666 pudore


IERI, IO SONO RIMASTO SCIOCCATO, PERCHé, NESSUNO MI HA MAI FATTO STUDIARE NEI LIBRI DI STORIA (ed io ho studiato la storia, in molti ambiti, molto seriamente) CHE IL VATIANO è STATO ed è tutt'ora, UN NEMICO del moderno Stato di ISRAELE, E QUINDI è anche, necessariamente, UN NEMICO DELLA BIBBIA! Che questo è stato il vero motivo per cui mi hanno tolto l'accolitato, dopo 31 anni, perché non possono essere così stupidi, da non accorgersi di avere un dossier di calunnie nelle loro mani contro di me!
YOU ARE MAKING A WORLD OF DIFFERENCE FOR ISRAEL. Dear LORENZO, Thanks to your help, 2015 was a truly incredible year of support for the People of Israel. Your overwhelming kindness and generosity has made a world of difference! United with Israel experienced tremendous growth, as the world's largest, pro-Israel grassroots movement, reaching millions of people every day, in every corner of the globe.
Together, we have been successful in fighting online incitement to terror and extreme anti-Israel media bias throughout the world. Thanks to your support, we spread positive messages about Israel - not only across the western world - but throughout the Far East, Asia and Africa, including many Arab and Muslim countries. You are truly making a world of difference for Israel! The enemies of Israel spend billions to spread lies, demonize Israel and incite to acts of terror. We cannot fight this battle alone. We need your support so that Israel can win this war. https://donate.unitedwithisrael.org/donate/g3?a=g3_eh_1224
Pubblicato il 16 dic 2015  New Video: UN Chief Admits UN Bias & Discrimination Against Israel
unwatch https://youtu.be/dVaTXU-ISsA
unwatch https://www.youtube.com/watch?v=dVaTXU-ISsA&feature=em-subs_digest
UN Secretary General Ban Ki-moon admits that Israel suffers from UN "bias" and even "discrimination." Speaking at the UN Headquarters in Jerusalem on August 16, 2013, in a session with students participating in Rishon Lezion College of Management’s Model UN program, Ban admitted the "unfortunate situation" that there is "some bias against Israel, Israeli people and government..." He added: "You have been criticized and you have been suffering from this bias -- and sometimes discrimination. I am urging member states that every and all member states are equal." Learn more: www.unwatch.org
====================
è se l'antismitismo ha sempre avuto, e sempre potrà avere degli alibi, in tutti i crimini di usura predazione satanismo, razzismo demoniaco omicidi Talmud segreto, dei farisei SpA Banche Centrali e del loro satanico magia nera Kabbalah, proprio negare agli ebrei una Patria, proprio questo significa continuare a perpetuare tali crimini di satanismo a livello mondiale!
è CHIARO, AI RICCHI MASSONI (ormai, una vera classe sociale nelle strutture più importanti dello Stato) ASSASSINI LADRI TRADITORI COMPLOTTISTI, a loro CONVIENE CONTINUARE A PERPETUARE TUTTO QUESTO delitto di sottrazione, alto tradimento, sovranità monetaria Banche CENTRALI!
===============================
io credo che se tu incominci a parlare a Dio? poi, vedrai che, senza che te ne accorgi ti troverai a parlare con Dio! e questo trovarti a parlare con Dio non rappresenterà per te una sorpresa, perché, in realtà, Dio è la Persona più amabile e benigna, che tu sempre hai avuto più vicino di tutti, sin dal momento del tuo concepimento ed anche prima, cioè parlo della tua vita, quando tu eri un cittadino del paradiso terrestre, cioè, prima di essere caduto anche tu, come me, nel peccato originale! NOI ABBIAMO TUTTI TRADITO IL SANTO JHWH, PER TROVARCI DECADUTI TUTTI IN QUESTA DIMENSIONE! e quando, tu ti troverai nel tuo cuore a parlare con Dio? poi, tu stesso dimostrerai che Maometto è stato un profeta satanico!

Intanto per ora dimostriamo, che, i miei cognati hanno dovuto cancellare ogni riferimento link, collegamento a me, e che mi hanno dovuto anche bannare, per poter continuare ad usure il loro  computer senza virus ( e perché il monitor si oscurava), e in questo non c'è niente di strano, percHé è soltanto una violazione dei satanisti sacerdoti Bush di satana della CIA e del NWO, che abusivamente sono dentro uno Stato ancora nominalmente sovrano la ITALIA, e non come la GERMANIA; INghilterra o FRANCIA, tutti Stati non più sovrani, infatti, in GERMANIA, la CIA può fare 30000 sacrifici umani, ogni anno, sull'altare di satana, impunemente, perché li fa insieme agli uomini politici di potere, più influenti, ed insieme ai massoni più ricchi della GERMANIA: che questo è un motivo, più che legittimo, per cui la LEGA ARABA si sente in dovere di distruggere la Europa: anche perché loro commettono i loro delitti in modo legale e non in modo occulto come fanno tutte le massonerie occidentali!!
=============
 quello che pensavano nel governo massonico mondiale di youtube, di me? [You Are Such A Noble Liar 187AUDIOHOSTEM ex direttore youtube master] ha detto  [ Dear Uncle Sam: [ You Are Famous For Outsourcing Employment Opportunities To The Middle East] [It Is Written ]/// for me: [You Are Such A Noble Liar] [Deny Yourself] si questo credevano di me, nel Governo massonico e mondiale di youtube, cioè, prima che troppe persone si sono fatte del male e troppe altre si sono fatte così male che non lo possono più raccontare! PERCHé, IO SONO UN MINISTERO POLITICO DEL REGNO CELESTE!
===============
QUESTO è UN GIOCO MORTALE ] [ IFuckingKillYouRapeU, IE, IHateNEWLAYOUT SACERDOTE DI SATANA AUTODICHIARATO LUI HA DETTO [[  watch?v=ftVOFLwSxCg  ]] AL MIO JewsxMessiahUniusRei [L'account Lorenzojhwh Mahdì ALLAH è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente.] MA, ANCHE IL CANALE JewsxMessiahUniusRei MI è STATO CANCELLATO, EPPURE, guarda caso il SISTEMA NON LO RICORDA PIù, perché gli ebrei satanisti non vorrebbero mai avere me, come loro messia umano.
ADESSO SONO I SATANISTI DELLA CIA CHE DECIDONO SE GLI EBREI POSSONO O NON POSSONO PIù AVERE UN LORO MESSIA.
IHateNEWLAYOUT è sempre youtube istituzione e questo è sempre un suo canale!
SuspendedYourtube https://www.youtube.com/user/SuspendedYourtube/about
V
JewsxMessiahUniusRei
[ cioè nel giorno che mi hanno chiuso questo canale] tutto questo è successo il 01/08/2013 circa.
E tutto questo non è un gioco, ma una realtà molto pericolosa, anche mortale in youtube, in tutto internet, che le persone normali non sanno come affrontare sul piano spirituale, essendo costoro, tutti operatori occulti del NWO, cioè satanisti, tutti operatori sul piano del soprannaturale diabolico! eD IO AVEVO ANCHE UN CANALE DAL NOME molto ELOQUENTE DI "Jezebel II queen IMF-NWO". Ovviamente, i sacerdoti di satana della CIA evitavano di parlare con me, perché, attraverso le parole scritte, io posso intuire le loro strutture mentali, i loro sistemi ideologici di significato ed i loro scopi!
Ecco perché il NWO ha ordinato loro di non parlarmi più, perché io ho sempre fatto a tutti loro del male! ora non ricordo se, io ho dato ad IHateNEWLAYOUT la risposta circa questo video che lui mi ha proposto
 https://www.youtube.com/watch?v=ftVOFLwSxCg  [[ RISPOSTA ]]
nel Paradiso Terrestre tutt'ora ci sono ancora tutte le specie animali estinte sul nostro pianeta, e ci sono anche animali necrofagi, ma, non ci sono carnivori! ECCO PERCHé NON ESISTE VIOLENZA NEL PARADISO TERRESTRE, MA TUTTO è STRAORDINARIAMENTE INTELLIGENTE, AL PUNTO CHE TU PUOI INTERLOQUIRE CON ANIMALI ECC.. e Dio continua a scendere ancora oggi, per giocare con gli uomini e le donne ogni pomeriggio nel PARADISO TERRESTRE! Ovviamente, secondo me, ci sono sempre delle persone che tradiscono, Dio per curiosità dell'albero della conoscenza del bene e del male, dato che noi abbiao bambini che nascono continuamente!
================
poi, era normale che, noi ci minacciassimo reciprocamente, e quell'infame codardo di Ihatenewlayout, tra l'altro loro sono impiegati di youtube, mi fece chiudere, ANCHE. il canale di MrUniversalMetafisic.
TRA LE TANTE COSE, LORO MI PRENDEVANO SEMPRE SERIAMENTE PERCHé HANNO AVUTO L'ORDINE DI SONDARE LE MIE POTENZIALITà DIVINE: LA FEDE!
synnek1 ie, youtube, ie, 187audiohostem -- questa è la verità, io non riesco, a divertirmi troppo con: Ihatenewlayout, perchè lui è: completamente rincoglionito, mentre: a te del cervello è rimasto ancora! .. lol. pensa?! lol. quell'imbecille lui crede che io ho il potere di ucciderlo.. e così mi ha fatto chiudere MrUniversalMetafisic.. ma, questo tutto lo possono vedere: "neanche l'inferno vuole gli imbecilli!"
UniusRei3   [ 666 -- ora ti faccio soffrire! ] gli dissi, perché Ihatenewlayout era un subalterno di synnek1, cioè, di colui che, io ho fatto licenziare come Direttore Generale di youtube: ed oggi, lui è diventato: 187audiohostem  [ ECCO PERCHé, POI, IL NWO SPAVENTATO DALLE CONSEGUENZE disastrose di una relazione con me, HA ORDINATO A TUTTI I SATANISTI DELLA CIA DI ISOLARMI E DI NON PARLARI PIù, DA QUESTO PUNTO DI VISTa, IO SONO SICURO CHE, SONO I COMPUTER DEL NWO A FINGERE DI LEGGERE I MIEI 110 BLOG, CHE IO NON SMETTO DI PERFEZiONARE: ugualmente, PERCHé IO HO I MIEI SCOPI: IL PRIMO DI TUTTI è: DIFENDERE ISRAELE E LA FEDE EBRAICA DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
Anche perché a me della religione delle Persone non importa molto? NO, NON MI IMPORTA PROPRIO PER NIENTE! IN REALTà è DALLO SCISMA DI ORIENTE nel 1000 d.C. CHE LA MIA CHIESA CATTOLICA NON è PIù RIUSCITA AD ASSESTARsI BENE SUL PIANO DELLE DISCIPLINA INTERNA! MENTRE CON I VATICANO SECONDO HA INCOMINCIATO A PRENDERE UNA INQUIETANTE POSIZIONE ERETICO-MODERNISTA!
=======================
QUESTA è UNA DELLE DUE MIE AMICHE, CHE, PIù CHE FORSE, I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA MI HANNO UCCISO IN YOUTUBE. MarlaMarleen posted a comment. Good morning UniusRei3. I can not comment on certain videos. But not always Yesterday, YouTube Has not approved 7-8 comments of mine. It was not spam, but originals :-) I use the translator rare. Often he disfigures the sense. I do not know what I'll think of all. The thing with the real names disturbs. Not personally by myself. But it's incredible to interference with private life. YouTube is a Google of stooges. But who's in fact behind Google? Now I must to work. --ANSWER -- SATANISTS MASTER YOUTUBE HA FATTO DEL MALE A QUESTA MIA AMICA TEDESCA. [[sharia NAZI. [MANE THECEL PHARES] CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB. [PAX ♰ ♰ AMEN] MANE THECEL PHARES. drink your poison, made ​​by yourself, alleluia. amen. Rei Unius King of Israel.
========================
NON HO ancora focalizzato se, quelli che mi leggono, tutte le volte, quando io apro un qualsiasi computer: 1. sono quelli della CIA Enlightened NWO Farisei Salafiti Governo massonico di youtube: soltanto, oppure, sono da una parte: 2. tutto il Regno dei morti maledetti di satana all'inferno, e dall'altra sono quelli felici e benedetti del Regno di Dio JHWH, ma, di una cosa io sono sicuro. sono sicuramente entrambe le categorie: anche perché per JHWH, come per il meta spazio, o per l'iperspazio di internet? le categorie di spazio e di tempo non sono le stesse categorie degli uomini, comunque i miei lettori? sono proprio una enorme quantità di creature!
=========================
NO! IO NON SONO UN CARISMATICO, NON UN MISTICO, NON SONO UN SENSITIVO, E NON SONO UN PROFETA, IO NON HO NULLA DI STRANO O DI SOPRANNATURALE, IO SONO SOLTANTO IL METAFISICO RE DI ISRAELE! E LA METAFISICA è UNA FUNZIONE POLITICA UNIVERSALE DELLA FEDE RAZIONALE FILOSOFICA TEOLOGICA SAPIENZIALE ED INTUITIVA, ED ANCHE IL RE SALOMONE ERA COME ME! QUESTA MIA è SOLTANTO UNA FUNZIONE RAZIONALE ED INTUITIVA DELLO SPIRITO UMANO, CHE SECONDO I PROGETTI DI DIO OGNI UOMO DOVREBBE AVERE! Dobbiamo ammettere e riconoscere, che ci sono tanti: delinquenti, salafiti, farisei, massoni, assassini, usurai, criminali che hanno paura di me: perché, sono tutti terribilmente angosciati da quello che la mia fede potrebbe fare loro! MA, COSA CI IMPORTA A NOI, DI TUTTO QUESTO?! NON C'è NESSUNA PERSONA ONESTA ED AMANTE DELLA GIUSTIZIA CHE POTREBBE MAI AVERE QUALCOSA DA TEMERE DA ME, PERCHé ANCHE IO COME TUTTI SONO STATO UN PECCATORE, E POI LO SANNO TUTTI, CHI TI AMA? NON TI RICORDERà MAI I TUOI ERRORI, E PER QUESTO, CHE, DIO TI AMA, E QUINDI è CERTO, ANCHE IO TI AMO! INFATTI SOLTANTO DI SATANA è DETTO CHE LUI è L'ACCUSATORE!
==============   ================
devono riconoscere formalmente l'autonomia e la sovranità delle provincie russofone! DOPOTUTTO NON POSSONO DIMENTICARE CHE LORO SONO I FIGLI D UN GOLPE DELLA CIA E DI UN TENTATO GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! Russia, Ue: Speriamo non sospenda zona libero scambio Cis con Ucraina: http://it.sputniknews.com/economia/20151224/1784603/zona-libero-scambio-russia-ucraina.html#ixzz3vGqDM91z
COME ARABI E FUORI LEGGE? TUTTI I PAESI ARABI SONO FUORI LEGGE SHARIA! Russia: Stiamo prendendo le misure necessarie per fermare contrabbando petrolio Daesh. La Russia sta implementando tutte le misure necessarie per contrastare il contrabbando di petrolio da parte del gruppo terroristico dell'Isis, noto anche come Daesh nei paesi arabi e fuorilegge in numerose nazioni tra cui la federazione, e spera che le altre nazioni cooperino con Mosca. Lo ha annunciato nel suo consueto briefing con la stampa la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova: http://it.sputniknews.com/mondo/20151224/1784707/russia-daesh-petrolio-contrabbando.html#ixzz3vGrEGKyv
NO! NO! è TUTTO LEGALE PER I PIRATI DEL "TESCHIO (USA) CON LE OSSA(UE)" QUESTO è UN SOLO PENE CAZZO SATANA 322 DELLA NATO CIOLA! DOVE USA è LA TESTA DI CAZZO, E UE SONO LE PALLE DELLA MERKEL! ] [ 24.12.2015 La presenza di truppe turche in Iraq è una violazione del diritto internazionale e della sovranità dell'Iraq, ha dichiarato oggi in apertura della sessione straordinaria della Lega Araba il segretario Nabil Elaraby: http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1784182/Elaraby-Diplomazia-Cairo-Daesh.html#ixzz3vGs2gQZB
=====================
SALMAN SAUDI ARABIA ] la cosa su cui tutti gli uomini migliori del genere umano, sono UNANIMEMENTE d'accordo, è che, esiste un solo principio VITALE ONNIPOTENTE Creatore Onniscente: infinitamente perfetto, Padrone di tutto l'universo, e che noi chiamiamo genericamente Dio: ALLAH JHWH BRAMA, ecc.. poi, su quale poi, possa essere il suo nome migliore? onestamente, questo non è un argomento entusiasmante per me! ma, se noi dobbiamo dire che, dio abbia voluto lui: avere dei: goym, dalit dhimmi schiavi tutti? POI DECADE IL CONCETTO DELLA SUA INFINITA SANTITA! e qindi, poi, non c'è alcun dubbio, il vero dio per la concezione di queste persone, può essere soltanto Satana! ED IO NON CREDO CHE, TU DOVRESTI TROPPO MERAVIGLIARTI DI SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME CON TUO FRATELLO, SE, TU TI OSTINI ANCORA A NON VOLER ESSERE IL MIO AMICO!
PERSECUTED CHURCH

SALMAN SAUDI ARABIA ] è TRISTE VEDERE tante PERSONE, per esempio: COME TUO FRATELLO, che per non voler essere felice insieme a noi, poi, ci lasciano prematuramente, per scendere all'inferno! IO, se tu sei d'accordo, io CREDO DI INVITARE PAPA BENEDETTO XVI ALLA MECCA, per il PROSSIMO 2016, A CELEBRARE UN NOSTRO FELICE SANTO NATALE! ANCHE PERCHé PER I MUSULMANI GESù DI BETLEMME è SEMPRE UN PROFETA DA ONORARE! cosa mi dici? è qualcosa che si può fare?
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] COME è peggiorata la tua situazione, tutte le volte, che tu hai rifiutato il mio invito? TU NON PUOI RESISTERE AL MIO PUNGOLO, PERCHé, TU NON HAI NESSUNA POSSIBILITà DI POTER FERMARE L'ESERCITO CINESE CHE IO TI MANDERò IN ARABIA SAUDITA!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] QUESTO MONDO PER IL SUO PECCATO, SI è GIà DISTRUTTO DA SOLO, PERCHé, I FARISEI DEL TALMUD BANCHE CENTRALI LO HANNO MALEDETTO! QUINDI, SE IO NON PERDONO IL MONDO, NON C'è, NON PUò ESISTERE UNA SPERANZA PER IL MONDO! MA, IL MONDO DEVE VENIRE DA ME, E DEVE ACCETTARE LA MIA LEGGE, E TU DEVI DARE L'ESEMPIO!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] questo tu devi capire del mistero di Unius REI [ il minuto che è trascorso non esiste più! il futuro non esiste ancora! io vivo soltanto nel presente! [ quindi se soltanto l'attimo presente è reale, io non mi posso vendicare, per tutto quello che è avvenuto nel passato! perché il passato per me non è mai esistito! ECCO PERCHé IO NON POSSO DELUDERE TUTTI COLORO CHE HANNO FIDUCIA IN ME! TUTTI COLORO CHE HANNO FIDUCIA IN ME, IO NON LI DELUDERò!
PERSECUTED CHURCH

SALMAN CINA RUSSIA ] [ QUESTA SODOMITICA INFESTAZIONE DEMONIACA ideologia Gender, NON POTRà MAI ESSERE SCONFITTA, FINCHé, QUESTA TRUFFA IDEOLOGICA DOGMATICA, DI UNA INDIMOSTRABILE TEORIA DELLA RELIGIONE PSEUDO SCIENTISTA, CONGIURA ALTO TRADIMENTO EVOLUZIONISTA, NON VERRà CONFUTATA! distruggila! VOI DISTRUGGETELA SUBITO!
PERSECUTED CHURCH

la Russia di PUTIN è diventata la Patria della civiltà mondiale! LORO HANNO GIà VINTO MORALMENTE LA GUERRA MONDIALE, CHE LA NATO E LA LEGA ARABA VOGLIONO REALIZZARE AD OGNI COSTO! Cattolici di Mosca: questo Natale non sarà l’ultimo. 24.12.2015) Rivolgendosi ai fedeli in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha detto che questo Natale potrebbe essere l’ulimo dell’umanità, perché l’attuale, caotico, stato del mondo segna l’inizio della “fine dei tempi”. Che cosa ne pensano i cattolici a Mosca? Sono tormentati dall'ansia? Con quali umori verranno in chiesa la notte del Natale? http://it.sputniknews.com/mondo/20151224/1782891/natale-cattolici-mosca.html#ixzz3vFAHJ3PS
PERSECUTED CHURCH
QUESTA è LA STORIA VERA DEL CORANO! è vero Adamo ed Eva: sono due musulmani che hanno parlato con Dio! è vero CHE Abele e Caino: sono due musulmani che hanno parlato con Dio! ecc.. ecc.. ecc.. CIOè, TUTTI I MUSULMANI PROFETI HANNO PARLATO CON DIO JHWH! ma, Maometto non ha MAI parlato con Dio, SIA perché, lui era un lussurioso, E SIA PERCHé, Maometto era anche un indemoniato pieno di spiriti guida! e la Parola INCREATA del CORANO, che è stata scritta dopo la morte di Maometto, è stato distrutto nelle sue prime tre pubblicazioni: AMEN! e questa è la storia tragica dei nazisti islamici sharia, tutti maniaci religiosi sauditi che vivono in Turchia ed in IRAN!
PERSECUTED CHURCH
il criminale sporco doppio gioco della turchia che difende daesh isis! ] I militari tedeschi temono che la Turchia possa abusare dei dati che riceve per colpire i curdi. "La causa è il doppio gioco che la Turchia sta conducendo, — scrive il settimanale. — Ankara ha messo a disposizione della coalizione otto aerei F-16 che di tanto in tanto partecipano ai raid congiunti contro DAESH. Tuttavia allo stesso tempo gli aerei della Turchia sferrano attacchi contro le milizie curde… alleate con gli USA, che in terra combattono contro gli islamisti nel Nord dell'Iraq e della Siria". http://it.sputniknews.com/mondo/20151205/1673192/Germania-esercito-missione.html#ixzz3vF0pAPc0
PERSECUTED CHURCH
LA INCOSTITUZIONALE SITUAZIONE PENSIONISTICA ITALIANA! Un pensionato su due in Italia è sotto i mille euro. PER IL FUTURO AVREMO Pensioni a rischio di assegno più magro. Quali sono le zavorre che hanno portato al collasso il sistema pensionistico? Ex ministri Fornero e Giovannini consideravano come pensioni ricche quelle di valore pari o superiore ai 2.800 euro lordi al mese. L'elenco è noto: baby pensioni, pensioni d'oro, pensioni privilegiate. Ma dovremmo pure riflettere sulle pensioni minime, anche se sarebbe altamente impopolare: come si può chiedere un sacrificio elevato ai nostri giovani che lavorano e pagano i contributi, mentre viene concessa una pensione — pur minima — a coloro che non hanno versato nulla? È una palese ingiustizia. A onor del vero, molteplici possono essere state le cause dei mancati versamenti; quella più odiosa è il lavoro in nero, pratica diffusa in Italia. http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1777579/pensioni-assegno-piu-magro.html#ixzz3vEzZPscn
PERSECUTED CHURCH

COSA IN PROPORZIONE HANNO FATTO GLI USA E TUTTI I LORO ALLEATI IN TRE ANNI? 1. HANNO PERMESSO ALLA TURCHIA DI COMPRARE IL PETROLIO DALLO ISIS, ED 2. HANNO PERMESSO ALLA TURCHIA DI RIEMPIRE IRAQ E SIRIA DI TERRORISTI SAUDITI, SALAFITI. QUINDI RICADE SU ERDOGAN LA RESPONSABILITà POLITICA DELLA TRAGEDIA E DEI GENOCIDI COMMESSI! Raid Russia in Siria, risultati in 6 giorni: 302 missioni e 1093 obiettivi colpiti. Nel periodo dal 18 al 23 dicembre le forze aeree russe di stanza in Siria per l'operazione contro i terroristi del Daesh (ISIS) e le formazioni islamiche radicali hanno compiuto 302 missioni di volo, durante le quali hanno bombardato 1.093 obiettivi militari, ha riferito il portavoce del ministero della Difesa, il generale Igor Konashenkov: http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1781680/Russia-Difesa-Governo.html#ixzz3vEvpEU8m
PERSECUTED CHURCH
LA TURCHIA HA COMMESSO UN DELITTO DI ISTIGAZIONE ALLA GUERRA MONDIALE DELIBERATAMENTE! LA TURCHIA DEVE SUBITO ESSERE ESPULSA DALLA NATO! 24.12.2015. Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”La Turchia conosceva l'ora e il luogo esatti del volo del bombardiere russo Su-24: lo testimoniano le dichiarazioni delle autorità turche, ha rilevato il ministero della Difesa russo. Lo Stato Maggiore turco ha ricevuto i dati dal comando dell'Aviazione americana, hanno dichiarato al dicastero militare russo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vEuv5glk
PERSECUTED CHURCH
24.12.2015. Russia trasmette a Francia dati su passaggio terroristi in Siria attraverso TurchiaLo Stato Maggiore della Federazione Russa ha presentato le prove alla parte francese sul passaggio dei combattenti islamici in Siria settentrionale per intervento diretto della Turchia affinchè gli uomini si unissero tra le fila del Daesh (ISIS), segnala RIA Novosti riferendosi al ministero della Difesa russo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vEuY6NAn
PERSECUTED CHURCH

Naufragio in Turchia, 8 morti, 6 sono bambini. LA TURCHIA PRENDE I SOLDI DALLA UE: UNIONE EUROPEA, IN VANATAGGIO DEI RIFUGIATI, EPPURE LI FA PARTIRE CONTINUAMENTE, MA, QUESTO è UN PUGNALARE UGULMENTE ALLE SPALLE, ANCHE GLI ALLEATI! I TURCHI SI SONO SPECIALIZZATI A TRADIRE TUTTI, PUGNALANDO TUTTI ALLE SPALLE! Naufragio in Turchia, 8 morti, 6 sono bambini
PERSECUTED CHURCH

L'ANTICRISTO IDEOLOGIA GENDER APRIRà UNA NUOVA ERA DI PERSECUZIONE ANTISEMITA E ANTICRISTIANA!
PERSECUTED CHURCH
CHI POTRà RIMANERE IN PIEDI DI FRONTE ALL'IRA DI JHWH? Prima Della Fine, Tutte Le Nazioni Contro Gerusalemme .. Dio JHWH mantiene LE SUE PROMESSE E non abbandona mai ISRAELE, certo, voi POTETE NON ACCOGLIERE LA RIVELAZIONE BIBLICA: è VERO, MA, CERTO IO PASSERò SUI VOSTRI CADAVERI! https://youtu.be/O-3w-8SrfpE
PERSECUTED CHURCH
Israele, Gentili e Armaghedon, VOI Guardate la potenza di Dio! Dio JHWH mantiene LE SUE PROMESSE E non abbandona mai ISRAELE https://www.youtube.com/watch?v=vKcMmupxdxI LA VERA STORIA DELLA BIBBIA E DI ISRAELE, certo, voi POTETE NON ACCOGLIERLA è VERO, MA CERTO IO PASSERò SUI VOSTRI CADAVERI! https://youtu.be/vKcMmupxdxI
PERSECUTED CHURCH
Teresa Neumann: Sarà questo il tempo di Caino 1999- 2017: rivelazioni sul futuro prossimo. [ IMPRESSIONANTE : è UN LINGUAGGIO SIMBOLICO, tipico del linguaggio pocalittico simbolico ] https://youtu.be/8xQEnMv4nxI Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana, che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore...
PERSECUTED CHURCH

contro i GUERRAFONDAI NATO CIA pravy Merkel sector Kiev ] Ucraina, min. Esteri francese: bisogna garantire accesso a osservatori Osce. Le autorità francesi sono preoccupate dalle continue tensioni in Ucraina orientale e hanno esortato tutte le parti in conflitto a fornire l'accesso completo a tutti i distretti della regione alla missione di monitoraggio dell'Osce.
Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri francese.
"Siamo preoccupati per le tensioni e sollecitiamo tutte le parti ad aderire al regime di cessate il fuoco, previsto dagli accordi di Minsk, e a garantire l'accesso totale agli osservatori dell'Osce", ha detto Alexandre Giorgini. http://it.sputniknews.com/politica/20151224/1779980/ucraina-francia-osce-osservatori.html#ixzz3vEMmN0fG
PERSECUTED CHURCH
TUTTINCULO ALLA UE, dagli USA con amore! ] il volume di affari tra USA e Russia è aumentato! [ 24.12.2015 ] Gli USA hanno ordinato in Russia altri 20 propulsori missilistici RD-180Il consorzio americano “United Launch Alliance” (ULA), creato dalle compagnie “Boeing” e “Lockheed Martin”, ha ordinato ulteriori 20 propulsori missilistici RD-180. E' scritto sul sito dello stesso consorzio: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3vELyhtA8
PERSECUTED CHURCH
LA REALTà DELL'INFERNO è CONFERMATA ED è CONFORME ALLA ESPERIENZA DI TUTTI I MISTICI ] Santa Teresa di Gesù conferma la realtà dell'inferno eterno https://youtu.be/4ZUAzoa9DHw LE VOCI DI SOTTOFONDO DEL VIDEO SONO STATE REGISTRATE, IN UN CUNICOLO A DIVERSI CHILOMETRI SOTTO TERRA!
Santa Teresa de Jesus confirma a realidade do inferno eterno https://youtu.be/yMabij20csw
Santa Teresa de Jesús confirma la realidad del infierno eterno https://youtu.be/jFl8AlzOD8Y
Siehe Höllenvision der hl. Theresia von Jesu https://youtu.be/-6XuBsSvNXQ
Sainte Thérèse de Jésus confirme la réalité de l'enfer éternel https://youtu.be/v0i_aRVJ9Fc
PERSECUTED CHURCH
giudizio delle nazioni E combattimento escatologico ] condanna del Falso Profeta Maometto [ Il regno dei mille anni ( simbolo del dominio DIVINO spirituale terrestre della Chiesa di Cristo, che sarà ininterrotto fino alla fine del mondo, semplicemente perché, la Chiesa non coincide con il VATICANO ) NON DEL DOMINIO POLITICO del potere religioso del VATICANO. Apocalisse 20. Vidi poi un angelo che scendeva dal cielo con la chiave dell'Abisso e una gran catena in mano. 2. Afferrò il dragone, il serpente antico - cioè il diavolo, satana - e lo incatenò per mille anni (TEMPO SIMBOLICO); 3. lo gettò nell'Abisso, ve lo rinchiuse e ne sigillò la porta sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni, fino al compimento dei mille anni. Dopo questi dovrà essere sciolto per un pò di tempo. 4. Poi vidi alcuni troni e a quelli che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. Vidi anche le anime dei decapitati a causa della testimonanza di Gesù e della parola di Dio, e quanti non avevano adorato la bestia e la sua statua e non ne avevano ricevuto il marchio (Apocalisse 13. 666 MICROCHIP) sulla fronte e sulla mano. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni; 5. gli altri morti invece non tornarono in vita fino al compimento dei mille anni. Questa è la prima risurrezione. 6. Beati e santi coloro che prendon parte alla prima risurrezione (i Pentecostali, cristiani biblici, nati di nuovo, i santi, anche se, noi li vediamo morire? loro non si vedono morire, perché non fanno la esperienza della morte, quindi i santi sono tra di noi e operano con la potenza di Dio! ). Su di loro non ha potere la seconda morte (DISINTEGRAZIONE DELL'INFERNO), ma saranno sacerdoti di Dio e del Cristo e regneranno con lui per mille anni.
Secondo combattimento escatologico ]
7. Quando i mille anni saranno compiuti (FRA 350 ANNI circa), satana verrà liberato dal suo carcere, 8. e uscirà per sedurre le nazioni ai quattro punti della terra, Gog e Magòg, per adunarli per la guerra contro ISRAELE: il loro numero sarà come la sabbia del mare. 9. Marciarono su tutta la superficie della terra e cinsero d'assedio l'accampamento dei santi e la città diletta Gerusalemme. Ma. un fuoco scese dal cielo e li divorò. 10. E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno di fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta Maometto: saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli. [ Il giudizio delle nazioni ] 11. Vidi poi un grande trono bianco e Colui che sedeva su di esso. Dalla sua presenza erano scomparsi la terra e il cielo senza lasciar traccia di sé. 12. Poi vidi i morti, grandi e piccoli, ritti davanti al trono. Furono aperti dei libri. Fu aperto anche un altro libro, quello della vita. I morti vennero giudicati in base a ciò che era scritto in quei libri, ciascuno secondo le sue opere. 13. Il mare restituì i morti, che, esso custodiva e la morte e gli inferi resero i morti da loro custoditi e ciascuno venne giudicato secondo le sue opere. 14. Poi la morte e gli inferi furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di fuoco. 15. E chi non era scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco. AMEN! E LA CHIESA DICA: "AMEN!" ALLELUIA "MARANATHA VIENI SIGNORE GESù!"
PERSECUTED CHURCH
QUINDI ANCHE I SACERDOTI DI SATANA CANNIBILI DELLA CIA, POSSONO SALVALSI ALL'ULTIMO SECONDO DELLA LORO VITA! Gesù di Betlemme dice: alla mistica Santa Faustina "più uno è criminale e peccatore e più ha diritto alla mia misericordia!" infatti (1447) "anche se un'anima fosse in decomposizione come un cadavere d umanamente non ci fosse nessuna possibilità di resurrezione e tutto fosse perduto, non sarebbe così per Dio!" Profezia di Santa Faustina circa la Fine dei Tempi e l'Armaghedòn (1447) "un miracolo della Divina Misericordia risusciterà quest'anima pentita!" QUINDI ANCHE I SACERDOTI DI SATANA CANNIBILI DELLA CIA, POSSONO SALVALSI ALL'ULTIMO SECONDO DELLA LORO VITA! https://youtu.be/XdBIUlJbfXY
PERSECUTED CHURCH
Gesù di Betlemme dice: alla mistica Santa Faustina "più uno è criminale e peccatore e più ha diritto alla mia misericordia!" Profezia di Santa Faustina circa la Fine dei Tempi e l'Armaghedòn https://www.youtube.com/watch?v=XdBIUlJbfXY
 SI! NOI POSSIAMO ODIARE GESù PER QUESTO, MA, io ho deciso di amarlo per questo! https://youtu.be/XdBIUlJbfXY
PERSECUTED CHURCH
IL sangue dei siriani è 666 SPA allah Mecca NWO FED SHARIA sangue sulle mani di tutti!
IL SISTEMA DOGMATICO RELATIVISMO GENDER DARWIN IDEOLOGIA REGIME MASSONICO SPA AZIONISTI ROTHSCHILD BANCHE CENTRALI è UN CANCRO DI RELIGIONE NEW AGE, CHE SI STA MANGIANDO IL CORPO SOCIALE MONDIALE: MA, ENLIGHTENED FARISEI BILDENBERG VENTRONI DALEMA, BERTINOTTI, ECC.. NON SONO SENZA UNA STRATEGIA DISEGNATA IN MODO PRECISO ATTRAVERSO I SECOLI: IL LORO OBIETTIVO NON è EDIFICARE ISRAELE CHE HA LE ORE CONTATE, MA è EDIFICARE SATANA, QUESTO è IL SPA NWO! Il risveglio dal Sogno Americano, gli USA oggi sono un paese senza identità. 23.12.2015 ( What they say about USA ) Dopo la seconda guerra Mondiale gli USA sono diventati una superpotenza globale ed hanno esercitato un ruolo egemonico. Alla fine del secolo scorso, dopo il collasso dell'Unione Sovietica, gli USA sono rimasti l'unica superpotenza. Oggi gli USA stanno vivendo un periodo di debolezza. http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1773391/fine-del-sogno-americano.html#ixzz3vDi3jx6f
PERSECUTED CHURCH
NON PUOI PICCHIARE UN PUBBLICO UFFICIALE DI POLIZIA, PERCHé, LUI RAPPRESENTA LO STATO: CIOè TUTTI NOI! CHI PICCHIA UN CARABINIERE è COME SE PICCHIASSE SE STESSO! NEW YORK, 24 DIC - Un afroamericano disarmato è stato ucciso a Detroit durante una lite con la polizia: un altro caso che rischia di innescare nuove proteste contro la violenza degli agenti. La vittima, Kevin Matthews, sarebbe stata affetta da schizofrenia.
PERSECUTED CHURCH
IDEOLOGIA SHARIA ] Arrestato in Tunisia Progettava attacchi contro i turisti, Fermato ha confessato aver pianificato attentati a ristoranti
IDEOLOGIA SHARIA ] Morti 2 feriti israeliani a Gerusalemme, uno accoltellato l'altro colpito da 'fuoco amico'. Sono morti due dei 3 israeliani feriti oggi durante un attacco palestinese alla Porta di Giaffa a Gerusalemme Est
PERSECUTED CHURCH
TACI DIAVOLO RITORNA NELLE TENEBRE! Ecco io vi ho dato il potere di calpestare e camminare sopra serpenti (SHARIA) e scorpioni (SPA FED), e su tutta la potenza del nemico (BILDENBERG) e nulla potrà farvi del male! (Luca 10,19) https://www.youtube.com/watch?v=rUdGEifV198 QUESTO EDIFICIO è PROTETTO DAL SIGNORE GESù CRISTO E TU DIAVOLO NON HAI NESSUN POTERE, TU DEVI ANDARTENE! NOI LA CHIESA TI COMANDIAMO DI ANDARTENE!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SHARIA ERDOGAN MERKEL SPA BUSH OBAMA NWO ] FERMATI SATANA! GESù è IL SIGNORE! Sarebbero almeno 100 i morti in Nigeria a causa dell'esplosione causata da un camion cisterna in un affollato distributore di gas, mentre decine di persone erano in fila per riempire le bombole da cucina per il Natale. E' avvenuto a Nnewi, comunità prevalentemente cristiana del sudest.
incendio è divampato verso le 11, quando il camion che aveva finito di scaricare gas allo stabilimento Chikason è ripartito senza aspettare il tempo di raffreddamento prescritto.
"L'incendio è esploso come una bomba e l'intera stazione di servizio è stata avvolta da un denso fumo nero, tra un'esplosione di bombole di gas da cucina", afferma un testimone.
PERSECUTED CHURCH
si, io LO DEVO AMMETTERE, c'è stato una volta, tanto tempo fa, un dio Allah buono e giusto, ma, oggi Satana Gufo SpA USA FED FMI, ha fatto di lui: un DHIMMI di ALLAH SCHIAVO! Ecco perché, tutti i musulmani del mondo oggi si inginocchiano davanti ad un demonio saudita salafita Caaba MECCA sharia il nazismo: genocidio a tutti allah akbar belzebul SARà GLORIFICATO!
PERSECUTED CHURCH
Benjamin Netanyahu [ per colpa della GEOPOLITICA degli USA stiamo soffrendo in tanti, in tutto il mondo! Vorrei alleviare le tue sofferenze, ma, ti sia di conforto il calore della mia amicizia eterna!
PERSECUTED CHURCH
questa è una vergogna per ONU, USA e UE, dal valore infamante universale! BARI, 23 DIC - "Questo è il quarto Natale che si trascorre in queste condizioni. E il fatto di essere in Italia non esime da privazioni e sofferenze. Non è facile, anche se si è qui". Lo dice all'ANSA il fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre accusato, con il marò Salvatore Girone, di aver ucciso nel 2012 due pescatori indiani scambiandoli per pirati. Latorre è in Italia, con un permesso speciale che scade il 16 gennaio, per curarsi dai postumi di un ictus. Salvatore Girone è invece a Nuova Delhi.
PERSECUTED CHURCH
ok! metteteli in galera per 5 anni, e fate, un embargo totale della comunità internazionale a questi maomettani assassini nazisti criminali sharia! Il sultano Hassanal Bolkiah ha 'vietato' il Natale nel suo piccolo Stato nel sud-est asiatico. Non è permesso neppure inviare auguri. Per i trasgressori è prevista una condanna fino a 5 anni di carcere.
PERSECUTED CHURCH
Con il decreto salva banche, il governo ha riversato sui risparmiatori le responsabilità di Bankitalia e Consob, che non hanno vigilato sulle azioni truffaldine di quattro istituti bancari sull’orlo del fallimento. Protesta del Comitato vittime del salvabanche contro Governo e Bankitalia. Cittadini, parlamentari dell'opposizione e associazioni in difesa dei consumatori, si sono dati appuntamento ieri in via Nazionale, nei pressi della sede di Bankitalia, per chiedere i rimborsi integrali dei risparmi, oltre alle dimissioni del governatore, Ignazio Visco: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778941/vittime-banche-bankitalia.html#ixzz3vAWFvpDW
PERSECUTED CHURCH
Yemen, L’Unhcr condanna l’Arabia Saudita, 23.12.2015. NON è CHE QUALCUNO, SI INTERROGA, circa, il FATTO CHE MAOMETTO è un falso profeta, uno dei criminali più pericolosi del genere umano, perché, il SUO CORANO (Parola increata), CHE, UN ALTRO pedofilo predone come lui HA FATTO SCRIVERE: molti molti anni dopo facendo distruggere le prime tre edizioni ( di una Parola divina increata ), PERCHé LUI è SALITO IN CIELO 7 ANNI DOPO LA SUA MORTE: da GERUSALEMME, cioè, che lui Maometto HA POTUTO FARE QUALCOSA DI SBAGLIATO? Stamani un altro missile yemenita, probabilmente rifornito dall’Iran, si è schiantato contro una base militare in territorio saudita. Condanna dell’Arabia Saudita da parte dell’UNHCR al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Prosegue in Yemen la contr'offensiva delle truppe anti saudite. Forze yemenite, con l'aiuto del movimento popolare Ansarolà, recuperano il controllo di una zona montuosa nella provincia di Taiz, sud-Ovest dello Yemen: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778630/yemen-unhcr-condanna-arabia-saudita.html#ixzz3vAP7KKuq
PERSECUTED CHURCH
Zakharova: Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi. QUESTA SITUAZIONE, da figura di merda, è COSì INFAMANTE PER LA UE, CHE, IO NON TROVO VOLGARITà EDEGUATE! 23.12.2015. L’UE sta spingendo l’Ucraina a violare gli obblighi bilaterali che il paese ha con la Russia e gli impegni sottoscritti nell’ambito dell’area di libero scambio dei paesi CSI, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. "Siamo veramente delusi, perché con insistenza e in buona fede abbiamo cercato di raggiungere un accordo. I nostri esperti hanno tenuto 16 round negoziali, ma non è servito a nulla. Come ora risulta, la disponibilità dell'UE e dell'Ucraina a rinviare di un anno l'applicazione delle clausole economico-commerciali dell'Accordo di asociazione era soltanto una manovra e un espediente tattico", — ha detto Zakharova. "Anzi, durante tutto questo periodo l'Ucraina ha apertamente continuato ad adattare energicmente la sua legislazione ai requisiti dell'Accordo di associaizone. L'UE ci chiudeva un occhio, limitandosi a pronunciare delle frasi banali sulla "scelta sovrana" del popolo ucraino. In realtà l'Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi bilaterali nei nostri confronti e i suoi impegni nel quadro dell'area di libero scambio dei paesi CSI, e a noi ci dicono che la situazione è "regolare" e che non dobbiamo reagire in alcun modo", — ha rilevato Maria Zakharova. Il 1 gennaio diventerà operativa l'area di libero scambio Ucraina-UE. Per difendere il proprio mercato la Russia sospende gli accordi di libero scambio, sottoscritti con l'Ucraina, ed è costretta a introdurre dei dazi su alcune merci ucraine: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1779271/Zakharova-Ucraina-associazione.html#ixzz3vAO9l9Bs
PERSECUTED CHURCH

23.12.2015. In una missiva riservata da parte dei commissari europei alla concorrenza, che il governo italiano potrebbe rendere pubblica, le ragioni del no dell'Europa all'uso del fondo di garanzia interbancaria per il salvataggio delle 4 banche popolari italiane: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANFQahw
Ue contro Italia: Le 4 banche salvate vendevano prodotti inadeguati: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANBK5mL
PERSECUTED CHURCH
dall'inferno Satana mi ha detto, che, il Corano non poteva essere dettato dai demoni, perché Maometto era un esorcista
PERSECUTED CHURCH
Tartari di Crimea, voltano spalle all’Ucraina, la Russia è meglio! 23.12.2015 Secondo il direttore dell’Agenzia federale per gli affari delle etnie, il blocco energetico della Crimea ha definitivamente frantumato le illusioni dei tartari di Crimea. Soltanto il 17% dei tartari di Crimea vede il proprio futuro insieme all'Ucraina, il resto si sta già integrando nella società russa, ha comunicato all'agenzia RIA Novosti il direttore dell'Agenzia federale per gli affari delle etnie Igor Barinov: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778589/Crimea-tartari-sondaggio.html#ixzz3vA96RPrb
IL DELIBERATO GIOCO PERICOLOSO DELLA NATO! Vladimir Putin evidenzia crescita del potenziale del complesso militare-industriale nazionale
Postazione missilistica Mk-41
Mosca ritiene schieramento dei lanciarazzi USA in Romania violazione trattato INF
Schianto caccia russo Su-24 al confine turco-siriano
Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”
http://it.sputniknews.com/#ixzz3vJIUZcsb
vpnmyol@ygkmih.org really you are Enightened Illuminati Rothschild? i am King ISRAEL Unius REI! Abu Antar [ said me ] Illuminati Link --> YGKMIH [ These recipients of your message have been processed by the mail server: vpnmyol@ygkmih.org; Failed; 5.4.3 (routing server failure)
======================
Iranian hackers breached US power grid, New York Dam. Security researcher Brian Wallace was on the trail of hackers who had snatched a California university’s housing files when he stumbled into a larger nightmare: Cyberattackers had opened a pathway into the networks running the United States power grid. Digital clues pointed to Iranian hackers. And Wallace found that they had already taken passwords, as well as engineering drawings of dozens of power plants, at least one with the title “Mission Critical.” The drawings were so detailed that experts say skilled attackers could have used them, along with other tools and malicious code, to knock out electricity flowing to millions of homes. Wallace was astonished. But this breach, The Associated Press has found, was not unique. About a dozen times in the last decade, sophisticated foreign hackers have gained enough remote access to control the operations networks that keep the lights on, according to top experts who spoke only on condition of anonymity due to the sensitive nature of the subject matter.
Watch Here. The public almost never learns the details about these types of attacks — they’re rarer but also more intricate and potentially dangerous than data theft. Information about the government’s response to these hacks is often protected and sometimes classified; many are never even reported to the government. These intrusions have not caused the kind of cascading blackouts that are feared by the intelligence community. But so many attackers have stowed away in the systems that run the US electric grid that experts say they likely have the capability to strike at will. And that’s what worries Wallace and other cybersecurity experts most. “If the geopolitical situation changes and Iran wants to target these facilities, if they have this kind of information it will make it a lot easier,” said Robert M. Lee, a former US Air Force cyberwarfare operations officer. “It will also help them stay quiet and stealthy inside.”
===============================
CAR: incoraggiamo Jeovani, Steven e Dieu Sintesi: la crisi iniziata a dicembre 2012 nella Repubblica Centrafricana ha lasciato segni indelebili nella vita di molti suoi cittadini, ma in particolare li ha lasciati nella vita di molti bambini come Jeovani, Steven e Dieu che hanno bisogno del nostro incoraggiamento.  Il 14 aprile 2013, nel pieno della crisi che ha coinvolto la Repubblica Centrafricana, un gruppo di ribelli Seleka ha sparato con un lanciarazzi contro una Chiesa Evangelica dei Fratelli nella capitale, Bangui. Le esplosioni hanno avuto un effetto devastante. Sette persone sono morte e almeno altre 33, tra cui i bambini Jeovani Mongounou (7 anni al momento dell'attacco), Steven (6) Malengou, e Dieu Fera Zinon (8) sono state ferite gravemente. Porte Aperte è stata coinvolta nella vita di queste tre giovani vittime con un ministero di presenza, fornendo protesi, e pagando le tasse scolastiche ai tre bambini. Recentemente ci siamo incontrati con loro per vedere come stanno. Jeovani durante l'attacco ha subito gravi lesioni ad entrambe le gambe e conseguentemente ha subito una doppia amputazione. Erroneamente abbiamo comunicato in un primo momento che aveva nove anni al momento dell'esplosione, ma poi abbiamo scoperto che ne aveva solo sette. Nonostante le operazioni e la ricezione delle protesi siano andate bene, ancora oggi Jeovani ha difficoltà notevoli e camminare risulta una sfida per lui. Necessita quindi di continue preghiere e di incoraggiamento. Sua mamma, separata dal marito e senza lavoro alla nostra precedente visita, ora ne ha trovato uno e ha potuto affittare un piccolo appartamento vicino alla scuola di Jeovani. Steven ha dovuto subire anche lui l'amputazione di una gamba a causa della gravità delle ferite riportate, ma si sta adattando bene alla protesi. I suoi genitori stanno lottando per mantenere la famiglia attraverso un piccolo commercio in cui sono impegnati. Dieu ha perso la gamba sinistra nell'esplosione, ma poco dopo ha perso anche sua mamma che era malata da tempo. Attualmente vive con suo padre, sua nonna e con due fratelli maggiori. La sua vita è molto difficile perché solo sua nonna, gestendo un negozietto, può contribuire alle necessità della famiglia. La cosa positiva è che Dieu sta compiendo buoni progressi di adattamento alla protesi ed è molto felice di essere in grado di muoversi e giocare nuovamente con i suoi amici.
"Scrivere loro una lettera sarà di grande sostegno spirituale, morale ed emotivo. Sarà la dimostrazione che fratelli da tutto il mondo si prendono cura di loro e che sono importanti per qualcuno. Continueremo a visitarli e a incoraggiarli!", ci riferisce un nostro collaboratore locale.
Scrivi anche tu una lettera a questi bambini seguendo le indicazioni presenti sul nostro sito.
=======================
For Akhmet, the warning to leave town didn’t come in a dream. “I received a phone call from a friend who works for the police. He informed me that I’d be in jail soon. We left our house in such a hurry that we forgot a lot of necessary things. The only thought in my mind was, ‘I need to protect my family and hide them somewhere!’” It was the last in a long string of persecution for this Central Asian family. “After I prayed to receive Christ and led my wife to the Lord, my parents abandoned me. They kicked me and my wife out. Later, I was repeatedly beaten by people who claimed to be Muslims. They told me that I had to renounce Jesus Christ. If not, I’d bitterly regret it.” Even his children suffered. Teachers gave them low marks in school no matter how well they performed. But relief came in the form of a secret Open Doors safe house that friends like you helped provide. Akhmet smiles despite the sadness. “We encountered peace here. We really feel safe, as if the harassment of our relatives and hatred from the police are thousands of miles away.” Your gifts keep believing families safe when they have no choice but to leave home for a period of time. Thanks for supporting Open Doors, because you’re giving the persecuted an escape to safety, a chance to get back on their feet… and you’re advancing God’s Kingdom where faith costs the most. Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
===============
Il Brunei bandisce il Natale. Secondo il sultano, “potrebbe danneggiare la fede dei musulmani”. I cristiani rischiano 5 anni di prigione. “Uccideteci tutti o lasciateci andare”
l gruppo jihadista Al Shabab assalta un bus per fare strage di cristiani. Ma i passeggeri islamici fermano la carneficina.
====================
Insegnanti alla mensa dei poveri. Un Natale amaro per 30mila docenti. Si tratta di supplenti che da settembre non vengono pagati. Lo sblocco degli stipendi solo a gennaio. E intanto c'è chi bussa alla porta della Chiesa
===========================
Three seriously wounded in Jerusalem Old City stabbing attack. Three people have been wounded in a stabbing attack early Wednesday afternoon at Jerusalem's Jaffa Gate, a popular tourist spot on the western side of the Old City. One of the victims is in critical condition, according to medical sources. The second victim is seriously injured and the third moderately. The victims received first aid at the scene from Magen David Adom (MDA) paramedics, and from there were transported to the capital's Hadassah Ein Kerem and Shaarei Tzedek hospitals. All three victims are in their 30s. The attack was carried out by two Arab terrorists. Border Policewomen stationed in the area opened fire on both of them, killing one and wounding the other, who was then promptly taken into custody.
Watch Here. Police are investigating emerging reports that the critically injured victim was in fact accidentally shot by security forces in the process of neutralizing the terrorists. Doctors at Hadassah Ein Kerem say he is in life-threatening condition and they are fighting for his life. ZAKA volunteer paramedic Shimi Grossman, who was at the scene, described it as particularly serious attack, describing how the two terrorists pounced upon their first two Jewish victims at the entrance to Jaffa gate, before being neutralized by security forces. The latest stabbing attack breaks a slight lull in Arab terrorism in the Israeli capital. Yesterday violence continued elsewhere however, with an Arab terrorist apprehended in Hevron as she attempted to stab soldiers stationed at the Cave of the Patriarchs.
Source: Arutz Sheva
========================
traditori nazisi fascisti maledetti! PREPARATEVI A MORIRE, PERCHé SIETE DIVENTATI DHIMMI SCHIAVI! WATCH: Muslim ‘Sharia Police’ Patrol the Streets of Germany! A German court has allowed sharia law police to patrol the streets of Wuppertal in order to ensure that ALL people adhere to Muslim religious law. Considering the large number of Muslim immigrants in Germany, this is not surprising. The immigrants have demanded the implementation of sharia law. What this means is no consumption of alcohol, no music, modest attire for women and strict adherence to the laws of Mohammed – just like in Iran and Saudi Arabia. Perhaps this should be taken as a warning to other countries who are bringing in scores of Muslim immigrants. Do you want sharia police patrolling the streets of your city, or anywhere in your country?
==========================
Labirinti sotterranei e nascondigli segreti: così i sacerdoti cattolici inglesi scampavano alle torture. In molte case e castelli di famiglie caloriche inglese esiste ancora un reticolo che proteggeva i preti durante la repressione di Elisabetta I. Molly Holzschlag. 23 dicembre 2015. Priest Holes (i nascondigli dei sacerdoti) è il termine che fu dato alle cavità per i sacerdoti che furono realizzate all’interno di moltissime case di cattolici durante la persecuzione, che ebbe inizio con il regno della Regina Elisabetta I, calvinista, nel 1558 (Vanillamagazine.it, 21 dicembre). Le leggi volte a perseguitare i cattolici che furono promulgate poco dopo l’incoronazione della sovrana divennero pericolose soltanto dopo la rivolta dei Papisti nel 1569 (Rising of the North), che costrinse la Regina ad applicare il pugno di ferro contro i cattolici presenti in Inghilterra. [ La Massoneria ha provato a distruggere la Chiesa? La storica della Chiesa Angela Pellicciari: i massoni studiavano strategie eversive per rovesciare il potere ecclesiastico.] PENE SEVERISSIME. La legge prevedeva pene crescenti in base al numero di infrazioni. Se un membro della Chiesa cattolica Romana veniva scoperto mentre celebrava i riti della propria fede veniva punito la prima volta con una multa, la seconda con un anno di carcere e la terza con il carcere a vita.
“GIURAMENTO DI SUPREMAZIA”
Nel caso in cui il sacerdote si fosse rifiutato di pronunciare il “Oath of Supremacy“, il “giuramento di supremazia” (cioè la supremazia della leggi civili su quelle religiose) richiesto a qualsiasi persona che ricoprisse una carica pubblica o ecclesiastica in Inghilterra, il suddito diveniva un alto traditore, con conseguenze facilmente immaginabili.
CONVERSIONI PERICOLOSE
Nel caso in cui un “Papista” fosse stato colto in flagrante durante la conversione di un anglicano (o credente in altre forme di protestantesimo), entrambi sarebbero stati giustiziati per alto tradimento. Nel mese di novembre del 1591 un sacerdote fu impiccato davanti alla porta di una casa a Gray Inn Fields per aver detto Messa il mese precedente.
NASCONDIGLI SEGRETI
Per scampare alle torture, nel XVII molti sacerdoti, con l’aiuto, di famiglie cattoliche, realizzarono dei nascondigli segreti all’interno di grandi case e castelli. Alle volte non veniva realizzato soltanto un nascondiglio per il prete, ma addirittura cappelle intere per officiare la messa in modo del tutto nascosto. Nelle case era presente spesso un nascondiglio anche soltanto per gli abiti da cerimonia, che venivano occultati in modo ancora più sicuro rispetto ad intere camere per le persone.
PERFUGI E LABIRINTI
Moltissimi di questi nascondigli, come spiega la ricostruzione di Vanilla Magazine, furono attribuiti ad un gesuita, Nicholas Owen (morto nel 1606), che dedicò la maggior parte della propria vita alla costruzione di questi luoghi per proteggere la vita dei sacerdoti perseguitati. Si trattava di pertugi di difficile accesso, spesso preceduti da antri labirintici, che riuscivano ad occultare efficacemente le persone che dovevano sfuggire agli ufficiali della corona.
LA CANONIZZAZIONE DI OWEN
Owen realizzò tantissimi nascondigli, ma non riuscì a nascondere se stesso dalla morte. A seguito della Congiura delle Polveri egli fu catturato a Hindlip Hall, nel Worcestershire, portato nella torre di Londra e torturato a morte, rifiutandosi di svelare l’ubicazione di anche solo uno dei suoi segreti. L’artigiano fu canonizzato da Paolo VI nel 1970, e ci sono molti che sostengono che alcuni dei suoi antri siano ancora da scoprire.
============================
 IDF Uncovers Major Hamas Bomb Laboratory. The Shin Bet uncovered a large Hamas terror cell, among whose members were Israeli citizens, which planned to carry out suicide bombings and other terror attacks in Israel, the security service revealed on Wednesday. The Shin Bet, alongside the IDF and Israel Police, have thus far arrested 25 Hamas operatives, the majority of them Al-Quds University in Abu Dis students, who they suspect were preparing to attack Israeli targets, the agency said in a statement. The arrests were carried out over the past few weeks. The service also uncovered a makeshift laboratory in Abu Dis, in east Jerusalem, which was being used to create the explosives necessary for bombing attacks. It said the cell was controlled by Hamas leadership in the Gaza Strip. “This case reveals and highlights again the involvement of the military arm of Hamas from the Gaza Strip, which operates continuously with the intent of carrying out mass-casualty attacks within Israel and the West Bank,” the Shin Bet said. Watch Here.     The Palestinian Authority recently warned of such a threat by Hamas against Israel, an official from within the PA told The Times of Israel last week. The PA’s warning was based on information gleaned from interrogations of Hamas operatives arrested by PA security services, which showed that the terror group’s leaders in Gaza and abroad have sent orders to local commanders to escalate their activities — from encouraging protests and stabbing attacks to more dramatic and deadly assaults on Israeli civilians. The ringleader of this terror plot uncovered by the Shin Bet was 24-year-old Ahmad Jamal Mousa Azzam from Qalqilya in the West Bank. Azzam was recruited by Hamas operatives from the Gaza Strip in order to set up a terror cell in the West Bank. The 24-year-old remained in constant contact with his controllers in the Strip, the Shin Bet said. Hamas taught Azzam, a student from Al-Quds University in Abu Dis with campuses in east Jerusalem and al-Birah, how to create explosive belts and vests, as well as improvised explosive devises which could be used against both civilians and security forces. Source: Times of Israel
===========================
SORRY my dear <Advisor@eTeacherHebrew.com> i not speak english, io non ho il tempo per imparare una lingua! Perché io sono un commentatore politico nascosto da youtube nella sua pagina di https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
io cerco un webmaster, che mi aiuta a posizionare bene i miei 110 blogspot, come http://gmos-ai.blogspot.com/
http://stellamarisdefinibusterrae.blogspot.com/
http://lorenzoJHWH.blogspot.com/
tutti siti che io ho realizzato per difendere i martiri cristiani e che io ho fatto anche e soprattutto per realizzare il regno delle 12 tribù di Israele.
ma, il NWO nasconde tutto quello che io faccio! my JHWH bless you too!
========================
Rocco Carbone La preghiera di Gesù e la moneta debito - https://youtu.be/-BkIJdgrbTU
https://www.youtube.com/watch?v=-BkIJdgrbTU&feature=youtu.be
PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU' PER SAPERNE DI PIU': http://www.simec.org/
Giacinto Auriti: << LE PAROLE ESSENZIALI...LA PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU', DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO, IN QUESTA FRASE STA L'ESSENZA, IL CUORE DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA...VISIONE UNIVERSALE DI DIRITTO SOCIALE CHE RIGUARDA LA COLLETTIVITA' DI TUTTI GLI STATI... A QUESTO PUNTO DOBBIAMO FARE UNA RIFLESSIONE...PER DARE AD OGNUNO IL PANE QUOTIDIANO...DARE DENARO PER COMPRARLO...DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA...IL CUORE E' GARANTIRE AD OGNUNO DENARO PER COMPRARE PANE...QUELLO CHE MANCA NON E' IL PANE...MA IL DENARO PER COMPRARLO, 50 MILIONI DI UOMINI MUOIONO DI FAME OGNI ANNO...QUANDO PARLA CRISTO E DICE: "DACCI IL  NOSTRO PANE QUOTIDIANO"...CHE VUOL DIRE NOSTRO ?...E' IL DIRITTO DI PRETENDERLO!... LA PROPRIETA' DEL PANE...QUANDO SI NEGA IL DIRITTO SI NEGA IL GODIMENTO GIURIDICO...LA MONETA STRUMENTO DI COSTO NULLO...IL VALORE E' UNA DIMENSIONE DEL TEMPO, CIOE' UNA PREVISIONE...ORO FATTO DI CARTA, PERCHE' BASTA LA CONVENZIONE...LA MONETA E' UNA FATTISPECIE GIURIDICA...CHI CREA IL VALORE DELLA MONETA NON E' CHI LA EMETTE MA CHI L'ACCETTA  http://youtu.be/-BkIJdgrbTU   >>   
Questo video - La preghiera di Gesù e la moneta debito - 25/8/2002 su SAUS TV  Clicca qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
e www.simec.org utili per conoscere la scuola monetaria auritiana.               

Il 666, G7, 322, contro Mosca. tutte le menzogne e le minacce di un Occidente senza il senso del pudore! "L'annessione della Crimea è una minaccia".
[ i massoni europei hanno deciso di realizzare la guerra mondiale, perché hanno fatto il golpe ed impediscono al popolo ucraino di andare a votare.. sono loro che hanno messo in pericolo la struttura difensiva della Russia e non viceversa] Al Bundestag, "è una sfida che dobbiamo affrontare". 13 marzo, Ucraina: Merkel, periodo con fiato sospeso #BERLINO, "Temo che, vivremo un lungo periodo con il fiato sospeso. Ma è una sfida che dobbiamo affrontare": lo ha detto Angela Merkel parlando al Bundestag. "In gioco c'è il rispetto dei principi della Nazioni Unite", ha aggiunto.
Ucraina: se sanzioni Russia risponderà
Nuove esercitazioni militari russe vicino confini con Ucraina
13 marzo, 12:27 [ Quindi è la CIA che ha fatto il golpe in Ucraina se FBI, indaga su tutto ma, non su chi ha pagato i cecchini che hanno ucciso le persone! ] Arrestato oligarca vicino a Ianukovich. A Vienna, nell'ambito di un'inchiesta dell'FBI. 13 marzo, Arrestato oligarca vicino a Ianukovich #VIENNA, E' stato arrestato nella notte a Vienna l'oligarca ucraino Dmitry Firtash, vicino al presidente Viktor Ianukovich. Lo ha annunciato l'agenzia di stampa austriaca APA. La polizia ha spiegato che l'arresto è avvenuto nell'ambito di un'indagine dell'FBI. Rogozin: bisogna creare "le misure di risposta" all'Occidente
Il vice primo ministro Dmitry Rogozin giovedi ha deciso di riunire i capi di importanti gruppi industriali del Paese per progettare le misure di risposta ai Paesi occidentali che minacciano la Russia di sanzioni economiche, ha scritto il politico nel suo microblog su Twitter.
"Per superare le possibili sanzioni dell'Occidente e sviluppare risposte oggi si riunisco i capi di importanti gruppi industriali", si dice nel comunicato.
In precedenza Rogozin ha dichiarato la necessità di un ri-armamento dell'esercito russo alla luce delle minacce degli Stati Uniti e della NATO.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_13/Rogozin-bisogna-creare-le-misure-di-risposta-allOccidente-7804/

Mo: Kerry, sospetti da entrambe le parti. Accordo "difficile ma possibile"
13 marzo, 10:31 [ sospetti? la sharia è il genocidio del genere umano. è il vero terrorismo dei Boko Haram e di tutti i maleddedetti assassini seriali sotto gida Onu Amnesty. se non rinunciano alla sharia?, devono essere sterminati! ]
Mo: Gaza, razzo esplode in area Ashqelon. Ban Ki-moon condanna "con forza" lancio razzi. 13 marzo, #TEL AVIV,  (ipocrita Ban Ki-Moon, lui deve condannare la sharia, che arma la mano omicida, saudita, in tutto il mondo! ) Un razzo lanciato da Gaza è esploso nell'area di Ashqelon, dove poco fa sono risuonate le sirene di allarme. Non è chiaro al momento - riportano i media - se sia caduto in un'area aperta o in una residenziale. Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon ha condannato oggi "con forza" i razzi lanciati dalla Striscia contro Israele che hanno provocato la reazione dell'Esercito dello Stato ebraico.
La notte di giovedì gli aerei militari israeliani hanno colpito alcuni bersagli nella Striscia di Gaza in risposta al bombardamento massiccio del suo territorio da parte dei palestinesi, comunicano i media arabi, riferendosi ai testimoni palestinesi.
Sono state colpite le basi dell'ala armata dell'organizzazione Jihad islamica palestinese, che ha rivendicato l'attacco missilistico dell'Israele.
Ieri il Premier israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che Israele reagirà "in modo molto deciso" all'attacco.


sarà un altro christian Dhimmi, condannato a morire dall'ONU Amnesty, LEGA ARABA merda, senza libertà di Religione, merda, sistema massonico Bildenberg, per realizzare la UMMA imperialismo sharia nazi. [ il destino che aspettava quel ragazzo in Pakistan? era comunque la morte! ]. Ruba pistola a poliziotto e si suicida davanti Questura. Afghano di 21 anni, doveva rinnovare permesso soggiorno. 12 marzo, Agenti di polizia all'esterno della Questura dove un giovane afghano di 21 anni ha rubato la pistola ad un poliziotto, e si e' sparato in testa. Ruba pistola a poliziotto e si suicida davanti Questura
(di Francesco De Filippo) #TRIESTE, Si è avvicinato a un poliziotto lasciando il proprio posto in fila nell'affollato atrio della Questura, gli ha sottratto la pistola, lo ha spinto facendolo cadere e, prima di scappare, gli avrebbe rivolto contro l'arma. Poi è fuggito, tra la gente spaventata, inseguito da un ispettore. Fatti pochi metri, ha messo il colpo in canna ed ha sparato, prima contro una chiesa poi alla propria testa. E' morto in serata all'ospedale di Cattinara, dove era ricoverato. Protagonista della vicenda è un giovane afghano di 21 anni, forse affetto da squilibri psichici. Solo dai filmati delle telecamere di sicurezza si potrà capire se il giovane ha puntato la pistola contro i due poliziotti, ed eventualmente capire se intendeva sparare ma lo ha fermato il fatto che fosse innestata la sicura. Ma si tratta di un elemento secondario nella vicenda, che dovrà essere approfondito dagli investigatori. I quali dovranno sentire anche l'agente al quale è stata sottratta la pistola, che è stato portato in ospedale per leggere contusioni. La vicenda ha sconvolto la città giuliana. Il giovane afghano era stato preso in carico dal Consorzio Italiano di Solidarietà di Trieste dopo che era stato rintracciato in strada, in ottobre. Aveva chiesto asilo, ottenendo un permesso di soggiorno per motivi umanitari, scaduto ieri. Per questo oggi è andato in Questura, voleva chiederne il rinnovo. Qualcosa, però, è scattato nella sua mente, forse già da giorni in uno stato di eccitazione, secondo quanto si è appreso. E da accertamenti risulta che avesse già manifestato intenti suicidi. ''Un dramma della disperazione'', lo ha definito il questore, Giuseppe Padulano, che "poteva avere ripercussioni ben peggiori perché in quel momento nell'atrio e nei pressi della Questura c'erano molte persone''. Padulano ha lodato gli agenti: ''Si sono subito resi conto, con sangue freddo, che non potevano intervenire con le armi da fuoco proprio a causa della folla''. Certo, il ragazzo conosce l'uso delle armi: alla fine della corsa ha tolto la sicura ed ha scarrellato mettendo il colpo in canna. Un'operazione che, in un momento di grande concitazione, non è così automatica. Anche in questo caso, c'è un aspetto sociologico inquietante: un video completo di quanto avvenuto sarebbe stato girato con un telefono cellulare da un testimone che l'avrebbe caricato su Facebook.

[tutta la follia di una religione imperialistica per la conquista del mondo attraverso lo strumento del genocidio sotto egida ONU Farisei Amnesty Bildenberg USA UE, massoni satanisti di merda! ] Afghanistan: uccisi 3 attivisti politici. Erano sostenitori del candidato presidenziale Abdullah Abdullah.

Gaza: assassino terrorista Abu Mazen, dice: " stop escalation militare!" ma, questo è nei fatti sono i terroristi che si devono fermare di aggredire Israele, con strumenti sempre più moderni e sofisticati. 13 marzo, #RAMALLAH, Il presidente palestinese Abu Mazen (Mahmoud Abbas) ha esortato oggi Israele a fermare "l'escalation militare contro la Striscia di Gaza assediata": lo ha detto il suo portavoce citato dall'agenzia ufficiale palestinese Wafa.

12 marzo 2014, [ tutte le vittime dei cecchini Bush 322 Kerry ]
Negli ospedali di Kiev ancora 173 ricoverati dopo gli scontri a Maidan
Oltre 170 feriti a seguito degli scontri a Kiev rimangono ricoverati negli ospedali della capitale ucraina, riferisce oggi il ministero della Salute del Paese.
"Dai luoghi dove sono avvenuti gli scontri nel centro di Kiev si erano rivolti alle squadre di assistenza medica e agli ospedali pubblici 1.241 feriti, 812 dei quali erano stati ricoverati in ospedale. Sino ad oggi 12 marzo 2014 si trovano ancora ricoverati nelle strutture sanitarie della capitale 173 persone," - si legge nel rapporto.

[ il potere della mediazione, contro, il potere della congiura internazionale, il monopolio massonico delle NetWork TV satellite, un solo universo di bugie a senso unico] 12 marzo 2014, Il presidente del Venezuela Maduro diventa conduttore radiofonico.
Il capo di Stato del Venezuela ora conduce un programma radiofonico chiamato "In contatto con Maduro." La prima trasmissione è avvenuta ieri.
Secondo le idee del presidente, il nuovo format di comunicazione con i cittadini del Venezuela permetterà di discutere dei problemi urgenti del Paese, di rispondere rapidamente alle critiche dell'opinione pubblica e di commentare in diretta l'attualità.
Nicolas Maduro ha anche rilevato che le trasmissioni radiofoniche saranno disponibili anche sulle sue pagine nei social network, in modo da raggiungere un nuovo livello di comunicazione e interazione con i venezuelani.
Maduro ha anche riferito di aver creato una pagina personale su Facebookdove i suoi interventi possono essere letti in diverse lingue.

Since Ayatollah Ali Khamenei's warning in 2010 of the ever-expanding influence and numbers of house churches, the treatment of Christians has rapidly worsened. The regime tries to destroy those who reach out to converts and seekers by monitoring services, arresting converts, banning Farsi language services and closing some churches. Attacks against Christian communities have increased, and the prohibition of house church activities is enforced more strictly. Yet the regime's harsh treatment of Christians only further fuels the flames of church growth.
PRAY: Preaching, evangelism and publishing Christian books in the Farsi language is illegal. Pray for protection for those seeking to spread God's Word inside the country.
 It is said that children of political and spiritual leaders are leaving Islam for Christianity. Pray that more Muslims will discover the truth of the gospel.
 At least 40 Christians are in prison for their faith. Ask the Lord to sustain them.

Saudi Arabia. Christian Persecution in Saudi ArabiaThe open practice of any religion other than Islam is forbidden here, and conversion to another faith is punishable by death. Most Christians are ex-pats from Asia or Africa. During 2013, several Christian migrant fellowships were raided by police, and tens of worshippers detained and deported. Muslim-background believers run the risk of honor killing if their faith is discovered. Yet a small but growing number of Muslims are coming to Christ and sharing their faith on the internet and satellite TV.
PRAY: Widespread unemployment and increasing discontent amongst young people makes this a breeding ground for extremists. Ask God to halt the spread of extremist views.
 That more Muslims will meet Jesus through satellite TV or dreams and visions of Jesus.
 In 2013, two men were convicted of proselytizing, and were sentenced to a few hundred lashes and several years in prison. Pray for their release.

About Persecution
And you will be hated by all for my name's sake. But the one who endures to the end will be saved." Matthew 10:22
Persecution is defined as a policy or campaign to exterminate, drive away, or subjugate a people because of their religion, race or beliefs. According to The Pew Research Center, almost 75% of the world's population lives in areas with severe religious restrictions. Many of these people are Christians.
So, who are the 75%? Where are Christians facing persecution?
Persecution occurs whenever believers are denied the protection of religious freedom, prevented from converting to Christianity because of legal or social threats, physically attacked or killed because of their faith, forced to leave their job or home because of the threat of violence, or imprisoned and interrogated, and often tortured for refusing to deny their faith.
Christians face persecution in more than 60 countries around the world. Each year, Open Doors ranks the top 50 countries where Christians are persecuted in the annual World Watch List. You can learn more about Christians who are persecuted (and how you can help them) here at: http://www.worldwatchlist.us
It can be disheartening to learn that so many Christians are being persecuted for their faith. But it is key to remember that Christ was persecuted and suffered- to the point of death on the cross. He tells us that if we follow Him, we will be persecuted (John 15:18-21).
In 1 Corinthians 12:26, the apostle Paul talks about Christians (as the Body of Christ) facing persecution:
"If one member suffers, all suffer together; if one member is honored, all rejoice together."
Though we may not face persecution, we are called to be united with the part of the Body of Christ that does face persecution daily. The most important way to unite with our brothers and sisters who do face persecution is through prayer.
Romans 15:30 says, "I urge you, brothers and sisters, by our Lord Jesus Christ and by the love of the Spirit, to join me in my struggle by praying to God for me."
One Nigerian widow said, "I didn't know that anyone outside of Nigeria knew what was happening to us Christians. Now that I know that others are praying, I am greatly encouraged."
You can learn more about praying for persecuted Christians, and sign-up for free resources at:
http://www.opendoorsusa.org/pray/prayer-updates/.
*Definition from Random House Dictionary

Egypt Pressure is increasing both on Egypt's indigenous Coptic community and on those who come to faith from a Muslim background. Muslims who convert to Christianity have long faced persecution from family members, who punish them for abandoning the Islamic faith. But in recent years, Egypt's historical Christian communities have increasingly been targeted, as well. In August 2013, following the ousting of President Morsi, the Muslim Brotherhood was responsible for the burning of 38 churches and the damaging of 23 churches, in an upsurge in sectarian violence against Coptic Christians.
PRAY Muslim-background believers face severe limitations within their homes and extended families. Pray for strength to persevere despite the challenges.
 Islam is gradually taking over the country's culture. Pray that Christians will have courage to continue to be a light to their nation.
 For Egypt's political leaders. Pray that political and economic stability will be restored.

Christian Persecution in AfghanistanThe situation in the country remains unstable, and Islamic extremist groups continue to gain power. Christianity is still considered a 'Western' religion, and is seen as hostile to Afghan culture, society and Islam. Those who leave Islam are treated as apostates, and face huge pressures from family, society and local authorities. In September 2013, an Afghan MP called for the execution of converts to Christianity. There is no public church, even for ex-pats. Christian converts keep their faith secret, since any connection with Christianity is dangerous.
PRAY:
 All Afghan Christians come from a Muslim background, and are at risk if their faith is discovered. Ask God to protect and encourage them.
 The Taliban continues to threaten and attack Afghan citizens. Pray that their influence will diminish.
 That the withdrawal of international forces in 2014 will not lead to a return to civil war.
Pakistan's Christians are caught in the crossfire between Islamic militant organizations that routinely target Christians, and an Islamizing culture that leaves Christians isolated from the rest of the population. The notorious blasphemy laws continue to have devastating consequences for minorities, including Christians. Women and girls from minority groups are particularly vulnerable, and sexual assaults against underage Christian girls by Muslim men continue to be reported. In September 2013, a twin bomb attack on Anglican All Saints Church in Peshawar left 89 people dead.
PRAY:
 Many Christians who can afford to are leaving the country. Ask God to give His people courage to remain as a witness to their nation.
 For the newly elected Prime Minister. Ask God to move him to take action to defend the rights of Christians and other minority groups.
 For protection for young Christian girls who are particularly at risk of abduction or assault.
Nigeria 2014 - Nigeria
Christian Persecution in NigeriaLevels of violence against Christians in 2013 remained extremely high, with hundreds of cases of physical aggression, the destruction of nearly 300 churches and the death of 612 Nigerian Christians. Pentecostal leader, Rev. Faye Pama Musa, was shot dead by two suspected Boko Haram members. However, violence from this Islamic terrorist group is not the only form of persecution. Local government and social groups leave hardly any space for Christians to live their own lives; many Christian villages are denied basic facilities, such as wells and schools.
PRAY: For God's Spirit to be at work, comforting families who have suffered trauma or loss.
 Thank God for the generous gifts of Open Doors supporters to widows and orphans.
 For the protection of the Open Doors team as they take Bibles, relief and training to believers in need.

Catching Our Eye
Malatya murder suspects out of jail

As expected, the five men suspected of killing three Christians in Malatya, Turkey, nearly seven years ago have been released from jail as their trial continues.

The Malatya First High Criminal Court released the suspects March 8 in response to a new law, which took effect last week, that reduces the amount of time suspects awaiting trial can be held from 10 years to five. The Malatya murder suspects had been detained since the day of the killings in April 2007.

Radio Shema, a Christian broadcast ministry in Ankara, issued a statement March 11 saying the suspects are under house arrest and have been fitted with tracking beacons.

A verdict in the long-running trial is expected April 10.

Source: Today's Zaman
Kidnappers release Syrian nuns

A group of nuns kidnapped in Maaloula, Syria, in December were released early Monday, tired but unharmed.

"God did not leave us," Mother Pelagia Sayyaf, superior of the Mar Takla monastery in Maaloula, told news reporters after the nuns had been released to Syrian authorities as part of a prisoner exchange involving 150 women and children who had been held by the Syrian government.

Sayyaf said she and the other nuns and their attendants were well treated during their captivity in Lebanon. "The [al-Nusra] Front was good to us... but we took off our crosses because we were in the wrong place to wear them,'' she was quoted by the BBC as saying.

The al-Nursa Front, a jihadist group affiliated with al-Qaida, is believed to have abducted the women.

Source: BBC
'Allah' verdict postponed

Malaysia's Federal Court has reserved judgment on a Catholic newspaper's application to appeal against a ban on the use of the word 'Allah' in its publication.

In a case which started in 2008, The Herald appealed to the Federal Court after the Court of Appeal's Oct. 2013 decision to ban the newspaper from using the word to refer to the Christian God.
No date has been set for when the Federal Court will again consider its judgment.
The case has potential wider repercussions for all Christian publishing, although it is still not clear what implications any judgement might have for Christian worship and other practices in Malaysia.

Nigeria's churches will not stay silent during violence, leader says
Published: March 12, 2014
Boko Haram attacks continue in north, killing dozens
. on redditMore Sharing Services4
Nigeria's largest church network is calling on the country's president for more protection from Boko Haram attacks.
The president, meanwhile, is calling for more prayer.
"We will not keep silence amidst persecution Christians are facing," Rev. Ayo Oritsejafor, president of the Christian Association of Nigeria, told World Watch Monitor on March 7.
"The killings in Northern Nigeria are condemnable and act of wickedness to humanity," Oritsejafor said. "It is unfortunate that worshippers are being killed in their homes and places of worship. We are not happy with this trend and will continue to pray to God to bring an end to this excruciating situation we are going through in Northern Nigeria."
Deadly attacks have been carried out on an almost daily basis in central and northern-eastern States of Nigeria. On the night of March 8, three churches were burnt down to ashes in an attack attributed to Boko Haram in Fota town, in the Gombi Local Government area of Adamawa state.
The attackers, suspected to be from the militant Islamic Boko Haram insurgency, also burnt down a police station and killed seven police men before moving to the churches, said Rev. Lawrence Dim, a Catholic priest in the area.

"Many of the people have fled the area, but [the attackers] burnt down three churches: there is EYN and LCCN Churches and one other church. They also injured some people and killed some," Dim told World Watch Monitor, though he did not estimate the number of victims.

On Feb. 26, at least 14 people were killed in coordinated attacks by heavily armed Boko Haram fighters on Kirchinga, Michika and Shuwa villages in Adamawa State. Many properties including three Catholic churches were set on fire. More than 400 were killed in Borno, Adamawa and Yobe states in February.

In Central Nigeria, widely called the Middle belt, the predominantly Christian Berom community has sustained heavy lost following increasing attacks by suspected Fulani herdsmen.

Eighteen people, most of them women and children, were killed on March 4 and 5 in four villages — Dorok, Gwon, Gwarama, and Gwarim; all in the Riyom Local Government area of Plateau State. Among the victims were eight people of the same family. The assailants, wearing military-style uniforms and armed with sophisticated weapons, burnt more than 200 houses, churches and other places of prayer.
According to one survivor, who identified himself as Peter Daniel, the attackers vowed to annihilate residents who returned back to their villages.
Across Plateau state, at least 163 people have been killed in attacks by suspected Fulanis since the beginning of the year. Each wave of violence brings renewed criticism, from the Christian Association of Nigeria and other quarters, that Nigerian security forces are not doing enough to stop the killings.

Of Nigeria's estimated 160 million people, about 70 million are Christians. The CAN is their most representative umbrella group, comprising notably five major denominational groups: the Catholic Church in Nigeria, the Christian Council of Nigeria, the Christian Pentecostal Fellowship of Nigeria, the Organization of African Instituted Churches, and the Evangelical Church Winning All.

Rev. Oritsejafor, the CAN president, appealed to government and security agencies to be proactive towards protecting lives and properties, and to prosecute the perpetrators.

On Feb. 5, Nigeria President Goodluck Jonathan sacked his army chiefs, replacing them with new generals with orders to crush Boko Haram. More recently, a presidential spokesman acknowledged the conflict with Boko Haram is a "war situation" and that the army is dealing with a "serious enemy."

On March 9, President Goodluck Jonathan called for more prayer to defeat the insurgency.

"We need more prayers to end terrorism. With prayers and the measures put in place, we will surmount the challenges", the president said in a speech at the opening session of the Catholic Bishops Conference of Nigeria, in Abuja, the federal capital.

The government's inability to put down the Islamist surge has raised widespread criticism from religious and political leaders. Violence is expected only to increase as federal elections scheduled for February 2015 approach.

The 2011 election Jonathan, a Christian from Nigeria's south, prompted unprecedented violence across the largely Muslim north in which at least 170 Christians were killed, hundreds were injured and thousands displaced, and more than 350 churches were burned or destroyed by mobs.

Is conflict in Nigeria really about persecution of Christians by radical Muslims? Published: June 24, 2013
New report coincides with President's claim: 'More Muslims than Christians killed'.
St Rita's Catholic Church in Kaduna, north-central Nigeria, after a suicide bomb attack in October 2012.St Rita's Catholic Church in Kaduna, north-central Nigeria, after a suicide bomb attack in October 2012.

World Watch Monitor
Nigeria's President Goodluck Jonathan was reported last week to have said that statistics show that more Muslims than Christians have been killed by Boko Haram.
Speaking at his Presidential villa in the capital at the opening meeting of the Honorary International Investors' Council, led by UK Baroness Lynda Chalker (a former Secretary of State for International Development), he is reported to have said: "Initially, people thought the insurgency is about religious issues, but the pattern of attacks shows clearly that it has nothing to do with religion. Just as there are threats to churches, so also there are threats to mosques.

"They attack everywhere, killing Muslims and Christians. Even more Muslims have died in the conflict than Christians have. So the groups, whether political or whatever interest have external influence, considering the issues of Al Qaeda.

"Basically, it goes beyond religious issues. They are terrorists that have decided to destabilise the country for some reasons, sometimes it could be Western influence, governance issues and so on. They are terror groups that are not representing any religion."

The Christian Association of Nigeria (CAN) has refuted his assertion. Its spokesman Sunday Oibe responded: "Our attention has been drawn to a purported claim by President Goodluck Jonathan that the Boko Haram insurgents in the north have killed more Muslims than Christians and that it is not a religious issue.

"The purported statement by Mr. President is highly disappointing considering the fact that Christians and their churches and businesses have been the major targets of the Boko Haram terror group.

"We want to believe that the President was misquoted… If it is true that Mr. President actually made this assertion, then we are highly disappointed and sad at this veiled attempt to distort the facts as it concerns the activities of the Boko Haram sect.
Nigeria President Goodluck Jonathan during 2011 Commonwealth Heads of Government Meeting in Australia.Nigeria President Goodluck Jonathan during 2011 Commonwealth Heads of Government Meeting in Australia.
"We say this because there has never been any bomb that has been exploded in any mosque or targeted at any mosque in the entire activities of the Boko Haram sect in the north. The Boko Haram members even said that when a Muslim is killed, it is by mistake".

A new paper, produced for the World Watch List by a Nigerian researcher who prefers to remain anonymous for security reasons, argues that the situation in Nigeria is a classic example of what could be referred to as persecution eclipse.

This is a situation, writes the author, whereby persecution and civil conflict overlap to the extent that the former is in a real or imaginative sense overshadowed or rendered almost invisible by the latter.

The paper argues that persecution eclipse minimises, overlooks or denies the suffering of a victim of persecution; encourages a causal analysis that provides vicarious justifications for the perpetrators' actions; shifts the focus of interrogation from religious freedom violations to conflict analysis; and embraces an instrumental view of conflict in which religion assumes an insignificant place in the analysis.

The concept of persecution eclipse is proposed to show how religious freedom itself can become a casualty in a situation where genuine persecution becomes lost in a murky debate.

The author distinguishes two broad categories of persecution that Christians in northern Nigeria experience: insidious persecution (typified by the daily experiences of harassment, exclusion and discrimination of many Christian minorities in the region) and elevated persecution, a more lethal form of persecution, based on outright violence.

"The majority of conflicts reported in international media as 'clashes' between Muslims and Christians in actual fact have been one-sided violence against Christians."

--World Watch List
The author claims that insidious persecution has been occurring for years, and that while elevated persecution used to be sporadic, it has become entrenched very visibly in recent years.
Civil unrest obscures religious persecution and can itself be a vehicle for persecution, the author claims, through its negative impact on the stability of society and the way it encourages Islamist groups to violently pursue their religious agenda.

"Inter-religious conflicts [relating to] the struggle over power and resources are endemic in Nigeria," writes the author. "These conflicts have been used as vehicles to pursue the objectives of persecution and to widen its scope. In order to misinform the outside world, perpetrators have learned to invent narratives that conceal the nexus between persecution and conflict, and engage in propaganda using mainstream and social media."

Another dimension of this misinformation, he argues, is that "the majority of the incidents of conflicts that have been reported in the international media as 'clashes' between Muslims and Christians in actual fact have been one-sided violence against Christians."

This report makes many interesting observations, but it doesn't investigate them in depth. However, the author has laid the groundwork for a more detailed investigation, on which others can build.
N. Korea to execute 33 for missionary work
Published: March 10, 2014
Government claims they were building a network of underground churches

A 2009 photo of a North Korean women's prison camp, near the border with Dandong, China.A 2009 photo of a North Korean women's prison camp, near the border with Dandong, China.

Courtesy Open Doors International
North Korea has ordered the death of as many as 33 people because of their alleged contact with a missionary, South Korea's largest news organization has reported.

The 33 North Koreans are charged with attempting to overthrow the regime by setting up 500 underground churches, according to the South Korean newspaper Chosun Ilbo, which cited an unnamed source. The newspaper said they are accused of working with Kim Jung-wook, a South Korean arrested by North Korean authorities in October on suspicion of trying to establish underground churches.

The executions will be carried out in a secret location administered by the State Security Department, Chosun Ilbo reported.

Kim, a Baptist missionary, appeared on North Korean television on Feb. 27 and said he was working at the direction of the South Korean National Intelligence Service, and that his goal was the collapse of the Pyongyang regime. It's unknown whether Kim's TV appearance will earn his release.

During the same television broadcast, North Korean authorities showed recorded interviews with five North Koreans who said Kim had provided money to them, Chosun Ilbo reported. The news agency did not say whether the five shown on the broadcast were among the 33 who had been arrested. It did report, however, that they said Kim vowed, after toppling the regime, to build a church on the Pyongyang spot where today a statue of North Korean founder Kim Il-sung stands.

It's not known how many of the 33 arrested people are Christian.

Kim was arrested in the North last October for allegedly establishing underground churches. Chosun Ilbo cited an unnamed source from China as saying North Korean agents kidnapped Kim in the border city of Dandong, China, and took him into North Korea.

North Korean leader Kim Jong-Un has ordered "unclean elements" from the country. Last year, his uncle and mentor Jang Song-Thaek was executed. Jang's children, brothers and grandchildren were killed shortly thereafter.

The sentencing of the 33 North Koreans came a day after Australian missionary John Short arrived in China after being detained for several weeks in North Korea for leaving Christian pamphlets in a Buddhist temple. North Korea's state news agency, KCNA, said Short had apologised and admitted violating North Korean laws. According to KCNA, North Korea expelled Short, 75, partly in consideration of his age.

American missionary Kenneth Bae remains imprisoned in North Korea following his November 2012 arrest while leading a tour group. Prosecutors alleged Bae was planning a coup by setting up bases in China, encouraging North Korean citizens to bring down the government, and waging a smear campaign. Despite apparent ill health and diplomatic pressure to release him, Bae continues to serve a 15-year sentence.
"The ashes whirled over the road we walked every day. Each time my feet crunched, I thought: 'One day the other prisoners will walk over me.' "

--North Korean refugee and former labor-camp prisoner
Christians estimated to number in the tens of thousands are held in North Korea's prisons and labor camps. Last week, one survivor of a three-year interment described to World Watch Monitor the conditions of the camp where she was imprisoned. Her name is being withheld because of her fears that the North Korean government might retaliate against family still living in the North.

The woman said she and several others were arrested a decade ago for fleeing North Korea, and were returned to North Korea and sent to prison.

"These escapees betrayed me and told the police I had taught the Bible to them," the woman told World Watch Monitor. "I had been beaten during the first interrogations, but now the torture became worse. The guards put a rod between my knees and pushed me down. I told God I could not take the torture anymore and prayed He would guard my lips so I would not deny Him."

After almost a year in different prisons, the woman was sent to a labor camp for nearly three years.

"The walls of our barracks were bloodstained, because we killed as many fleas and lice as we could," she said. "We received only a few spoons of rotten corn meal each. The soup we ate was usually just dirty water. If we were thirsty and wanted extra water, we needed to steal it from the nearby stream, which was polluted by the garbage of the guards."

The death rate was so high that bodies stacked up outside the crematorium, she said.
"Sometimes, they rotted for days in sheds before they were disposed or burnt. The ashes whirled over the road we walked every day. Each time my feet crunched, I thought: 'One day the other prisoners will walk over me.' "

If there were other Christians in the camp, they didn't reveal themselves.
"Nobody spoke about their faith in the camp," the woman said. "Besides, I was lucky enough to be sent to a re-education camp, and I was eventually released. Most Christians are put in so-called total-control zones. Political labor camps.

"Nobody is ever released from there." Anti-religion hostility rose worldwide in 2012, study says Published: January 15, 2014. Growth most rapid in North Africa, Middle East on reddit More Sharing Services9
The world became generally more hostile to religious believers of all faiths, Christianity included, in 2012, according to a major annual report issued Jan. 14.
Christians were harassed in more countries than followers of other faiths, though pressure on Muslims and Jews was widespread globally, according to the study, conducted by the Washington, D.C.-based Pew Research Center.

The report, now in its sixth year, measures constraints on religious freedom in two major categories: social hostilities and government restrictions. It surveys conditions in 198 countries, encompassing 99 per cent of the world's population.
Social Hostilities

A third of the world's countries had high measures of social hostilities in 2012, the highest level recorded in the study's six-year history. Pew defines social hostilities as ranging from terrorism and mob violence to harassment over religious attire.

Nearly half of all countries reported abuse of religious minorities by individuals or groups who took offense at, or felt threatened by, the minority. In the first year of the study, less than a quarter of all countries reported such abuse.

Violence, or the threat of it, against religious minorities to enforce religious norms was reported in 39 per cent of countries, compared to 33 per cent a year earlier and 18 per cent in the first year of the study.

The report said 2012 growth of social hostilities was especially rapid in Northern Africa and the Middle East, and was highest in Pakistan.
Government restrictions

High rates of official limits on religion were found in 29 per cent of the countries, about the same as the previous year. Pew examines 20 indicators of government control, including bans on specific faiths, restrictions on conversions, and preferential treatment to certain religions, among others.

Increases were detected among several of those 20 measures. Government limits on worship were citied in 74 per cent of countries, up from 69 per cent in 2011. Restrictions on public preaching were found in 38 per cent of countries, up from 31 per cent. And government force, such as arrest and prosecution, was documented in 48 per cent of the world's countries, up from 41 per cent.

Egypt ranked highest on the report's list of government restrictions.

Taking both categories — government restrictions and social hostility — into account, high levels of overall religious restrictions were reported in 43 per cent of the world's countries, the highest ever recorded by Pew. In all, three-quarters of the world's population lives under high levels of restrictions, according to the report.
The Christian experience

The Pew Center report concerns itself with all religions, not Christianity alone. It did say, however, that Christians in 2012 were harassed in more countries, 110, than any other single religion. Muslims were harassed in 109, and Jews, 71. Since the report began in 2007, Christian harassment has been reported in 151 countries, and harassment of Muslims in 135.
About the report

The Pew report released Tuesday covers 2012. It doesn't take into account momentous developments in 2013, such as the ouster of Muslim Brotherhood leader Mohamed Morsi from Egypt's presidency and the subsequent violence against Coptic churches across Egypt; or the anarchy and deadly Muslim-Christian violence in the Central African Republic; or the continued exodus of Christians from Syria and much of the Middle East; or the bombings in Peshawar, Pakistan, that killed scores of Christians.
Pew also excludes North Korea from its study, citing the inability to obtain reliable data from, or about, the reclusive country.

Data for the report is drawn from 18 public information sources, most published by national governments, the United Nations, European Union, and non-government human-rights organizations.

ISLAMABAD, 12. Ancora sangue sulla campagna antipolio in Pakistan. Ieri due poliziotti, che faceva da scorta ad alcuni volontari impegnati nelle vaccinazioni, sono stati uccisi in un'imboscata tesa da un gruppo di miliziani. L'attacco è stato compiuto nella città di Dera Ismail Khan, nel nord-ovest del
Paese. Come hanno riferito fonti locali, gli agenti stavano ritornando da un servizio di scorta a un team di volontari che avevano vaccinato Pakistan uccisi due agenti che scortavano i volontari Ancora sangue sulla campagna antipolio i bambini di un villaggio quando sono stati attaccati da un gruppo di uomini armati. Gli assalitori si sono poi dileguati. Il Pakistan, insieme all'Afghanistan e alla Nigeria, è uno dei tre Paesi nel mondo in cui la poliomielite non è stata ancora debellata. Secondo le stime fornite dall'organizzazione mondiale della sanità (Oms), nel 2013 sono stati registrati
novantuno casi di contagio in Pakistan, soprattutto nei territori tribali del nord-ovest: nel 2012 i casi riscontrati erano stati cinquantotto. Le vaccinazioni sono fortemente ostacolate dai talebani che anche su questo fronte intendono, con attacchi e imboscate, bloccare i progressi del Paese minandone il tessuto umano e sociale. I primi di marzo i miliziani avevano compiuto un altro attacco contro gli operatori della campagna antipolio, nel distretto di Khyber: undici poliziotti che facevano da scorta e un bambino erano rimasti uccisi.




Intelligence Afghana. sotto attacco KABUL, 12. Una base dell'intelligence
afghana a Kandahar, nel sud del Paese, è stata attaccata questa mattina da un gruppo di miliziani. Tre attentatori suicidi (indossavano giubbotti con
esplosivi) hanno assaltato il compound, tentando di entrare nella base, ma sono stati bloccati dalle forze di sicurezza locali. I tre attentatori sono stati uccisi prima che potessero raggiungere il loro obiettivo, hanno affermato, in un comunicato, fonti della base dell'intelligence. Ieri era stato ucciso in pieno giorno a Kabul, con un colpo alla testa, un giornalista svedese, Nils Horner, 51 anni: lavorava come corrispondente per la radio nazionale svedese. Un testimone ha raccontato di aver sentito un colpo di pistola e di aver visto due persone allontanarsi di corsa. Il giornalista era esperto di zone di guerra. Era già stato in Afghanistan per reportage sulla caduta del regime talebano nel 2001. Aveva lavorato anche in Iraq nel 2003, per seguire l'evoluzione del conflitto. Questa mattina l'omicidio del giornalista è stato rivendicato dal gruppo talebano denominato Fidai Mahaz.

Do Pakistani Taliban need an accord with the government?
The truce declared by Tehreek-e-Taliban Pakistan in early March and the reported negotiations with the Pakistani authorities once again raise the old questions : Is it possible to negotiate with terrorists, whosoever they might be?
Is not the truce just a tactical move aimed at giving respite toTaliban to regroup and launch a new offensive? Anyway, there is no reason to believe that they are willing to renounce forever the old methods of terrorist activities.
At the beginning of this week, the Ministry of Internal Affairs of Pakistan sent a letter to the heads of police departments of several provinces and the capital Islamabad. The letter cautions that the Pakistani Taliban and Al Qaeda have found a new target for terrorist attack, viz., the former President Pervez Musharraf, whose case on charges of treason is now being heard in court.
This comes amid seemingly incipient negotiations between the government and the Taliban. In early March, the Taliban announced a ceasefire, and last week Prime Minister Nawaz Sharif even had breakfast with representatives of the movement, which created a mixed reaction in the community, to put it mildly, says Boris Volkhonsky, expert at the Russian Institute for Strategic Studies.
The main question that should be answered for evaluating what is happening at present is: how sincere are the Pakistani Taliban in their desire to end the violence, and is the truce and the start of negotiations not just a tactical move giving them the necessary breathing space before a new offensive? In addition, there is still no answer to another important question: to what extent do the leaders of the Taliban who declared their readiness to begin negotiations control the heterogeneous groups united under the "Taliban" umbrella?
The answers to these questions are rather disappointing. The very next day after the announcement of the truce, terrorists carried out a bloody attack in Islamabad that killed 11 people. This means that either the Taliban are not sincere in their desire for peace, or their leaders do not control the entire movement. Threats addressed to former President Musharraf can also be explained easily. General Musharraf, who had a reputation of being a fairly strong-arm leader, waged an uncompromising struggle against them. During his presidency the question about any negotiations with the terrorists did not even arise. And this terrorist movement has gained its current strength over the years of rule by perhaps the weakest leader in the history of Pakistan - Asif Ali Zardari.
The current Prime Minister Nawaz Sharif, who "inherited" the strengthened Taliban from his predecessor, found himself in a very difficult position, says Boris Volkhonsky. Levers of the power of pressure, which were in the hands of Musharraf, do not work so effectively now, and he has to resort to pacification, like it or not. But as the experience of the whole world shows, concessions to terrorists rarely lead to positive results. Often they only inflame and whet their appetites.
Of course, as the old adage goes, a bad peace is better than a good war. But if you look at the real business of the Pakistani Taliban and not at their peaceful declarations, we come to a disappointing conclusion. Apparently, they only need truce in order to create the appearance of willingness to participate in the political process. Nobody is thinking about renouncing terrorist methods as of now.


Jihadist International Is Coming
The extremist anti-government group "Jabhat al-Nusra" in Syria has merged with the group "Islamic State of Iraq" related to Al-Qaeda. This was stated by Abu Bakr al-Baghdadi, the leader of Iraqi militants. In his audio announcement, he says that the two groups will fight under the same name, the "Islamic State of Iraq and al-Sham".
Jabhat al-Nusra, which is based on foreign mercenaries, is known for its terrorism and violence against civilians. Earlier this group was only suspected of having connections with the Iraqi Al Qaeda. Now these connections are an ascertained fact.
It is particularly remarkable that the U.S has officially put both the Iraqi and Syrian groups on the list of terrorist groups. In words, the Western politicians condemn the methods used by the militants but in fact the Islamic extremists and the West are once again acting as allies, according to the analyst Evgeny Ermolaev.
"Recently, there was a great deal of talk in the West about the growing influence of jihadist groups connected with Al-Qaeda, not only in Syria but also in other Middle East countries. Even a catchy phrase "jihadist axis of evil" was coined in analogy with the "axis of evil", with which George W. Bush, Jr. associated Iraq, Iran and North Korea. Later, Deputy Secretary of State John Bolton added Cuba, Libya, and Syria to this axis. This verbal construction was purely a propaganda. The idea was to justify U.S. actions against states that were not acceptable to them.
Jihadist "axis of evil" is not a fabrication but a real phenomenon. However, America fights against this phenomenon only in words. That is at least strange for the government that declared the "global war on terror." In fact, the Iraqi or the Syrian rebels do not suffer any inconvenience from being included in the "black list". And this is despite the fact that everyone knows an approximate list of countries from which money for the gunmen can come. It is not difficult to track these cash flows, if desired, especially when the countries involved in this are close partners of the United States. The same can be said of the arms supply. However, the "war on terror", which previously the United States waged extremely selectively, disappears at all in the case of Syria. This fact confirms once more that the West and the Islamic extremist groups are again allies. And the militants, who like to call themselves "jihadists", are again leading the jihad for American interests in the region.
However, in recent weeks the European security services have openly expressed their anxiety over potential threats from jihadist mercenaries fighting in Syria. Is a split about to happen in the West over the tactics in Syria?
Victor Nadein-Raevskii, an expert, says:
The jihadist groups included in the "axis of evil" are interested not only and not so much in the expansion towards non-Muslim, for example, European countries. At this stage, their main goal is the Arab-ruled regimes. Not all, but those on which the finger is pointed as a permitted object. The jihadists consider the Arab regimes that are helping extremists as allies for the time being. Like the West, with which jihadists are now united by the common goals.
But this is a short-sighted policy of the sponsors of the jihadists. The history of the "terrorist empire of Osama bin Laden" has already demonstrated this. Intoxicated by blood and easy money, zealot extremists easily cross the limits initially set by their sponsors. This transforms them from a regional to a global problem. In recent past, the West has had to declare a "global war" against its former allies, who transgressed the outlined boundaries.
Now the history repeats itself, and it seems that the Europeans have begun to understand it. But the mechanism of Western support to jihadists is already running at such high speed that it is difficult to stop it. The Americans, at least, are not in a hurry to stop it.
As a result, the "jihadist international" is growing before our eyes. And it is hard to believe that the West and the conservative Arab regimes can limit the area of its influence to Syria alone, just as they were not able to confine the "al-Qaeda" in the borders of Afghanistan earlier. Consolidation of extremist networks of Syria and Iraq is only the first signal of major problems emerging for the world in future.