese in Algeria e ha minacciato di ucciderlo entro 24 ore se la Francia non fermerà i raid contro i jihadisti in Iraq. Nel video si mostra l'ostaggi, Hervè Pierre Gourdel, che chiede al presidente Hollande di farlo uscire da questa situazione.
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
======================
tutti gli omicidi dei nazisti bildenberg merkel mogherini! Al via a Varsavia mostra dei lavori fotografici di Andrey Stenin. La mostra fotografica di Andrey Stenin, fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya rimasto ucciso in Ucraina orientale, è iniziata a Varsavia.
Lo riporta l'agenzia RIA Novosti. Nell'esposizione sono messe in mostra oltre 50 foto di Andrey Stenin scattate a Kiev, Donetsk, Lugansk, Slavyansk, nel luogo dello schianto del Boeing malese, così come in Libia, Egitto e Turchia.
Stenin è il settimo giornalista ucciso in Ucraina quest'anno.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/Al-via-a-Varsavia-mostra-dei-lavori-fotografici-di-Andrey-Stenin-3739/
22 settembre 2014, 21:06, L'Ucraina non conferma la presenza di armi nel convoglio umanitario russo per il Donbass. Il rappresentante del Consiglio di Sicurezza Nazionale e Difesa dell'Ucraina Andriy Lysenko non ha confermato le informazioni riguardo la presunta presenza di armi nel convoglio umanitario russo giunto sabato scorso a Donetsk.
In precedenza il direttore del Centro ucraino per gli studi politico-militari Dmitry Tymchuk aveva scritto sulla sua pagina Facebookche il terzo convoglio russo di aiuti umanitari consisteva di munizioni. Sabato in Ucraina orientale è arrivato il terzo convoglio russo di aiuti umanitari. In precedenza la Russia aveva consegnato due lotti di aiuti umanitari nella città di Lugansk, rispettivamente il 22 agosto e 13 settembre.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_22/LUcraina-non-conferma-la-presenza-di-armi-nel-convoglio-umanitario-russo-per-il-Donbass-3862/
come i nazisti bildenberg CIA NATO; hanno ucciso, soffocato, il popolo sovrano, elettivo, e organizzato in modo costituzionale, a plebiscito più che, quasi, universale, nel Dombas!
SOLTANTO ALLA RUSSIA VA IL MERITO, SE, QUESTO GENOCIDIO NAZI FASCISTA, NON è STATO ESEGUITO! I POLITICI MASSONI, PAPPONI, TRADITORI, HANNO AMATO IL LORO BUCO DI DIETRO, IL GENDER!
Ad Atene aperta mostra fotografica dedicata al Donbass
La mostra fotografica dal titolo "Donbass: disastro umanitario nel sud-est dell'Ucraina" è stata aperta nella capitale della Grecia.
La mostra è dedicata alle numerose violazioni dei diritti umani da parte delle autorità ucraine.
La mostra è accompagnata da una serie di eventi organizzati dalle organizzazioni antifasciste europee, dedicati ai 100 giorni dall'insediamento alla presidenza ucraina di Petro Poroshenko.
Nella mostra ci sono anche le fotografie del fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin, rimasto ucciso in Ucraina orientale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Ad-Atene-aperta-mostra-fotografica-dedicata-al-Donbass-1206/
Memorandum di Minsk: primo passo sulla strada che sarà lunga
Alla fine della settimana scorsa Kiev e il Sud-Est dell’Ucraina hanno raggiunto un accordo che prevede la creazione di una zona demilitarizzata nell’ambito della pratica realizzazione della cessazione del fioco firmata il 5 settembre.
L’economia della Russia non intende chiudersi al mondo
La Russia non intende “mobilitare” la sua economia. La politica economica del governo resterà invariata. Quanto alle difficoltà causate dalle sanzioni degli Stati occidentali contro la Russia, il Paese potrà superarle.
In Europa è l' “ora delle regioni”
Il referendum in Scozia non ha cambiato nulla, ma è cambiato tutto. È così che il portale europeo “EUobserver” ha commentato la situazione venutasi a creare dopo il referendum in Gran Bretagna, altri Stati dell’UE e anche nella stessa Scozia.
=======================
My Holy JHWH -- si lo so! lol. possono fare veleno! lol. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
PRIMA DI PRETENDERE PRESUNTI DIRITTI?, BISOGNA OFFRIRE I PROPRI DOVERI! ] [ Ma, come potrebbero i nazisti SHARIAH: ONU PEDOFILIA AMNESTY POLIGAMIA, PENA DI MORTE APOSTASIA, ECC.. senza libertà di religione, senza diritti umani, senza reciprocità, parlare di crimini? OPPURE, DI DIRITTI? L'UNICO CRIMINE E NON FARE IL GENOCIDIO DEI NAZISTI DELLA LEGA ARABA! ] [ Abbas said close to deciding on ICC war crimes probe. PA president says US, Israeli pressure won’t prevent international bid; PA FM warns Israel will ‘regret this golden time it wasted’. Read more: Abbas said close to deciding on ICC war crimes probe.
 Palestinian Authority President Mahmoud Abbas said Monday the Palestinians would soon decide whether to lodge a complaint against Israel in the International Criminal Court and other UN institutions in November, the Palestinian Ma’an News Agency reported. En route to New York for the UN General Assembly, the PA president insisted that US and Israeli pressure would not deter the Palestinians from the move. Abbas has debated for months whether to join the court, a step that would transform his relations with Israel from tense to openly hostile and could also strain his ties with the United States. Palestinian Foreign Minister Riyad al-Maliki added that the Palestinian factions could sign the Rome Statute to join the ICC before the end of the year, and warned Israel would “regret” that it had not reached an accord directly with the Palestinians. “Israel will regret this golden time it wasted because of its stubbornness, boastfulness and the need to satisfy right-wing parties,” al-Maliki said. The PA repeatedly threatened in past weeks to take Israel to the ICC and try it for war crimes, but have yet to grant the international court the jurisdiction to launch the investigation. On the issue of the reconstruction of the Gaza Strip, Abbas referred to the October 12 conference scheduled to discuss the issue, and said: “if the PA will be able to return to Gaza, the airport and the seaport will be top priorities.” “Reconstruction of Gaza is possible through the national consensus government and through cooperation between Hamas and the Palestine Liberation Organization, and this cooperation must be agreed on quickly between the delegations of Hamas and Fatah to Cairo,” Abbas said. The PA’s remarks came as rival factions Fatah and Hamas were meeting in Cairo, ahead of the resumption of ceasefire talks with Israel, beginning Tuesday. Abbas was slated to meet with Egyptian President Abdel-Fattah el-Sissi at the UN summit, and is expected to discuss with him the situation in Gaza and the possible opening of the Rafah crossing between Gaza and Egypt.
Since the start of the Gaza war, Abbas has come under growing domestic pressure to pave the way for a possible war crimes investigation of Israel. Last month, he told senior PLO officials and leaders of smaller political groups he would only go ahead if Hamas supports the bid. Hamas later signed a pledge to back any Palestinian bid to join the ICC, according to two senior officials in the group. The decision by Hamas to sign a document in support of a court bid removes a major obstacle, though it’s not clear if Abbas now will go ahead. A hesitant Abbas has said he would not make any decision without the written backing of all Palestinian factions. In July, he obtained such support from all factions in the Palestine Liberation Organization. If Abbas were to turn to the court, Hamas could be investigated for indiscriminate rocket fire at Israel since 2000. Israel could come under scrutiny for its actions in the current Gaza war as well as decades of settlement building on war-won lands the Palestinians seek for a state.
Read more: Abbas said close to deciding on ICC war crimes probe | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/abbas-said-close-to-deciding-on-icc-war-crimes-probe/#ixzz3E53KMzLZ
https://plus.google.com/u/0/+LorenzoScarolauniusrei/posts
Gionata Flamigni -- L'attuale Unione Europea non è altro che una colonia anglosassone della grande usura bancaria atta a sterminarci per fame, oggi il mondo è tutto finanziariamente architettato sul modello del Commonwealth, Mario Draghi è un massone dipendente dell'ISDA (http://www.appelloalpopolo.it/?p=6136), la più grande finanziaria del pianeta che ha sede a Londra, lo disse il premio Nobel Stigliz nel 2012, ad oggi non c'è un reale proprietario definito dell'euro nei Trattati di Maastricht, la BCE è stata tutta una truffa per toglierci il pane di bocca e renderci colonie del Regno Unito mediante accordi massonico-bancari facendo apparire la Germania come l'unico paese motore economico del continente ma dietro ci sono i banchieri inglesi, svegliamoci, ciao! 
dear youtube --[ sorry ] mi sento colpevole contro, i martiri copti, per avere perso: mio canale: thecopticmartyrs2, e poi, non avrebbe dovuto andare perduto, neanche creationreal! [[ in realtà, ricodo nel mio cuore, che, io pensavo di non caricare nuovi video qui dentro ] ] ED IN REALTà, IO NON VOGLIO INSINUARE NIENTE CONTRO DI TE!,MA, noi facciamo un patto, tu ridammi quei due canali, perduti e prenditi questi due, rimasti: a thecopticmartyrs2@gmail.com.. forse, io ti potrò sembrare un buon commerciante! MA, TU LO SAI, IO NON ci GUADAGNO NULLA, IN TUTTO QUESTO!
why, you be surprised? at the battle of Lepanto 1600 a.d., the whole human race, risked disappearing, the threat is real!! This is why the Arab League shariah, must be exterminated with atomic weapons, as soon as possible! This is the false prophet Muhammad: esoteric idolizes, Shariah, with the machine gun in my hand! Only UN nazi OIC Ummah, Amnesty Bush 322 666 Rothschild IMF Gmos NWO nazi merdaAllah: blasphemy, apostasy, pedophilia, polygamy could betray the human race, up to this point! Because the Pharisees Bildenberg, Talmud agenda, they said: "Unius King, you must arm for difenere his life, and we have to laugh!"] [Yemen: Ministry, 200 deaths from 460 injured Thursday. Fighting between Shiite militiamen and Sunni rivals
BEIRUT, SEPTEMBER 22-"we will conquer your Rome, spezzeremo crosses and we will do your women slaves, with the permission of Allah": it is a song of Isis message audio, ideally in Rome facing as historic Christianity and then the West, contained in a message in Arabic and translated into various languages including English, the spokesman for the Islamic State, Abu Muhammad al Adnanifound on social networks. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
==================
Jesse Rosenfeld · Top Commenter · New York
Those that take solace from Hamas and the PA being equally exposed to war crimes charges don't see the big picture. The PLO have no fear of being investigated because a trial means endless amounts of publicity and endless opportunities for propaganda. If convicted they will happily go to jail convicted as the greatest figures of resistance in history, or they will flee imprisonment and still look like heroes. Israel's government on the other hand is not so nimble, and the country's institutions (which can't just up and leave the country) are much more vulnerable to charges of criminal behavior.
Abbas is merely gathering steam. He's not indecisive, he's smart.
I don't say this as an admirer of the PLO, but if I'm right they sure have my respect for playing this perfectly. Hamas' tactic of letting Palestinians die for the news cameras will simply feed this ploy, and the names of the innocent Palestinians who died in the conflict will be forgotten. They will become a symbol, one that the PLO will use to hound Israel until they break.
===================
BEFORE YOU CLAIM ALLEGED RIGHTS?, islamists MUST OFFER THEIR DUTIES! ] [But, how could the Nazis SHARIAH: ONU PEDOPHILIA AMNESTY polygamy, APOSTASY DEATH PENALTY, ETC... without religious freedom, no human rights, no resiprocità, talk about crimes?OR RIGHTS? THE ONLY CRIME AND DO THE NAZI GENOCIDE OF THE ARAB LEAGUE!
criminal imperialism gay Obama Gender, sodom to all ] until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!
finché, la shariah non verrà condannata, questo crimine islamico non potrà mai essere sconfitto! i criminali satanisti massoni anticristo UE USA NATO, sanno tutto questo, ma, hanno deciso di rovinare Israele ed il genere umano!
until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!
finché, la shariah non verrà condannata, questo crimine islamico non potrà mai essere sconfitto! i criminali satanisti massoni anticristo UE USA NATO, sanno tutto questo, ma, hanno deciso di rovinare Israele ed il genere umano!
Eliyahu Ben Abraham ] perché, tutti mi lascano solo? lol. tu potresti fare il mio amico, se non hai paura di alieni, e di poteri occulti esoterici del NWO. lol. io sono un bravo ragazzo con gli amici! [ Fabrizio Mariani, which is your weekly pocket money of the CIA? You write me first, and then, like a coward, you gates, too, what you've written, then, I do not find your COMMENT! because you're afraid to talk to me! Why, you don't say to Bush, rothschild Cannibal 322 all, world slavery, traitor bildenberg to come to talk to me? When you bring the pagetta? don't forget to report this! YOU'RE DOING A SHITTY Job, In Order To Achieve The WORLD WAR, That Will Kill You! ONLY A CRIMINAL WOULD BE, WITH, THE NEW WORLD ORDER!
Fabrizio Mariani, quale è la tua paghetta settimanale della CIA? Tu prima mi scrivi, e poi, come un codardo, tu cancelli, anche, quello che tu hai scritto, poi, io non trovo il tuo commento! perché tu hai paura di parlare con me! Perché, tu non dici a Bush 322 cannibale, rothschild urura schiavitù mondiale, traditore bildenberg di venire loro a parlare con me? Quando ti portano la pagetta? non ti dimenticare di riferire questo! TU STAI FACENDO UN LAVORO, DI MERDA, PER REALIZZARE LA GUERRA MONDIALE, CHE, TI UCCIDERà! SOLTANTO UN CRIMINALE POTREBBE ESSERE CON IL NUOVO ORDINE MONDIALE!
https://www.facebook.com/fabrizio.mariani.100?fref=ts
why, you be surprised? at the battle of Lepanto 1600 a.d., the whole human race, risked disappearing, the threat is real!! This is why the Arab League shariah, must be exterminated with atomic weapons, as soon as possible! This is the false prophet Muhammad: esoteric idolizes, Shariah, with the machine gun in my hand! Only UN nazi OIC Ummah, Amnesty Bush 322 666 Rothschild IMF Gmos NWO nazi merdaAllah: blasphemy, apostasy, pedophilia, polygamy could betray the human race, up to this point! Because the Pharisees Bildenberg, Talmud agenda, they said: "Unius King, you must arm for difenere his life, and we have to laugh!"] [Yemen: Ministry, 200 deaths from 460 injured Thursday. Fighting between Shiite militiamen and Sunni rivals
BEIRUT, SEPTEMBER 22-"we will conquer your Rome, spezzeremo crosses and we will do your women slaves, with the permission of Allah": it is a song of Isis message audio, ideally in Rome facing as historic Christianity and then the West, contained in a message in Arabic and translated into various languages including English, the spokesman for the Islamic State, Abu Muhammad al Adnanifound on social networks. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
===========================
Obama, you will never be damn pretty! you have suffocated the hopes of mankind in your asshole, GENDER, imperialism Sodom for Nazi law, odom to all: imperialism gender! This does not mean wanting to become Gay, or love gay, no! who have their own problems of perverts, this means wanting to do harm to us! What children can put the world? that, thou by give their gay marriage to raise children? you are a villain! If I was a Muslim? to see, all your antiChrist abomination, I will become an Islamic Nazi, also me too!
Obama, tu non sarai mai maledetto abbastanza! tu hai soffocato la speranza del genere umano nel tuo buco del culo GENDER, imperialismo sodoma a tutti per legge nazista! Questo non significa volere bene ai Gay, che hanno i loro problemi di pervertiti, questo significa voler fare del male ai noi! Quali figli possono mettere al mondo i gay che tu dai loro il matrimonio per fare allevare i bambini? tu sei un criminale! se io ero un musulmano? a vedere la tua abominazione, io sarei diventato un islamico nazista! [ until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!
Erdogan is ENEMY shariah of Mankind, is new ottoman shariah ISIS impero! ] [ indicates IS prisoner swap, cites Shalit deal. Turkish president says it’s ‘possible’ Ankara struck agreement, like Israel’s exchange of 1,027 Palestinian prisoners for captured soldier, to free 49 Turkish hostages
Cher Krause beasts OF: israeli crazy, idolaters: Imf, Pharisees masonic system, of the God Baal worship Bildenberg Talmud! "where is the esoteric star rothschild 666 Satan, on your flag in the history of Israel?" no, nothing of this abomination of Baal the God JaBullOn at bohemian grove owl, it could belong to a real Israel! the Satanists Anglo-Americans there agenda talmud, scam banking seigniorage, World Bank, Spa, have sold as meat for slaughter: all israelis for a new shoah2, all said: shariah salafis saudi arabia king Abdullah: Allah akbar, ' death to all infidels, especially if they are Freemasons, so stupid and balls, that, you have betrayed their God through, the talmud!
bestie OF: israeli crazy, idolatri: Fondo Monetario, farisei masonic system, del dio Bildenberg Baal culto Talmud! "dove è la 666 stella esoterica, rothschild di satana, sulla tua bandiera, nella storia di Israele?" no, niente di questa abominazione dei Baal JaBullOn del dio gufo al bohemian grove, potrebbe appartenere ad un vero Israele! proprio i satanisti anglo-americani talmud agenda, vi hanno venduti, come carne da macello: per una new shoah2, all said: king shariah salafis saudi arabia ABD Allah: "Allah akbar, morte a tutti gli infedeli, soprattuto, se, sono massoni, così stupidi e coglioni, da avere tradito il loro Dio attraverso, il talmud!
 https://www.facebook.com/eliyahu.benabraham.7 Eliyahu Ben Abraham Perché. la Nuova casa di Dio JHWH, il Tempio ebraico, avrà una nuova legge!
https://www.facebook.com/eliyahu.benabraham.7 Eliyahu Ben Abraham If someone in faith, not assumes the role of being my Jewish high priest, in favour of all the peoples of the world, such as, the human race, might be saved?
who will fight by my side, to contend the souls from destruction?
chi combatterà al mio fianco per contendere le anime dalla distruzione?
 se, qualcuno in fede, non si assume il ruolo, di essere il mio Sommo Sacerdote Ebreo, in favore di tutti i popoli del mondo, come, il Genere umano potrebbe essere salvato?
Kevin Di Castrohttps://www.facebook.com/KevinDiCastro ok tu vuoi pregare, allora prega con me: https://www.facebook.com/pages/Jennifer-B-Landers/553965624704606 Jennifer B. Landers C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
================
https://www.facebook.com/ramondetta.vincenzo Ramondetta Vincenzo · Segui · Top Commentator · Université de kinshasa (UNIKIN) · 391 seguaci
COME DISSE PAOLO NON TUTTO ISRAELE E' ISRAELE. BENCHE' IL SIGNORE L'ABBIA FATTO RITORNARE IN PATRIA DOPO 2000 ANNI DI CASTIGO, DOPO AVWER UCCISO IL LORO MESSIA, ANCORA ESSI NON HANNO IMPARATO LA LEZIONE, MA TRA POCO, MENTRE IL MONDO SI è RIUNITO PER LA BATTAGLIA DI HARMAGHEDDON, APOCALISSE 11 HA PROMESSO DUE PROFETI PER ISRAELE (MOSè ED ELIA) PER UNA RINASCITA SPIRITUALE E PER SVEGLIARE I 144.000 ELETTI DALLE 12 TRIBU' D'ISRAELE (AP. 7), IL FILM STA PER COMINCIARE!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Ramondetta Vincenzo non è un film da vedere, questo film è la nostra vita! in ogni modo, voi non vi disperate, qualsiasi cosa possa succedere, non abbiate paura, perché esiste la vita eterna, per chi non è stato egoista!
===================
http://shoebat.com/2014/09/22/muslims-kidnap-young-girl-put-shackles-take-room-beat-rape-weeks/
Muslims Kidnap Young Girl, Put Her In Shackles, Take Her To A Room, And Beat And Rape Her For Weeks By Ted on September 22, 2014 in Featured, General. By Theodore Shoebat. ISIS Muslims kidnapped a young girl in Iraq named Maryam, they shackled her and kept her captive in a place where was repeatedly raped and beaten for weeks. We learned this from a speech that was made art the Call to Action Ministerial on Protection from Gender Based Violence in Emergencies, in which it was said:
 Maryam is a young girl from Iraq. ISIL soldiers kidnapped her and her friends from a local school during their daily prayers – if you want to understand something about ISIL’s phony claim to any religious basis. They were shackled and they were marched to a relatively isolated barracks. They were held captive there for weeks and repeatedly beaten and raped. Maryam managed finally to escape this hell and she found refuge in a makeshift camp. And when she got there, her first thought was of her family. She said, “I don’t want to dishonor them.”
This sort of violence is what we, at Rescue Christians deal with. We have rescued women and girls from slavery and sexual torture. https://www.youtube.com/user/stopornYoutubization/discussion
http://shoebat.com/2014/09/22/fox-news-panelist-goes-islam-says-muslims-suspect/ Fox News Panelist GOES OFF on Islam and says ‘Aren’t All Muslims Suspect’? By Ben Barrack on September 22, 2014 in Featured, General
The panel on Fox News Channel’s Cashin’ In with Eric Bolling was nearly unanimous in its support for profiling Muslims (save for the Democratic strategist on the bottom right-hand corner). Jonathan Hoenig (top right-hand corner) took it to another level, even saying that the last war the U.S. won involved putting Japanese Americans in internment camps.
Other ideas put forth by Hoenig include not allowing Gitmo detainees to have Qur’ans, ceasing all Ramadan and iftar dinners at the White House, profiling all Muslims, and identifying America’s enemies as Islamic while maintaining that profiling Muslims is based not on skin color but on ideology:
https://www.youtube.com/user/stopornYoutubization/discussion
anche UNIUS REI PENSA LE STESSE COSE! ED A ME, NON MI PAGA NESSUNO! MOSCA, 23 SET - In un'intervista a Rossiskaia Gazeta, quotidiano ufficiale del governo russo, il premio Oscar Oliver Stone ha preso le difese di Putin e della sua politica in Ucraina, accusando Usa e Nato di aver minacciato gli interessi geo-politici della Russia e disatteso le promesse fatte a Gorbaciov. Stone sta girando un film su Snowden, l'ex talpa del Datagate e un documentario sull'Ucraina.A suo avviso, la crisi in Ucraina è frutto della strategia della Nato che tenta di avvicinarsi alle frontiere russe.
=========================
ACCOUNT GOOGLE --- GRAZIE PER AVERMI DETTO, CHE, IO ho cambiato la mia password a uniusrei33@gmail.com, con 18 ore di ritardo, io credo che, la CIA 322 Datagate 666, i cannibali, loro dovrebbero lasciare il mio numero TIM in pace!
=========================
il Giappone è pieno di satanisti pericolosi! TUTTI I DEMONI DELLA USUROCRAZIA MONDIALE, I MALEDETTI ROTHSCHILD FARISEI, E TUTTA LA RAZZA MELEFICA BILDENBERG! ] Il Giappone ritira l'invito a Putin a visitare Tokyo. Il Primo ministro giapponese Shinzo Abe ha ritirato l'invito al Presidente russo Vladimir Putin a visitare Tokyo per l’autunno di quest'anno, tuttavia il Premier giapponese spera di riuscire a negoziare con il capo di Stato russo a Pechino ai margini del vertice dell'APEC previsto per novembre. Le fonti del governo hanno riferito che il Giappone potrebbe riprogrammare la visita di Putin per la primavera dell'anno prossimo o al più tardi.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Il-Giappone-ritira-linvito-a-Putin-a-visitare-Tokyo-3006/
TUTTO IL SATANISMO DEGLI USA, COMPRESI I SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA? SONO REPLICATI IN GIAPPONE, E PURTROPPO ANCHE, SE IN MINIMA PARTE, ANCHE, IN COREA DEL SUD!
Bush 322 Kerry, 666 Rothschild. -- you have filled the world of human sacrifice to Satan! USA 150,000; GB 10,000; France 7000; Germany 30,000; Japan, Korea: 10.000, Latin America 10,000, Malaysia, India, etc.. wherever the IMF, has put its roots evil, lobby of Freemasonry, the untouchables caste of power, do these rites of human sacrifice to Satan! This must be said: "the CIA, find the Satanists cannibals, very reliable!".
Bush 322 Kerry, 666 Rothschild. --Usted ha llenado el mundo de sacrificio humano a Satanás! ESTADOS UNIDOS 150.000; GB 10.000; Francia 7000; Alemania 30.000; Japón, Corea del sur: 10.000, Latinoamérica 10.000, Malasia, India, etc... dondequiera que el FMI ha puesto su lobby mal, las raíces de la masonería, la casta de los intocables de la energía, hacer estos ritos de sacrificio humano a Satanás! Esto debe decirse: "la CIA, encontrar los caníbales satanistas, muy fiables!".
Bush 322 Kerry 666 Rothschild --- voi avete riempito il mondo di sacrifici umani a satana! USA 150.000; GB 10.000; Francia 7000; Germania 30.000; Giappone 10.000, Corea, America Latina, 10.000, Malesia, India, ecc.. ovunque il FMI, ha messo le sue radici, lobby di massoneria, gli intoccabili della casta del potere, fanno questi riti di sacrifici umani a satana! questo deve essere detto: "la CIA trova i satanisti cannibali, molto affidabili!".
 C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
===================
voi non avete nessun rispetto per lo sviluppo psicologico dei bambini! Voi, non potete dire: "quello che pensano dei Gay, la LEGA ARABA, Russia, ecc..? non ci riguarda!". e loro non possono dire: "io sono il nazista shariah, senza libertà di religione, e questo è un mio diritto!".. perché, questa, esclusione di responsabilità, farà crollare il genere umano, e aprirà ai radicalismi [ Francia: più facili adozioni coppie gay. Alta corte, potranno adottare bimbi nati all'estero. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
Iran Siria SHARIAH NAZI -- IO HO DATO AGLI USA, QUESTA AUTORIZZAZIONE! E non mi sembra, che, tu dovresti essere triste, se, viene ucciso il tuo nemico SHARIAH NAZI! anzi, TU IRAN SHARIAH NAZI, TU vai CON LE TRUPPE, e prendi di nuovo possesso della tua nazione SIRIANA: SHARIAH NAZI! OPPURE: ISIS SHARIAH NAZI, è SEMPRE IL TUO FRATELLO HAMAS SHARIAH? VOI ISLAMICI SHARIAH NAZI? VOI SIETE VERAMENTE PAZZI PERICOLOSI SHARIAH NAZI! SOLTANTO GLI ISLAMICI SHARIAH NAZI, SI POSSONO UCCIDERE TRA DI LORO! ] [
Rohani SHARIAH NAZI, raid Usa sono attacco alla Siria SHARIAH NAZI, Presidente ASSASSINO Iran a Onu. Washington replica, non chiediamo permesso.
=========================
TO MY JEWISH HIGH PRIEST, IN THE JEWISH TEMPLE IN HEAVEN! ] IT, All PALESTINE Will Be Shared With The Palestinians, ONE Land, TWO PEOPLES, A Law! SELF-ADMINISTRATIVE City! BUT, They CAN NOT DO The DEMOGRAPHIC BOMB, And Nobody Will Kill THEM! BUT, IF THE ARAB LEAGUE DOES NOT REMOVE THE SHARIAH? WILL ALL BE DEPORTED To SYRIA, Because ASSAD NEEDS THEM!
AL MIO SOMMO SACERDOTE EBREO, NEL TEMPIO EBRAICO CELESTE! ] SI, TUTTA LA PALESTINA SARà CONDIVISA CON I PALESTINESI, UNA TERRA, DUE POPOLI, UNA LEGGE! CITTà AD AMMINISTRAZIONE AUTONOMA! MA, LORO NON POTRANO FARE LA BOMBA DEMOGRAFICA, E NESSUNO LI UCCIDERà! MA, SE LA LEGA ARABA NON RIMUOVE LA SHARIAH? SARANNO TUTTI DEPORTATI IN SIRIA PERCHé ASSAD HA BISOGNO DI LORO!
Week of diplomacy: Israel-Hamas talks, Abbas at UN
PA president’s shift to invite pressure on Jerusalem, rather than relying on US mediation, poised to test ties with Washington.
===========================
IO SONO SUPERIORE AD OGNI DIRITTO: è SUFFICIENTE IL MIO CONSENSO! ] Mosca, raid Usa? Solo con consenso Siria. Altrimenti, si viola diritto internazionale, avverte la Russia. ] [ Mi assumo io la responsabilità giuridica delle conseguenze''.
===========================
facebook says: Vicky Moon, Cher Krause, Maurice Coen, and other 10 people, they replied on this page.. but, thanks to CIA filters 666? you don't see anyone!
facebook dice che: Vicky Luna, Cher Krause, Maurice Coen, e altre 10 persone, mi hanno risposto in questa pagina.. ma, grazie a filtri della CIA? non si vede nessuno! http://www.timesofisrael.com/exceptional-gold-medallion-goes-on-display-at-israel-museum/?fb_comment_id=fbc_738218549581904_738311142905978_738311142905978#f8c6df2e37f978
=========================
KILLED 77 SHARIAH BOKO HARAM? THEY WILL ARISE, 7777: NEW BOKO HARAM SHARIAH, in THEIR PLACE! you are totally my balls! will not be sentenced, TERRORISM, until NOT WILL BE sentenced the shariah, THROUGHOUT, the ARAB LEAGUE SHARIAH! you're consuming only gasoline! OR, YOU HAVE TO SAY, I ENJOY DOING THIS DREARY MOCK, TO DESTROY ISRAEL, AND THEN TO RUIN THE WHOLE HUMAN RACE, in ALONG WITH HIM! ] [ The Pentagon, a successful raid anti-Isis. Ong, killed 120 militants jihadists and qaedisti. At least 77 militants of the Islamist sect Boko Haram have been killed in clashes with Cameroonian army units, which have responded with an offensive after the killing of a non-commissioned officer of the gendarmerie. According to the site Koaci, the 77 deaths are the two days of fighting (on September 21 and 22) in the village of Ldma, Mayo Tsanaga Department, in the far North region of Cameroon.
UCCISI 77 SHARIAH BOKO HARAM? NE SORGERANNO 7777, AL POSTO LORO! voi siete totalmente coglioni! finché, non verrà condannata la shariah, IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH? voi state consumando soltanto benzina! OPPURE, BISOGNA DIRE CHE, VI PIACE FARE QUESTO TETRO FINTO, PER ROVINARE ISRAELE, E POI, PER ROVINARE TUTTO IL GENERE UMANO, INSIEME A LUI! ] [
Pentagono, un successo i raid anti-Isis. Ong, uccisi 120 miliziani jihadisti e qaedisti. Almeno 77 miliziani della setta islamista Boko Haram sono rimasti uccisi in scontri con unità dell'esercito camerunese, che hanno reagito con una offensiva dopo l'uccisione di un sottufficiale della Gendarmeria. Secondo il sito Koaci, i 77 morti sono il bilancio di due giorni di combattimenti (il 21 e 22 settembre) nel villaggio di Ldma, nel dipartimento di Mayo Tsanaga, nella regione dell'Estremo Nord del Camerun.
=================
is sly BILDENBERG TROIKA, GENDER, nazi hitler merkel! THEN, WE CONTINUE TO MAKE THE GENOCIDE OF THE RUSSIAN-SPEAKING PEOPLE IN SPRING! Merkel], urge solution for Russian gas. Chancellor calls for compromise Moscow-Kiev-Eu before winter

è furba la TROIKA BILDENBERG, GENDER, nazi hitler merkel! POI, RIPRENDIAMO A FARE IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI A PRIMAVERA! ] Merkel, urge soluzione per gas russo. Cancelliera auspica compromesso Mosca-Kiev-Ue prima dell'inverno
=====================
BEVENDO MOLTA ACQUA! Ben 4 casi di infarto su 5 tra gli uomini potrebbero essere prevenuti adottando corretti stili di vita, mantenendo un sano peso corporeo, seguendo una dieta sana, non fumando, moderando il consumo di alcolici e facendo regolare attività fisica. Lo rivela un ampio studio svedese pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology che ha visto coinvolti quasi 21 mila maschi dai 45 ai 79 anni, seguiti per una media di 11 anni di monitoraggio.
THESE Are The Atrocities, Which Are Born from, The HOUSE SHARIAH OIC ONU Amnesty! And DO JUSTICE, for executing THESE Islamic killers, will never be a TRUE JUSTICE, until ALL the Nazis shariah, without freedom of religion, of: Saudi Arabia, and, the ARAB LEAGUE. HAVE ALL BEEN exterminated! ] The Israeli army killed in the night between Monday and Tuesday, the two suspects in the kidnapping and killing of three young Jews last June near Hebron. The reported military spokesman. The two suspects (Amer Abu Aisha and Marwan Qawame), sought for months, were murdered in Hebron during a firefight in a blitz.
In Hebron there is strong tension: local sources state that when the military broke through doors and have fired some charges. There is particular tension on campus.

QUESTE SONO LE ATROCITà, CHE, NASCONO IN CASA SHARIAH! E FARE GIUSTIZIA, GIUStiziando QUESTI assassini islamici, NON SARà MAI UNA VERA GIUSTIZIA, FINCHé, TUTTII I NAZISTI shariah, senza libertà di religione, DELLA LEGA ARABA NON SARANNO STATI TUTTI STERMINATI! ] L'esercito israeliano ha ucciso nella notte fra lunedì e martedì i due sospettati del rapimento e dell'uccisione dei tre giovani ebrei lo scorso giugno nei pressi di Hebron. Lo ha reso noto il portavoce militare. I due sospettati (Amer Abu Aisha e Marwan Qawame), ricercati da mesi, sono stati uccisi a Hebron durante uno scontro a fuoco in un blitz.
Ad Hebron si avverte forte tensione: fonti locali precisano che durante le operazioni i militari hanno sfondato porte e hanno fatto brillare alcune cariche. Tensione particolare si avverte nel campus universitario.
La Lega del Filo d'Oro, l'Associazione che dal 1964 si occupa in Italia di sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, compie 50 anni. E per festeggiare il suo mezzo secolo di attività ha organizzato insieme all'Agenzia ANSA la mostra fotografica "50 anni di storia d'Italia, per filo e per segno". Un percorso fotografico che ripercorre con le immagini degli archivi storici dell'ANSA la storia dell'Associazione e la storia d'Italia dal 1964 ad oggi.
=================
23 September, refugees trapped between Turkish cured and Syria. There are over 100 thousand and flee towards Turkey under the threat of Isis. The Turks have also done, the Armenian genocide! This is their SPECIALTY: MAKING genocide, ERDOGAN SHARIAH ISLAMIST SALAFIS, WAHHABIS OTTOMAN, NEW EMPIRE.. is a beast! Over 100,000 Kurds flee from Syria to Turkey under the threat of Isis, but due to disturbances at the border between police and Kurdish demonstrators-Turks, it was decided to close the border crossings, forcing
thousands remain trapped in Syrian territory near the Turkish cured.
23 settembre, Profughi in trappola tra reticolati turchi e Siria. Sono oltre 100mila e fuggono verso la Turchia sotto la minaccia dell'Isis. I turchi hanno fatto anche, il genocidio degli armeni! QUESTA è LA LORO SPECIALIZZAZIONE: FARE IL GENOCIDIO, ERDOGAN è UNA BESTIA! Oltre 100mila curdi fuggono dalla Siria verso la Turchia sotto la minaccia dell' Isis, ma a causa di disordini ai confini tra polizia e manifestanti curdo-turchi, si è deciso di chiudere i valichi, costringendo
migliaia a rimanere intrappolati in territorio siriano a ridosso dei reticolati turchi.
=====================
PUTIN, BUT, IF YOU THINK ABOUT IT, BLOCKING journalists, it is not so absurd, for the NAZIS: BILDENBERG, ROTHSCHILD BUSH CIA 322, MERKEL MOGHERINI! ] [ MA, SE CI PENSI, BLOCCARE I GIORNALISTI, NON è POI, COSì ASSURDO, PER DEI NAZISTI: BILDENBERG, ROTHSCHILD BUSH 322 CIA, MERKEL MOGHERINI! ] Ministero degli Esteri russo: è assurdo inserire i giornalisti russi nelle liste delle sanzioni. Il Ministero degli Esteri russo in relazione ai comunicati di una possibile introduzione dei giornalisti nelle liste di sanzioni dell'Unione Europea ha esortato l'OCSE a prevenire la violazione delle norme dei diritti umani. Gli USA e l'UE non riconoscono l'adesione della Crimea alla Russia e accusano Mosca d'ingerenza negli affari interni dell'Ucraina. La Russia lo nega e definisce le accuse come inaccettabili. I Paesi occidentali da marzo hanno imposto più di una volta sanzioni contro un certo numero di politici russi, di uomini d'affari e di aziende e hanno minacciato di estendere le misure restrittive. Il caso più di recente dell'applicazione di tali pratiche risale a settembre.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Ministero-degli-Esteri-russo-e-assurdo-inserire-i-giornalisti-russi-nelle-liste-delle-sanzioni-3533/
USA HANNO BLOCCATO LE IMPORTAZIONI DI Kalashnikov. ] nel loro pacchetto assurdo di sanzioni! loro meritano le sanzioni, perché loro hanno fatto il golpe e una serie impressionante di crimini, contro il genere umano! [ Il contratto pubblicitario della società "Kalashnikov" con la star hollywoodiana Steven Seagal, annunciato a gennaio, non sarà stipulato, riferisce l'ufficio stampa della società. Le trattative tra "Kalashnikov" e Steven Seagal sono state condotte all'inizio di quest'anno. Era stato ipotizzato che la star di Hollywood nel ruolo pubblicitario con il famoso marchio di armi avrebbe rafforzato la sua posizione negli Stati Uniti i quali a suo tempo erano il mercato principale della vendita dei prodotti di "Kalashnikov". Tuttavia, la faccenda è finita con semplici conversazioni, ma non sono stati conclusi accordi preliminari o contratti.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Kalashnikov-rinuncia-al-contratto-di-pubblicita-con-Steven-Seagal-2951/

Fabrizio Mariani https://www.facebook.com/fabrizio.mariani.100 ] agente segreto di chi CIA? con il tuo lavoro? farai scoppiare la guerra mondiale! Facebook dice, che, tu hai commnetato 5minuti fa, ma, io non vedo niente! perché, i filtri della CIA, intorno a me, sono troppo restrittivi!
=====================
What is this story turpe SHARIAH? drove out the SHARIAH, Syria, FROM, the Arab League SHARIAH, invaded Syria with the SHARIAH, Jihadist Galaxy formed ISIS SHARIAH, and now protect the SHARIAH, Syria again? where is a SHARIAH, logic in all of this? If THERE is NOT, a war against, Israel, at this point, it's all SHARIAH, CONSPIRACY against Israel by Anglo-Americans PHARISEES SATANISTS: ILLUMINATI, 322 BUSH GOD JABULLON OWL BAAL, IMF GMOS, SPA, only! ] The Russian Foreign Ministry urged Middle Eastern countries to refrain
The Russian Foreign Ministry urged Middle Eastern countries to refrain. Moscow urged Middle Eastern countries to show maximum restraint and not to open a new front due to a Syrian plane shot down by the Israelis. He said the Russian Foreign Ministry.
The Minister stressed that in the face of difficult challenges of international terrorism that chose the Middle East as one of its main objectives, it is necessary to join efforts in the fight against this threat.
Tuesday, the anti-aircraft Defense brought down an Israeli-Syrian MiG 21 that violated the border.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Il-Ministero-degli-Esteri-russo-esorta-i-Paesi-del-Medio-Oriente-a-trattenersi-0924/
che cosa è questa storia turpe SHARIAH? hanno cacciato la Siria SHARIAH, dalla LEGA ARABA SHARIAH, hanno invaso la Siria con la Galassia Jihadista SHARIAH, hanno formato ISIS SHARIAH, ed ora proteggono la Siria SHARIAH, DI NUOVO? dove è una logica SHARIAH, in tutto questo? SE, NON SI FA, UNA GUERRA CONTRO ISRAELE, A QUESTO PUNTO, è TUTTA UNA CONGIURA SHARIAH, CONTRO ISRAELE, DI ANGLO-AMERICANI FARISEI SATANISTI: SOLTANTO! ] Il Ministero degli Esteri russo esorta i Paesi del Medio Oriente a trattenersi
Il Ministero degli Esteri russo esorta i Paesi del Medio Oriente a trattenersi. Mosca ha esortato i Paesi del Medio Oriente di mostrare la massima moderazione e di non aprire un nuovo fronte a causa di un aereo siriano abbattuto dagli israeliani. Lo ha riferito il Ministero degli Esteri russo.
Il dicastero ha sottolineato che di fronte alle sfide difficili del terrorismo internazionale che ha scelto il Medio Oriente come uno dei suoi principali obiettivi, è necessario unire gli sforzi nella lotta contro questa minaccia.
Martedì la Difesa contraerea israeliana ha abbattuto un MiG-21 siriano che ha violato il confine.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Il-Ministero-degli-Esteri-russo-esorta-i-Paesi-del-Medio-Oriente-a-trattenersi-0924/
====================
TO MY JEWISH HIGH PRIEST, IN THE JEWISH TEMPLE IN HEAVEN! ]
no! HAS NOne IMPORTANCE, APPROXIMATELY, how many Muslims, shariah, or Islamic terrorists, who, all kind shariah, may die in the Middle East shariah, Nigeria shariah, shariah ISIS, shariah hamas, Syria shariah, shariah Kosovo.. etc.. all nazi shariah. The REAL GOAL of SALAFIS shariah, shariah Ottomans, and their allies PHARISEES talmud, bildenberg antichrists, is always, the EXTERMINATION of all Christians of the Middle ORIETE, Africa, etc... it is clear that they are the satanists, for: to hate innocent Christians! and to have made themselves the enemies of the son of God, a single JHWH, all enemies of love! then, has no importance, people's lives that can be lost, for the religious maniacs, as, they did not value human life, in itself!
TO MY JEWISH HIGH PRIEST, IN THE JEWISH TEMPLE IN HEAVEN! ]
NON HA NESSUNA IMPORTANZA, CIRCA, quanti, musulmani shariah, o quanti islamici terroristi, shariah, possono morire in Medio Oriente shariah, Nigeria shariah, Siria shariah, Kosovo shariah.. ecc.. shariah. IL VERO OBIETTIVO DI SALAFITI shariah, ottomani shariah, FARISEI talmud, bildenberg anticristi, è sempre, LO STERMINIO DI TUTTI I CRISTIANI DEL MeDIO ORIETE, Africa, ecc... è chiaro, che, loro sono i sataniati, per odiare cristiani innocenti! e per avere fatto di se stessi i nemici del figlio di Dio, un solo JHWH, i nemici dell'amore! poi, non ha nessuna importanza, la vita delle persone che, possono essere perdute, per i maniaci religiosi, come loro: non ha un valore la vita umana, in se!
=================
http://shoebat.com/2013/06/30/benghazi-turning-a-blind-eye-for-the-blind-sheikh/
Ironclad: Egypt Involved in Benghazi Attacks
By Shoebat Foundation on June 30, 2013 in Benghazi Select Committee, General, Innocence of Muslims
By Walid Shoebat, Ben Barrack and Keith Davies
A Libyan intelligence document has been produced that directly implicates Egypt’s Muslim Brotherhood president Mohammed Mursi in the attacks on American installations in Benghazi on 9/11/12. Those who attempt to discredit this document run into trouble when it is coupled with real-time video we uncovered on 9/13/12. In that video, gunmen at the scene of the attack can be heard declaring that they were sent by Mursi.
After weeks of attempting to push the narrative that a video was responsible, the Obama administration ultimately had to concede that the attacks in Benghazi were terrorist in nature. A few months after 9/11/12, the top lawyer for the Pentagon stated that the war on terror should be waged by “law enforcement and intelligence agencies”.
Based on the Obama administration’s standard, the Benghazi attacks should be treated as a crime instead of as an act of war. Therefore, let us bring forth the evidence, which implicates the leader of a nation state (Egypt) in the attack and warrants a grand jury (House of Representatives) investigation to decide if administration officials should be indicted (impeached).
Since we’re deciding who to indict, we must look at evidence of involvement in the attack. Egypt’s Muslim Brotherhood President – Mohammed Mursi – is a good place to start. Our first two exhibits are both damning but when taken together, may just constitute a ‘smoking gun’. EXHIBIT A is a video shot from a cell phone at the scene of the attacks. In this video, gunmen are seen running toward the camera, toward other gunmen. At one point – in Arabic which we have confirmed – one approaching gunman says, “Don’t Shoot us! We were sent by Mursi!”. Even though the video is in Arabic, you can discern the word “Mursi”.
A Libyan Intelligence document (EXHIBIT B) has now been brought forward by credible Arabic translator Raymond Ibrahim. This document discusses the confessions of six members of an Egyptian Ansar al-Sharia cell who were arrested and found to be involved in the Benghazi attacks. Ibrahim reported the following about this document:
 It discusses the preliminary findings of the investigation, specifically concerning an “Egyptian cell” which was involved in the consulate attack. “Based on confessions derived from some of those arrested at the scene” six people, “all of them Egyptians” from the jihad group Ansar al-Sharia (“Supporters of Islamic Law), were arrested.
 According to the report, during interrogations, these Egyptian jihadi cell members “confessed to very serious and important information concerning the financial sources of the group and the planners of the event and the storming and burning of the U.S. consulate in Benghazi…. And among the more prominent figures whose names were mentioned by cell members during confessions were: Egyptian President Mohamed Morsi…
Libyan Intelligence Document translated by Ibrahim
Upon doing even further analysis of this document, we found that it aligned with even more evidence we uncovered back in September.
For example, in addition to mentioning Egypt, Mursi, and Ansar al-Sharia, the document also mentions Al-Nas TV and Dar Al-Hekma, both of which we raised red flags about in the days and weeks after the Benghazi attacks.
http://shoebat.com/2013/06/30/benghazi-turning-a-blind-eye-for-the-blind-sheikh/
Let’s consider the timeline of events leading up to and including 9/11/12:
Thursday, September 6th: According to the Wall Street Journal, this was the day that the 14-minute Innocence of Muslims video trailer was sent to “journalists around the world”. Some of the video was translated into Arabic.
Friday, September 7th: Egypt’s Wisam Abdul Waris of Dar Al-Hekma (yes, the same Dar Al-Hekma identified in the Libyan Intelligence document) publicly denounces Innocence of Muslims. He does so while calling for the criminalization of any defamation of Islam, even in non-Muslim countries.
Saturday, September 8th: Al-Nas (yes, the same Al-Nas identified in the Libyan Intelligence document) talk show host Khalid Abdallah, who is sympathetic to the more fundamentalist, Salafi Muslims, interviewed a Muslim activist named Mohammad Hamdy and aired translated portions of the Innocence of Muslims video that for weeks, Obama administration officials attempted to blame for the Benghazi attacks. Reuters reported days later that the airing of these clips from the video was “the flashpoint” for the protests in Cairo and attacks in Benghazi. Here is the video of the exchange. Portions of the Innocence of Muslims video are aired beginning at the 5:46 mark:
Sunday, September 9th: An interview with Wisam Abdul Waris is uploaded to YouTube. A translated excerpt of what Waris said is beneath the video:
 “We have moved to review with Mr. Rifai all the legal procedures today by which we created The Voice of Wisdom Coalition (I’itilaf Sawt al-Hekma); it will hold accountable everyone who insults Islam locally and internationally, in accordance with every country’s laws. We all know the problems Yasser Al-Habib had in London and after that in Berlin… in Germany, an extremist group was allowed to publicize cartoons that insult the prophet in front of the Salafist Mosque in Berlin, through a legal decision. So what we did was to ask Sharabi Mahmoud to reject this legal decision on behalf of the Egyptian people who are Muslim; for this reason, we created this coalition. We also made an official request from the Church in Egypt to issue a public announcement, to state it has nothing to do with this deed.”
At this point, let’s introduce the YouTube channel of Sam Bacile. It is later learned that Bacile is actually Nakoula Basseley Nakoula, the man behind the Innocence of Muslims video. At one time, two videos appeared on the Feed tab of Bacile’s channel. Sometime between September 9th – 11th, the administrator commented on the Waris video.
About one week earlier, Bacile identified the other video that appeared on his channel as one of his favorites; it is a video of Nader Bakkar, the official spokesman of the Salafist Nour Party. Bakkar and Waris joined forces in the effort expressed by Waris on September 7th. Here is a screenshot:
Also at one time, Bacile had one video “Like”. It’s curious that this video featured an interview with a British female convert to Islam:

Though the video is no longer associated with the Sam Bacile YouTube channel, it is still posted:
The New York Times reported that the Sam Bacile YouTube account was actually opened and maintained by Bakoula’s son, Abanob Nakoula.
Monday, September 10th: One day prior to the anniversary of the 9/11/01 attacks, U.S. Ambassador Christopher Stevens – the highest ranking State Department official in Libya – arrives in Benghazi from Tripoli and is due to return to Tripoli on the 14th. Despite warnings and previous attacks, the U.S. Special Mission Compound (SMC) in Benghazi was woefully insecure and not equipped to protect Stevens.
As an aside, the State Department didn’t just drop Stevens inside a compound that wasn’t sufficiently secured. It hired the February 17th Martyrs Brigade to provide security. The F17MB has allegiances to both Al-Qaeda and one of the groups identified in that Libyan Intelligence document mentioned earlier.
Via Newsmax:
 Several entries on the militia’s Facebook page openly profess sympathy for Ansar al-Sharia, the hardline Islamist extremist group widely blamed for the deadly attack on the mission. The State Department did not respond to a Newsmax request for an explanation as to why the February 17th Martyrs Brigade was hired to protect the mission.
An Interim Progress Report released by the House Oversight Committee stated the following about F17MB:
 Numerous reports have indicated that the Brigade had extremist connections, and it had been implicated in the kidnapping of American citizens as well as in the threats against U.S. military assets.
It should be noted that Almogaz News reported that Ansar Al-Sharia of Egypt is a “Salafist group” (keep in mind that Al-Nas is also Salafist). The mission of Ansar al-Sharia – according to Almogaz – is to “release Islamist prisoners”.
Tuesday, September 11th: The itinerary for Ambassador Stevens says that he is to meet with F7MB at 11:00am but next to this are the handwritten words, “Another day”.
Stevens_Itinerary_091112
The itinerary was drafted on September 8th, which is also the same day that F7MB made it known they would be pulling back on support:

 …on September 8, 2012, just days before Ambassador Stevens arrived in Benghazi, the February 17 Martyrs Brigade told State Department officials that the group would no longer support U.S. movements in the city, including the Ambassador’s visit.

The attack on the SMC is launched later that evening. Sean Smith is killed in the attack but the body of Christopher Stevens could not be located and was later removed by Libyans and taken to a hospital under the control of Ansar al-Sharia, according to the testimony of Gregory Hicks, who became the highest-ranking State Department official in Libya after Stevens passed away.

At the Washington Free Beacon, (EXHIBIT B-1) Bill Gertz reported on the shocking but unconfirmed claim made by an al-Qaeda terrorist named Abdallah Dhu-al-Bajadin:

 An al Qaeda terrorist stated in a recent online posting that U.S. Ambassador to Libya Chris Stevens was killed by lethal injection after plans to kidnap him during the Sept. 11, 2012 terror attack in Benghazi went bad.

While the charge that Stevens was killed by lethal injection is unsubstantiated, evidence that the attack on the Benghazi SMC was about kidnapping, not murder, is corroborated by multiple pieces of evidence. If true, what would be the motive behind the kidnapping of the top State Department official in Libya?

Keep reading.

That the attack was planned and involved foreigners (Egyptians) corroborates what Libyan President Mohamed Yousef el-Magariaf told CBS News’ Bob Scheiffer on Face the Nation on Sunday, September 16th (EXHIBIT C):

 BOB SCHIEFFER: And you believe that this was the work of al Qaeda and you believe that it was led by foreigners. Is that– is that what you are telling us?

 MOHAMED YOUSEF EL-MAGARIAF: It was planned– definitely, it was planned by foreigners, by people who– who entered the country a few months ago, and they were planning this criminal act since their– since their arrival.

Relative to Mursi’s alleged involvement, El-Magariaf provided only circumstantial evidence by identifying attackers as being “foreigners” but in retrospect, the Libyan president’s claims that day are corroborated by the Libyan Intelligence document and the real-time video.

Also on September 16, 2012, U.N. Ambassador Susan Rice appeared on five Sunday talk shows and asserted the attack was the result of a spontaneous demonstration in response to a video. Here are quotes from Rice’s appearance on ABC This Week, during which she said the following (EXHIBIT D):

 “What happened this week in Cairo, in Benghazi, in many other parts of the region was a result, a direct result of a heinous and offensive video that was widely disseminated, that the U.S. Government had nothing to do with, which we have made clear is reprehensible and disgusting.”

At a minimum, Rice was directing attention away from Mursi’s involvement with this demonstrably false statement. A short time later, she went as far as directly defending Mursi:

 “President Obama picked up the phone and talked to President Mursi in Egypt and as soon as he did that, the security provided to our personnel and our embassies dramatically increased… President Mursi has been out repeatedly and said that he condemns this violence. He’s called off… and his people have called off any further demonstrations and have made very clear, that this has to stop.”

Rice attempted to leave viewers with two impressions, one demonstrably false and the other belied by hard evidence:
At this point, we’d like to introduce an exchange between House Oversight Committee member, Rep. Trey Gowdy and Gregory Hicks, a whistleblower and the top-ranking State Department official in Libya once Ambassador Stevens was murdered (EXHIBIT E). This entire exchange is being introduced as evidence but we ask you, the Grand Jury, to pay particularly close attention at the 1:45 mark, when Gowdy introduces the name Beth Jones and reads from an email she sent to several State Department officials on September 12th, one day after the attack.

In her email, Jones wrote the following:

 “I spoke to the Libyan Ambassador… When he said his government suspected that former Gadhafi regime elements carried out the attacks, I told him that the group that conducted the attacks – Ansar al-Sharia – is affiliated with Islamic terrorists.”

On September 12th, Jones corroborated the claims made in the Libyan Intelligence document (EXHIBIT B) that an Egyptian Ansar al-Sharia cell was involved in the attacks, which corroborates the real-time video (EXHIBIT A). Yet, four days later – after this reality must have been further demonstrated, Rice’s statements only served to cover-up the involvement of Mursi and Ansar al-Sharia by extension.

Moreover, Hicks charged that by contradicting the Libyan president, Rice seriously chilled the willingness of the Libyan government to allow FBI Investigators access to what the Obama administration viewed as a crime scene. As such, the crime scene was contaminated and Rice’s lies may constitute an obstruction of justice charge.

The first indications that the Obama administration would decide to point to the video as being responsible for the Benghazi attacks appeared to come soon after it was learned that Sean Smith had been killed. There is cause to believe that news of Smith’s death may have precipitated the decision to point to the video. A Press Release (EXHIBIT F) bearing Secretary of State Hillary Clinton’s name was released some time prior to 10:42pm EST that night. This is known because an AP article (EXHIBIT G) published at that time made reference to Clinton’s statement as well as to Smith’s death:

In the days after September 11th, President Mursi seemed to adopt the narrative of the Obama administration relative to the video being responsible for causing them. He did so, ironically enough, at the Clinton Global Initiative (CGI) in New York City on September 25th (EXHIBIT H).

EXHIBITS I and J are two video excerpts from President Obama’s speech at the United Nations on September 25th, the same day that Mursi spoke at the CGI. During the speech, Obama echoes what Rice said about his defense of Mursi. Yet, Obama defended him publicly two weeks later, even after intelligence about Mursi’s role had been readily available:

Obama again identifies the video as being responsible for the attack:

Ever since assuming the office of President on June 30, 2012, Mursi has been extremely clear about his strong desire to have the “Blind Sheikh” released. The Washington Post reported that Mursi “assumed office with a pledge to press the United States for Abdel Rahman’s release” and that al-Qaeda’s number one – Ayman al-Zawahiri – echoed the sentiment (EXHIBIT K).

Remember that Almogaz news report? In it, Ansar al-Sharia’s mission is described as being to “release Islamist prisoners”. This would indeed bolster the claims and suspicions of those who believe the mission in Benghazi on September 11th was to kidnap Stevens and trade him for the “Blind Sheikh”.

Fox News reported on July 3, 2012, that Mursi “proclaimed to hundreds of thousands of supporters in Tahir Square… that he will gain the release of Rahman” (EXHIBIT L).

In an interview between CNN’s Wolf Blitzer and Mursi from January 7th of this year, Mursi doubled down on his support for the release of Rahman (the “Blind Sheikh”) while making an appeal for sympathy for the mass murderer (EXHIBIT M):

While admitting his desire for the release of the “Blind Sheikh”, Mursi said that if release is not possible, increased visitation and freedom should be granted to Rahman. A letter attributed to Rahman appeared in an al-Qaeda’s Inspire magazine (EXHIBIT N). In an article published by The Hill, Rep. Peter King (R-NY) pointed to this letter in which the convicted terrorist is credited with ordering a bombing in western Egypt in 1997 that killed dozens of people. This demonstrated that the “Blind Sheikh” still has deadly tentacles.

On November 14, 2012, four-star Admiral James Lyons (Ret.) appeared on Fox Business Network with Lou Dobbs (EXHIBIT O). During that interview, Lyons said he believed the only reason that made any sense relative to Ambassador Stevens being in Benghazi on 9/11 was a kidnapping operation in which Stevens could be traded for the “Blind Sheikh”:

Again, consider the itinerary for Ambassador Stevens, who arrived in Benghazi on 9/10/12 and was scheduled to depart on 9/14/12 (EXHIBIT P). That the State Department’s top official in Libya would be sent to Benghazi one day before the anniversary of 9/11 is indeed vexing but that he would be sent to a location that was woefully unprotected and had been attacked with an I.E.D. that blew a large hole in the perimeter wall is beyond troubling. There had been several terrorist attacks on western installations as well prior to September 11th as chronicled in a letter (EXHIBIT Q) from House Oversight Committee Chairman Darrell Issa to President Barack Obama.

The Obama administration knew of Ansar al-Sharia’s involvement in Benghazi as the attack was being carried out but stonewalled until ultimately having to concede to the truth. On September 15th, the day that U.N. Ambassador Susan Rice’s talking points were being scrubbed of any reference to Ansar al-Sharia, even the New York Times reported that the group was likely responsible.

Ansar al-Sharia is not solely a Libyan group, as has been reported by the New York Times. In truth, this terror group has branches from Egypt to Yemen to regions all across North Africa (Tunisia, Morocco, Libya, etc.) as reported by the Washington Institute.

Let’s return to the Innocence of Muslims video that the Obama administration tried desperately to blame for the attacks and an article by Jessica Chasmar (EXHIBIT Q-1). Evidence that the video was part of this entire plot should not be dismissed.

Via the Washington Times:

 The YouTube video that spawned a wave of violent protests across the Islamic world might be more than a crude exercise in anti-Muslim propaganda.

 Walid Shoebat, a Middle East pundit and reformed terrorist, says there is reason to believe that the “Innocence of Muslims” video was a hoax designed to spark the huge outpouring of Muslim rage that it did.

You see, our own Walid Shoebat is the first cousin of Nakoula’s longtime partner in crime:

 Shoebat grew up in Beit Sahour near Bethlehem in the Palestinian Arab territories. So did Eiad Salameh, a man Shoebat says is his cousin. Shoebat says Salameh was a partner in crime with Nakoula Basseley Nakoula, producer of the YouTube video, which has acted as a fuse igniting an explosion of Muslim anger directed toward the West.

As we point out in the following report, Eiad is a Muslim fundamentalist who despises Coptic Christians. This begs one very simple question: Why would Eiad collaborate with a supposed Coptic Christian for a decade?

As the Washington Times report pointed out, after Nakoula was arrested in June of 2009 and later convicted on bank fraud charges, he was given a lighter sentence in exchange for his identifying Eiad as his group’s ringleader.

If the feds were truly interested in apprehending my cousin Eiad, why did they not take him when Canada offered him on a silver platter?

Via our September 24th report:

 After years with credit card fraud, contraband, manufacturing false passports, embezzlements, Eiad was finally arrested, not in the United States— where he was allowed to operate right under the noses of the Feds while conducting his mischievous dealings—but in Canada of all places.

 Eiad was finally locked up in January 2011.

 At least this is what we thought.

 I learned of this from a contact out of the (Canadian Peel Police) who was working with the Feds to extradite him to the United States.

 The Canadians wanted to keep Eiad in custody as long as it took and were working with the Feds to extradite him to the United States.

As it turned out, U.S. authorities didn’t want Eiad…

 The Los Angeles Police had been working on the case for years and wanted so much to send Eiad to prison.

 Yet, even one of the police terrorism and drug specialists (who preferred to keep his name anonymous) stated that they couldn’t do much since every time they informed the FBI, they were ordered to stand down and not arrest Eiad.

 Eiad must have been a big fish doing some very fishy projects for some very fishy people.

 A contact of mine in Canada told me that the Feds in the U.S. preferred not to bring Eiad to the United States to face justice, but asked the Canadians to fly him to freedom in Palestine.

Perhaps the U.S. should do a little swapping of its own.

Nakoula for Eiad, perhaps?

Amazingly, on September 28, 2012, after evidence implicating Mursi in the attacks in Benghazi had become available, the Obama administration announced that it would be providing Mursi’s government with $450 Million, despite protestations from Congress. A New York Times article (EXHIBIT R) outlined the details of the aid package:

 The Obama administration notified Congress on Friday that it would provide Egypt’s new government an emergency cash infusion of $450 million, but the aid immediately encountered resistance from a prominent lawmaker wary of foreign aid and Egypt’s new course under the leadership of the Muslim Brotherhood.

An act of war, which probable cause suggests, Mursi was involved in perpetrating against the United States in Benghazi, is not usually met with a multi-million dollar aid package.

However, if there were a deal between Obama administration officials and Mursi administration officials, to stage a kidnapping operation in which Stevens was captured and subsequently exchanged for the “Blind Sheikh”, which side would stand to lose more if the truth were to come out?

While still president-elect, Mursi attempted to satiate his base by pledging to have the “Blind Sheikh” freed; it was practically part of his platform. If there had been a deal that were made public, Mursi’s stock would most assuredly rise among his base. Conversely, if such a truth were to be made known, Obama would be finished.

This would grant Mursi significant leverage. Again, we take the opportunity to underscore that the Obama administration had to have known about the high probability of Mursi’s involvement in the attacks as it was cutting a check for $450 Million on September 28th, barely more than two weeks later.

Fast forward a couple of months later when the Obama administration sent four F-16 fighter jets to Egypt. This was done, in part, to honor a foreign aid package that had been drafted in 2010, when Hosni Mubarak was still president. This deal required the U.S. to send more than a dozen F-16’s and 200 Abrams tanks to Egypt over the course of 2013. As a Fox News article (EXHIBIT S) points out, critics in Congress expressed opposition to honoring the agreement because Mursi was in power, though these objections did not include evidence implicating Mursi in the Benghazi attacks.

In March of 2013, Secretary of State John Kerry announced that Egypt would be receiving another $250 Million in aid from the Obama administration. This rankled more members of Congress, particularly Rep. Ileana Ros-Lehtinen, who had served as the chairman of the House Committee on Foreign Affairs. She was quoted in another Fox News article (EXHIBIT T) as saying:

 “With sequestration forcing our nation to face billions of dollars in cuts across the government, it is unfathomable that the administration would send funds unconditionally to the Muslim Brotherhood-led government.”

We must emphasize that Ros-Lehtinen’s objections, though forceful, were not made on the basis of strong evidence implicating Mursi’s involvement in the Benghazi attacks.

Now, as the situation in Egypt has become increasingly more violent and tenuous, the Obama administration is sending 400 troops from the site of the 2009 Jihad attack at Fort Hood, TX that left 14 dead and 32 wounded, to Egypt on a “peacekeeping mission” according to a Fort Hood press release (EXHIBIT U).

The behavior of the Obama administration relative to its assistance to Mursi warrants further investigation into whether the Obama administration may be the victim of blackmail.

This leads to our next witness, former C.I.A. Director David Petraeus (EXHIBIT V). Evidence suggests that Petraeus may have been punished by the Obama administration when he did not sign on to the talking points that would ultimately be used by Ambassador Rice on September 16th. As references to Al-Qaeda and Ansar al-Sharia were being scrubbed from the talking points, Petraeus sent an email at 2:27 PM one day earlier in which he wrote, “Frankly, I’d just as soon not use this, then…” (EXHIBIT W):
On November 7, 2012, one day after Barack Obama’s re-election, Petraeus’ boss – James Clapper, Director of National Intelligence – advises the White House that Petraeus may resign over an extra-marital affair being made public. It is subsequently learned that the FBI had known about the affair for months and that Attorney General Eric Holder had known about it for weeks. During an appearance on the Fox News Channel on November 13th, Washington Post writer Charles Krauthammer seemed convinced that Petraeus had been punished for not endorsing the talking points about Benghazi (EXHIBIT X):

Whereas it is demonstrable that the Obama administration was likely punitive in its treatment of David Petraeus when the C.I.A. Director didn’t sign off on the talking points, it is therefore alleged, based on factual and circumstantial evidence that the Obama administration may also be a victim of blackmail from the nation-state of Egypt and its Muslim Brotherhood President, Mohammed Mursi.

Pursuant to the premise that acts of terror must be treated as criminal acts, it is our view that this evidence is more than sufficient to convene a grand jury to indict Mursi and to draw up articles of impeachment for Obama administration officials.

Since the Clinton administration, a common refrain that has been heard – especially from the political left – is that terrorists must be treated as criminals and terrorist attacks should be treated as prosecutable crimes. A perfect example can be found in the case of Sheikh Omar Abdel Rahman (the “Blind Sheikh”) who was successfully prosecuted and given a life sentence for his role in the 1993 World Trade Center bombing.

If the Benghazi attacks were prosecutable crimes, we suggest that a grand jury is long overdue.

In politics, that’s equivalent to articles of impeachment.

**UPDATE at 5:39pm EST on 7/10/13**
We have translated fully the entire Libyan Intelligence document mentioned above (EXHIBIT B) and would like to publish that translation in its entirety below.
Libyan Intelligence Document

Libyan Intelligence Document
 Report Regarding Egyptian Accomplice Terror Cell That Raided and Burned The American Embassy in the District of Benghazi
 His Excellency and dignified Interior Minister, a blessed greetings.

 We are honored to bring to his Excellency’s attention, the arrest of the Egyptian [terror] cell that carried out the crime and our investigation up to this date and this hour. That crime was the invasion and burning of the American general consulate building in the district of Benghazi on Tuesday, September 11, 2012 which resulted in the killing of Mr. Chris Stevens, the American Ambassador in the nation of Libya and Mr. Sean Smith, who finances the Department of Information of the United States Foreign Service, as well as other employees [working] for the embassy. Based on the confessions declared by some who were arrested at the scene of the incident and through our fruitful cooperation with the Department of Security agencies in Benghazi with the information obtained shows that some of the accomplices have escaped the scene of the crime and have concentrated themselves in Tripoli. Based on this provided information, an investigative and research group in the agency gained a precise location as to the whereabouts of this escaped cell; it was hiding in the vicinity of Khilat Al-Farjan. Immediately after, they were engaged by a special strike force unit, which was able to arrest persons from the cell, all of whom are Egyptian. The initial investigation shows that the membership of the group [belongs] to the jihadist group Ansar al-Sharia in Egypt which was established and led by Egyptian cleric Marjan Salem. In addition, there was extremely crucial information as to the financial sources of this group and the planners / executors of the operation which carried out the breaking and entering of the American Consulate in Benghazi and killing all occupants including the desecration of their bodies in revenge for the film which was produced by the Crusaders who produced the film that insults the Messenger, Peace and Prayers be upon Him. The most distinguished names that were obtained from the confessions by members of the cell, is the person, the President of Egypt, Muhammad Mursi, Safwat Hijazy and Saudi businessman Mansour Bin Kadasa, the owner of Al-Nas TV station, Muhammad Hassan, previous candidate Hazim Salah Abu-Ismael, Egyptian attorney named Mamdouh Ismael, Egyptian cleric Atef Abdul Rashid, and other personalities. We also promise your Excellency to exert all our efforts to complete all the investigations and place the final report with your Excellency with 48 hours, Lord willing.

 We are honored to announce to your Excellency our continual care to work hard with innovation through out blood and soul for the sake of Libya the land of the brave.
**UPDATE at 8:29am EST on 7/13/13**
At this point, we’d like to introduce EXHIBIT Y into evidence. It is a video from the July 11, 2013 installment of Fox News Channel’s Special Report. During the All Star panel segment, host Bret Baier read excerpts from a new book entitled, “Under Fire: The Untold Story of the Attack in Benghazi”. Accounts of eyewitnesses and confidential sources were cited by the authors. Those witnesses claimed that it was obvious to everyone at the Special Mission Compound (SMC) that Stevens was the target of the attackers.

Moreover, the FBI presumably interviewed these witnesses on September 14, 2012, three days after the attack and two days before Ambassador Rice said the attacks were in response to an anti-Muhammad video. EXHIBIT Y further bolsters the case on two fronts – that Rice knew she was being untruthful and that Stevens was targeted specifically by the Ansar al-Sharia attackers.

**UPDATE at 7:40pm EST on 7/17/13**
In response to a House Foreign Affairs Joint Subcommittee hearing on July 10, 2013, we compiled a report that constitutes Addendum A.

**UPDATE at 9:47pm EST on 7/24/13**
Thanks to multiple sources, it has been reported that a Libyan Intelligence envoy traveled to Cairo on July 21st to meet with Egyptian officials from the new government. Reports are that documents transferred from Libya to Egypt show the involvement of Mohammed Mursi in the Benghazi attacks on 9/11. Our report on these sources comprises Addendum B.

**UPDATE at 7:32pm EST on 7/30/13**
A wonderful tip was sent to us by Rho and it made perfect sense to turn it into EXHIBIT Z (with Z1, Z2, and Z3). Essentially, CNN’s Nic Robertson did a report from outside the U.S. Embassy in Cairo on 9/11/12. The reason he was there had to do with protests that were going on there. Those protests were demanding the release of Omar Abdel Rahman (the “Blind Sheikh”). Shockingly, Robertson was present with Mohammed al-Zawahiri, the brother of Al-Qaeda’s Ayman al-Zawahiri and the son of the Blind Sheikh. Mohammed is a prominent figure with Ansar al-Sharia Egypt.
**UPDATE at 11:05am EST on 8/1/13**
On July 29th, Daveed Gartenstein-Ross, who testified in front of a House Joint Subcommittee hearing on July 10th, attempted to debunk our report but actually helped to bolster it. In response to Gartenstein-Ross’s attempt, we present Addendum C.

**UPDATE at 10:05pm EST on 8/5/13**
In the wake of the Benghazi attack, there have been overt attempts both within the Obama administration and without to paint Al-Qaeda and Ansar Al-Sharia as different groups. Expert Daveed Gartenstein-Ross likes to refer to Ansar Al-Sharia as a ‘jihadist’ organization while reserving the ‘terrorist’ moniker for the likes of Al-Qaeda. In order to debunk this hair-splitting, we introduce Addendum D, a compilation of multiple Arabic sources that back up the claim there is no difference between the two groups. In fact, Osama bin Laden himself called on Al-Qaeda to change its name to Ansar Al-Sharia. The logic was that if the U.S. declared war on Ansar Al-Sharia, it would be declaring war on Sharia law, which would make recruiting terrorists an easier pursuit.

**UPDATE at 11:45am EST on 8/10/13**
A curious chain of events involving the left-leaning CNN notwithstanding, a link in that chain was a news report by Erin Burnett (you can read about here and here). Two excerpts from that report reflect positively – to varying degrees – on two of our prior exhibits – EXHIBIT B-1 and EXHIBIT Y above.

Ex. B-1 is an article written by Bill Gertz which quotes an al-Qaeda leader as saying that Stevens was killed by lethal injection and didn’t die of smoke inhalation. Burnett echoes this sentiment by asserting that Stevens was alive when he was pulled from the building. Ex. Y is a video quoting Benghazi survivors who say it was clear to them that Stevens was the target of the attackers. In this video below, Burnett seems to second this claim.

CNN has a history of giving the Obama administration extremely favorable coverage. It is for this reason that we introduce these two excerpts from Burnett’s report in one video we call EXHIBIT AA:
**UPDATE at 6:00pm EST on 8/10/13**
CNN’s airing of reporter Arwa Damon’s report provides us with EXHIBIT AB. It is a short video excerpt from Damon’s interview with Ansar al-Sharia commander and ‘lead suspect’ Ahmed Abu Khattala. Note in this clip that Khattala – an admitted witness to the attack – says that “people panicked”. If Benghazi was about a kidnapping operation gone wrong, people would have likely “panicked”.
**UPDATE at 7:30am EST on 8/12/13**
The linkages between Benghazi, the “Jamal network”, Ansar Al-Sharia Egypt, and the Muslim Brotherhood in Egypt are becoming clearer. Those who dismiss the branches of Ansar Al-Sharia and the Muslim Brotherhood in Egypt but who concede to the involvement of Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif (head of the “Jamal network”) in the Benghazi attacks, encounter several problems. An admission that Al-Kashif’s network was involved implicates Ansar Al-Sharia Egypt and an admission that Ansar Al-Sharia Egypt was involved implicates the Muslim Brotherhood in Egypt. We believe this to be an extremely powerful addition to our report. Addendum E is an article published at Pajamas Media. Addendum E-1 is the Executive Summary.
**UPDATE at 7:30am EST on 8/13/13**
Thanks to multiple Arabic sources, Saad Al-Shater, son of jailed Muslim Brotherhood leader in Egypt – Khairat Al-Shater – made multiple explosive charges during an interview with the Anatolia News Agency. We introduce our summary translation of these charges, coupled with an analysis of how U.S. officials are behaving in the context of them, as Addendum F. The claims made by the younger Al-Shater could not be confirmed but in light of who he is and who he has access to, we find these claims to be far more relevant than not and have chosen to introduce them into evidence. Again, the bizarre behavior of U.S. officials relative to Muslim Brotherhood officials is extremely difficult to explain. Al-Shater’s claims provide as good an explanation as anything we’ve seen.
Note: on August 19, 2013 at 8:15pm EST, we withdrew Addendum F from our case. We were simply unable to confirm that any interview took place between Saad al-Shater and the Anatolia News Agency.
Note: On August 28, 2013, Addendum F may may have gotten a small injection of veracity, thanks to a Fox News / AP article. The headline references Egypt’s arrest of more than 60 Muslim Brotherhood members but among them was Saad al-Shater. While we still cannot independently verify that al-Shater spoke to the Anatolia News Agency, this paragraph from the Fox News article / AP is a bit interesting:
 It was not immediately clear why police detained el-Shater’s 23-year-old son. Officials only said Wednesday that police had arrested Saad el-Shater and that he had threatened to release documents allegedly showing ties between his father and U.S. President Barack Obama. Officials did not elaborate.
Note: Based on our findings in Addendum T below, we have decided to reintroduce Addendum F into this case.
**UPDATE at 10:00am EST on 8/14/13**
When reputable Egyptian talk show personality Ahmed Moussa called out U.S. Ambassador to Egypt Anne Patterson over a report that the passport of Christopher Stevens’ “assassin” was found in the home of Khairat Al-Shater, it signified a potentially huge breakthrough. This report is introduced as Addendum G. Such a reality would prove an Egyptian Muslim Brotherhood connection to the Benghazi attacks. That this passport was allegedly found in Al-Shater’s home would serve to bolster the claims of Al-Shater’s son to some degree. Those claims are at the heart of Addendum F.
**UPDATE at 7:15am EST on 8/22/13**
We introduce Addendum H here, which makes a nice compliment to Addendum E. A raid on a Nasr City (Cairo neighborhood) resulted in the death of one terrorist and the apprehension of another, named Tarek Taha Abu Al-Azm, who has been identified as a co-leader – along with Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif – in the Jamal network. There is very little information on Al-Azm in western media. Most of what’s available comes from the Long War Journal’s Thomas Joscelyn but contrary to indications that Jamal is the leader of the network, Arabic evidence suggests Al-Azm is. The Jamal network is identified by experts as the entity from Egypt that gives Benghazi an Egyptian connection. As such, both Al-Azm and Al-Kashif are suspects in the attacks. Al-Azm, however, was trained in the U.S. Air Force, which may be yet another reason why the Obama administration has been attempting to downplay and ignore an Egyptian connection to the Benghazi attacks on 9/11/12.
**UPDATE at 5:40pm EST on 8/24/13**
A terrorist who claimed responsibility for the Amenas gas facility in Algeria this past January – Mokhtar Belmoktar – has pledged his support to Egypt’s Muslim Brotherhood. The Algerian terror attack resulted in the deaths of three Americans and 37 other innocents. Belmoktar said the attack was an attempt to have Omar Abdel Rahman (the “Blind Sheikh”) released. Egyptian attackers killed at Amenas were reportedly involved in the Benghazi attack as well. There was also a CNN report this past March that seems to implicate Belmoktar in the Benghazi attack. All of this is chronicled in Addendum I. A murderer of Americans who wants the release of the Blind Sheikh has found common cause with Egypt’s Muslim Brotherhood.
**UPDATE at 8:30pm EST on 9/5/13**
In a shocking development, prominent Egyptians are filing complaints with that country’s Attorney General that allege Malik Obama – Barack Obama’s half-brother – is a leading financial player in the Muslim Brotherhood. Several Egyptian media outlets are reporting this as well. We introduce our latest report as Addendum J for two primary reasons. First, the current Egyptian government is being petitioned not to allow Malik Obama entry into the country because of his ties to the Muslim Brotherhood. This begs a question: How often has Malik visited Egypt in the past? Again, a primary pillar of our case is that Muslim Brotherhood in Egypt played a role in the Benghazi attack. Malik’s ties to this group are indeed relevant if they exist. Second, Egyptian media seems to be focusing on Saad al-Shater’s purported claims that his father, Muslim Brotherhood Deputy Khairat al-Shater has documents that are very damaging to Barack Obama; this may continue to reinvigorate the credibility of Addendum F.
**UPDATE at 11:00am EST on 9/12/13**
Tunisia’s Tn-Medias issued a news report recently in which three members of Tunisia’s security force are apparently fed up and have gone public with information that one of the Benghazi suspects was released by their government despite overwhelming evidence against the suspect. At a press conference, the members of the security force said the suspect fled to Turkey, then to his home country of Tunisia before being apprehended and then released by the Islamist government there. We introduce this report as EXHIBIT AC, not because there is necessarily an Egyptian connection but because this suspect is allegedly a member of Ansar Al-Sharia and he is from Tunisia. This provides further evidence that 1.) Ansar Al-Sharia is a terror group, contrary to the claims of Daveed Gartenstein-Ross, 2.) The group has common cause across national borders, and 3.) The release of Benghazi suspects by Muslim Brotherhood governments and groups is consistent with the release of Egyptian suspects under Mursi.
**UPDATE at 6:22am EST on 9/18/13**
On September 16, 2013, Admiral James “Ace” Lyons spoke as a member of the Citizens Commission on Benghazi (CCB) at an event sponsored by Accuracy in Media. During the event, Lyons re-emphasized his belief that Benghazi was possibly about a kidnapping operation gone wrong. Video of his comments constitutes EXHIBIT AD of this report. This EXHIBIT should be examined in the context of and in conjunction with EXHIBITS L, M, and O above:
**UPDATE at 10:01pm EST on 9/18/13**
When Gehad el-Haddad was arrested in Egypt for inciting violence in his capacity as a top Muslim Brotherhood adviser, the news took on added significance because el-Haddad has been an employee of the William J. Clinton Foundation. El-Haddad has also reportedly served as the Chief of Staff to Muslim Brotherhood Deputy, Khairat al-Shater. It is for this reason that we introduce Addendum K, which should be examined in the context of and in conjunction with EXHIBIT H, Addendum F, and Addendum G.
**UPDATE at 5:56pm EST on 9/21/13**
Courtesy of the September 19, 2013 House Oversight and Government Reform Committee, we have a short excerpt of an exchange between Rep. Cynthia Lummis (R-WY) and Ambassador Thomas Pickering, Chairman of the Benghazi Accountability Review Board. This will constitute EXHIBIT AE. This Exhibit should be viewed in conjunction with EXHIBIT Y (above). In his exchange with Lummis, Pickering implies that a plot to kidnap Stevens is not plausible, in part, because Pickering is not convinced that the attackers even knew Stevens was there. This contradicts the testimony – quoted by Bret Baier in EXHIBIT Y – of survivors and witnesses. Furthering damaging to Pickering’s claims is the incestuous nature of the attackers and the February 17th Martyrs Brigade (F17). To assert that the attackers did not know Stevens was at the compound does not appear plausible.
NOTE at 6:26am EST on 9/22/13: After further examination, Pickering was not saying that the attackers didn’t know Stevens was in the compound but that they didn’t know he was in the “closed area of the villa”. Despite this, Pickering’s claim still does not square with EXHIBIT Y. The attackers attempted to get into the building where Stevens was but could not, so they set it ablaze. To imply they did not know where in the building Stevens was is immaterial.
**UPDATE at 8:21pm EST on 10/07/13**
A rather interesting development less than one month after Benghazi ARB Chairman Thomas Pickering appeared to commit a gaffe during congressional testimony, outlined in EXHIBIT AE. Today, the U.S. State Department designated Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif and his Jamal Network as “Terrorist” entities. This constitutes EXHIBIT AF. This is significant because it is a formal and official declaration by the U.S. Government that an Egyptian terrorist group – and its leaders – have operated in Libya. While State does not tie the Jamal Network to the Benghazi attacks, plenty of other evidence does. It is significant for State to acknowledge Jamal Network operations in Libya. Moreover, by identifying the network’s leaders as terrorists, State has implicated Tarek Abu Al-Azm as well. Al-Azm was trained by the U.S. Air Force and should be considered a suspect in the Benghazi attack of 9/11/12.
**UPDATE at 2:10pm EST on 10/12/13**
We’d like to introduce Addendum L to this report. An Islamic group in Libya has called for American journalists to be kidnapped in order to exchange them for the release of Abu Anas al Libi, who was recently captured by U.S. Special Forces. This indicates a culture whereby kidnapping is a means to an end and could lend support to the possibility that Ambassador Christopher Stevens was killed in a kidnapping operation gone bad. While this addendum should be examined in conjunction with the findings in the entire aforementioned report, we’d like it to be viewed in the context of the following Exhibits as well: EXHIBIT L, EXHIBIT M, EXHIBIT O, EXHIBIT Y, EXHIBIT Z, EXHIBIT AD, EXHIBIT AE, and EXHIBIT AF, which can all be found above.
**UPDATE at 11:28am EST on 10/17/13**
It has been learned that the former Chief of Staff to Mohammed Mursi is the first cousin of both Ayman al-Zawahiri and his brother Mohammed al-Zawahiri. The familial relationship between Ayman and Rifaa El-Tahtawi may grab more headlines because of the former’s status as al-Qaeda’s number one. However, Mohammed’s ties to groups and individuals that are suspected of having a connection to the Benghazi attacks on 9/11/12 do more to bolster the case against Egypt’s Muslim Brotherhood and Ansar Al-Sharia Egypt. It is for this reason that we introduce Addendum M into this case. We suggest reading this Addendum while examining EXHIBIT K, EXHIBIT O, EXHIBIT Y, Addendum B, EXHIBIT Z, Addendum D, Addendum H, Addendum K, EXHIBIT AE, and EXHIBIT AF
**UPDATE at 6:41am EST on 10/23/13**
Various Arabic sources are reporting that recorded phone conversations between former Egyptian president Mohammed Mursi and al-Qaeda’s number one Ayman al-Zawahiri that are reportedly going to be introduced into evidence during the Muslim Brotherhood trials in Egypt, that begin on November 4th. These reports constitute Addendum N. The conversations allegedly involved plans to release as many Jihadists into Egypt as possible in order to protect Mursi from a military coup. Ultimately, this plan failed but what it reportedly reveals is that both the Sinai and Egypt’s border with Libya were areas of interest for Mursi. Al-Akhbar reports that discussions between Mursi and al-Zawahiri involved opening Egypt’s borders with Libya. This would bolster EXHIBIT A, EXHIBIT B, and EXHIBIT AF as well as Addendums E and H above.
**UPDATE at 8:35am EST on 10/24/13**
A report by Fox News’ Catherine Herridge is being introduced as EXHIBIT AG. The contents in this report – to include an official acknowledgment by U.S. officials and the House Intelligence Committee chairman that two suspects in the Benghazi attacks are associated with “Al-Qaeda core” – are powerful unto themselves but are potentially made much more explosive when examined with Addendum N, which points to an operational connection between Ayman al-Zawahiri and Mohammed Mursi. If “Al-Qaeda core” was involved in Benghazi, Mursi would be even further implicated.
**UPDATE at 11:09am EST on 10/24/13**
In a potentially very significant development, the United Nations Security Council (UNSC) has gone a step further than the U.S. State Department with respect to a public pronouncement about Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif and his Jamal Network. On October 7, 2013, State identified Al-Kashif and his network as terrorist entities (EXHIBIT AF). Less than two weeks later the UNSC identified the network’s connection to the Benghazi attacks as well as Al-Kashif’s connection to Ayman al-Zawahiri. This UNSC document constitutes EXHIBIT AH. Something else the UNSC did that State did not; it identified Al-Kashif as being part of the Nasr City terror cell that was broken up in October of 2012. Such an acknowledgment also comes with the reality that AL-Kashif is currently jailed in Egypt. This constitutes a jailed Begnhazi suspect that Americans never seem to hear much, if anything about. We encourage readers to consider this Exhibit along with EXHIBTS AG and Addendum N.
**UPDATE at 8:11am EST on 10/26/13**
Introduced here is an article by Al-Watan from October 28, 2012, as EXHIBIT AI. This article says that U.S. Intelligence reports were leaked and show that there were legitimate concerns of an increased al-Qaeda presence in Cairo and that the Nasr City cell, led in part by Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif was part of this presence. These reports show links between the Nasr City cell and the attacks in Benghazi. In addition, the former deputy to al-Qaeda’s number one, Ayman al-Zawahiri, met with Mohammed al-Zawahiri (Ayman’s younger brother) at least once, according to Mohammed. This would make a connection between the Jamal Network (Al-Kashif), Ansar Al-Sharia Egypt (Mohammed al-Zawahiri), and Al-Qaeda (Ayman al-Zawahiri).
**UPDATE at 8:57am EST on 10/29/13**
On November 8, 2012, Fox News Channel’s Catherine Herridge reported on the Egyptian police’s breakup of a Jamal Network terror cell in Cairo and announced that this network was wanted for its connection to the Benghazi attacks from two months earlier. She also mentioned that several members of the cell had been arrested. One month after Herridge’s report, Fox News’ Jamie Colby reported on the capture of Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif by Egyptian authorities while also saying that he is a suspect in the Benghazi attacks. These two videos are introduced as EXHIBITS AJ1 and AJ2 respectively. Here is Exhibit AJ2:
**UPDATE at 10:17pm EST on 10/30/13**
Elizabeth (Beth) Jones, a figure introduced into this case by Rep. Trey Gowdy (R-SC) on May 8th (See EXHIBIT E above), testified in front of the House Foreign Affairs Committee on October 29th. Audio of her testimony constitutes EXHIBIT AK. While being questioned by Rep. Ted Poe (R-TX) about what groups are responsible for the attacks on Coptic Christians, Jones avoided identifying the Muslim Brotherhood, which has clearly been the group responsible. Exhibit E, which showed that Jones revealed the identity of the Benghazi attackers on as being members of al-Qaeda, caused great difficulty for the State Department. Was her conspicuous refusal to identify the Muslim Brotherhood as being the group behind the attacks on Coptic Christian churches an attempt to avoid a similar black eye for State? If so, what is State hiding and why? Jones’ refusal to state the obvious could point back to coaching from the State Department that instructed her not to acknowledge this quantifiable truth.
**UPDATE at 5:59pm EST on 11/16/13**
A report by Fox News’ Catherine Herridge constitutes EXHIBIT AL, which should serve to discredit the Accountability Review Board’s Unclassified report. Herridge’s report relies on the testimony of a deceased Congressman named Rep. Bill Young (R-FL), whose widow granted Fox News permission to air his words. Young relayed the firsthand account of a witness to the Benghazi attacks. A key part to that account for the purposes of our case is that the attackers knew exactly where Ambassador Christopher Stevens’ safe room was located. When viewed in the context of Exhibit Y (above), which involves a witness account that says Stevens was the “ultimate target of the attack”, we have a very logical conclusion; the safe room was targeted specifically. However, in sworn testimony from ARB Chairman Thomas Pickering (Exhibit AE), the chairman dismissed a botched kidnapping operation by saying he didn’t believe the attackers knew Stevens was in “the closed area of the villa” (safe room).
**UPDATE at 3:29pm EST on 11/23/13**
It was reported that Egypt expelled Turkish Ambassador to Cairo, Huseyin Avni Botsali for his “interference” in Egyptian affairs. In July, al-Watan reported that Hisham Barakat, Egypt’s Attorney General was investigating complaints that Botsali was using his diplomatic immunity to smuggle Muslim Brotherhood assets out of Egypt. His expulsion from that country may lend credence to those claims. We are introducing Addendum O into this report, which examines this alleged collaboration between Turkey and Egypt’s Muslim Brotherhood and the meeting of the Turkish Consul General in Benghazi with Ambassador Stevens 1-2 hours prior to the attack.
**UPDATE at 8:41pm EST on 12/13/13**
It is being reported by multiple Arabic sources, to include Al-Wafd and Almesryoon that Naglaa Mahmoud, the wife of former Egyptian President Mohammed Mursi went public with claims that she has “a treasure trove of secrets about the White House”. We are introducing the totality of these claims as EXHIBIT AM. Nasr Qaffas of Mehwar TV, reported that Mahmoud allegedly said her husband and her had a long friendship with Bill and Hillary Clinton that began back in the 1980’s. The evidence in this exhibit is circumstantial but potentially very important. Consider EXHIBIT M above. It consists of video from an interview between Mursi – Mahmoud’s husband – and Wolf Blizter. In that interview, Mursi makes clear that he wants the Blind Sheikh released. Now consider that the Special Mission Compound in Benghazi was a State Department outpost. At the time, that outpost fell under the purview of Secretary of State Hillary Clinton. Even the ARB conceded that security was nowhere near adequate. Couple this with the fact that Mahmoud allegedly acknowledged but would not discuss Huma Abedin in the former’s interview with Anatolia Press. Abedin’s mother – Saleha Abedin – and Mahmoud are two of 63 leaders in the Muslim Sisterhood. Huma has been in the employ of Hillary Clinton – to varying degrees – since 1996.
**UPDATE at 11:23am EST on 12/17/13**
Due to the serious implications of the claims attributed to the wife of Mohammed Mursi (EXHIBIT AM), we made the decision to view these claims in the context of relevant evidence that has already been discovered. It is for this reason that we introduce Addendum P to this report. In this addendum, we examine claims made by Mahmoud about the details of her relationship with Hillary, when the families met, common associates (Huma Abedin), as well as culpability in the Benghazi attacks.
**UPDATE at 8:59pm EST on 01/05/14**
On December 28, 2013, the New York Times’ Cairo Bureau Chief David Kirkpatrick published a 7000 word article on the Benghazi attacks. In it, he reported that there was no evidence of either Al-Qaeda or other international terrorist groups. Kirkpatrick claimed that the attackers were all Libyan locals who were angered by the anti-Islam YouTube video. Kirkpatrick’s piece is introduced as EXHIBIT AN, primarily for what it lacks. If there was an Egyptian connection to Benghazi, it’s egregious for the Cairo Bureau Chief of the New York Times to report he could find no evidence of that. EXHIBIT AO is an article published in the Washington Free Beacon by Bill Gertz. In it, Gertz cites U.S. officials who acknowledge that an Egyptian by the name of Muhammad Jamal Abdo Al-Kashif, the founder of the Jamal Network, is wanted for his role in the Benghazi attacks. As the Cairo Bureau Chief for the New York Times, Kirkpatrick should have to explain such an omission. These two Exhibits (AN and AO) should be examined in conjunction with and in the context of Addendum H, Exhibit AF, Exhibit AH, and Exhibit AI,
**UPDATE at 6:30pm EST on 01/06/14**
Being introduced into this case is Addendum Q, which features a key detail of a phone conversation placed by Nakoula Basseley Nakoula – the man credited with producing the Innocence of Muslims video – to Walid Shoebat. During that conversation, Nakoula sought the assistance of Shoebat in clearing the name of Shoebat’s cousin, Eiad Salameh, who is also a longstanding partner in crime with Nakoula. The key here is that Salameh is a fundamentalist Muslim who hates Coptic Christians and Nakoula presents himself as a Coptic Christian. In seeking answers as to why, we direct you to Exhibit Q-1 in this “Ironclad” report above as well as the hyperlinks provided in Addendum Q.
**UPDATE at 9:55am EST on 1/11/14**
On January 10th, the State Department identified Ahmed Abu Khattala and Sufian bin Qumu as terrorists, along with their Ansar Al-Sharia branches in Benghazi and Darnah respectively. We introduce this press release as EXHIBIT AP, which we cover extensively in Addendum R. The backgrounds of both Khattala and Qumu may help to explain why State has been so reluctant to identify them as suspects in the Benghazi attack for so long. Khattala was once a leader in the Al-Jarrah Brigade, which spawned the February 17 Martyrs Brigade, a group contracted by the State Department to provide security at the Benghazi compound. In light of that connection, it’s even more embarrassing for State to have to concede Khattala was also at the scene of the crime. Qumu was once a detainee at Gitmo who was released. These two instances might help to explain why State has been so reticent to tie the Jamal Network to the Benghazi attacks. Tarek Taha Abu Al-Azm, believed to be the behind-the-scenes leader in the Jamal Network, was trained in the U.S. by the United States Air Force.
**UPDATE at 8:45am EST on 1/16/14**
A U.S. Senate Select Committee on Intelligence (SSCI) issued an 85-page report on Benghazi that we are introducing as EXHIBIT AQ. On page 40 of the report, the bipartisan committee concedes that the Jamal Network “participated in the attack”. The significance of this admission cannot be overstated. Though the Committee doesn’t connect the dots, simply identifying the Jamal Network as having been involved in the Benghazi attack opens up several doors. The implications of this one SSCI admission are explored further in Addendum S.
**UPDATE at 1:26pm EST on 5/15/14**
After publishing Addendum T into this case, we are re-introducing Addendum F into this case. Thanks to an official national security investigation in Egypt, it’s been learned that during the Muslim Brotherhood regime under Mohammed Mursi, an operation led by leader Khairat al-Shater involved trafficking weapons from Libya and Sudan into Syria. This explosive claim is further corroborated by Muslim Brotherhood cleric Safwat Hijazi who has publicly admitted to shipping weapons to Syrian rebels.
**UPDATE at 1:32pm EST on 5/15/14**
We are introducing Addendum U into this case. It should be examined in conjunction with EXHIBIT G above, which is an AP Article published on the night of the Benghazi attack. It was written by Egyptian Sarah El Deeb, who has identified herself as a ‘non-observant’ Muslim but who has demonstrated a pro-Muslim Brotherhood bias in her articles. In this particular case, El Deeb appeared to take liberty with a formal statement issued by Hillary Clinton on the night of the Benghazi attacks. At 10pm ET, Obama contacted Clinton; by 10:30pm ET, Clinton issued a vague statement about “inflammatory material” on the internet being blamed for the attack by “some”. By 10:58pm ET, El Deeb reported that the State Department itself blamed the video.
==================
    Islamic extremists slit throat of Christian for refusing to renounce faith
http://shoebat.com/2013/06/29/islamic-extremists-slit-throat-of-christian-for-refusing-to-renounce-faith/
By Ted on June 29, 2013 in General
From Ken Hanley: Radical Islamists in Nigeria have upped their fight for power in recent weeks, expanding their attacks on government forces to local citizens — one of the latest involving a Christian pastor who refused to renounce his faith.
In response, Boko Haram militants slit his throat, The Blaze reported.
The Nigerian newspaper The Daily Post reported that terrorists launched a coordinated attack a couple weeks ago on churches in several communities, ultimately killing the Rev. Jacob Kwiza of the Church of Christ while he picked mangoes in Hwa’a.
A witness told The Post: “As the gunmen threw some explosives at our church, they forced the retired Reverend to renounced Christianity and be converted to Islam, but Rev. Jacob defied the gunmen’s threats of being killed, as he insisted on being a Christian among his people on the hills of Hwa’a. They slit his throat with sharp objects and we started to flee for safety, as we don’t know the next target of these gunmen.”
The militant group is also to blame for a couple of daytime mass shootings at schools. The first incident occurred two weeks ago at Ansarudeen Private School after militants found students in the middle of taking unauthorized exams, The Associated Press reported. The terrorists killed nine and sent six to the hospital with gunshot injuries, a local doctor said. A couple hours later, militants attacked the Government Secondary School, killing seven seniors and two teachers. Two of the militants also were killed after a shootout with law enforcement that lasted five hours.
The government has declared a state of emergency in roughly 60,000 square miles of the nation. And civilians are being warned to be on the watch.
“Today, there are no boundaries and they are targeting the civilian population in a way that shows Nigeria is at a dangerous turning point,” said Comfort Ero, a program director for the International Crisis Group, in The Blaze.
The World Policy Institute reported that Boko Haram is funded in part by bank robberies and by contributions from al Qaeda groups in Africa.
https://www.youtube.com/user/stopornYoutubization/discussion
TO MY JEWISH HIGH PRIEST, IN THE JEWISH TEMPLE IN HEAVEN! ]  io non posso più proteggere Assad, perché, lui è un solo complotto farisei anglo-americani, LEGA ARABA, contro Israele! ] PERò ASSAD PUò CONDANNARE LA SHARIAH, ED IO CONTINUERò A PROTEGGERLO, COME, IO HO FATTO IN QUESTI TRE ANNI! CHE è PER ME, CHE LUI è ANCORA VIVO! ] [ Il Ministero degli Esteri russo è scontento dai raid degli USA sulla Siria. Il Ministero degli Esteri russo ha dichiarato che gli Stati Uniti e i suoi alleati devono coordinare con le autorità siriane gli attacchi contro i militanti de "Lo Stato islamico" nel Paese. Il dicastero della politica estera ha anche sottolineato che "gli iniziatori degli scenari unilaterali di forza hanno tutta la responsabilità giuridica internazionale per le sue conseguenze". In precedenza, il Presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato in una conversazione telefonica con il Segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon che gli attacchi contro le basi del gruppo che si definisce come "Lo Stato islamico" in Siria, non devono essere intrapresi senza il consenso del governo di Bashar al-Assad.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/Il-Ministero-degli-Esteri-russo-e-scontento-dai-raid-degli-USA-sulla-Siria-4831/
TUTTI I GENOCIDI MERKEL MOGHERINI, I TRADITORI MASSONI: BILDENBERG, CHE CI HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA. GENOCIDI, CHE, LA RUSSIA HA IMPEDITO DI COMPLETARE! ]  A 60 km da Donetsk è stata scoperta una fossa comune. Gli autonomisti hanno trovato una fossa con civili e combattenti della Repubblica popolare di Donetsk nella miniera numero 22 del villaggio Communar che si trova a 60 km da Donetsk, ha comunicato il portavoce del Comitato investigativo della Repubblica. "Al momento sono stati scoperti visivamente quattro corpi, tra cui una donna, ma vi sono tutte le ragioni per credere che questa è una sepoltura di massa", ha detto l'inquirente. Secondo i dati del Comitato investigativo, due giorni fa nel villaggio sono state schierate le posizioni della guardia nazionale dell'Ucraina. Gli autonomisti non escludono che tutte le vittime siano state giustiziate.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/A-60-km-da-Donetsk-e-stata-scoperta-una-fossa-comune-8493/
==========================
https://www.facebook.com/ramondetta.vincenzo?fref=ufi ] NULLA SI PUò PRETENDERE DAL MIO FRATELLO VINCENZO RAMONDETTA, CHE, LUI ABBIA IL DIRITTO ED IL DOVERE DI ANNUNCIARE IL VANGELO: del nostro Signore Gesù Cristo, nato Messiah di Betlemme, nella casa di DAVIDE king!
https://www.youtube.com/user/PandoraTvChannel
    23 settembre 2014, La guerra e la pace in Ucraina: un conflitto all’interno del conflitto. I metodi militari risultano poco efficaci. Il piano di pace e le intese di Minsk vanno realizzati ad ogni costo, - così ritiene ora il Presidente ucraino Petro Poroshenko. Ma vi si oppone il “partito della guerra” che ha un suo piano nei confronti del Sud-Est del paese.
I “falchi” dichiarano che con il Donbass (come pure con la Russia) si può parlare solo da una posizione di forza. Quali sono i mali che crea per l’Ucraina questo conflitto all’interno del conflitto? Naturalmente se un simile sbandamento in seno al beau monde politico ucraino non è una campagna di PR elettorale.
La settimana scorsa Petro Poroshenko ha fatto una serie di viaggi di lavoro. Al Senato americano qualcuno lo ha definito persino come nuovo pacificatore ed ha invitato Obama a dividere con il leader ucraino il Premio Nobel di pace - tanto forte è stata l'impressione che ha fatto ai politici americani il piano di Poroshenko per la pacificazione del Donbass. Ciò mentre per sostenere la sua idea Poroshenko richiedeva solo di fornire all’Ucraina assistenza militare e di concederle lo status di alleato principale degli USA fuori della NATO. Per il vero, dopo l’incontro con il Premio Nobel il Presidente dell’Ucraina si è visto costretto a riconoscere che per il momento Obama non prende Kiev in alleato. Per una simile risposta il leader americano, a quanto pare, aveva dei motivi validi,- dice Nikolai Sorokin, direttore dell’Istituto di studi sulle crisi nazionali:
Poroshenko non è una figura autonoma in questo conflitto. Non ha la possibilità di prendere decisioni riguardanti il destino del suo Stato e il corso dell’operazione militare. Quanto alle decisioni che prende sono un frutto dell’intesa tra le forze del tutto diverse. Penso che a margine dell’incontro di Minsk siano state raggiunte delle determinate intese tra la Russia (non come diretto partecipante ma come portavoce degli interessi degli insorgenti nel Sud-Est) e gli USA. Ma anche simili iniziative relativamente pacifiche che ha lanciato il Presidente ucraino hanno provocato una reazione negativa presso i suoi ex sostenitori. In modo particolare si è distinta in questo senso Julia Timoscenko, ex Primo ministro, leader del Partito “Batkivshchina”, la quale ritiene che con Mosca si possa parlare solo da una posizione di forza. Per risolvere il conflitto nell’est dell’Ucraina l’ex “principessa del gas” ha proposto un piano, articolato in cinque punti, mirante alla militarizzazione totale del paese. Solo che ella non precisa come è possibile farlo nelle condizioni dell’attuale collasso dell’economia ucraina,- osserva Andrey Kortunov, presidente della fondazione “Nuova Eurasia”: Attualmente è in corso la campagna elettorale, una dura lotta. Negli ultimi tempi la Timoshenko ha visto una forte riduzione del suo indice di gradimento, perciò per lei è estremamente importante imporsi con determinazione al grande pubblico. L’unica possibilità di farlo è di tentare di criticare l’attuale Presidente. È del tutto ovvio che molte delle sue proposte sono poco realizzabili, anzi sono mere dichiarazioni anziché consigli realistici su che cosa bisogna fare nella situazione creatasi.
Il primo ministro e lo speaker della Rada Suprema hanno accolto sul piede di guerra i tentativi del Presidente di stabilizzare la situazione nel paese, in particolare, la legge, votata dai deputati, su uno status specifico delle regioni orientali del paese. Arseny Jatsenuk è convinto che l’Ucraina può essere salvata solo attraverso la costruzione di un muro lungo il confine con la Russia. Alexandr Turchinov, a sua volta, promette di cacciare via dalla Rada i deputati che hanno votato a favore della legge. Non solo. Ha definito traditori i membri del gruppo “Per la pace e la stabilità” che giorni fa sono stati a Mosca. Anzi ha minacciato di espellerli dal Parlamento. Per ciò che riguarda questi personaggi, è tutto chiaro: hanno ottenuto le loro cariche grazie ai radicali che non sopportano assolutamente i discorsi sulla pace. Insomma, tutti i discorsi infuocati non sono che un tentativo di conquistare l’elettorato alla vigilia delle elezioni parlamentari di ottobre. Anche se i candidati, tra cui la Timoshenko, non si sono degnati di accertare gli umori dell’uditorio target,- ritiene Vladimir Olenchenko, esperto del Centro Studi Europei: Ella crede che la maggioranza della popolazione dell’Ucraina possa essere trascinata dall’idea della militarizzazione del paese. Bisogna vedere che la popolazione dell’Ucraina si pronuncia contro la guerra, contro la soluzione militare del conflitto nell’est del paese. Sia i partecipanti ai sondaggi demoscopici, sia politici, sia il Presidente stesso dell’Ucraina si pronunciano per la soluzione pacifica del conflitto. In tale contesto io lo considero come gli ultimi tentativi di mantenersi sulla superficie della vita politica.
Purtroppo, il “partito della guerra”in Ucraina per il momento rimane assai forte,- dice anche il capo dell’Amministrazione del Cremlino Serghey Ivanov. Tuttavia, a Mosca si spera che l’aspirazione alla pace e semplicemente la buona ragione possano avere la meglio. Secondo le parole di Ivanov, Kiev ha adottato tutto un pacchetto di leggi che offrono la possibilità di soluzione della situazione. Quanto al muro lungo il confine, non è il caso di costruirlo poiché nessuna struttura del genere è in grado di salvare dai propri problemi interni.
 http://italian.ruvr.ru/2014_09_23/La-guerra-e-la-pace-in-Ucraina-un-conflitto-all-interno-del-conflitto-8685/
NAZI mERKEL OBAMA CIA 322 NWO FMI BILDENBERG, INSISTONO,IL LORO ODIO, PRETENDE IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ] 23 settembre 2014, A Donetsk nuovamente si odono raffiche. La situazione a Donetsk ucraina rimane tesa. I residenti informano sulle raffiche di armi pesanti che continuano ad udirsi in diverse zone. Le informazioni sono state diffuse dal Consiglio Comunale.
In precedenza, il quartier generale dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk ha riferito di diversi casi di violazione del cessate il fuoco da parte dell'esercito ucraino. In particolare, sono stati bombardati due quartieri di Donetsk e i centri abitati vicini.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_23/A-Donetsk-nuovamente-si-odono-raffiche-6216/
Pentagono, un successo i raid anti-Isis [ fottuticoglionidiunamadrearracanata: quale successo? ] Donato Chiore · Top Commentator · Maturità classica
Sarei curioso di sapere se nel mondo islamico esiste una autorità come nel mondo cristiano, che abbia il carisma per interpretare in modo vero e profondo il Corano e stabilire quali siano gli atti che un islamico può compiere e quali sono da condannare, come esiste da noi. A me sembra che siano decine e decine di gruppi sciolti, ognuno interprete a modo suo di princìpi che sono però scritti tutti nello stesso testo sacro ( per loro )... Mi sbaglio? Esiste questa autorità?
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
a Donato Chiore -- ISlamici shariah, ISIS, Galassia jihadista, SI INGINOCCHIANO TUTTI, PIù VOLTE AL GIORNO, davanti al pene MECCA di: Re dell'Arabia Saudita Abdullah! è lui il regista occulto, della piramide islamica del Califfato Mondiale, ovviamente, lui è un wahhabita: che, significa: "Allah Akbar: morte a tutti gli infedeli!".. TUTTO QUELLO CHE AVVIENE, TRA GLI ISLAMICI OTTOMANI ERDOGAN, lega araba, ECC.. è TUTTO PIANIFICATO, PERCHé, IL REGNO ummah shariah nazi, genocidio a tutti, DI SATANA E DEL FALSO PROFETA Maometto: nella LEGA ARABA SHARIAH è UN REGNO UNITARIO di demoni! il fatto che, si uccidono tra di loro, per lotte intestine di conquista del potere? questo non è un vero problema: non c'è un valore per la vita umana: negli islamici, tutto è parte della strategia, per la conquista del mondo! Questa struttura segreta: OIC Shariah ONU, è speculare, all'altra piramide NWO 322 Bush: più grande, che, è il sistema massonico Bildenberg: FMI FED BCE SPA, Gmos, farisei rothschild la usurocrazia mondiale dei popoli schiavi, affinché satana sia tutto in tutti!
The Pentagon, a successful raid anti-Isis [fottuticoglionidiunamadrearracanata: bip, bip! what happened?] Donato Chiore · Top Commentator · Classic maturity
I'd be curious to know if in the Islamic world there is an authority as in the Christian world, who has the charisma to play so deep and true the Koran and determine which are acts that an Islamic can perform and what are to be condemned, as it exists from us. It seems to me that dozens and dozens of loose groups, each in his own way of interpreting principles that are written all in the same sacred text (for them) to ... Am I wrong? This authority exists?

Lorenzo · Italy's Southern theological
to Donato Chiore-shariah-Islamic, ISIS, jihadist, Galaxy KNEEL ALL, several times a day, before the penis MECCA: Saudi Arabia's King Abdullah. He is the occult, Director of Islamic World Caliphate pyramid, of course, he is a Wahhabi: that means: "Allah Akbar: death to all infidels!.". EVERYTHING that HAPPENS BETWEEN the ISLAMIC OTTOMANS, ERDOGAN, Arab League, ETC.. everything is planned, because the UNITED ummah shariah nazi genocide at all, Satan and the FALSE PROPHET Muhammad: the ARAB LEAGUE SHARIAH is a UNITARY KINGDOM of demons! the fact that you kill each other, to infighting of conquest of power? This is not a real problem: there is no value for human life: Islamic States everything is part of the strategy for the conquest of the world! This establishment segreta: OIC Shariah UN, is speculating, another pyramid NWO 322 Bush: biggest, that, is the Masonic system Bildenberg: IMF ECB FED SPA, Gmos, Pharisees rothschild the world usurocrazia of the peoples enslaved to Satan is all in all!
===================
fateli sposare! se, Cattolici si sono sposati per 1000 anni, se, Apostolo San Pietro aveva la moglie, come, oggi è per la Chiesa Orientale, Ortodossa! poi, COSA DI DISUMANO, e di sbabliato: come il maggiorascato, e il clericalismo, è ENTRATO IN VOI? Questo clericalismo è lo scandalo del Vangelo. ] 
Pedofilia, ai domiciliari l'ex nunzio Jozef Wesolowski
Padre Lombardi: "Arrestato per volontà del Papa. A suo carico gravi fatti di abuso. Ha chiesto che un caso così grave sia affrontato senza ritardi"
https://www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
Benjamin Netanyahu--- why, thou hast obeyed me, as a son? and Assad's life has been spared?, today, ISIS Sharia, not conquered, Lebanon, also! IN CONTRAST, TODAY, WITH ISRAELI TROOPS, YOU'D BE FORCED TO FIGHT ISIS, AND JORDAN SHARIH, EGYPT SHARIH, SAUDI ARABIA SHARIH, AND TURKEY SHARIH? THEY MADE LAUGH, AGAINST YOU! JORDAN, EGYPT, SAUDI ARABIA AND TURKEY don't go their,   TO FIGHT, AGAINST their brothers, shariah ISIS! ] [A presumed killing in Syria in the international coalition air raids of Muhsin al Fadhli, head of Khorasan, linked to Al-Qaida. 33-year-old Kuwaiti, is considered the leading figure of Al Qaida in Syria. Benjamin Netanyahu --- perché, tu mi hai ubbidito, come un figlio? e la vita di Assad è stata risparmiata?, oggi, ISIS Sharia, non ha conquistato, anche il Libano! CONTRARIAMENTE, OGGI, CON LE TUE TRUPPE ISRAELIANE, TU SARESTI STATO COSTRETTO, A COMBATTERE ISIS SHARIH, E LA GIORDANIA SHARIH, EGITTO SHARIH, ARABIA SAUDITA SHARIH, E TURCHIA SHARIH? SI SAREBBERO MESSI A RIDERE! CERTO, non vanno loro ad uccidere i loro fratelli shariah ISIS! ] [ A presunta uccisione in Siria nei raid aerei della coalizione internazionale di Muhsin al Fadhli, capo del gruppo Khorasan, legato ad Al Qaida. Kuwaitiano, 33 anni, è considerato figura di primo piano di Al Qaida in Siria.
 ======================
IF, after 66 years of continuous wars and terrorism, you haven't understood: 1. that, no State of Israel, or any Pallestina condition could exist! 2. IF, after 66 years of continuous wars and terrorism, you haven't figured out: that the shariah is worse than Nazism! THEN, it is right that YOU HAVE to LIVE IN THIS HELL of a CURSE! I AM UNIUS REI, on THE WORLD, AND ALSO, I'M LORENZOJHWH, THE KING OF ISRAEL! ] your hands are stained by the blood of the martyrs: Christians and Muslims and Jews: innocent.. soon you will answer for your crimes! [Livni: It was always clear a Palestinian state would not have full sovereignty] Still, Israel's security requirements do not prevent Palestinian statehood, chief negotiator maintains. Also reveals she and Abbas had agreed on moves to foster a ' culture of peace ' before talks collapsed
LorenzoJHWH Unius REI
SE, dopo 66anni di terrorismo e guerre continue, voi non avete capito: 1. che, nessuno Stato di Israele, o nessuno Stato di Pallestina potrebbe esistere! 2. SE, dopo 66, anni di terrorismo e guerre continue, voi non avete capito: che, la shariah è peggio del nazismo! POI, è GIUSTO CHE VOI DOVETE VIVERE IN QUESTO INFERNO DI MALEDIZIONE! IO SONO UNIUS REI, SUL MONDO, ED ANCHE, IO SONO LORENZOJHWH, IL RE DI ISRAELE! ] le vostre mani sono macchiate del sangue dei martiri: cristiani e musulmani ed ebrei: innocenti.. presto risponderete dei vostri crimini! [ Livni: It was always clear Palestinian state would not have full sovereignty ] Still, Israel’s security requirements do not prevent Palestinian statehood, chief negotiator maintains. Also reveals she and Abbas had agreed on moves to foster a ‘culture of peace’ before talks collapsed
=======================
la LEGA ARABA shariah, ha pugnalato il genere umano: alle spalle, attraverso, la sua galassia jihadista shariah! Islam Maometto e Corano, sono SENZA, possibilità di redenzione! Tutta la comunità internazionazionale, si deve coalizzare, e dobbiamo scrivere la parola "fine", contro, questi maniaci criminali di assassini seriali! USA e Russia, devono pagare, i danni, ed i costi di questa guerra inevitabile, a tutte le Nazioni del MOndo. PErché sono USA e Russia, i colpevoli, per avere innalzato l'Islam, che è 1000 volte peggio del Nazismo, a terza potenza militare, mondiale, nucleare! [ Isis:iracheni pronti attacco in Svizzera, Arrestati in primavera e detenuti
questa è una notizia cattiva al 50%, perché, è lo Stato Italiano, che dovrebbe stampare quel denaro, senza dare, il signoraggio bancario al nostro Padre, padrone dio gufo Rothschild Spa , Banca Mondiale, Fondo monetario internazionale, Spa! QUEI SOLDI DEI FALSARI, PER ESSERE BRAVI, CON ALTA TECNOLOGIA TIPOGRAFICA, NON PAGATI, DAI TRADITORI MASSONI STROZZINI COMUNISTI BILDENBERG? AVREBBERO AIUTATO COMUNQUE L'ITALIA! [ Maxi sequestro di euro falsi nel Casertano. Tutte del taglio da 50 euro, valore totale oltre 17 milioni
timesofisrael.com ] tu mi devi cercare la notizia, che, io ho sentito poco fa, al TELEGIORNALE, che, cioè, in Italia, una commercialista si è recata dalla Procura della Repubblica, per denunciare, un enorme ed ingiustificato flusso di denaro, proveniente dai paesi del Golfo, per finanziare il terrorismo islamico! ]] IO HO CAPITO BENE?
=====================
timesofisrael.com ] MA, di questa notizia sono sicuro: "la Giordania ha scarcerato un Imam Ideologo di Al-Qaeda! Cioè, non lo ha mai condannato!" ED ORMAI DI QUESTA NOTIZIA, NESSUNO PIù SI MERAVIGLIA, perché, esiste un sola shariah in comune, per realizzare il genocidio di tutto il genere umano!
===============
la Libia era il posto più sereno, e sicuro del mondo! ECCO CHE COSA SUCCEDE, QUANDO ENTRANO IN AZIONe, I SATANISTI AMERICANI, ED I MASSONI BILDENBERG EUROPEI... TRIONFA AL-QAEDA saudita ottomano: genocidio shariah a tutti! [ Allarme dalla Libia, rischia la catastrofe umanitaria. Il premier ha ordinato la mobilitazione generale delle forze armate per liberare Tripoli dalle milizie filo islamiche
Il Parlamento libico, costretto a riunirsi a Tobruk, evoca il rischio catastrofe umanitaria nell'area di Warshefana, a sudovest di Tripoli, teatro da settimane di sanguinosi combattimenti tra milizie rivali. I morti si contano a decine. Il Parlamento chiede il cessate il fuoco e all'Onu di recarsi nella zona per evacuare donne, bambini e disabili e assicurare un ponte aereo. Settimane fa, le milizie di Misurata hanno attaccato l'area considerata a suo tempo una roccaforte dei fedelissimi di Gheddafi.
Il premier Abdullah Al Thani ha ordinato "la mobilitazione generale delle forze armate, su richiesta della popolazione di Tripoli, per liberare la capitale dalle milizie filo islamiche dell'operazione Alba (Farj)". Lo riferiscono i media libici. Il governo di Al Thani ha ricevuto ieri la fiducia dal parlamento.
I militari filogovernativi, secondo quanto riferito all'ANSA da una fonte militare libica, "hanno conquistato dopo duri combattimenti El Azizia, liberandola dalle milizie filo-islamiche (Farj)". La città è considerata strategica, 55 km. a sud-ovest della capitale, ed è un crocevia degli scambi commerciali della Libia occidentale.
Per  Human Rights Watch "sono almeno 250 gli assassinii politici a Bengasi e Derna solo quest'anno". Tra le vittime giornalisti, attivisti, civili. L'organizzazione, che ipotizza si tratti di crimini contro l'umanità chiede sia aperta una indagine internazionale.
Si allunga intanto la scia di sangue targata Ansar al Sharia a Bengasi: 8 i morti mercoledì, compresi alcuni civili nelle ultime ore. A Bengasi, in quello che viene definito "il venerdi' nero", la scorsa settimana sono state uccise 14 persone, compresi due attivisti adolescenti. Oggi sono finiti sotto i colpi dei killer anche civili e un imprenditore, oltre a due colonnelli. La campagna di assassini mirati di Ansar punta a eliminare dalla città tutte le voci critiche e indebolire l'opposizione popolare al movimento.
=======================
è giusto fare chiarezza! LE TRUPPE DEI NAZISTI MERKEL MOGHERINI, KIEV, DEVONO USCIRE DALLE PROVINCIE RUSSOFONE, E POI, I CASCHI BLU, DEVONO REALIZZARE, UNA FORZA DI INTERPOSIZIONE, NEL VERSANTE UCRAINO! perché, Kiev non rinuncerà mai, ad attaccare aggredire quelle provincie: del Dombass: libere, costituzionalmente sovrane e, democraticamente indipendenti! ] Kiev, 8 militari feriti in 24 ore. In Ucraina orientale, nonostante il cessate il fuoco
=============================
Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
poveracci hanno dimenticato che la spianata e', e sempre sarà: territorio di Israele. Apriamoci un bel parcheggio o un McDonalds.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
no, https://www.facebook.com/antimo.marandola Antimo Marandola, io non avrei mai demolito la Cupola della Roccia, ma, ORA è INDISPENSABILE CHE QUESTA DEMOLIZIONE VENGA REALIZZATA, PERCHé, ALTRIMENTI, QUESTA ESALTAZIONE ISLAMICA, E PARANOICA, NON SI BLOCCHERà! questo bullismo, è una responsabilità politica della Autorità terroristica palestinese Hamas shariah, e di sua galassia jihadista ummah LEGA ARABA, I NAZISTI SENZA DIRITTI UMANI, LEGALIZZATI DA USA UE, RUSSIA, AMNESTY ED ONU!! Non ci troviamo più di fronte, ad una legislazione civile ordinaria! e QUESTA non è neanche, UNA LEGISLAZIONE DI GUERRA, che, RISPETTA LE CONVENZIONI INTERNAZIONALI, questo è il terrorismo legalizzato ONU Shariah, LEGA ARABA, ECCO PERCHé, TUTTI I MUSULMANI di Palestina. DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! è la LEGA ARABA shariah, responsabile: ideologicamente, politicamente, religiosamente, moralmente, e militarmente, della formazione, della sua galassia jihadista shariah, per il mondo intero! ] 24 SET - Incidenti si sono verificati stamane nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme quando, secondo la radio militare israeliana, giovani palestinesi hanno lanciato petardi e sassi contro le forze dell'ordine. In seguito, alcuni manifestanti si sono barricati nella Moschea al-Aqsa. Gli incidenti sono avvenuti mentre nella Spianata era in corso un sopralluogo del ministro israeliano per la sicurezza interna Yitzhak Aharonovic e del capo della polizia di Gerusalemme Yossi Pariente.
This is the demonstration that the Arab League is one only jihadist, terrorists Galaxy shariah in order to achieve the genocide of mankind!
questa è la dimostrazione che, tutta la LEGA ARABA, è una sola galassia jihadista, di terroristi shariah per realizzare il genocidio del genere umano!
Radical Jordanian cleric acquitted on terrorism charges
Lawyer expects Abu Qatada, a Palestinian-born preacher, to be released within hours
Radicale chierico Jordanian assolto accusa di terrorismo
Avvocato prevede Abu Qatada, un predicatore palestinese-sopportato, per essere rilasciato entro le ore
AMMAN, Jordan — A Jordanian military court on Wednesday acquitted radical Muslim preacher Abu Qatada on terrorism charges for his role in plotting attacks against Americans and Israelis.
 http://www.timesofisrael.com/radical-jordanian-cleric-acquitted-on-terrorism-charges/#ixzz3EEjsWcma
https://www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
===============
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto
C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce
N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce
V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V.
Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane
S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo
I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
LA NATO è UN CRIMINALE INTERNAZIONALE! SOLTANTO LA RUSSIA, ED UNIUS REI, HANNO IMPEDITO IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ecco i pogrom, che, CIA BILDENBERG, BUSH 322 KERRY, MERKEL E MOGHERINI HANNO FATTO AD ODESSA! Мразь, которая добивала беззащитных людей [ Carmine Zaccaria tramite Zhenia Moskalevich. Ieri alle 11.18 · Cosa si può aggiungere? Parlano le immagini. Dopo queste immagini di dolore tento di rivedere una Odessa Bellissima come un film nella mia mente. Ai margini della famosa scala di pietra alcuni gruppi cantavano in coro Mezzanotte a Mosca. 2 394 viewsAdded 31 August http://my.mail.ru/mail/number260/video/_myvideo/3457.html
POCHI UOMINI HANNO LA LUCIDITà, PROFONDITà TEOLOGICA DI PAPA BENEDETTO XVI, IL PRIMO PAPA, CHE, HA SANTIFICATO L'EBRAISMO ED IL VECCHIO TESTAMENTO! LUI è UNA FIGURA LUMINOSA, AFFINCHé, ISRAELE SI POSSA APRIRE ALLA UNIVERSALITà DELLA SUA VOCAZIONE SACERDOTALE E PROFETICA! BENEDETTO XVI, DEVE ESSERE INSEDIATO A GERUSALEMME! SE, IL TALMUD NON VERRà CONDANNATO, CERTO,  IL SATANISMO SI DIFFONDERà SU TUTTO IL PIANETA! ] mercoledì 24 settembre 2014. Benedetto XVI Discorso su Famiglia, sessualità e castità ai Vescovi Americani. Cari Fratelli Vescovi, Saluto tutti voi con affetto fraterno in occasione della vostra visita ad limina Apostolorum. Come sapete, quest’anno desidero riflettere con voi su alcuni aspetti dell’evangelizzazione della cultura americana alla luce delle sfide intellettuali ed etiche del momento presente. Negli incontri precedenti ho riconosciuto la nostra preoccupazione per le minacce alla libertà di coscienza, di religione e di culto che devono essere affrontate con urgenza, affinché tutti gli uomini e le donne di fede, e le istituzioni che essi ispirano, possano agire in conformità alle loro convinzioni morali più profonde. In questa occasione vorrei parlare di un’altra questione grave che mi avete esposto durante la mia visita pastorale in America, vale a dire la crisi attuale del matrimonio e della famiglia, e più in generale della visione cristiana della sessualità umana. Di fatto, è sempre più evidente che un minor apprezzamento dell’indissolubilità del contratto matrimoniale e il diffuso rifiuto di un’etica sessuale responsabile e matura, fondata nella pratica della castità, hanno portato a gravi problemi sociali che comportano un costo umano ed economico immenso. Tuttavia, come ha osservato il beato Giovanni Paolo II, il futuro dell’umanità passa per la famiglia (cfr. Familiaris consortio n. 85). Di fatto, «troppo grande è il bene che la Chiesa e l’intera società s’attendono dal matrimonio e dalla famiglia su di esso fondata per non impegnarsi a fondo in questo specifico ambito pastorale. Matrimonio e famiglia sono istituzioni che devono essere promosse e difese da ogni possibile equivoco sulla loro verità, perché ogni danno arrecato ad esse è di fatto una ferita che si arreca alla convivenza umana come tale» (Sacramentum caritatis n. 29). A questo riguardo occorre menzionare in modo particolare le potenti correnti politiche e culturali che cercano di alterare la definizione legale del matrimonio. Lo sforzo coscienzioso della Chiesa di resistere a queste pressioni esige una difesa ragionata del matrimonio come istituzione naturale costituita da una comunione specifica di persone, fondamentalmente radicata nella complementarietà dei sessi e orientata alla procreazione. Le differenze sessuali non possono essere respinte come irrilevanti per la definizione del matrimonio. Difendere l’istituzione del matrimonio come realtà sociale è, in ultima analisi, una questione di giustizia, poiché comporta la tutela del bene dell’intera comunità umana, nonché dei diritti dei genitori e dei figli. Nelle nostre conversazioni, alcuni di voi hanno parlato con preoccupazione delle crescenti difficoltà riscontrate nel trasmettere l’insegnamento della Chiesa sul matrimonio e sulla famiglia nella sua integrità, e della diminuzione del numero di giovani che si avvicinano al sacramento del matrimonio. Certamente dobbiamo riconoscere alcune carenze nella catechesi degli ultimi decenni, che talvolta non è riuscita a comunicare la ricca eredità dell’insegnamento cattolico sul matrimonio come istituzione naturale elevata da Cristo alla dignità di sacramento, la vocazione degli sposi cristiani nella società e nella Chiesa e la pratica della castità coniugale. A questo insegnamento, ribadito con crescente chiarezza dal magistero post-conciliare e presentato in modo completo sia nel Catechismo della Chiesa Cattolica sia nel Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, deve essere restituito il suo posto nella predicazione e nell’insegnamento catechetico. A livello pratico, i programmi di preparazione al matrimonio devono essere attentamente rivisti per assicurare che vi sia una maggiore concentrazione sulla loro componente catechetica e sulla presentazione delle responsabilità sociali ed ecclesiali che il matrimonio cristiano comporta. In questo contesto non possiamo ignorare il grave problema pastorale rappresentato dalla diffusa pratica della convivenza, spesso da parte di coppie che sembrano essere inconsapevoli che è un grave peccato, per non dire che rappresenta un danno alla stabilità della società. Incoraggio i vostri sforzi volti a sviluppare norme pastorali e liturgiche chiare per la degna celebrazione del matrimonio, che rappresentino una testimonianza inequivocabile delle esigenze oggettive della moralità cristiana, mostrando allo stesso tempo sensibilità e sollecitudine per le giovani coppie. Anche qui desidero esprimere il mio apprezzamento per i programmi pastorali che state promuovendo nelle vostre diocesi e, in particolare, per la chiara e autorevole presentazione della dottrina della Chiesa nella vostra Lettera del 2009 Marriage: Love and Life in the Divine Plan. Apprezzo anche ciò che le vostre parrocchie, le vostre scuole e i vostri enti caritativi fanno ogni giorno per sostenere le famiglie e per aiutare quanti si trovano in situazioni matrimoniali difficili, specialmente le persone divorziate e separate, i genitori singoli, le madri adolescenti e le donne che pensano all’aborto, come pure i bambini che subiscono gli effetti tragici della disgregazione familiare. In questo grande impegno pastorale è urgentemente necessario che l’intera comunità cristiana torni ad apprezzare la virtù della castità. La funzione integrativa e liberatrice di questa virtù (cfr. Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 2338-2343) deve essere sottolineata da una formazione del cuore che presenti la comprensione cristiana della sessualità come fonte di libertà autentica, di felicità e di realizzazione della nostra vocazione fondamentale e innata all’amore. Non si tratta solo di presentare argomenti, ma anche di fare appello a una visione integra, coerente ed edificante della sessualità umana. La ricchezza di questa visione è più solida e attraente delle ideologie permissive esaltate in alcuni ambiti; queste, di fatto, costituiscono una forma potente e distruttiva di controcatechesi per i giovani. I giovani devono conoscere l’insegnamento della Chiesa nella sua integrità, per quanto possa essere impegnativo e contro-culturale; cosa ancora più importante, devono vederlo incarnato da coppie sposate fedeli che danno una testimonianza convincente della sua verità. Devono anche essere sostenuti mentre lottano per compiere scelte sagge in un tempo difficile e confuso della loro vita. La castità, come ci ricorda il Catechismo, comporta «l’acquisizione del dominio di sé, che è pedagogia per la libertà umana» (n. 2339). In una società che tende sempre più a fraintendere e perfino a irridere questa dimensione essenziale dell’insegnamento cristiano, occorre rassicurare i giovani che «chi fa entrare Cristo, non perde nulla, nulla — assolutamente nulla di ciò che rende la vita libera, bella e grande» (Omelia, Santa Messa per l’inaugurazione del ministero petrino, 24 aprile 2005). Vorrei concludere ricordando che tutti i nostri sforzi in questo ambito in fondo sono tesi al bene dei bambini, che hanno il diritto fondamentale di crescere con una sana comprensione della sessualità e del posto che le corrisponde nei rapporti umani. I bambini sono il tesoro più grande e il futuro di ogni società: preoccuparsi veramente di loro significa riconoscere la nostra responsabilità d’insegnare, difendere e vivere le virtù morali che sono la chiave della realizzazione umana. È mia speranza che la Chiesa negli Stati Uniti, per quanto frenata dagli eventi dell’ultimo decennio, perseveri nella sua missione storica di educare i giovani e, in tal modo, di contribuire al consolidamento di quella sana vita familiare che è la garanzia più sicura della solidarietà intergenerazionale e della salute della società nel suo insieme. Raccomando ora voi e i vostri fratelli Vescovi, insieme al gregge affidato alle vostre cure pastorali, all’amorevole intercessione della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe. A tutti voi imparto volentieri la mia Benedizione Apostolica come pegno di saggezza, forza e pace nel Signore. https://www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
=============================
ISLAMICI UCCIDONO E TORTURANO I DHIMMI SCHIAVI, IN TUTTA LA LEGA ARABA, PER PROTEGGERE LA LORO DEMONICA RELIGIONE, DEL LORO FALSO FROFETA! .. perché noi ci dobbiamo vergognare delle nostre radici culturali? CONTRARIAMENTE, NON AVREMMO UN FUTURO, HA DETTO IL FILOSOFO ATEO BENEDETTO CROCE! DIRITTI UMANI E DEMOCRAZIA, SONO SOLTANTO IN AMBITO CULTURALE EBRAICO-CRISTIAANO ] Grotta di Lourdes a scuola in Croazia. Fatta costruire dal preside in mezzo alle polemiche. ZAGABRIA, 24 SET - In una scuola media superiore a Zara, in Croazia, il preside ha fatto costruire su di un'intera parete una replica della statua della Vergine Maria, alta un metro e venti, e della Grotta di Lourdes, fatto che ha succitato non poche reazioni nell'opinione pubblica sull'opportunità di un simile intervento in una scuola pubblica. Per il preside, Ivan Cular, la statua si trova alla fine di un corridoio della scuola, accanto all'aula dove si svolge l'educazione religiosa cattolica.
============================
TRA FARISEI USURAI TALMUD, E SALAFITI OTTOMANI CORANO SHARIAH, C'è L'ESSERE DOGMATICI, RAZZISTI, E MANIACI RELIGIOSI IN COMUNE! ] [ Ramondetta Vincenzo [ CITANDO ANCORA IL PROFETA DEL NOSTRO GIORNO. WILLIAM BRANHAM EGLI DISSE CHE ALLA FINE L'AMERICA AVREBBE ABBANDONATO ISRAELE PER ALLEARSI CON GLI ARABI, E QUESTO AVREBBE SEGNATO LA FINE PER L'AMERICA. OGGI QUESTE PROFEZIE SI STANNO ADEMPIENDO, SOTTO I NOSTRI OCCHI!  Michele Savino ha condiviso la foto di Gruppo Cristiani Evangelici - Il saluto cristiano evangelico. L'agricoltore che coltiva con cura e sacrifici il proprio terreno sarà ben ricompensato dalla raccolta. Lo dice la Parola del Signore: «Chi coltiva la sua terra avrà pane da saziarsi, ma chi va dietro ai fannulloni è privo di senno» (Rif. Libro dei Proverbi Cap.12 verso 11). Non altrettanto ricaverà colui che, invece, pensa solo a riposarsi! Buona giornata a tutti... DVB! 24 SET - "L'aggravarsi della crisi in Siria continua a mettere a rischio un'intera generazione di bambini": è quanto emerge dal rapporto dell'iniziativa No Lost generation in cui si precisa che nel corso dell'ultimo anno, 770.000 bambini colpiti dalla crisi in Siria sono stati aiutati sottoforma di supporto all'istruzione e quasi 660.000 bambini hanno avuto bisogno di sostegno psicologico.
============================
IL DEPRAVATO 322 Kerry, il sacerdote LaVey di satana, dice: "lotta contro male SHARIAH, riguarda tutti. E' una guerra contro, la depravazione SHARIAH, QUINDI, consolidare alleanza dei nazisti shariah LEGA ARABA! " --- ANSWER -- cogli0ne, PROPRIO tu sei il male! Daltronde, tu non riusciresti a passare per Unius REI, neanche, se ti travesti da donna Queen barbuta Gender! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
=====================
KERRY 322, TU STAI FACENDO UN BUON LAVORO PER SATANA E CERTAMENTE, LUI ALL'INFERNO TI PREMIERà!
SIGNORE PIETà, CRISTO PIETà!
UNA PREGHIERA PER I DEFUNTI
UN CONFORTO PER I VIVI!
ALLA INDIA CONDOGLIANZE! NEW DELHI, 24 SET - Almeno 22 persone sono morte nello Stato settentrionale indiano di Himachal Pradesh quando un autobus con decine di passeggeri è uscito di strada cadendo in un lago artificiale. Fonti di polizia locale riferiscono che l'incidente è avvenuto nel distretto di Bilaspur e che il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi perché i soccorritori non hanno ancora terminato il loro lavoro. Non essendo chiaro il numero dei passeggeri una equipe di sommozzatori sta continuando le ricerche nel lago.
=============================
The EVIL 322 Kerry, the priest of Satan, LaVey 666 CULT BAAL OWK AT BOHEMIAN GROVE says: "fight against evil SHARIAH, affects all. It's a war against, the depravity SHARIAH therefore consolidate Nazi Alliance shariah ARAB LEAGUE! "---ANSWER--cogli0ne, just you are evil! Incidentally, you wouldn't go, TO PRETEND, TO BE: AS REI Unius, either, if, you travesti by bearded Queen Gender woman! C. s. p. b. Crux Sancti Patris Benedecti, Pope Benedict Cross. C. s. m. l. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Holy Cross be my light. N. D. S. M. D. Draco sit mihi dux not, That the Dragon is not my duce. V. r. s. Vadre Back Satan, Satan Away! N. S. M. V. Suade Mihi Vana, no, YOU persuaderai of vain things. S. m. q. l. Sunt Mala Quae Libas, what YOU offer is bad. I.V. b. Ipsa Venena Bibas, drink your poison yourself. + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, HOLY Benedict Cross. Holy Cross be my light and is never the Dragon my duce. Goes back Satan! YOU do not persuaderai, of vain things. Mali are the things that, YOU offer, drink your poison MADE BY yourself. In the name of the father, the son and the Holy Spirit +. Amen!
KERRY 322, YOU'RE DOING a GOOD JOB for SATAN and certainly, he will reward YOU in hell!
    Benjamin Netanyahu -- tu vuoi vedere, che, adesso perché, io ho dato del depravato a Kerry, adesso la CIA DATAGATE, mi riempie di spam i blogger di nuovo? lol. dopotutto, se, lui dice, che, ISIS shariah sono depravati, perché, loro sono pedofili poligami shariah? poi, tutti i suoi alleati nella LEGA ARABA shariah; sono, anche, pedofili e poligami anche? c'è pena di morte, in otto nazioni islamiche, in tutte le altre 43 nazioni della LEGA ARABA, c'è tortura, licenziamento, sottrazione di moglie e figli, per gli apostati..  ed anche, in Giordania, avviene, tutto questo! Stuprare, torturare le bambine cristiane e fare di loro la moglie di un musulmano? Minacciare di morte i parenti, della ragazza rapita? ucciderli? Questo avviene, anche, in tutta la LEGA ARABA: ogni giorno! e per i depravati satanisti americani massoni? questo è qualcosa che, a loro non importa, ed ecco perché, tutto il sistema massonico sono: tutti una mafia di depravati, anche! SE poi, un GAY, è un depravato? questo lo sa soltanto lui! Se, un GAY è fedele al suo amore, casto, ha pudore, ed altre virtù, certo lui non sarà mai un depravato, perché, anche, la fedeltà dell'amore contro natura, santifica la sua virtù!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/24/kerry-lotta-contro-male-riguarda-tutti_6847de4f-9706-492c-ba75-8eaaf7221ce7.html
LorenzoJHWH Unius REI
Il Giappone ha ampliato le sanzioni contro la Russia.. IN PREVISIONE DELLA GIà: PROGRAMMATA E, GIà, ARCHITETTATA: GUERRA MONDIALE, PERCHé LE ESIGENZE MONETARIE, E MATEMATICHE DEL FONDO MONETARIO, CHE HA STAMPATO DENARO FALSO, PER 100 VOLTE IL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL PIANETA, NON LASCIANO ALTRA POSSIBILITà! OPPURE, NOI DOBBIAMO RIVOLGERCI AD UNIUS REI?
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_24/Il-Giappone-ha-ampliato-le-sanzioni-contro-la-Russia-6618/
E CHI LIBERERà IL MONDO DALLA SHARIAH DELLA LEGA ARABA NAZI?  Libia: esercito per liberare Tripoli. Il premier ha ordinato la mobilitazione delle forze armate.
========================
Facebook dice che Robert DAVIS, mi ha scritto due ore fa, ma, io non vedo nessuno Robert DAVIS, in questa pagina!  http://www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
Benjamin Netanyahu -- FUNNY KERRY, che, proprio lui USA è la patria di ogni depravazione, e chiesa di satana? ma, lui lo dice agli altri: "depravati"! Questi islamici avranno leggi sbagliate, certamente, e pedofilia poligamia, è certamente, una depravazione, ma, tuttavia, islamici uccidono, anche, per negare, ogni violazione alla loro legge! che, poi, come tutti possono comprendere? la stessa shariah di ISIS, è la stessa Shariah della LEGA ARABA, del perché Kerry, debba offendere, in un modo, così, irrimediabile, e brutale, tutti i suoi opportunisti, voltaggabbana, alleati della LEGA ARABA! ISLAMICI MUOIONO SOLTANO PER I LORO INTERESSI, ED IL LORO UNICO INTERESSE è IL CALIFFATO MONDIALE NAZISTA, senza diritti umani, e senza libertà di religione!!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/24/kerry-lotta-contro-male-riguarda-tutti_6847de4f-9706-492c-ba75-8eaaf7221ce7.html
https://www.youtube.com/user/StopSpaMistafield/discussion
Benjamin Netanyahu -- 1. se, poi, Kerry è un depravato, perché, Bush nella 322, gli ha fatto troppo male, di dietro, nella parte sporca? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto loro possono sapere, perché, la 322, è segreta! 2. se, poi, Kerry è un depravato, perché, insieme Bush nella 322, hanno succhiato forte, al dio gufo JaBullOn Rothschild talmud, per giurare a lui, e per sputare contro la Costituzione? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto loro possono sapere, perché, la 322, è segreta! 3. se, poi, Kerry è un depravato, perché, lui ha vinto le elezioni, ma, poi hanno mandato Bush il figlio, a fare il presidente, perché, era lui il più corrotto? Bhe, questo è qualcosa, che, soltanto ILLUMINaTI possono sapere, perché, ILLUMINATI FMI SPA, sono segreti! MA, SCUSA TU: Benjamin Netanyahu, ma, LE associazioni SEGRETE, NON ERANO VIETATE DALLA COSTITUZIONE? MA, SCUSA TU: Benjamin Netanyahu, TU NON HAI GIURATO ANCHE tu, SULLA COSTITUZIONE, PER NON DOVER MAI PERMETTERE LA PERDITA, DELLA SOVRANITà MONETARIA DEL TUO POPOLO? COME, TU SEI UN MASSONE TRADITORE ANCHE TU? A QUESTO PUNTO, NOI DOBBIAMO AFFERMARE: "LA DEMOCRAZIA NON è MAI ESISTITA!" non credi tu, che, è arrivato il momento, di fare in Palestina, il mio Regno Unius REI, e così salvare dalla distruzione tutto il genere umano?
=======================
questo articolo è sciocco, perché, è vero che, le guerre sono fatte dai super ricchi, per uccidere i poveri, ed in questo modo, fare recuperare, riequilibrare la matematica finanziaria, DELLA USUROCRAZIA SATANISMO FARISEI TALMUD BANCA MONDIALE! ma, anche, il popolo fa le guerre contro, i massoni e queste si chiamano rivoluzioni!  I FARISEI ILLUMINATI FANNO GLI DEI INVISIBILI, ED UCCIDONO I POPOLI NELLA GUERRA MONDIALE, MA QUESTA VOLTA? MORIRANNO ANCHE LORO! Israel has engaged in another war with the Arabs.  A commercial jet shot down in Ukraine has ignited U.S. conflict with Russia.   Islamic terrorists have seized a huge portion of Iraq and we're being dragged back in.  The U.S. once again launches into global warfare from many angles at the same time.  Whether we’re “spreading democracy and liberty” or simply protecting our dollar & oil interests, our ability to save the U.S. economy by drumming up war has come to an end.  Experts now say that trillions of dollars in Fed paper money-printing, a jobless "recovery," and unsustainable levels of record-debt have pushed the U.S. beyond the point of return.  Not only will the coming global wars NOT produce the economic stimulus of previous wars, it will end the American Empire.  And that's why millions of people and entire nations have been scrambling to the one safe haven that's impervious to falling bombs and rapid gunfire.
http://www.wholesaledirectmetals.com/index.php/gold-blog/624-the-coming-global-wars-will-end-the-american-empire/?cid=nmx&Dkt_nbr=168DE-1&utm_source=Times_of_Israel_Offers&utm_medium=widget&utm_content=323&utm_campaign=widgetphase2
==================================
Justice Minister Tzipi Livni, HA DETTO GIUSTAMENTE, TUTTE QUESTE COSE, POICHé, IL MONDO HA ACCETTATO IN ONU LA SHARIAH LEGA ARABA DEI NAZISTI? POI, TUTTI I NAZISTI ISLAMICI SHARIAH SONO STATI TUTTI LEGALIZZATI! ECCO PERCHé, IL TERRORISMO è DIVENTATO UNO STRUMENTO LEGITTIMO DI GUERRA, PER I SATANISTI SIONISTI MASSONI ROTHSCHILD CULTO TALMUD, PER ROVESCIARE ASSAD!! ' Vediamo noi stessi, satellitare vista, come un piccolo stato circondato dai nemici. Il mondo sembra dal punto di vista di Google Earth e vede un soldato con la sua arma e un ragazzo palestinese o ragazza... È un'immagine distorta del conflitto '. Ho passato non mancano di guerre, battaglie, accordi e decisioni. Israele si batterà giustamente nelle sue guerre. Potrà osservare il diritto internazionale. Cercherà di evitare perdite civili. Esso sarà "bussare sul tetto" prima gocce di bombe. Esso sarà in pericolo di suoi soldati per evitare di danneggiare civili. Ma alla fine, perché i terroristi utilizzano loro civili, perché impediscono loro di evacuare, poi usano quelle immagini al fine di evitare che Israele facendo progressi militarmente e al fine di agire contro Israele. Il mondo si presenta naturale empatia per coloro che sono percepiti come vittime. Mi sono ritrovato a essere intervistato dalla BBC, e hanno chiesto (come se fosse una critica): "Hai la cupola di ferro". Beh, grazie a Dio abbiamo cupola di ferro. Eravamo in una situazione con l'aeroporto aggredita, persone costrette a correre ai ripari di bomba. Ero su una chiamata con Netanyahu e il Presidente degli Stati Uniti, a Tel Aviv, e abbiamo dovuto sospendere la chiamata (a causa di un attacco del razzo). Non mi aspetto che il mondo non per giudicarci. Dovrebbe giudicare noi — ma sulla stessa base si giudica se stesso o qualsiasi democrazia. Incidenti mortali sul lato palestinese sono accidentali, dopo che abbiamo fatto ogni sforzo per prevenirli. Al contrario, i terroristi sono deliberatamente puntante civili. E mi aspetto che il mondo a fare tale distinzione. Ma non è così. Nonostante gli sforzi... Si dimenticano dopo i primi due giorni. Ci saranno altri giri di conflitto e reputazione di Israele continuerà a cadere. Nonostante i migliori sforzi. William Schabas (schermo cattura: YouTube) Questo comitato (UN investigativo) con Schabas (William): sarebbe come ministro della giustizia nomino qualcuno a giudicare chi ha già detto qual è la sua posizione? C'è un problema, e abbiamo a che fare con esso. Perché questa ingiustizia a Israele? Quanto tempo passa dal momento che la creazione di Israele, ciò che è stato preso per scontato nel 1948 non più è preso concesso. Vediamo noi stessi, I’ve been through no shortage of wars, and battles, and arrangements, and decisions. Israel will fight justly in its wars. It will observe international law. It will seek to avoid civilian casualties. It will “knock on the roof” before it drops bombs. It will endanger its soldiers to prevent harming civilians. But in the end, because the terrorists use their civilians, because they prevent them from evacuating, they then use those pictures in order to prevent Israel from making progress militarily, and in order to act against Israel. The world shows natural empathy to those who are perceived as the victims. /// I found myself being interviewed by the BBC, and they asked (as though it was a criticism): “You have Iron Dome.” Well, thank God we have Iron Dome. We were in a situation with the airport being attacked, people forced to run to the bomb shelters. I was on a call with Netanyahu and the president of the United States, in Tel Aviv, and we had to suspend the call (because of a rocket attack). I don’t expect the world not to judge us. It should judge us — but on the same basis as it judges itself or any democracy. Fatalities on the Palestinian side are accidental, after we have made every effort to prevent them. By contrast, the terrorists are deliberately aiming at civilians. And I expect the world to make that distinction. But it doesn’t. Despite the best efforts… They forget after the first two days. And there’ll be more rounds of conflict, and Israel’s reputation will continue to fall. Despite the best efforts. William Schabas (screen capture: YouTube) This (UN investigative) committee with (William) Schabas: Would I as justice minister appoint someone to judge who has already said what his position is? There is a problem, and we have to deal with it. Why this unfairness to Israel? As time passes since the establishment of Israel, what was taken for granted in 1948 is no longer taken for granted. We see ourselves, http://www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
ECCO PERCHé, SONO STATI UCCISI, COSì TANTI CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI, PERCHé, LA RABBIA DEGLI ISLAMICI, FANATICI ASSASSINI, DOGMATICI, NON SI POTEVA SFOGARE, CONTRO, ISRAELE! QUINDI, I VIGLIACCI HANNO UCCISO I CRISTIANI INNOCENTI, AUMENTANDO, CONTRO, DI LORO L'IRA DI DIO, E L'IRA DI UNIUS REI! TUTTAVIA, QUESTO DISCORSO è TROPPO INGENUO E SPROVVETUTO, PERCHé, LA GUERRA DI CIVILTà, è stata RIPORTATA AL MEDIO EVO, QUINDI, GLI ISLAMICI SI SONO PREPARATI PER UN NUOVO GENOCIDIO DI POPOLI, E quindi, TRAVOLGERANNO LE NAZIONI! COME ISRAELE POTRà RIMANERE IN PIEDI, in questo scenario? LA REGIA DI TUTTO QUESTO è: IN USA E ARABIA SAUDITA, la loro alleanza è anche un complotto, contro, Israele e contro, tutti i popoli del mondo!! Tutto quello che avviene è stato, già progettato e già pianificato, molti anni fa!  ] [ There are wide gulfs between the more pragmatic leaderships, on the one hand — that understand that the Israeli-Palestinian conflict is a small part of all the threats in the area, and that Israel can be a partner in the war against the threats — and their publics, on the other. The (Egyptian and other Arab) publics have lived all those years with the perception of Israel as the enemy, (a perception fueled) by Al-Jazeera. So the Islamist radical groups certainly use this to foster hatred toward all non-believers in general and Israel in particular. That has to be dealt with.
Esistono golfi ampio tra le dirigenze più pragmatici, da un lato — che capiscono che il conflitto israelo-palestinese è una piccola parte di tutte le minacce della zona, e che Israele può essere un partner nella guerra contro le minacce — e loro pubblici, da altro. (Arabo egiziano e altri) pubblici hanno vissuto tutti quegli anni con la percezione di Israele come il nemico, (una percezione alimentata) da Al-Jazeera. Così i gruppi radicali islamici certamente utilizzano questo per favorire l'odio verso tutti i non credenti in generale e Israele in particolare. Che deve essere trattato.
===============================
https://www.facebook.com/Mbm79 Martin Bauer "Ci credo, come dire di no a i festini di Arcore?"
Rispondi · Mi piace · Segui post · 2 ore fa
 vatti a lavare la coscienza, poi, tu non portare più qui, la tua sporcizia! VERGOGNATI! tu stai vomitando malvagità, contro, persone innocenti: UN POPOLO INTERO ORGANIZZATO DEMOCRATICAMENTE E COSTITUZIONALMENTE, che, muoiono del Dombass, per non ricevere il genocidio decretato contro di loro: dal sistema Massonico Rothschild bildenberg Mekel! ]  Putin sarà al vertice Asem di Milano. Lo confermano fonti italiane
=====================
La nostra capacità di stare a fianco degli Stati con le dirigenze più pragmatici, e la loro capacità di gestire la propria opinione pubblica, dipende tra l'altro, trovare una risposta al conflitto israelo-palestinese. Che, permetterebbe di eliminare il problema, hanno rivolto loro pubblico quando dicono, "Sì, stiamo lavorando con Israele (per l'estremismo islamico del contatore)." [[ l'antisemitismo  NON è SUSCITATO, DALLE BRUTALITà, CHE AVVENGONO, CONTRO, LA VIOLENZA ISLAMICA, E VICEVERSA! TUTTI I POPOLI SI SENTONO AFFAMATI, DISPERATI, POVERI, DERUBATI, E GIUSTAMENTE, DANNO LA COLPA DI TUTTO QUESTO, A ROTHSCHILD, QUINDI, INGIUSTAMENTE, ANCHE, TUTTI I GLI EBREI SONO I SUOI COMPLICI! ECCO COME è SORTO L'ANTISEMITISMO, CHE è SEMPRE ESISTITO, ANCHE, PRIMA CHE ISRAELE FOSSE! ] «Quello che abbiamo visto nel mondo arabo, dove l'opinione pubblica è anti-Israele ed è molto difficile per le dirigenze di affrontare, è anche accadendo ora in Europa»
Seconda parte: certamente c'è antisemitismo nel mondo. Ci sono persone la cui visione del mondo non è (formato) a causa della nostra politica, ma a causa di ciò che siamo. L'idea di uno stato ebraico non è apparentemente, in primo luogo, nell'opinione pubblica. Ma non è tutti. E noi dobbiamo distinguere tra coloro che criticano noi, sulle decisioni che, prendiamo e coloro che (attaccarci) a causa di odio come, i gruppi islamisti o anti-semiti. [[ IO CREDO, CHE, TOGLIERE IL POTERE, del NWO 322, 666 AI FARISEI ILLUMINATI SATANISTI, TALMUD, E COSTRINGERLI AD AVERE UNA PATRIA, SIA L'UNICA STRADA, CHE, POSSA ESSERE PERCORSA PERCHé, TUTTO IL GENERE UMANO, NON VADA INCONTRO, ALLA SUA ESTINZIONE! QUINDI, IL DIRITTO DI TUTTI GLI EBREI AD AVERE UNA PATRIA, DI 400.000 KMQ, DEVE ESSERE LA PRIORITà UNIVERSALE ED ASSOLUTA! TUTTI DEVONO PARLARE DI QUESTO, TUTTI DEVONO RELIZZARE QUESTO! ]  ecco perché, ci vuole un GARANTE UNIUS REI, IL CUI LAVORO, E LA CUI TENEREZZA, DI ACCOGLIENZA, MA ANCHE, LA SUA FEROCIA, SIANO SENZA ESITAZIONE E SENZA PIETà, CONTRO, CHIUNQUE VIENE MENO A QUESTO CONTRATTO, TRA, I POPOLI E EGITTO, ARABIA SAUDITA! ]  Posso vincere il mondo e spiegare la situazione di Israele o almeno essere in sintonia, quando parliamo di sicurezza. Dobbiamo assolutamente lavorare per garantire che il mondo esegue sempre il nostro diritto all'autodifesa.
Il problema è che, quello che abbiamo visto nel mondo arabo, dove l'opinione pubblica è anti-Israele, ed è molto difficile, per le dirigenze di affrontare, anche accade ora in Europa. Avere discussioni con i leader mondiali. È molto difficile per loro. Si dice, "abbiamo capito perché, dovete colpire Hamas. Siamo con te. Ma la questione degli insediamenti rende Israele incomprensibile e rasati di credibilità quando dice che, vuole la pace". Agli occhi dell'Europa, la strada europea, l'impresa di insediamento è una sorta di colonialismo vecchio stile. Non auto-difesa, che sarebbe accettabile. [[ SE, OGNI GUERRA PREVEDE DEI MORTI, PERCHé, CHI SUBISCE DEI MORTI, PERCHé AGGREDITO, NON HA IL DIRITTO, DI FARE, DELLE ANNESSIONI TERRITORIALI? ALTRIMENTI, I SUOI MORTI INNOCENTI, SAREBBERO MORTI INUTILMENTE, DA QUESTO PUNTO DI VISTA, PER TUTTO IL TERRORISMO E LE GUERRE, CHE, ISRAELE HA  DOVUTO SUBIRE? POI, ISRAELE HA IL DIRITTO DI IMPOSSESSARSI DI TUTTA LA LEGA ARABA! ]]
Quel mix non è un bene per Israele. Non cerco di amarmi. Sarebbe bello, ma non è l'obiettivo. Cerco assicurare che manteniamo la legittimità per difenderci contro quelle forze terroristiche estremiste. E la politica di Israele per quanto riguarda ciò che vuole in queste aree (di pacificazione e insediamenti) non è chiaro. E, infine, che danneggia la sicurezza di Israele. Quindi abbiamo a che fare con tutto questo. [[ GLI INSEDIAMENTI, SONO LEGITTIMI, DA UN PUNTO DI VISTA NATURALE E LEGISLATIVO INTERNAZIONALE, PERCHé, GLI EBREI HANNO DIRITTO ALLA LORO IDENTITà E NAZIONALITà, HANNO SOPPORTATO TROPPE SOFFERENZE E TROPPI PERICOLI, ANCHE LORO HANNO DIRITTO AD UNA NAZIONE COME TUTTI! LA POLITICA DI GENOCIDIO DEGLI ARABI è TROPPO SPORCA, E NAZISTA, PER NON POTER DIRE, NOI POSSIAMO TROVARE UNA SISTEMAZIONE AI PALESTINESI TRA DI NOI! CHE, UN PROBLEMA PALESTINESE NON ESISTEREBBE SE, LA LEGA ARABA NON HA PROGETTATO DI FARE IL GENOCIDIO DEL GENERE UMANO! DA MAOMETTO AD OGGI, PER LORO NULLA è CAMBIATO! RIMANGONO DEGLI SPIETATI NAZISTI E CRIMINALI!  ]]
Ovviamente, Israele è molto problematico in questa regione con quelle forze islamiste di estremista. Israele è lo stato ebraico e ha interessi comuni e sfide comuni con il mondo ebraico contro l'antisemitismo, che è bruciato tutto il mondo. E Israele è parte del mondo libero, guidato dagli Stati Uniti. Siamo parte di quella stessa lotta contro i pazzi, radicali islamici. Siamo parte di quella rete intera che deve lavorare insieme.
Tornando all'ostilità verso Israele in questa regione: lei ha citato Al-Jazeera. Mi sembra che ciò che viene detto nelle moschee, ciò che esce dai media, quello che viene insegnato nelle scuole, è centrale a perpetrare quella ideologia ostile. Se, io avessi cresciuto nella Cisgiordania o a Gaza, esposto solo a quella narrativa dell'odio, immagino che, odio Israele. Sicuramente la sfida è di cambiare le cose? Per creare un'atmosfera in cui non c'è pressione pubblica la leadership al compromesso con Israele, non il contrario. [[ LA STRADA GIUSTA DA SEGUIRE è LA MONARCHIA FORTE, PERCHé, L'ISLAM NON è ADEGUATO CON LA DEMOCRAZIA PARLAMENTARE, QUINDI ISRAELE, DEVE ESSERE DISTRUTTO GIURIDICAMENTE, E REALIZZARE UN REGNO DI CITTà AUTONOME, UNA TERRA DI PALESTINA, E SINAI EGIZIANO, E SINAI SAUDITA, MISTA, PER DUE POPOLI, UNA LEGGE, UNA TERRA! UGUALI OPPORTUNITà, UGUALI DIRITTI E DOVERI! ]]
Dobbiamo raggiungere un compromesso con la leadership palestinese, che fa parte del mondo arabo. Loro capacità di raggiungere un accordo di compromesso dipende dal loro supporto ricevendo dal mondo arabo pragmatico più ampio. Le dirigenze devono condurre il loro popolo e non l'altro senso intorno, anche se nelle democrazie, persone scelgono loro dirigenze. La leadership deve ancora portare.
Attualmente siamo in una situazione dove non c'è molta speranza su entrambi i lati. Nessuna fiducia in altro lato, nessuna speranza di pace. Non è il sapore del mese, non in Israele e non nell'autorità palestinese, per eseguire un processo e raggiungere un accordo.
'Se un leader arabo è visto con un leader israeliano, c'è qualcosa nella normalità dell'incontro che crea una comprensione che Israele non è quelle persone con le corna'
Per un leader palestinese raggiungere un accordo, che ha bisogno all'esterno del cerchio di sostegno dal mondo arabo. Tutti hanno bisogno di prendere un lato. Ci scusiamo per l'approccio semplicistico, ma la nostra regione è diviso tra il bene e il male. Il cattivo include IS, Hamas, Hezbollah e l'Iran. Il bene è tutto il resto. Sto parlando di leadership, non pubblico. Dobbiamo tener conto che è non è qualcosa di state-ish. Non vede confini. [[ NON C'è SPERANZA PER LA ARABIA SAUDITA, DI SOPRAVVIVERE, AD UN ATTACCO NUCLEARE,cioè, AL DI FUORI DEL MIO ACCORDO, PERCHé LA CONGIURA DI ARABIA SAUDITA E FARISEI ANGLO-AMERICANI PER DISINTEGRARE ISRAELE? RIMANE IN PIEDI!
http://www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/?fb_comment_id=fbc_948842955132625_949135161770071_949135161770071#f3a39ada5ee3832
Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- ovviamente, tutti gli ebrei, che, non vorranno tornare, in PALESTINA REGNO? saranno perseguitati, maledetti e tutte le loro proprietà saranno confiscate! non esisterà mai più un solo ebreo, in giro per tutto il mondo, che, ciò. non sia per motivazioni funzionali al turismo ecc..!
========================
Circondato da islamista brutalità, dice Tzipi Livni, Israele non può semplicemente 'huddle in se stesso'. Si preoccupa crescente anti-semitismo, ha rimostranze con Abbas, dice che gli insediamenti non hanno posto nella dottrina di sicurezza di Israele. Ma ostacolato negoziatore di pace di Israele non rinunciare alla speranza
Con David Horovitz 23 settembre 2014, David Horovitz David Horovitz è il fondatore ed editore del Times di Israele. In precedenza ha curato il Jerusalem Post (2004-2011) e The ... [More]
E '"non il sapore del mese" da spingere sforzi di pace israelo-palestinese, il ministro della Giustizia Tzipi Livni osservata con magnifico eufemismo nel corso di un colloquio pre-Rosh Hashanah con The Times of Israel. "Né in Israele né l'Autorità palestinese."
Ottenere I tempi di Israele Daily Edition via e-mail
e non perdere mai la nostra top stories Iscriviti ora!
E tuttavia, spingere Livni fa inesorabilmente, fermamente convinto che un serio sforzo di pacificazione è fondamentale per la sicurezza di Israele, ai partenariati Israele cerca altrove nella regione, al mantenimento di un forte rapporto con gli Stati Uniti, e di molto la capacità di Israele di difendere si contro la crescente ondata di brutale estremismo islamico. Livni, 56 anni, era una forza politica più pesante cinque anni fa, quando il partito si diresse al momento, Kadima, outscored Likud del primo ministro Benjamin Netanyahu alle elezioni generali, 28 seggi a 27, ma lei e Netanyahu non è riuscito a creare una partnership coalizione, ha costruito un governo senza di lei, Kadima appassito in opposizione e la sua spodestato come il suo leader, e oggi Livni a capo di un minorenne, sei posti coalizione fazione chiamata Hatnua. Eppure la Livni di caduta 2014, di Rosh Hashanah 5775, sembra un po 'liberato dalla contrazione delle sue fortune politiche. A differenza di Kadima, in cui l'ex agente del Mossad, avvocato, e il ministro del Likud Ariel Sharon seguirono, Hatnua era il suo partito dal get-go, e avendo solo sei seggi sembra lasciare la sensazione che lei non ha molto da perdere, molto da guadagnare , e meno necessità di diffidare cautela.
Nella nostra conversazione, condotta nel suo ufficio in un grattacielo del governo di fronte alla sede del ministero della Difesa a Tel Aviv, il ministro della giustizia era sia sfumata e candido nel tracciare il crollo dello sforzo di pace Usa-mediata ha guidato per conto di Israele fino a questa primavera , schietto nella sua critica delle politiche di insediamento di Israele, ampiamente dimensionate sulle sue rimostranze con PA presidente Mahmoud Abbas, e enfatiche circa la centralità di una politica credibile, pro-pace alla capacità di Israele di mantenere la legittimità internazionale.
Ha anche rivelato i dettagli di uno sforzo tristemente ridotto a promuovere "una cultura di pace" tra palestinesi e israeliani - tentativo di cambiare il tono e il contenuto di ciò che esce nei media, nei sermoni di leader religiosi, nelle scuole - in fine di creare un clima che incoraggi compromesso. Il primo ministro Benjamin Netanyahu e il leader del partito Hatnua Tzipi Livni nel corso di una conferenza stampa congiunta che annuncia il loro accordo di coalizione, Gerusalemme, Martedì, 19 febbraio 2013 e sulla scia delle dichiarazioni del primo ministro Benjamin Netanyahu questa estate sul l'imperativo di mantenere la supervisione della sicurezza israeliana in Cisgiordania, ha accuratamente spiegato perché non vi era alcuna contraddizione necessaria tra le esigenze di sicurezza di Israele e la sovranità palestinese. "Ottengono lo Stato e, in virtù della loro indipendenza, prendono su di sé alcune limitazioni," ha detto. "Si va con l'altra." La nostra intervista è stata condotta in ebraico. Quello che segue è la trascrizione tradotta leggermente modificato: The Times di Israele: il primo ministro Netanyahu ha detto qualche settimana fa che quello che è successo a Gaza questa estate - con Israele martoriato da un terrore di stato di Hamas - sottolinea la necessità di mantenere la supervisione della sicurezza in la Cisgiordania. Egli ha indicato che vuole separarsi dai palestinesi, ma preoccupa che concedendo loro piena sovranità creerebbe una situazione che mette in pericolo Israele. E 'un punto forte, no? Tzipi Livni: Quando succede qualcosa (come il conflitto di Gaza), ognuno di noi trae conclusioni che rafforzare le posizioni che abbiamo tenuto prima. In primo luogo, abbiamo bisogno di garantire la sicurezza in Giudea e Samaria. Quello che è successo a Gaza non era il primo conflitto del suo genere; non è stato sorprendente. E 'stato il terzo round del conflitto dal momento che il disimpegno (ritiro unilaterale di Israele da Gaza nel 2005). Abbiamo lamentiamo razzi sul sud per anni; i residenti delle comunità busta Gaza si sono lamentati per 14 anni che sono sotto il lancio di razzi. Essa non ha avuto inizio nel 2005 con il disimpegno. La nostra dottrina di sicurezza certamente deve tener conto di ciò che accade nel territorio dal quale ci ritiriamo. Non ho mai creduto che dovremmo semplicemente gettare la chiave oltre il confine e la speranza che Hamas non prenderlo.
Ma la mia dottrina sicurezza è completa. Dobbiamo essere sicuri di avere le nostre capacità, ma abbiamo anche bisogno di un regionale, dottrina completa. Il fuoco stretto dà meno sicurezza di un focus più ampio. Ogni discussione sulla sicurezza è il benvenuto e appropriato. Ogni accordo (con i palestinesi) dovrà comprendere le misure di sicurezza adeguate. Nei negoziati, abbiamo sempre parlato di "performance-based" (barometri) quando abbiamo discusso il ritiro delle forze dell'IDF. (In altre parole, che l'IDF avrebbe ritirato dipende dalla valutazione israeliana della capacità delle forze di PA per garantire la sicurezza dopo la partenza - DH.) C'era sempre un argomento. Abu Mazen (Abbas) diceva: "Voglio sapere la data" (del ritiro). E diremmo, "Vogliamo sapere sulle prestazioni." Tutto questo è legittimo. 'Al meglio della mia conoscenza, il primo ministro non condivide l'ideologia Grande Israele'. Quello che è meno legittimo è chi usa argomenti di sicurezza, al fine di sostenere che dovremmo investire in insediamenti. Gli insediamenti non sono una dottrina di sicurezza. Quando abbiamo lasciato Gaza, la discussione su Gaza è stata una discussione di sicurezza - se si debba lasciare l'esercito israeliano in atto a Gaza, sull'opportunità di mantenere un dispiegamento militare sul Corridoio Philadelphia (tra Gaza e l'Egitto). Nessuno in Israele che crede in due Stati per due popoli sarebbe trapiantare il blocco di colonie di Gush Katif a Gaza come parte della dottrina di sicurezza di Israele.
Devi fare questa distinzione. Vi è la visione del mondo della Grande Israele, la visione del mondo degli insediamenti: da inviare ai cittadini di vivere in quei luoghi. Non è sulla sicurezza, che non è circa l'esercito. Quello è circa un'ideologia che crede abbiamo bisogno di rimanere in tutta la Terra d'Israele. Non condivido tale ideologia. Al meglio della mia conoscenza, il primo ministro non condivide tale ideologia. E quindi la discussione sulla sicurezza non è una discussione ideologica. Piuttosto, si tratta di responsabilità di ogni leader, me compreso, per fornire una risposta alle esigenze di sicurezza di Israele. Ci sono quelli che utilizzano il senso di paura che esiste in Israele - di Hamas, IS (Stato islamico), e tutti i pazzi tutto intorno - e che dicono: "Vedete, è vietato avere un processo diplomatico ora, perché ciò che sarà facciamo di tutti quei pazzi? Abbiamo bisogno di rimanere congelato sul posto e non fare nulla. "Alcune persone stanno utilizzando questa situazione al fine di costruire più insediamenti. E 'importante per me sottolineare tale distinzione. C'era un sacco di confusione su questo per anni. Vengo da un movimento ideologico (il Likud), che a poco a poco è venuto a utilizzare la sicurezza come un mezzo per far avanzare la sua ideologia. Ma questi movimenti - Hamas, IS e così via - sono là fuori. E abbiamo visto ciò che Hamas ha fatto a costruire una macchina da guerra a Gaza. E abbiamo sentito che intendeva rovesciare Mahmoud Abbas nella West Bank. Sicuramente Abbas dovrebbe dire a Israele, in particolare per l'IDF, "Stay! Aiutami, finché non è abbastanza sicuro per voi a prelevare, in modo che io non vengo portato giù dai radicali islamici. "Invece, lo sentiamo insistendo sul fatto che Israele accelerare il ritiro.
Cerchiamo di essere precisi: Sentiamo che vuole decisioni che si occuperà di accelerare il nostro ritiro. Un uomo in possesso di parte di un razzo che è esploso ed è caduto all'interno del confine israeliano con la Striscia di Gaza il 20 agosto 2014 io voglio parlare di quello che abbiamo imparato dalla più recente conflitto con Gaza con riferimento alla nostra dottrina di sicurezza. Sappiamo che Hamas ha preso il controllo dei territori forze israeliane avevano lasciato. Sappiamo che i gruppi terroristici e dei gruppi estremisti sono spesso militarmente e politicamente più forte, purtroppo, che le forze più moderate. Ma abbiamo anche visto, e ho anche visto nel nostro armadietto, ministri che fino a quando l'operazione (contro Hamas) ha visto Abu Mazen come il nemico, ma che, nel nostro quartiere difficile, ha cominciato a interiorizzare che la gamma di opzioni non è grande. Nel corso dell'operazione, questi ministri hanno chiarito che volevano Abu Mazen, non Hamas, a Gaza.
Non ho lamentele con lui - più di quanto i negoziati chiusi (la scorsa primavera), oltre la sua svolta alle Nazioni Unite, il suo unirsi ad Hamas (nel governo di unità nazionale palestinese). Ma data la scelta, (anche questi ministri falchi) voleva vedere un processo che restituisce Abu Mazen a Gaza, e non lasciare Gaza nelle mani di Hamas. Né per tornare Israele a Gaza. Israele ha fatto questa scelta, ancora una volta, solo ora: Israele ha scelto di non conquistare Gaza. Questo è un dato di fatto.
Una seconda cosa: Abbiamo visto come la cooperazione tra Israele e le forze più moderate nella regione è fondamentale per il successo di tutto ciò che vogliamo che accada. La cooperazione con l'Egitto era critica. La comprensione che Hamas è un nemico comune è stato fondamentale per la nostra capacità di creare una discussione con Abu Mazen, con il legittimo PA. La nostra capacità di creare un tale asse con l'Egitto, la Giordania e altre nazioni (è fondamentale). Ci sarà sempre un legame, che mi piaccia o no, tra il loro rapporto con noi, la loro capacità di creare un fronte comune contro IS ed altri, e l'esistenza di un processo di qualche tipo con Abu Mazen, sufficientemente grave, con la speranza di porre fine al conflitto. 'Sempre, dal primo giorno dei negoziati, era chiaro che qualsiasi accordo (su uno stato palestinese) non includerebbe la sovranità piena e completa'. Per quanto riguarda la Giudea e Samaria, in Cisgiordania, ho detto fin dall'inizio, tutto il mio desiderio è quello di raggiungere un accordo la cui attuazione sarà assolutamente dipendente da misure di sicurezza, che è completamente diverso dal disimpegno da Gaza, quando abbiamo semplicemente ritirati unilateralmente. E possiamo raggiungere un accordo con Abbas? Pubblicamente Posso capire che chiede l'IDF di lasciare. Ma privatamente nei negoziati, in ambienti chiusi, egli dovrebbe essere preoccupato per Hamas, avrebbe dovuto non volere l'IDF di lasciare rapidamente.
L'ultima cosa che ho intenzione di fare è di parlare a nome di Abu Mazen in questa intervista. Queste sono certamente le domande vale la pena chiedergli.
Ma ti sembra voler dire che Israele non darà ai palestinesi piena sovranità nel corso dei prossimi anni? Sempre, dal primo giorno dei negoziati, era chiaro che qualsiasi accordo (su uno stato palestinese) non includerebbe la sovranità piena e completa. Stiamo parlando in termini di uno stato palestinese sovrano, ma è chiaro che lo stato palestinese sovrano deve accettare limitazioni. Certo smilitarizzazione. Tra l'altro, questo è anche quello che stiamo chiedendo ora Gaza. Limitazioni e modalità che assicurino, nel lungo termine, che nessuna minaccia è creato del genere siamo stati testimoni.
Che suona esattamente come quello che Netanyahu sta dicendo, se ho capito bene - qualcosa di meno della piena sovranità. 'L'idea che ci sia una contraddizione necessaria tra sicurezza e palestinesi la sovranità di Israele non è corretto'. La domanda è, quale conclusione si disegna. Sto parlando di un accordo - questo non è legato a questa estate. Era chiaro fin dal primo giorno, compreso (il 2007) di Annapolis (processo timonata da ex primo ministro Ehud Olmert): Abbiamo condotto un dialogo sulla questione, non uno stato sovrano significa che non ci sono limitazioni su di essa? E la mia risposta è stata no. Germania ha preso su di sé anche le restrizioni militari dopo la seconda guerra mondiale. A questo giorno, c'è una base militare britannica a Cipro. Sinai è smilitarizzata in conformità con l'accordo di pace Israele-Egitto. Pertanto, l'idea che ci sia una contraddizione necessaria tra la sicurezza di Israele e la sovranità palestinese non è corretto. Ottengono lo Stato e, in virtù della loro indipendenza, prendono su di sé alcune limitazioni. Uno va con l'altra. E Abbas ha accettato smilitarizzazione? Sì, anche se c'è una discussione su ciò che comporta la smilitarizzazione, che si tratti di "non-militarizzazione" o "armi limitate." Ecco perché negoziare. Tutto questo è espressione operativa sul terreno: Come è supervisionato? Chi è ai valichi di frontiera? Chi distribuisce lungo il confine? Allora ministro-esteri Tzipi Livni con Mahmoud Abbas, presidente dell'Autorità palestinese, al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, settembre 2008 Oggi, a causa del comportamento di Egitto, a causa della (Presidente) la posizione di el-Sissi contro Hamas, le armi fanno non attraversare il confine Egitto-Gaza. Quando si guarda al confine Libano-Siria, si vede una frontiera porosa, nonostante il fatto che si dispone di una decisione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che parla di un embargo sui trasferimenti di armi a Hezbollah. Sviluppi futuri devono anche essere presi in considerazione. Risposte di sicurezza reale devono essere trovati. La differenza è se tu dici: "Va bene, c'è un problema di sicurezza ora, e quindi non sto negoziando", o se dici: "C'è un problema di sicurezza, e quindi abbiamo bisogno di input per adeguate risposte di sicurezza nell'ambito dei negoziati . "Le proposte di sicurezza americani per facilitare apparentemente un ritiro israeliano dalla Cisgiordania, che il ministro della Difesa Yaron deriso e Netanyahu non ha accettato, non li consideri di essere realistici o non, soprattutto alla luce del conflitto di questa estate con Hamas? Lasciatemi dire ancora una volta, nulla di ciò che è successo questa estate mi ha sorpreso. Niente ti ha sorpreso? Non che i due terzi delle compagnie aeree abbandonato Israele? Vuoi che per entrare nei dettagli della proposta americana? Non ho intenzione di farlo. Non ho intenzione di entrare in quello che può accadere alle frontiere. Risposte di sicurezza fisiche dovranno essere trovati ovunque che l'IDF lascia. Partenza dell'esercito sarà collegato alla performance-based (barometri) per coloro che stanno guadagnando il territorio lasciamo.
La mia dottrina della sicurezza si estende oltre l'aspetto della sicurezza armata. E 'una dottrina di partenariati regionali, la creazione di assi con quei regimi moderati della zona, consentendo la cooperazione nell'affrontare le sfide e le minacce al di là di Hamas, tra cui IS. E la capacità di fare tutto ciò che dipende, tra gli altri fattori, sull'esistenza di un processo diplomatico con i palestinesi, con la speranza di raggiungere un accordo. Tutto ciò dipende, per esempio, dall'esistenza di regimi moderati in luoghi come la Giordania e l'Egitto. In Egitto era pura coincidenza che il presidente era el-Sissi e non dei Fratelli Musulmani Mohammed Morsi. E chissà cosa ci sarà un anno da ora. Ascolta, Menachem Begin ha firmato un accordo di pace con l'Egitto 35 anni fa. E la regione è ancora meno stabile di quanto non fosse allora. Non sto dicendo che è più o meno stabile. Sto dicendo che tutti coloro che oppone il ritorno del Sinai all'Egitto (in base al trattato di pace) dovrebbe chiedersi se si preferisce un trattato di pace e di non avere Sinai, o di avere Sinai e nessun accordo di pace. Penso che la stragrande maggioranza preferisce avere un accordo di pace, anche se non ci sono pericoli. o la possibilità di cambiare le cose in peggio. Non ci sono garanzie in qualsiasi direzione. La questione è se lo stato di Israele si rannicchia su se stesso e dice: "Questo è un piccolo paese circondato da nemici e quindi devo mantenere questa situazione", che è una situazione che ci sta causando l'isolamento internazionale e portando le pressioni da ogni direzione. Si tratta di una situazione che consente Abu Mazen, invece di negoziare, di andare alle Nazioni Unite e di creare decisioni il cui contenuto non influenziamo e che sono imposti su di noi. Giornalista americano James Foley, inginocchiato in arancione, in un video diffuso da parte dello Stato islamico, che a quanto pare gli ha mostrato di essere decapitato dal suo rapitore, 19 agosto 2014 Io non credo che ci sarà un "nuovo Medio Oriente" qui. Ma penso che con i processi diplomatici, non solo con i palestinesi, ma con il mondo arabo, siamo in grado di prevenire o almeno di lavoro per evitare un "IS Medio Oriente". (Questo è un gioco di parole in ebraico: La parola ebraica per nuovo, Hadash, è simile al acronimo ebraico per IS, Da'ish.) Per evitare un Medio Oriente di estremisti. Dottrina di sicurezza di Israele non è che Israele deve invadere ogni luogo dal quale una minaccia per Israele emana. C'è una minaccia per Israele dal Libano. C'è Hezbollah. Ci sono missili. Ma abbiamo raggiunto deterrenza nell'operazione militare nella seconda guerra del Libano. Abbiamo raggiunto accordi con la comunità internazionale, che ha fissato le regole in materia di Hezbollah. E quando è necessario, agiamo insieme alla deterrenza che è stato raggiunto. Questo quartiere non è destinata a diventare più piacevole in un prossimo futuro. La domanda è: come ci troviamo di fronte alla realtà, con una dottrina di sicurezza per un Israele che, grazie a Dio e ringraziare gli Stati Uniti, è anche un paese militarmente forte. Tu credi che continua costruzione negli insediamenti rende le cose più complicate per Israele? Sì, lo faccio. Penso che danneggia la nostra sicurezza. Ma non è l'unico motivo per l'ostilità di Israele in questa regione. Ovviamente no. Abbiamo visto una di nove mesi sforzo americano guidato a raggiungere un accordo, e non ha funzionato. Mi sembra che abbiamo spodestato Netanyahu nel 1999, perché il pubblico sentiva che mancava opportunità di Yasser Arafat, e ci voleva qualcuno che avrebbe cercato di raggiungere un compromesso. Considerando che la parte palestinese, la pressione non è scendere a compromessi. Nel mondo arabo, non vi è tale ostilità verso gli ebrei, e per il fatto stesso di esistenza di Israele. Io non credo che sia il motivo per cui Netanyahu è stato estromesso nel 1999, ma che non è per questa intervista. E ricordate, dalla nostra parte, hanno ucciso un primo ministro (Yitzhak Rabin) che ha firmato un accordo. Ma credo che ci sia un consenso in Israele che favorisce un accordo di qualche tipo, con un sacco di diffidenza per l'altro lato. 'Con Stato islamico, è come siamo tornati alle guerre di religione di mille anni fa'. (C'è un consenso che) vuole qualche tipo di accordo, ma la meno un accordo è percepito come possibile, e più i pericoli sono visti come una maggiore, e più il pubblico è convinto che non c'è speranza, la meno persone battaglia per esso. E questo è molto triste. Temo che uno stato senza speranza di un futuro migliore diventa insostenibile. Se i genitori credono di avere un futuro, ma per mandare i figli a combattere ogni anno ... Quando sono entrato in politica i miei figli erano 8 e 5 Oggi sono 28 e 25 Wow. Ho inserito la politica non in modo che essi avrebbero o non avrebbero andare all'esercito. Ma piuttosto, in modo da venire il giorno che lascio questo mondo, io li lascio qualcosa di valore, sicuro ... Almeno per provare ... Assolutamente no. Provare per necessaria ma non sufficiente. Diamo un'occhiata prima a IS, i radicali islamici. La loro ideologia non è collegato al conflitto israelo-palestinese. E se si risolve il conflitto israelo-palestinese, la loro ideologia non cambierà. Hanno tagliato le teste. E 'come siamo tornati alle guerre religiose di un migliaio di anni fa. Questo tipo di crudeltà. In quei giorni, hanno decapitato la gente in piazza; ora lo fanno in tv e social media. Si va ben oltre. Si diffonde l'orrore e la paura ben oltre la regione. Combattono contro tutti i non credenti, che si tratti di musulmani che non condividono la loro interpretazione, ebrei o cristiani. Non ha nulla a che fare con il conflitto israelo-palestinese. Il nostro conflitto è un conflitto nazionale, tra due movimenti nazionali, il movimento sionista e il movimento nazionalista palestinese. L'ideologia religiosa estremista islamista non deriva da questo conflitto; che lo utilizza. Si usa tra i popoli della regione. Questo potrebbe anche essere in Egitto, tra l'altro. Circondato da islamista brutalità, dice Tzipi Livni, Israele non può semplicemente 'huddle in sé' | The Times di Israel http://www.timesofisrael.com/surrounded-by-islamist-brutality-says-tzipi-livni-israel-cant-just-huddle-into-itself/#ixzz3EGLokjEM
Mario Friggi, Tommy Vendemmia, Osvaldo Franzon mi hanno risposto secondo facebook, ma, io in questa pagina, io non vedo queste persone! GIà LA CIA SA TUTTO! LOL. lol. http://www.ansa.it/campania/notizie/2014/09/24/maxi-sequestro-di-euro-falsi-nel-casertano_eafa4d9e-48e4-4e82-8cfb-a9b766042b49.html?fb_comment_id=fbc_624838144301573_624919654293422_624919654293422#f330fea3b0d5332
=======================
è una sentenza politica, la casta regime massonica Bildenberg, ha mostrato il vero volto della tradita nostra sovranità monetaria! cazzo: Luigi de Magistris tu hai toccato gli sgherri italiani, degli Illuminati Farisei Rothschild!  .. è chiaro che dovevano fartela pagare! tu non sei Unius REI il Re di Israele!  http://www.ansa.it/campania/notizie/2014/09/24/de-magistrise-la-peggiore-delle-ingiustizie_4cb1c25a-ff39-4ad5-9a5a-8a271b3d4d76.html ] Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris è stato condannato a Roma, ad un anno e tre mesi di reclusione a conclusione del processo sull'acquisizione di utenze telefoniche di alcuni parlamentari relative al periodo in cui era pm a Catanzaro. Stessa condanna per il consulente informatico Gioacchino Genchi. La sentenza è stata emessa dalla X sezione penale del Tribunale di Roma. I giudici hanno disposto anche l'interdizione dai pubblici uffici per un anno per i due imputati e contestualmente la sospensione della pena principale e di quella accessoria. Per De Magistris accusa aveva chiesto assoluzione Per Luigi De Magistris, che non era presente in aula, il pm Roberto Felici aveva sollecitato l'assoluzione.
De Magistris e Genchi dovevano rispondere di abuso d'ufficio per aver acquisito nell'inchiesta Why Not, tra il 2006 e il 2007, senza le necessarie autorizzazioni i tabulati delle utenze di 5 parlamentari: Romano Prodi, Francesco Rutelli, Clemente Mastella, Marco Minniti e Antonio Gentile.

Simona Ammendola
I parlamentari non si toccano.... viviamo in una dittatura mascherata da repubblica

Santo Coppolino · Segui · Unitelma Sapienza
Prodi, Rutelli, Mastella, Minniti e Gentile. Se tocchi il fuoco ti bruci!

Aldo Beretta · Mose bianchi di monza
e adesso ... non lo mandano ai servizi sociali , magari a pulire le strade di napoli ??
NAPOLI, 24 SET - "La mia vita è sconvolta, ho subito la peggiore delle ingiustizie. Sono profondamente addolorato per aver ricevuto una condanna per fatti insussistenti. Ma rifarei tutto, e non cederò alla tentazione di perdere completamente la fiducia nello Stato". Così Luigi de Magistris dopo la condanna per Why Not. "In Italia, credo, non esistano condanne per abuso di ufficio non patrimoniale. Sono stato condannato per avere acquisito tabulati di alcuni parlamentari, pur non essendoci alcuna prova che potessi sapere che si trattasse di utenze a loro riconducibili. Prima mi hanno strappato la toga, con un processo disciplinare assurdo e clamoroso, perché ho fatto esclusivamente il mio dovere, dedicando la mia vita alla magistratura, ed ora mi condannano, a distanza di anni, per aver svolto indagini doverose su fatti gravissimi riconducibili anche ad esponenti politici. Non avendo commesso alcun reato, ho la speranza che si possa riformare, in appello, questo gravissimo e inaccettabile errore giudiziario", sottolinea ancora de Magistris.
========================
Bush 322 Kerry, stop. basta ad usare il terrorismo jihadista per destabilizzare le nazioni! NON è PIù ONESTO CRIMINALIZZARE LA SHARIAH?  IL FATTO CHE VOI SIETE I SATANISTI? QUESTO NON è UN VALIDO MOTIVO PER ME! IO SONO COSTRETTO A FARVI DEL MALE!  L'assurdo é che tutti questi soggetti, USA-Turchia-Qatar-Saudi-senza dimenticare alcune eccellenze criminali come la Francia e accoliti EU, che hanno sin ad oggi, da anni, armato, finanziato, protetto, mediaticamente sponsorizzato, tutti questi debosciati mercenari da quattro soldi, ora si propongono come i "salvatori", come coloro che ci libereranno dalla "piaga del terrorismo", che essi stessi hanno generato. Ma ancora piú assurdo é che tutto il 'giornalismo occidentale', testimone in prima linea di questi passati avvenimenti (embarghi alla Siria e disimbarghi per i terroristi...) non dice una singola parola, non una critica, non una voce fuori dal coro, nessuno che metta in evidenza questa totale assurditá... [[ BREVE VIDEO MOSTRA COME I TERRORISTI DAASH-ISIL SI MUOVONO CON DISINVOLTURA NEL GOLAN OCCUPATO, GRAZIE ALLA COPERTURA MILITARE ISRAELIANA.
Algeria, l'Isis decapita Hervé Gourdel. Holland, "i raid continuano"
Il presidente francese Francois Hollande ha confermato l'uccisione.
==========================
QUESTO è SCIACALLAGGIO! NON SI DEVONO OFFRIRE IN PASTO ALLA GENTE, DELLE ILLAZIONI! ]  Sapone in bocca: pm, processare maestra
In scuola materna di ispirazione cattolica di Ravenna.. [ A QUALCUNO GLI BRUCIA TROPPO, DALLA PARTE FECALE, per fare dello sciacallagio con notizie del genere! Questa è cristianofobia! Questi giornalisti di ANSA, dovrebbero essere puniti! ]
Tiziana Curti · Segui · Top Commentator · Maestro d'arte
non dico sia una bufala ma se lo fosse? questa maestra avrà la vita rovinata per sempre e non troverà più un lavoro, perchè i pm prima di eseguire il processo rendono note le controversie?
Rispondi · Mi piace · Segui post · 4 ore fa
Egidio Malgarotti · Top Commentator · Nessuna
a fatto bene dovrebbero mettere il sapone a certi giudici del menga http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/09/24/sapone-in-bocca-pm-processare-maestra_cc992bd6-993d-4244-b4f9-6c6fc7b1c27d.html
=========================
Barzelletta del secolo: I burattini degli #USA, Arabia SAUDITA, Fondatori e finanziatori del terrorismo in #Siria, e nel mondo, ora, lo combattono
http://t.co/pHKgUyJb79
è raccapricciante, la logica ideologica, che, c'è dietro!
===========================
Siria, la risposta del Parlamento Europeo è inaccettabile. Così si aiutano i terroristi. [[ se, tu sai leccare bene, IL SISTEMA BANCARIO ROTHSCHILD USUROCRAZIA? tu puoi diventare un Bildenberg! MA, SE TU SAI LECCARE IN MODO STRAORDINARIO? POI, TU POTRAI DIVENTARE ANCHE IL PRESIDENTE DELLA UNIONE EUROPEA: UNO SPREGEVOLE ASSASSINO DEL GENERE UMANO! ] [ Filed under In evidenza {no comments} Guerra in Siria. Il Parlamento Europeo risponde ad Assadakah. Centro Italo Arabo: parole irresponsabili, così si aiuta il terrorismo e le bande criminali. Il Parlamento Europeo, attraverso la direzione Generale per la Politica Estera, ha risposto alla lettera del Centro Italo Arabo Assadakah sulla guerra in Siria. Una risposta che il segretario generale Raimondo Schiavone giudica “stupefacente, approssimativa e pericolosa” perché mette sullo stesso piano il governo legittimo siriano con i gruppi armati di matrice radicale, i terroristi e le bande criminali. Una lettera omissiva che dimostra la volontà della massima Istituzione Europea di non voler la pace nel paese perseguendo una politica che ha permesso a organizzazioni come lo Stato Islamico di conquistare posizioni, di commettere atrocità nei confronti della popolazione civile (e in particolare della minoranza religiosa cristiana) e di proseguire nella destabilizzazione della regione.
La lettera, quando parla di cessazione delle ostilità in Siria e richiama le numerose violazioni dei diritti umani, invita espressamente i combattenti stranieri a ritirarsi dalla Siria. “Stupisce – afferma Schiavone – che la nota del Parlamento Europeo faccia riferimento ad Hezbollah e non alle decine di migliaia di combattenti stranieri dello Stato Islamico, di Al Nusra (al Qaeda) e delle moltissime sigle radicali e salafite che si sono macchiate dei peggiori crimini in Siria. Hezbollah, come è noto, è intervenuta a difendere le popolazioni sciite in Siria, su espressa richiesta del governo legittimo, difendendo inoltre i confini con il Libano dai numerosi attacchi compiuti dai gruppi terroristi e impedendo che essi compissero scorribande nel paese dei cedri”. “Hezbollah – continua il segretario generale di Assadakah – ha inoltre difeso le comunità cristiane e le minoranze etniche prese di mira dai gruppi jihadisti e dalle bande armate al soldo delle potenze straniere, come Arabia Saudita, Qatar, Turchia e Kuwait. La risposta del Parlamento Europeo è gravemente omissiva e, come tale, va rispedita al mittente. Oggi siamo certi che l’Europa, impegnata a fornire aiuti e armi ai cosiddetti ribelli moderati, non vuole la pace in Siria ma solo la sua destabilizzazione per far cadere il presidente Bashar Al Assad. Questo disegno fallirà miseramente”.  Roma, li 23 settembre 2014 http://assadakahsardegna.com/in-evidenza/siria-rispota-parlamento-europeo-inaccettabile-cosi-si-aiutano-i-terroristi
=====================
timesofisrael.com/ A VOLTE FACEBOOK, SI SPAVENTA TROPPO, PER I MIEI COMMENTI, E QUINDI, MI CHIEDE, DUE VOLTE, DI CONFERMARLI!! lol. ma, quando io oggi ho insultato Kerry, lui non ha trovato niente da ridire! lol.
=======================
Senza compromessi, partito trasformazioni Bennett e Israele di destra [[ questo discorso di Bennet è troppo importante, per tutti quegli ebrei, che, pensano di poter salvare la loro vitA in Egitto (USA 322 UE 666: sistema massonico, Nuovo Ordine Mondiale) e quindi, loro condannano al genocidio gli israeliani, con la loro viltà tradimento... perché, se ci sarà una guerra mondiale, loro non sopravviveranno, certamente! ANCHE NELLE PEGGIORI CONDIZIONI, PER IL GENERE UMANO, CI SAREBBE SEMPRE PIù VITA E PROTEZIONE CON ISRAELE! POI, PER UN EBREO NON TORNARE DAL SIGNORE SUO DIO JHWH HOLY, EQUIVALE ALLA DISTRUZIONE DELL'INFERNO, AUTOMATICAMENTE! il Signore ha Parlato, Unius REI ha chiamato, tutti gli ebrei devono tornare a casa! ] [ Capo di casa ebreo vuole capannone identità settoriale, del suo partito e cambiarlo in un veicolo per invertire le recenti concessioni sulla questione palestinese — ed egli può essere riuscendo. "Qualcosa è successo questa sera," un membro del Knesset ha detto sinistramente all'inizio di questo mese. "Noi domani risvegliarsi a una nuova realtà politica. Oggi il colpo iniziale è stato licenziato in una guerra sopra l'identità della parte ebraica Home. Dobbiamo essere un partito laico, Likud B, che si spoglia dei suoi valori, o una festa nazionale-religiosa fondata sui valori del sionismo religioso?" La MK è stato Yoni Chetboun, che si è distinto nelle ultime settimane come l'avversario più accanito per le riforme emanate nel leader del partito di partito di estrema destra di Israele e il ministro dell'economia Naftali Bennett. Rispetto al mese passato, Bennett ha portato un terremoto silenzioso ma drammatico sulla destra. Il 10 settembre, in una casa ebrea riunione presso il campus della Tel Aviv University, ha vinto un voto nel comitato centrale del suo partito che ha promulgato una nuova costituzione nel suo ramo dell'elenco ebraico Home. (La fazione Knesset conosciuta come casa ebraica è in realtà composta da due distinte entità politiche, casa nazionale ebraica partito Bennett religioso e lista Unione nazionale di alloggiamento ministro Uri Ariel). Bennett è emersa come una benedizione mista per il movimento sionista religioso. La benedizione è facile da vedere. Suo partito ha tenuto tre seggi prima lui è emerso come il suo leader. Guidati da Bennett e alleato con l'Unione nazionale, il partito è salito a 12 sedi in Knesset nuova e si è trovata per la prima volta in anni al timone di alcune delle più potenti agenzie di governo — tra cui il Ministero di alloggiamento, un'istituzione critica per i campioni ideologici del movimento insediamento. E ora i sondaggi più in alto ancora, a 15 posti nel più recente sondaggio globi questa settimana e alto come 19 in altri sondaggi negli ultimi due mesi — collocandola su un piano di parità con la proiezione di Knesset attuale del Likud e Yesh Atid. Ma la nuova costituzione evidenzia anche gli aspetti della leadership di Bennett che alcuni degli ideologi della destra religiosa, tra cui alcuni influenti rabbini hanno spiazzò. La nuova costituzione, che ha passato con una maggioranza enorme, rafforza significativamente il capo del partito dandogli il potere di nominare due MKs in ogni decile della lista Knesset, scegliere personalmente ministri del partito soggette solo ad un voto di approvazione del comitato centrale e di decidere da solo il partito entrare o lasciare il governo. Getta anche molti dei marcatori di settoriali distintivo del partito. Il partito non si definisce non più attraverso il supporto esplicito per le istituzioni tradizionali del sionismo religioso — tra cui il sistema scolastico dello stato religioso, movimento giovanile Bney Akiva e Federazione labor Hapoel Mizrahi. Per la prima volta, costituzione del partito permette l'elezione di casa ebreo capi che non sono esplicitamente dedicati all'osservanza religiosa ortodossa che fa parte dell'ideologia definizione del partito. Prese insieme, queste nuove stipulazioni riorientano il partito religioso tradizionalmente drammaticamente, da una casa per un sottoinsieme stretto ideologica della società israeliana a uno quello apertamente corti più grande pubblico nel mainstream israeliano. "Naftali Bennett fatta di roba da cui sono forgiati i primi ministri," MK Ayelet Shaked dichiarato la settimana scorsa. E, infatti, questa ambizione di cavalcare il suoi numeri aumentanti di sondaggio tutta la strada per il primo ministro ha fatto subalterni di Bennett più leggeri sul grilletto elezioni questo mese. In soli tre giorni scorsi, due MKs, Shuli Mualem e Shaked, hanno minacciato di tirare fuori il governo — l'ex per castigare il ministro delle finanze Yair Lapid per la consegna di una dichiarazione ai media il Sabbath, e quest'ultimo a pressione al governo di resistere questa settimana alta sentenza del Tribunale che ha capovolto la politica del governo sui migranti africani e i rifugiati. Ma per Bennett, i cambiamenti che egli sta portando nel suo partito sono circa molto più che la propria carriera. Essi sono, infatti, un passo verso la ricostruzione di ciò che egli vede come un diritto israeliano evirato e smantellato.
'Antichi splendori' Uno degli slogan ricorrenti campagna del partito ultra-ortodosso Shas, disegnata dall'ideologia religiosa e sociale del suo leader spirituale tardo Rabbi Ovadia Yosef, è "lehakhzir lino leyoshna", che traduce approssimativamente "ristabilendo al suo antico splendore". "Si tratta di lehakhzir lino leyoshna, come dicono in Shas," un funzionario di partito ha detto martedì. "Noi siamo l'unico partito a destra dove gli elettori non debbano indovinare sui nostri pareri o ideologia".
Questo sentimento di "restauro" può sembrare strano. Il diritto è politicamente indomabile. Leader di destra hanno vinto e cercare insieme di continuare a vincere, ogni elezione negli ultimi anni o nell'immediato futuro. Ancora anche se la destra vince le elezioni, lo fa che soddisfano le esigenze di una relativamente nuova ma vasto centro israeliano. Negli anni novanta, il Likud stesso definito attraverso la sua opposizione all'indipendenza palestinese in Cisgiordania e striscia di Gaza. Nel 2005, un leader del Likud ha condotto il ritiro da Gaza e una rinuncia formale del controllo israeliano sul territorio e si prese cura di tirare giù quattro piccoli insediamenti ebraici in Cisgiordania come un messaggio che il resto dei palestinesi sarebbe indipendente in poco tempo. Poi, nel 2009, Likud primo ministro Benjamin Netanyahu stesso consegnato il cosiddetto discorso di Bar Ilan, che dichiara per la prima volta dalla bocca di un leader del Likud che ha accettato il principio di uno stato palestinese indipendente. Per Bennett, che una volta era vicino al Likud e, infatti, è stato un aiutante a Netanyahu stesso, questa deriva "verso sinistra" sulla questione palestinese smentisce la nozione che il diritto è vincere la partita politica lunga. Bennett ha incorniciato questa perdita ideologica di messa a fuoco come codardia. "Nel libro del Deuteronomio, assistiamo alle fasi che hanno preceduto la voce [degli Israeliti] nella terra di Israele," Bennett ha detto in un'omelia che iniziò il suo discorso al comitato centrale casa ebraica dopo la costituzione votare all'inizio di questo mese. ND evento difficile nel deserto era il peccato di spie [in cui israelita spies ha perso la fede nella promessa divina e messo in guardia le persone entrare nella terra]. "Noi di solito spiegare che la nazione d'Israele aveva paura di perdere la guerra per conquistare la terra di Israele, ha detto Bennett. "Ma la verità è che il popolo d'Israele era spaventato per vincere. Perché improvvisamente, [entrando a terra,] la Torah nel deserto deve essere attuata nel giorno per giorno. Improvvisamente deve gestire l'agricoltura, economia, educazione, difesa. Quanto è difficile vivere nel mondo reale! In verità, il peccato delle spie era il pensiero che la Torah rimane qualcosa di astratta nel deserto, [qualcosa] non vogliamo attuarla." La festa ebraica Home "sta dimostrando che il popolo d'Israele può vivere nella terra di Israele, secondo la Torah di Israele!" ha dichiarato. "Non siamo impauriti. Non siamo impauriti per condurre. Non siamo impauriti di parlare i nostri valori in ogni luogo, da CNN a un raduno in una casa a Netivot. La verità è che la verità è la verità". "Non siamo impauriti," in altre parole, a tenere la linea contro statualità palestinese. Bennett, un ebreo ortodosso praticante, è in realtà un estraneo al mondo del sionismo religioso. Lui è un imprenditore di successo hi-tech da Raanana, non un leader dei coloni della Cisgiordania o uno studente di estrema destra rabbini.
Ma per Bennett, Jewish Home è un veicolo per realizzare qualcosa di molto più significativo, a suo parere, che — come la costituzione del partito stipulata fino a questo mese — convogliare fondi per scuole o gruppi di giovani religiosi-sionista. Il diritto ha perso la sua strada, egli crede, e speranze di Bennett a ricostruirlo sul nucleo del sionismo religioso, il movimento ideologico che, anche se piccolo in termini demografici, non ha ceduto alle pressioni delle richieste internazionali, colpa di sinistra-mongering o l'impulso crescente centrista per separazione dai palestinesi. E lui sa, Bennett ha detto senza mezzi termini, che affronta la dura opposizione. "Oh, quante persone spero che perderemo!" ha detto ebreo Home leader e attivisti. "Perche ' svegliarsi la mattina e vedere il titolo principale in due diversi giornali [affrontare] Jewish Home Comitato centrale? Perché li disturba? Perché vedono che il popolo di Israele si Unione a noi. Sviluppo città, religiosi ebrei, ebrei ultra-ortodossi, ebrei secolari, drusi!" A spingere per questo nuovo ruolo per il suo partito, Bennett porta una promessa, ma anche in qualche modo una perdita, per sionismo religioso. "Soldi, sedili e vestiti non cieca me," ha dichiarato Chetboun presso la votazione della costituzione. "False promesse elettorali fantasie non cloud la mia visione, e intenzione di realizzare ciò che abbiamo promesso ai nostri elettori. Porterà un accampamento sionista religioso dentro casa ebraica, e con l'aiuto di Dio ci riusciremo." Chetboun non è un popolare MK nel partito. Le sue proteste contro la Bennett erano fischiate vigorosamente dal partito fedele durante la riunione del comitato centrale. Ma Chetboun sta dando voce a un ceppo scettico, settoriale nel partito che è incerto circa i piani di Bennett. Mentre gli attivisti ebrei Home tutti vogliono vedere il paese condotto secondo la loro visione, alcuni vedono il prezzo — riorientamento del partito dalle istituzioni del loro settore — come troppo alto e l'obiettivo — un ebreo Home primo ministro — come troppo improbabile per giustificarlo. Bennett ha il sopravvento in questa battaglia, come evidenziato dalla sua vittoria nel comitato centrale di questo mese. Il partito legge i sondaggi, vede l'opportunità e anela a riprendere l'iniziativa politica. Ma come lo stesso retools al mainstream israeliano, ebreo Home, erede di un secolo di ideologia sionista-religiosa e politica, non può mai essere lo stesso. Leggi di più: senza compromessi, Bennett trasforma il partito e il diritto di: Israel in the USA: è morto!. http://www.timesofisrael.com/uncompromising-bennett-transforms-party-and-israels-right/
THE HAGUE, Netherlands (JTA) — A laconic man who abhors hysteria, the president of France’s CRIF umbrella of Jewish communities is not naturally inclined to emphasize his community’s fear in public, preferring to underscore French Jewry’s achievements and capacity to prosper despite recent hardships. But in a filmed interview posted this month on the CRIF website, Roger Cukierman was uncharacteristically candid in describing this summer as “a time of fear, which we shared with our Israeli brethren” who suffered weeks of bombardment from Hamas rockets.
The fear was not merely the significant uptick in violent attacks on Jews in recent months, but a mounting sense that public authorities could no longer be relied on to provide the community with protection. The events, he said, “left the Jewish community with the impression of being isolated within the nation amid attacks by another population.”
Across Europe, Jews have encountered measurable increases in anti-Semitic activity over the past year, prompting both increased immigration to Israel, or aliyah, and a creeping sense of uncertainty over the future of their communities. Cukierman’s description of a growing Jewish sense of isolation is especially true in France, where Europe’s largest Jewish community lives in an often uneasy coexistence with a large Muslim population. But the situation is hardly unique. In the Netherlands, where one of the chief rabbis saw his house vandalized for no less than the fifth time in July, several anti-Israel rallies in The Hague featured chants about killing Jews. Similar calls were heard at a rally in Belgium, where the community is still reeling from the slaying in May of four people at Brussels’ Jewish museum — the bloodiest attack on a Jewish institution in Europe since the 2012 murder of three children and a rabbi at a Jewish school in Toulouse, France. Just this week, arson was the suspected cause for a fire at a synagogue near Brussels. A man takes part in a solidarity ceremony of the World Jewish Congress after the killings at the Jewish museum in Brussels on June 2, 2014. Belgium also saw three instances in which Jews were denied professional services, including one case of a doctor who advised a 90-year-old Jewish woman from Antwerp to seek help in Gaza. In both the Netherlands and Sweden, people were beaten for displaying an Israeli flag. The summer war “emboldened jihadists in a way never seen before, resulting in a coming-out of sorts,” said Manfred Gerstenfeld, a prominent Israeli scholar on anti-Semitism. “Mostly it intimidated Jewish communities, but it also produced some pushback.” For example, in Greece, two years after its entry into parliament, the neo-Nazi Golden Dawn party was feeling a strong response from the establishment. With many of its leaders jailed or on trial since September 2013 for crimes linked to the racist violence encouraged by its members, the party must now contend with a new law that criminalizes Holocaust denial and increases penalties for “inciting acts of discrimination, hatred or violence.” German Chancellor Angela Merkel delivers her speech at a rally against anti-Semitism near the Brandenburg Gate in Berlin, Sunday, Sept. 14, 2014. Among the European leaders who spoke out forcefully against anti-Semitism in Europe was German Chancellor Angela Merkel, who last week addressed a Berlin rally against the hatred of Jews. Before a crowd of several thousands, Merkel called German Jews a “national treasure.” Meanwhile, at Europe’s eastern edge, Jews also felt themselves under assault, though for much different reasons. In Ukraine, Jewish immigration to Israel skyrocketed as Jews fled the bloody battle zones where Ukrainian troops clashed with pro-Russian militiamen.
The intensity of the attacks on Jews — some European politicians have referred to it as “the import of the Middle East conflict to Europe” — caught several European governments off guard, exacerbating the Jewish sense of abandonment and prompting some Jews to take the quest for security into their own hands. In Paris, where police consistently failed to enforce a recent ban on Gaza-related protests, officers stationed outside the Don Isaac Abravanel Synagogue, or the Roquette Synagogue, found themselves vastly outnumbered and besieged by dozens of young men who splintered off a nearby anti-Israel protest rally on July 13. Dozens of young Jews, many from the far-right Jewish Defense League, fended off the mob in a violent street brawl as six police officers waited for backup. Smoke bombs are set off during the Saturday July 26, 2014 protest in Paris. Similar scenes unfolded in the Parisian suburb of Sarcelles, where riot police acted as a buffer between an Arab mob and approximately 100 Jews who on July 19 had gathered outside a synagogue — many with clubs in hand — “to prevent a pogrom,” as local community leader Serge Najar described it. In France, particularly in Paris, violent assaults against Jews became an almost daily occurrence in April and May, months before the onset of the latest round of hostilities between Israel and Hamas. Jewish Agency officials said the violence contributed to a dramatic increase in French aliyah. More than 4,500 immigrants have left France for Israel this year, making France the No. 1 source of immigrants to Israel for the first time in decades, topping the United States and even the embattled Ukraine by a considerable margin. The figures do not include the French Jews who left for countries other than Israel. Jewish communities from Montreal to Miami reported a rise in the number of French congregants in what some are calling “a silent exodus.” “I left because this country is no longer the France I knew,” said Lionel Berros, a former kosher supervisor in his 40s who was born in Paris and moved to Netanya in July. “I used to take the bus to school wearing a kippah, but now have to cover it with a baseball cap and worry that maybe someone is going to kill my daughter at her school. I’m sad because of what happened to France, but am happy to leave it.” French Jewish children who will be immigrating to Israel this summer with their families participate in a farewell event in Paris along with Jewish Agency Chairman Natan Sharansky and Minister of Aliyah and Immigrant Absorption Sofa Landver, July 2014. (Photo credit: Erez Lichtfeld) Jewish leaders have hardly acquiesced to the dwindling of their communities. Cukierman has vowed that after 2,000 years of French Jewish history, the “Jewish presence in France will continue.” Still, the increase in aliyah is significant and evident across the continent. While aliyah from Britain and Holland remained stable, 272 Belgian Jews immigrated to Israel in 2013, the highest figure recorded in nine years. Jewish emigration from Italy also rose, climbing to 209 in the first eight months of 2014 from 162 in 2013. The identity of the suspected assailant of the Brussels museum attack — an alleged jihadist named Mehdi Nemmouche who reportedly honed his killing skills while fighting in Syria — “demonstrates the profound change in the nature of the threat we are facing,” European Jewish Congress President Moshe Kantor told JTA. “No longer the odd hate crime but trained killers with the ideology, know-how and weapons to carry out massive attacks.” ‘No longer the odd hate crime but trained killers with the ideology, know-how and weapons to carry out massive attacks’ Immediately after the museum attack, EJC and the local Jewish community set up a crisis management center, the result of a two-year effort initiated after the Toulouse attack by the EJC’s Security and Crisis Center, the body responsible for providing medical, psychological and security services in times of crisis. In addition to the EJC effort, the governments of the Netherlands, Belgium and France, among others, allocated millions of dollars toward security for Jewish institutions. “The threat is still being treated on an individual state basis, whereas what’s needed is a coordinated multi-state effort similar to the one launched against drugs or tax evasion,” Kantor said. Fear was a factor also for many Jews in Ukraine, where a revolution that erupted in November brought with it a number of violent assaults by unidentified assailants who appeared to target Jews. The attacks ceased after the ousting in February of President Viktor Yanukovych, but they were replaced in the country’s east by an arguably worse fear — being caught in the crossfire between government troops and pro-Russian rebels. Despite some disagreements about the political situation, Jews in Ukraine and Russia responded with a coordinated effort. In Ukraine, it included assistance to thousands of Jews affected by the war. The American Jewish Joint Distribution Committee, the Jewish Agency and local Jewish communities and philanthropists all pitched in to help evacuate thousands of Jews from the battle zones. A woman reacts after shelling in the town of Yasynuvata near the rebel stronghold of Donetsk on August 12, 2014. In total, some 15 Jews died in the fighting, according to the International Fellowship of Christians and Jews, which along with local Chabad officials helped set up a refugee camp for the internally displaced. And as in France and Belgium, the crisis in Ukraine also resulted in substantial growth in emigration, with 3,252 newcomers leaving for Israel in 2014 compared to 1,270 in the corresponding period last year.
Taken together, the crises prompted a sense that something fundamental had shifted for Europe’s Jews. Over the summer, Natan Sharansky, the former Soviet dissident who as chief of the Jewish Agency is the top Israeli official responsible for aliyah, suggested that the current period “may be the beginning of the end for European Jewry.”
http://www.timesofisrael.com/for-europes-jews-5774-a-year-of-upheaval-and-uncertainty/#ixzz3EIhP9I5u

Re dell'Arabia Saudita Abdullah --- se, io assisterò a NUOVI pogrom di Ebrei, QUESTA VOLTA, per colpa tua? CERTO LA TUA VITA SARà DISTRUTTA!! ] [ L'AIA, Paesi Bassi (JTA) - Un uomo laconico che aborre l'isteria, il presidente francese CRIF ombrello delle comunità ebraiche non è naturalmente incline a sottolineare la paura della sua comunità in pubblico, preferendo sottolineare i risultati e la capacità di francese ebrei a prosperare nonostante le recenti difficoltà. Ma in una intervista filmata pubblicato questo mese sul sito CRIF, Roger Cukierman era insolitamente candido nel descrivere questa estate come "un tempo di paura, che abbiamo condiviso con i nostri fratelli israeliani" che hanno sofferto settimane di bombardamenti dai razzi di Hamas. La paura non era semplicemente il significativo incremento nell'adozione attacchI .. Re dell'Arabia Saudita Abdullah --- se, io assisterò a NUOVI pogrom di Ebrei, QUESTA VOLTA, per colpa tua? CERTO LA TUA VITA SARà DISTRUTTA!! ] "Il cancelliere tedesco Angela Merkel offre il suo discorso durante una manifestazione contro l'antisemitismo nei pressi della Porta di Brandeburgo a Berlino, Domenica 14 Settembre, 2014 Tra i leader europei che hanno parlato con forza contro l'antisemitismo in Europa è stato il cancelliere tedesco Angela Merkel , che la scorsa settimana ha inviato una manifestazione di Berlino contro l'odio verso gli ebrei. Prima che una folla di diverse migliaia, Merkel chiamò gli ebrei tedeschi "un tesoro nazionale." Nel frattempo, a bordo orientale dell'Europa, anche gli ebrei si sono sentiti sotto attacco, anche se per molto motivi diversi. In Ucraina, l'immigrazione ebraica in Israele salì alle stelle, come gli ebrei fuggiti zone sanguinosa battaglia dove le truppe ucraine si sono scontrate con miliziani filo-russi. L'intensità degli attacchi contro gli ebrei - alcuni politici europei hanno denominato come "l'importazione del conflitto in Medio Oriente verso l'Europa" - catturato diversi governi europei alla sprovvista, aggravando il senso ebraico di abbandono e spingendo alcuni ebrei a prendere la ricerca sicurezza nelle proprie mani. A Parigi, dove la polizia ha continuato a non rispettare un recente divieto di proteste Gaza-correlati, gli ufficiali di stanza al di fuori della Sinagoga Don Isaac Abravanel, o la Sinagoga Roquette, si sono trovati di gran lunga inferiorità numerica e assediato da decine di giovani che scheggiata fuori un anti vicina Israele manifestazione di protesta il 13 luglio Decine di giovani ebrei, molti dalla estrema destra ebraica Defense League, respinse la folla in una strada rissa violenta come sei poliziotti aspettavano per il backup. Bombe di fumo sono effettuate durante il Sabato 26 Luglio, 2014 protesta a Parigi. Scene simili dispiegato nel sobborgo parigino di Sarcelles, dove la polizia antisommossa ha agito come un cuscinetto tra una folla arabo e circa 100 ebrei, che il 19 luglio si erano radunati fuori una sinagoga - molti con i club in mano - "per evitare un pogrom," come locale leader della comunità Serge Najar descritto. In Francia, soprattutto a Parigi, aggressioni violente contro gli ebrei divennero un evento quasi quotidiano in aprile e maggio, mesi prima dell'inizio dell'ultimo giro delle ostilità tra Israele e Hamas. Funzionari ebrei Agency ha detto che la violenza ha contribuito ad un aumento drammatico aliyah francese. Più di 4.500 immigrati hanno lasciato la Francia per Israele di quest'anno, rendendo la Francia il n ° 1 fonte di immigrati in Israele per la prima volta da decenni, superando gli Stati Uniti e anche la merlata Ucraina con un margine considerevole. Le cifre non includono gli ebrei francesi che hanno lasciato per paesi diversi da Israele. Comunità ebraiche da Montreal a Miami registrato un aumento del numero di congregants francesi in quello che alcuni chiamano "un esodo silenzioso." "Ho lasciato perché questo paese non è più la Francia che conoscevo", ha detto Lionel Berros, un ex supervisore kosher in suo 40s che è nato a Parigi e si trasferisce a Netanya nel mese di luglio. "Ho usato per prendere l'autobus a scuola indossando una kippah, ma ora hanno a coprirlo con un berretto da baseball e la preoccupazione che forse qualcuno sta per uccidere mia figlia alla sua scuola. Sono triste a causa di quello che è successo in Francia, ma sono felice di lasciare. "Bambini ebrei francesi che saranno immigrare in Israele questa estate con le loro famiglie partecipano ad un evento di addio a Parigi con il presidente dell'Agenzia Ebraica Natan Sharansky e Ministro delle Aliyah e immigrati assorbimento Divano Landver luglio 2014 (Photo credit: Erez Lichtfeld) leader ebrei hanno appena accettato la diminuzione delle loro comunità. Cukierman ha promesso che dopo 2000 anni di storia ebraica francese, la "presenza ebraica in Francia continuerà." Tuttavia, l'aumento della aliyah è significativo ed evidente in tutto il continente. Mentre aliyah dalla Gran Bretagna e Olanda è rimasta stabile, 272 ebrei belgi immigrato in Israele nel 2013, la cifra più alta registrata in nove anni. L'emigrazione ebraica in Italia è anche aumentato, salendo a 209 nei primi otto mesi del 2014 da 162 nel 2013 L'identità del sospetto aggressore dell'attacco museo di Bruxelles - un presunto jihadista di nome Mehdi Nemmouche che si dice abbia affinato le sue abilità di uccisione mentre combatteva in Siria - "dimostra il profondo cambiamento nella natura della minaccia che stiamo affrontando", ha detto il presidente del Congresso ebraico europeo Moshe Kantor JTA. "Non è più il crimine d'odio strano ma killer addestrati con l'ideologia, il know-how e le armi per effettuare attacchi massicci." 'Non più il crimine d'odio strano ma killer addestrati con l'ideologia, know-how e le armi di effettuare attacchi massicci 'Subito dopo l'attacco museo, EJC e la comunità ebraica locale istituito un centro di gestione delle crisi, il risultato di uno sforzo di due anni avviata dopo l'attacco di Tolosa da Security e Crisis Center della EJC, l'organismo incaricato di fornire assistenza medica, psicologica e servizi di sicurezza in tempi di crisi. Oltre allo sforzo EJC, i governi dei Paesi Bassi, il Belgio e la Francia, tra gli altri, stanziati milioni di dollari nei confronti della sicurezza per le istituzioni ebraiche. "La minaccia è ancora in cura su base singolo Stato, mentre ciò che è necessario è uno sforzo multi-stato coordinato simile a quella lanciata contro la droga o l'evasione fiscale", ha detto Kantor. La paura è un fattore anche per molti ebrei in Ucraina, dove una rivoluzione scoppiata nel mese di novembre ha portato con sé una serie di aggressioni violente da aggressori non identificati che sembravano indirizzare gli ebrei. Gli attacchi cessarono dopo la cacciata nel febbraio del presidente Viktor Yanukovich, ma sono stati sostituiti nella zona est del paese, da una paura forse peggio - di essere catturati nel fuoco incrociato tra le truppe governative ei ribelli filo-russi. Nonostante alcune divergenze circa la situazione politica, gli ebrei in Ucraina e Russia ha risposto con uno sforzo coordinato. In Ucraina, è inclusa l'assistenza a migliaia di ebrei colpiti dalla guerra. La Jewish Joint Distribution Committee, l'Agenzia Ebraica e comunità ebraiche locali e filantropi tutti si accamparono a per aiutare a evacuare migliaia di ebrei dalle zone di battaglia. Una donna reagisce dopo bombardamenti nella città di Yasynuvata nei pressi della roccaforte ribelle di Donetsk il 12 agosto 2014 In totale, circa 15 ebrei sono morti nei combattimenti, secondo l'International Fellowship of cristiani ed ebrei, che insieme con i funzionari locali Chabad ha aiutato istituire un campo profughi per gli sfollati interni. E come in Francia e in Belgio, la crisi in Ucraina ha portato anche a una crescita sostanziale in emigrazione, con 3.252 nuovi arrivati in partenza per Israele nel 2014 rispetto a 1.270 del corrispondente periodo dello scorso anno.
Nel loro insieme, le crisi hanno spinto la sensazione che qualcosa di fondamentale era cambiato per gli ebrei d'Europa. Durante l'estate, Natan Sharansky, ex dissidente sovietico che come capo della Agenzia Ebraica è l'alto funzionario israeliano responsabile per aliyah, ha suggerito che il periodo attuale "può essere l'inizio della fine per ebrei europei."
http://www.timesofisrael.com/for-Europes-ebrei-5774-un-anno-di-sconvolgimenti-e-uncertainty/#ixzz3EIhP9I5u
I NAZI FASCISTI BILDENBERG SONO TORNATI ED IL POPOLO SOVRANO RUSSOFONO è A RISCHIO DI GENOCIDIO! Gli osservatori dell'OCSE hanno scoperto tre fosse comuni vicino a Donetsk. I dati, presentati nella relazione quotidiana della missione di monitoraggio dell'OCSE in Ucraina, mostrano che alcune delle vittime di omicidi di massa nei pressi di Donetsk sono state uccise il 27 agosto 2014, si dice nel comunicato stampa. Questa data è stata scritta su una tavoletta presso una delle sepolture trovate.
Il rapporto afferma che gli osservatori hanno visitato il luogo della tragedia dove hanno trovato tre sepolture: due di esse erano nella zona della miniera di carbone nei pressi del villaggio Nizhnaja Krynka, un'altra nel villaggio stesso.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Gli-osservatori-dellOCSE-hanno-scoperto-tre-fosse-comuni-vicino-a-Donetsk-2587/
Lavrov: il problema degli USA sono le sanzioni e non gli eventi in Ucraina.
Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che le sanzioni sono un problema degli Stati Uniti, ma ciò che sta accadendo in Ucraina non è il loro problema, è un problema degli stessi ucraini.
Lavrov ha sottolineato che i rappresentanti ucraini a Minsk hanno concluso gli accordi, sanciti sulla carta e obbligatori quindi dettare loro qualsiasi differente parametro d’attuazione è errato.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_25/Lavrov-il-problema-degli-USA-sono-le-sanzioni-e-non-gli-eventi-in-Ucraina-2809/
Gli agenti di polizia dell'Europol hanno arrestato più di un migliaio di persone in un'operazione congiunta contro la criminalità organizzata.
I sospettati sono coinvolti in diversi tipi di crimini: traffico di droga e commercio di esseri umani, immigrazione illegale, evasione fiscale, contraffazione, furto ecc. La polizia ha sequestrato quasi 600 kg di cocaina, 200 kg di eroina, 1,3 tonnellate di cannabis. Inoltre sono stati salvati dalla vendita 30 bambini rumeni.
All'operazione hanno partecipato i rappresentanti delle forze dell'ordine di Australia, Svizzera, Serbia, Norvegia, Colombia e USA.
 iL Primo Comandamento: "io sono il Signore Dio tuo " ordina, a tutti gli uomini di essere religiosi! di credere amare adorare, servire: Dio Creatore e Signore, di tutte le cose. infatti, l'empietà è rifiutre a Dio qualsiasi forma di culto (rappresentato dai valori assoluti universali) se, il concetto di prossimo dei farisei salafiti, ecc.. è relegato alla propria religione, prorio popolo, soltanto? quel culto e demoniaco! OGNI UOMO è MIO FRATELLO, DIO è MIO PADRE!